L’amore
    Novella
1 Camp | con gli occhi e con una voglia matta d'attaccare discorso 2 Camp | capisce che ha una gran voglia di confidarsi. Ma noi, invece, 3 Amor | triste, che non mi veniva voglia di escire. Tutte le volte 4 Bagn | ma per quanto ne avessi voglia non mi decidevo. Allora, 5 Bagn | Dov'era? Dov'era? Mi veniva voglia di toccare la sua vestaglia, 6 Vino | musica che gli metteva la voglia di ballare; e le voci che 7 Vino | riprese:~- Io?~Gegia aveva voglia di sorridere, ma si torse 8 Amic | sono guarito non ho più voglia di vivere. Sento che forse 9 Lett | vergogno di star qui; e mi vien voglia di trattare male Marianna. 10 Elia | Dimmelo. Tu hai sempre avuto voglia di ravversare la camera 11 Stes | Lo sai.~E allora ebbero voglia di rimescolare insieme tutti 12 Stes | Raffaello fu preso da una gran voglia di essere sincero, che lo 13 Vend | Allora mi domando perché io voglia contenermi. Ho forse preso 14 Rob | aveva paura che venisse voglia a qualcuno di aprire la 15 Rob | tacere proprio con lei, aveva voglia di lasciarla. Sarebbe bastato 16 Cap | più un ragazzo, non aveva voglia di lavorare. Si alzava tardi 17 Cap | da terra sbalordito, ebbe voglia di fuggire. Ma a pena egli 18 Cap | delle scarpe. Gli venne voglia di gridare e di picchiarli Bestie Par.
19 1 | dentro la mia anima quanto tu voglia; e che vi troverai tanta 20 7 | passi, non ne avevo più voglia. Allora guardavo le case 21 7 | mia fronte; e non avevo voglia di piangere, come ora, anche 22 9 | chitarra quando non ha più voglia di farsi male alle dita 23 9 | una gamba sola, e poca voglia di lavorare. ~Le donne, 24 13 | secco; e allora mi vien voglia di correre verso l'orizzonte 25 15 | mattina mi alzai con la voglia di uccidermi: dalla finestra 26 20 | riavuta. Ma no, no; mai! ~Voglia Dio che l'azzurro che respirate, 27 23 | mia anima. ~Ma ora avrei voglia di scrivere una novella, 28 23 | vestituccio se lo cambia pure che voglia io. Tutta la mia tristezza 29 24 | mai, sento tutt'insieme la voglia di vederla e di mettere 30 28 | fo! E i miei sorrisi e la voglia di venirmi a inginocchiare, 31 30 | pranzo. Ma nessuna vera voglia di vivere: piuttosto una 32 30 | spasso e non avessi più voglia di tornare a casa. ~Io sentivo 33 31 | uno sciupio di gemme e una voglia di fiorire che pare una 34 31 | pare perfino bizzarria e voglia di divertirsi. I pini mettono 35 35 | armonia discorde, e mi veniva voglia di morir subito. Le rose 36 39 | un poco umida, e mi venne voglia di toccarla con la punta 37 41 | i loci. Quando non avevo voglia di far niente o quando soffrivo 38 42 | non veniva nessuno. Avevo voglia d'alzarmi, ma più di piangere. 39 45 | edere; e mi veniva sempre la voglia di andarmene prima che il 40 60 | tovaglia di bucato; e la voglia di mangiare. ~Sono impaziente; 41 63 | tra i campi; e fanno venir voglia di andarci anche noi, dietro; Gli egoisti Capitolo
42 1 | sorrisetto, che gli metteva la voglia di pigliare a pugni. Anzi, 43 1 | letto, non aveva forza voglia di alzarsi. Ma dovette vestirsi, 44 1 | per lo meno, ne aveva la voglia. Non si reggeva più in piedi, 45 1 | avrei da fare! E non ho voglia!~Dario lo guardò; non sapendo 46 1 | ragionare tolse al Gavinai la voglia di aprire la bocca. E siccome 47 2 | parlasse ancora; e aveva voglia di farle capire soltanto 48 3 | turbine che gli metteva voglia di avere la stessa rapidità. 49 5 | insieme?~— Non posso! Non ho voglia!~E rise con amarezza; quasi 50 5 | imbarazzo:~— È inutile che tu voglia fare la voce ironica.~Allora, 51 6 | lui, forse eguale; e aveva voglia di dirgli qualche parola 52 8 | sotto voce:~— Ho tanta voglia di baciarti!~Ma ora, andava 53 9 | disperazione acre; ed ella voglia di piangere. Camminarono 54 11 | momenti, anzi, lo assaliva la voglia di vendicarsi al più presto. Con gli occhi chiusi Capitolo
