L’amore
   Novella
1 Vino | quando in quando, sospirava, alzando gli occhi verso il lume 2 Lett | impossibile lavare.~- Vuol bere?~E alzando l'altra mano da dietro il 3 Vend | profonda e incosciente. Poi, alzando il muso verso di me, metteva 4 Cap | lui. Glielo faceva capire alzando la voce mentre parlava con Bestie Par.
5 9 | le ragazze che passano, alzando il viso dall'uscetto. Ma 6 10 | scavando un fossetto e alzando un argine con la terra smossa, 7 21 | storcendo a pena la bocca o alzando le sopracciglia e raggrinzando Gli egoisti Capitolo
8 8| sarebbe stato impossibile, alzando gli occhi, non vedersi in Con gli occhi chiusi Capitolo
9 6| vecchio manico d'ombrello; alzando una polvere così fitta che 10 11| enormi, respirando forte e alzando e abbassando un poco il 11 11| bestia si trasse in dietro, alzando le gambe anteriori; il calesse 12 31| un poco seria, si sedé, alzando la veletta fino al cappello Giovani e altre novelle Novella
13 MortoF| smettere. In quel momento, alzando gli occhi verso l'insegnante, 14 MortoF| Poi esclamò lentamente, alzando ambedue le braccia:~«E' 15 MortoF| lui. Glielo faceva capire alzando la voce mentre parlava con Il podere Capitolo
16 4| le guardò, come soleva, alzando la fronte; dove stavano 17 8| Bùbbolo mutò maniere; e, alzando la voce, mentre gli mandava Tre croci Capitolo
18 XII | vecchia cancellata.~Niccolò, alzando gli occhi, che ridoventarono 19 XV | che voleva fare, entrò.~Alzando gli occhi a sinistra, vide
Best viewed with any browser at 800x600 or 768x1024 on Tablet PC
IntraText® (VA1) - Some rights reserved by Èulogos SpA - 1996-2009. Content in this page is licensed under a Creative Commons License