Addio, Amore!
    Parte, Cap.
1 1, II| consueta visita; gli ho chiesto un breve colloquio, senza 2 1, II| quando il confessore le ebbe chiesto, con una certa ansietà:~ ~– 3 1, II| follemente, punita di aver troppo chiesto alla vita, arsa da una febbre 4 1, V| talvolta, aveva lealmente chiesto a Dias di che si trattasse. 5 1, V| un po' inquieta, le aveva chiesto che avesse: e malinconicamente, 6 1, VI| cosa fare? Non aveva egli chiesto, con la più disinvolta curiosità: 7 1, VI| conosco. E non l'ho mai chiesto a Dio, che ha permesso che 8 1, VI| seconda volta: non l'ho chiesto a me stessa, in quella divina 9 1, VI| superiori, aveva un trionfo non chiesto e non sperato, in fondo 10 1, VI| finissima.~ ~– Io non vi ho chiesto nulla: non mi umiliate – 11 2, III| una volta, quando gliel'ho chiesto, mi ha risposto di no.~ ~– 12 2, III| spirito, Cesare aveva subito chiesto, in casa, se Luigi aveva 13 2, III| io avessi pietà? – avea chiesto Anna, vivissimamente, guardando 14 2, IV| dunque? Ti secco? – aveva chiesto Anna, frenando a stento 15 2, IV| Durante il pranzo, ella aveva chiesto a Laura se volesse accompagnarla.~ ~– 16 2, IV| E tu che fai? – aveva chiesto, a sua volta, la zia Sibilia.~ ~– 17 2, IV| Mi vuoi bene? – aveva chiesto Cesare.~ ~– Ti voglio bene – 18 2, IV| Dietro a lei, senz'aver chiesto altre spiegazioni, veniva All'erta, sentinella! Racconto, Cap.
19 Ert, II| senza domandare. Aveva chiesto così, non perchè s'interessasse 20 Ert, IV| senti male? — gli aveva chiesto due o tre volte, schiudendo 21 Terno, II| avevi denaro? Non ti ho chiesto una lira per i miei cartoncini 22 Trent, II| E perchè? Perchè abbiamo chiesto il venti, invece del diciotto? 23 Trent, IV| pietà, di tenerezza. Aveva chiesto tanto al Signore di seppellirla 24 Trent, V| a Santa Maria La Nova fu chiesto rinforzo ai carabinieri, Gli amanti: pastelli Par.
25 Heliot | matrimonio? Chi sa! Egli aveva chiesto ed ottenuto dei lunghi imbarchi, 26 Sorel | servo....~ ~- E io che ti ho chiesto?~ ~- Niente.~ ~- E tu mi Le amanti Parte, Cap.
27 Fiamm, I| vero che mi ami? - le aveva chiesto lui, arrossendo e impallidendo, 28 Fiamm, III| Rialto, senza aver loro chiesto nulla. Quel giorno lo scirocco 29 Fiamm, III| Due o tre volte lo aveva chiesto: ma essi si erano guardati 30 Sole, I| nell'orgoglio. Quasi aveva chiesto e non aveva ottenuto: quasi La ballerina Cap.
31 I | umiliazione, quasi avesse chiesto la elemosina.~ ~— E va bene, — 32 II | piemontese di prima fila, aveva chiesto al caffettiere del teatro 33 IV | di Torregrande e gli ha chiesto una stanza per passarvi 34 IV | detto albergo, non gli ha chiesto donde venisse, il suo nome, I capelli di Sansone Cap.
35 I | fa la macchina? — aveva chiesto sottovoce il bambino.~ ~— 36 II | di giornalista gli avesse chiesto di suo padre, largamente: 37 II | giornalista, non aveva neppure chiesto allo spaccio dei biglietti 38 IV | straordinario? Non t'ha chiesto nulla?~ ~— La posta.~ ~— 39 VI | anche lui.~ ~— È venuto: ha chiesto dell'amministratore.~ ~— Castigo Cap.