55 3 | crescere; ma invece le venne voglia di ucciderli, eccitata dal 56 5 | Pietro si struggeva dalla voglia d'impararle come i suoi 57 6 | un fiore quando gli venne voglia di coglierlo per lei; e, 58 6 | allora si sentiva tanta voglia di ridere che si spaventava, 59 6 | un mestolo. Pietro ebbe voglia di raccattarla, e s'alzò. 60 6 | acconsentimento diminuì la sua voglia.~     «Bisognerebbe che 61 8 | raccontarle qualche cosa, con la voglia d'offenderla.~     Come 62 8 | che non comprendeva; aveva voglia d'imporlesi.~     Ma, a 63 8 | male, ma avrebbero avuto voglia di ridere.~     Domenico 64 11 | a loro. Talvolta, per la voglia di sorprenderli, diveniva 65 11 | Guardò le nuvole, e gli venne voglia di frustarle, per rimandarle 66 12 | fosse cattiva, gli veniva voglia di far peggio.~     Anna 67 13 | ed egli aveva piuttosto voglia di smettere e di piangere, 68 14 | Talvolta, le veniva voglia di nascondere tutto il viso; 69 14 | accorgersene. ~     Le veniva anche voglia di gridare; e aveva paura.~ 70 15 | domeniche mattine, le veniva voglia di comprare le canzonette 71 18 | poco avanti, piuttosto voglia di ridere. Doveva esser 72 21 | non esser distolto dalla voglia di tornare a scuola, chiese:~     « 73 21 | anche lui; ma, senza la voglia di restarci, come avrebbe 74 22 | mogi, che beccavano di mala voglia, con le penne insanguinate; 75 23 | presto; la sera non abbiamo voglia, perché siamo stracchi».~     « 76 24 | più Domenico. E gli veniva voglia di canzonarlo.      Quei 77 27 | flebili e lontani, gli veniva voglia di fuggire; come se l'aria 78 27 | bagnare.~     Talvolta, aveva voglia di farsi uccidere; forse 79 28 | timore, quando non gli veniva voglia di mordere; come fece una 80 28 | stordiva.~     Non ebbe voglia di ruzzare né meno da cucciolo. 81 29 | sguisciavano; egli aveva voglia di storcergliele: si guardavano 82 31 | era sentita prendere dalla voglia di piangere; vincendosi 83 31 | No».~     Ma ebbe voglia, chi sa perché, di dirle 84 31 | se gliene fosse venuta la voglia, restarle amico.~     Ma 85 31 | piangere. Egli non aveva voglia d'intenerirsi; e chiese 86 32 | contenta?».~     Ella aveva voglia da vero di ridere; ma, certo, 87 33 | pensasse più, ma con la voglia di sbatterlo nel muro come 88 34 | le trattengono dalla loro voglia di sparpagliarsi più rade; 89 34 | sempre più accanita. Aveva voglia di riparlare con qualcuno 90 34 | ubbidirgli; ma Ghìsola, che aveva voglia di scherzare più che d'altro, 91 36 | E tu credi ch'io voglia stare con tuo padre, anche 92 39 | ella sentì rientrare la voglia immensa di parlare con tenerezza; 93 40 | chiudeva, ed egli stesso aveva voglia di smettere.~     «Ma se 94 44 | si destava e gli veniva voglia d'alzare il capo. Ma l'altra Giovani e altre novelle Novella
95 Pigion | notte.~Aveva anche una gran voglia di parlarne e di compassionarla; 96 Oster | nessuno dei due venisse voglia di fermarsi. A qualche osteria 97 Oster | io!»~«Canta!»~«Non ho più voglia.»~«Devi cantare. Bisogna 98 Oster | Perché le parlavamo? Mi venne voglia di smettere, per non affliggerla 99 Pittor | gli fece capire che aveva voglia di lasciare la visita.~Don 100 Miser | scoloriti; ma gli venne voglia di baciarlo. Mentre, di 101 Miser | spalle; ma non aveva più la voglia di andarsene. Pensò in vece, 102 Miser | aperto, pallido, con la voglia di caderle nelle braccia; 103 Recita | però sentire nella voce la voglia che ha di gabbarlo, egli 104 Figliol | dall'istituto tecnico, le voglia bene, ed ella è disposta 105 Figliol | levo un occhio.»~Ella aveva voglia di piangere, e rideva.~Rideva 106 Figliol | ne avete fatto venire la voglia!»~«Io stupido? Ma guardi 107 Amico | sorriso che mi mandava via la voglia di parlargli. E pure facevo 108 Amico | brivido. Ormai non avevo più voglia di ridere, e allora gli 109 MortoF | chiedergli scusa, venisse voglia d'insultarlo, pensò che 110 MortoF | Perché deve credere che io ti voglia ammazzare?»~La donna rispose 111 MortoF | maestra... Ma non avevo voglia di studiare... A tredici 112 MortoF | sai, non credere ch'io voglia farti pensare soltanto a 113 MortoF | sazio, forse. Mi veniva voglia di raccontare tutto alla 114 MortoF | parte. Poi, quasi di mala voglia, mi disse:~«Di , tu non 115 MortoF | già più lontano, e non ho voglia di pensare più! E queste 116 MortoF | verso noi come se avesse voglia di dirci qualche cosa e 117 MortoF | stanza. Benché non ne avessi voglia, lo invitai a sedere. Ma 118 MortoF | benché ne abbia sempre voglia.~La sua moglie, Enrica, 119 MortoF | più via.»~«Basta che tu mi voglia bene. Come ci si sta in 120 MortoF | fretta? Se tu credi ch'io voglia consigliarti male, perché 121 MortoF | Non capisco perché tu voglia dividerti da me!».~L'altro, 122 MortoF | farle la dote.»~Egli aveva voglia di piangere, tanto si sentiva 123 MortoF | fratello non avrebbe avuto voglia di apprezzarla e non avrebbe 124 MortoF | del fratello, gli veniva voglia di farle sapere ch'egli 125 MortoF | rispondessero, gli venne voglia di scrivere sul muro, con 126 MortoF | si sentiva lo stesso la voglia di non far caso di niente 127 MortoF | permette».~Il giovane aveva voglia di ridere; e guardò, ridendo, 128 MortoF | quarant'anni, m'è venuto voglia di pigliar moglie. E' vero 129 MortoF | senso di pace; mi veniva voglia di addormentarmici.~Eppure, 130 MortoF | confuso; e, allora, mi veniva voglia di tornare subito in servizio. 131 MortoF | anche se prima avessi avuto voglia di conversare, non mi sarei 132 MortoF | Qualche volta mi veniva voglia di schernirla perché teneva 133 MortoF | di me, e che crede ch'io voglia burlare. Come faccio a farglielo 134 MortoF | esprimendo con il viso la sua voglia.~Andrea, senza farle male, 135 MortoF | pelo alto. Pareva avesse voglia di poppare. Si mosse verso 136 MortoF | rispondeva. Gli veniva anche voglia di sputare. Una mattina 137 MortoF | opposto: ed egli non aveva più voglia di ridere. Tali ore gli 138 MortoF | allora aveva nell'anima la voglia di farsi bruciare. E non 139 MortoF | Io che, entrando, avevo voglia di dirgli qualche parola 140 MortoF | ad una modella senza aver voglia di portarmela via. Sarei 141 MortoF | ancora studiare.»~Mi venne voglia di saper perché m'avesse 142 MortoF | le allieve. Mi venne la voglia di dire una buffonata; e 143 MortoF | nervose, senza mai avere voglia di raccontarle profondamente, 144 MortoF | pizzicheria; ma egli, avendo poca voglia di lavorare, restato vedovo, 145 MortoF | vedeva le spalle, aveva mezza voglia di baciargliele; sebbene, 146 MortoF | non puoi supporre chi mi voglia così male? Perché io mi 147 MortoF | sono guarito, non ho più voglia di vivere. Sento che forse 148 MortoF | più un ragazzo, non aveva voglia di lavorare. Si alzava tardi 149 MortoF | da terra sbalordito, ebbe voglia di fuggire. Ma a pena egli 150 MortoF | delle scarpe. Gli venne voglia di gridare e di picchiarli 151 MortoF | piangere e per non aver voglia di morire. Senza accorgersi L'incalco Atto, scena