40 I | era morta. Niente aveva chiesto, era andato taciturno, solamente 41 I | carità; non Anna! Ella aveva chiesto, ella, la innocente, ella, 42 I | quale sarebbe morta, aveva chiesto compassione di donna, carità 43 I | innanzi a lui, gli aveva chiesto che questo non fosse più, 44 I | idolatria dell’amor suo, aveva chiesto che Cesare avesse pietà 45 I | sua sorella, ella aveva chiesto pietà. E niente, niente, 46 I | è vero quando ella mi ha chiesto di non amarci più, di partire, 47 II | coraggio, felice perché ha chiesto l’eterno riposo, felice 48 III | consuetudine del sogno. Aveva tanto chiesto al suo furioso viaggio, 49 III | Pietro Tornabuoni aveva chiesto delle confidenze a Luigi. 50 V | seggiolone, quando io ho chiesto, dalla porta, se si poteva 51 VI | fare al destino. Egli aveva chiesto al destino di trovargli 52 VI | chieder questo.~ ~— L’ha chiesto, esplicitamente. Parlare 53 VI | avrete pensato di me, che ho chiesto di parlarvi? — disse Caracciolo, 54 VIII | due, si pentirono di aver chiesto quella vettura chiusa: l’ 55 VIII | profondo ed acuto, io ho chiesto a Pietro Tornabuoni se tu 56 IX | della misericordia, chi ha chiesto troppo alla vita, chi ha 57 X | definitivamente.~ ~— Perché non hai chiesto la verità ad Hermione?~ ~— 58 X | come se nulla fosse. Aveva chiesto dell’acqua, per isciogliere Dal vero Par.
59 28 | rimorso e lo sdegno. Ho chiesto a me stessa se gli amici 60 34 | parlato al medico, ne aveva chiesto al confessore: le fu detto Ella non rispose Parte
61 1 | punto sorpresa: e non ha chiesto nulla al donatore. O poveri 62 1 | questo, Paolo? — Lisa mi ha chiesto, fissandomi coi suoi chiari 63 1 | Ebbene, Lisa? — le ho chiesto, impazientissimo.~ ~«— Ebbene, 64 1 | Perchè, poco?~ ~«— Perchè ho chiesto poco alla marchesa Sergianni — 65 1 | Diana Sforza, è vero? — ho chiesto, affannoso, quasi convulso.~ ~«— 66 1 | si è avvicinato e gli ha chiesto, sottovoce, l'età di sir 67 1 | udire, più: e nulla più ho chiesto di sapere, dai miei amici 68 2 | La mia voce quieta gli ha chiesto, se, per caso, potevo trovar 69 2 | cortesemente. Io gli ho chiesto, vagamente, notizie della 70 2 | Vienna, non vi è tornato e ha chiesto di restare, qualche tempo, 71 2 | bello, Montagu Castle? — ho chiesto stupidamente, banalmente.~ ~«— 72 2 | della Rosa di York mi han chiesto solo il mio nome e se contavo 73 2 | Conosce Perugia? — m' ha chiesto, con ansietà gentile.~ ~«— 74 2 | ritornerebbe? Vi ritornerà? — m' ha chiesto, precipitosamente. Poi se 75 2 | in Inghilterra? — ella ha chiesto, timidamente.~ ~«— No: parto — 76 2 | Italia, lady Montagu? — ho chiesto io, insistendo.~ ~«— Chi 77 2 | paese nostro? — ella mi ha chiesto, con una sincera ansietà, 78 3 | creazione del mio delirio.... Ho chiesto, in qualche istante di lucidezza, 79 3 | tardi, più tardi, le ho chiesto se qualcuna era venuta a 80 3 | mi ha salvato. Non mi ha chiesto nulla: non le ho detto nulla. 81 3 | pena segreta.... Io non ho chiesto più nulla, a nessuno, in 82 3 | son restato.... Nulla ho chiesto, qui, a nessuno. La mia 83 3 | di consolarmi: io non ho chiesto conforto. Ero immensamente 84 3 | cugino, Paolo Ruffo, che ha chiesto di esserti presentato....~ ~« Fantasia Parte
85 2 | Insonnolita, avendogli chiesto che avesse:~ ~- È il caffè! 86 4 | riuscire. Ma se avessero chiesto, scherzando, di vedere? 87 5 | vegliato, ho pianto, ho chiesto pietà al cielo: muto il 88 5 | decisivo - perchè me lo hai chiesto. Ma io ho il mio progetto, Fior di passione Novella
89 14 | ho pianto, ho pregato, ho chiesto a Dio la forza del sacrificio. L'infedele Parte, Cap.
90 Inf | A che?~ ~- Ti avevo chiesto, se era vero che mi adorassi.~ ~- 91 ZigZ | ricongiunti, felici. Quando aveva chiesto quel fazzolettino? Una sera Leggende napoletane Par.