152 , , 1 | giovane, mi viene questa voglia di piangere, dunque?~con 153 , , 1 | gli occhi ho sempre di più voglia di piangere, come per un 154 , , 1 | stesso effetto che tu non voglia riconoscere che io esisto.~ ~ 155 , , 2 | Enzo~O io le leverò la voglia di andarsene di casa sua.~ ~ Novale Parte, Lett. (GG.MM.AA)
156 1, 041202| pasta al sugo e non ho avuto voglia di consultare alcun libro 157 1, 131202| carità non pensi che io voglia dir male d’alcuno), Ella 158 1, 140103| temperamento fantastico che voglia speculare.~Le conosce le 159 2, 040307| né meno il F. Ma che non voglia più ricevermi?~Perdona la 160 2, 270307| come fulminato; non so che voglia ebbi di divenire niente: 161 2, 170407| psichica. Chi sa prima ch’io voglia lavorare, quante altre combinazioni 162 2, 050607| molto magro...~Ho tanta voglia di lavorare. Non so; porrei 163 2, 110607| impossibile. Io non so quel che voglia. Gli ho parlato e fatto 164 2, 150607| Domattina, t’ho detto, ho voglia d’andare alle Taverne d’ 165 2, 190607| seriamente a te ed a me. Con la voglia di questo impiego, io ho 166 2, 180707| può andare da lui quando voglia.~Ma, qui, c’è da murar bene 167 2, 030907| onore ai nostri babbi.~Ho voglia di riferirti ciò che la 168 2, 201107| tempo che stetti solo, avevo voglia di piangere pensando a un 169 2, 261107| a riserrare dentro me la voglia di leggere qualche cosa.~ 170 2, 131207| n’eri accorta!~Ho quasi voglia in questi giorni di... farti 171 2, 010108| commendatore, non ebbi più voglia. Credo che sentissi dentro 172 2, 080108| 1908.~Ho mangiato, e non ho voglia di continuare a studiare 173 2, 080108| geometria. O meglio, avrei voglia ma non ne posso più. Ma 174 2, 250108| riappare il dolore. Ed io ho voglia di alzarmi e di correre 175 2, 140308| chiasso che fanno... Non ho voglia di stare dove non c’è né 176 2, 260308| essi sono dentro di me. Ho voglia di stare qui a ripensarli. 177 2, 300308| entrare improvvisamente, ed ho voglia di volgermi per scorgerti.~. . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . .~ Il podere Capitolo
178 1 | volta, pur non avendone più voglia, per quell'indifferenza 179 4 | del padre. C'era una certa voglia di sapere quali persone 180 6 | tranquillo!"~E aveva sempre voglia di ridere. Poi, gli disse, 181 6 | scritturale, che da un pezzo aveva voglia di parlare della successione 182 8 | capire che avrebbe avuto voglia di sfogarsi attaccando il 183 9 | s'avvedeva né meno.~Aveva voglia di mettere a posto tutti 184 10 | stanchezza taciturna, una voglia desolata di andarsene; e, 185 11 | Promessa e come aveva avuto voglia di piangere perché Mosè 186 11 | E tornò su l'aia; con la voglia di piangere.~ ~ ~ ~ 187 12 | era caso che gli venisse voglia di ruzzare con la falce 188 13 | Casuccia quando ne aveva voglia, andò a trovare Berto per 189 15 | Invece, gli era venuta la voglia di fare la pelle a Remigio. 190 16 | braccio e gli disse:~"O lei voglia o no, io e lei è destinato 191 16 | Quella è gente che non ha voglia di lavorare e son contenti 192 18 | che parla. E quello ha voglia di cantare!"~Si alzò, tirandosi 193 20 | di lui. A me basta che mi voglia bene."~"Quello è l'uomo 194 21 | perché un altro che le voglia bene come me non lo trova."~ 195 21 | arrabbiato con qualcuno, aveva voglia di scherzare; e sorrise 196 22 | meritava."~Tordo, che aveva voglia di chiacchierare per mostrarsi 197 23 | benedica! Ma crede che io la voglia mettere in mezzo?"~"Né meno 198 24 | di casa. Ti pare che io voglia andare dal farmacista per 199 26 | Remigio nel campo, gli veniva voglia di avventarglisi.~Il lunedì Ricordi di un impiegato MeseGiorno (0101)
200 0203 | necessario che anche mia madre le voglia bene.~Io le chiedo:~— Mi 201 0202 | tavola, avevano una gran voglia di ridere di me; perché 202 0302 | appoggiato al ginocchio; e ho voglia di togliere dalla tasca 203 0303 | in stazione, mi verrebbe voglia di passeggiare lungo l’Arno; 204 0305 | lo perdono. Ha una gran voglia d’attaccare briga con me, 205 0307 | parola.~Io, invece, ho mezza voglia di avvertire la padrona; 206 0309 | casa così triste, che avevo voglia di morire. Una volta, a 207 0311 | esco tre ore prima. Avrei voglia di fare una gita in barca, 208 0316 | così stanco che mi vien voglia di farlo appuntellare.~Sopra 209 0317 | canzonettiste e perché tu voglia subito fare all’amore sul 210 0318 | manie, come quando si ha voglia di rifrugare in un cassetto; 211 0330 | sarei felice.~Perché non ho voglia di alzare gli occhi, se 212 0416 | Anche Drago non ha più voglia di essere mio amico, e vado 213 0419 | in treno. Se vuoi che le voglia più bene che alle altre Tre croci Capitolo
214 I | intelligente e il solo che avesse voglia di lavorare, stando dentro 215 I | Scommetto che le viene voglia di desinare con me!~Il signor 216 II | se non mi levo anche la voglia di quelle!~- Ci manderemo 217 II | strascicata - Hai sempre voglia di ruzzare. Ho visto escire 218 II | escito, seguitò:~- Non ha voglia di fare niente.~Ma tutti 219 III | un buon affare!~- Non ho voglia di affari! Parlane con lui. 220 III | con la mia pelle! Se avete voglia di questionare, io sono 221 III | dico che io non ho nessuna voglia di alzare la voce.~- Tu, 222 III | sciupone.~Vittorio, che aveva voglia di ridere, disse:~- Fatemi 223 IV | Niccolò cominciava ad aver voglia di ridere, ma fece finta 224 V | di vino; e vi passerà la voglia di fare un bisticcio. È 225 V | un'aria che rimetteva la voglia di ridere. Le due nipoti 226 VIII | fratelli; ma gli era venuto voglia di farseli amici anche lui. 227 IX | s'avvide che non avevano voglia di burlare. Egli disse:~- 228 IX | perché quel giorno aveva voglia di sentirsi lieto, non si 229 X | Siena!~Ma Giulio non aveva voglia di guardare. Aspettando 230 X | gli occhi e non aveva più voglia di parlare. Questo cambiamento 231 XI | entrò il Corsali; che aveva voglia di raccontare un pettegolezzo 232 XII | casa, egli non ebbe più voglia di scherzare; e il viso 233 XIII | occhi attorno, e gli venne voglia di avventarsi a quelle pareti. 234 XIII | tutte le parti; sentendo la voglia di sorridere. La guardava 235 XIV | niente, e gli andava via la voglia di celiare. Poi, gli venne
Best viewed with any browser at 800x600 or 768x1024 on Tablet PC
IntraText® (VA1) - Some rights reserved by Èulogos SpA - 1996-2009. Content in this page is licensed under a Creative Commons License