92 8 | due sorelle minori hanno chiesto a Donna Regina un colloquio La mano tagliata Par.
93 1 | Rachele un libro che mi aveva chiesto.~ ~— Un libro? Che libro?~ ~— 94 1 | venti! Ogni volta che aveva chiesto a suo padre di sua madre, 95 2 | lasciandomelo; egli non me lo ha chiesto; egli non s'è presentato 96 2 | ne vuole?~ ~— Non ne ha chiesto. Ritengo che vi servirà 97 2 | Che vi è?~ ~— Avete voi chiesto, quella cosa, a John?~ ~— 98 2 | di meno.~ ~— No: non ho chiesto, — disse Dick, tutto pensoso.~ ~— 99 2 | sono entrata.~ ~— E non hai chiesto della monacazione?~ ~— Sì: 100 2 | Perchè ella stessa ha chiesto di abbreviare il tempo del 101 2 | carnefice.~ ~Invero, avevano chiesto permesso di avere un medico, 102 2 | suo nome.~ ~— Glielo avete chiesto?~ ~— Sì, Eccellenza.~ ~— 103 2 | Flemmaticamente, dopo avergliene chiesto permesso, Dick Leslie aveva 104 2 | sino a quando non le ho chiesto qualche prova d'amore.~ ~« La moglie di un grand’uomo, ed altre novelle scelte dall’autrice Novella, Cap.
105 Silv, I| parlato al medico, ne aveva chiesto al confessore: le fu detto Nel paese di Gesù Parte, Cap.
106 7, V| Giorgio Suss. Egli aveva chiesto permesso di fumare la pipetta, 107 9, II| è assai aspettato, assai chiesto e sarà assai letto da tanti Piccole anime Parte
108 4 | badare a quello che gli avete chiesto. Quello che abbonda in lui Il paese di cuccagna Par.
109 2 | cioccolatte. Alcuni altri, chiesto il permesso a Cesare Fragalà 110 3 | maraviglia.~ ~- Tu non le hai mai chiesto nulla, di’, Bianca? - disse 111 4 | col capo. Poi le aveva chiesto del cognac; ella era stata 112 4 | confusamente, egli aveva chiesto che mettesse a riscaldare 113 4 | aveva udito che cosa avesse chiesto il padre alla figliuola, 114 9 | denaro, che essi avevano chiesto in prestito, per far vivere 115 9 | era vergogna quel prestito chiesto a un estraneo, poiché egli 116 11 | sabato mattina, quando aveva chiesto in prestito del danaro ad 117 11 | calligrafia tremolante, aveva chiesto ancora denaro, ancora, alla 118 11 | finestra, il dottore aveva chiesto pian piano alla fanciulla.~ ~- 119 12 | rosso al collo; e le aveva chiesto perché non portasse il lutto 120 13 | pagare e non sono pronto. Ho chiesto invano un rinnovo, una diminuzione, 121 14 | Volete fumare? - aveva chiesto il dottore, da un cantuccio 122 14 | Non sedete? - aveva chiesto all’assistito, sottovoce.~ ~- 123 19 | traversie della vita: e aveva chiesto loro se volevano mangiare, 124 20 | riposo. Poi, il medico aveva chiesto del medico curante: e quando 125 20 | Neve e chinino. Ha chiesto ancora del dottor Amati.~ ~- 126 20 | Sissignore: ma quando lo ha chiesto, doveva esser ragionevole: Il romanzo della fanciulla Racconto, Cap.
127 1, II| interminabile. Quelle che avevano chiesto il permesso, erano prese 128 1, II| Le ragazze che avevano chiesto il permesso fremevano, come 129 4, II| e cretino, egli le aveva chiesto, improvvisamente, se intendesse 130 4, III| nulla, figuratevi, mi hanno chiesto i fiumi della Spagna, chi 131 4, IV| centotrentaquattro: ella ha chiesto invano un aiuto nella sua Storia di due anime Par.
132 4 | di custodia, e gli aveva chiesto se voleva qualche cosa. 133 4 | primavera, essi non avevano chiesto di restare, avevano obbedito, Suor Giovanna della Croce: l'anima semplice Capitolo
134 1 | vita, quello che essa aveva chiesto al Cielo, dandogli la sua
Best viewed with any browser at 800x600 or 768x1024 on touch / multitouch device
IntraText® (VA2) - Some rights reserved by Èulogos SpA - 1996-2011. Content in this page is licensed under a Creative Commons License