L’amore
    Novella
1 Camp | sego e l'infilava dentro il collo d'una bottiglia. Dopo un' 2 Camp | tavola con il capo giù, il collo irrigidito, i gomiti stesi 3 Camp | senza chiudersi; e torce il collo, come può, per guardare 4 Camp | che Fra' Camillo tiri il collo al falchetto; ma mentre 5 Lett | che quando s'è grattata il collo il sudicio nero e grasso 6 Lett | i suoi capelli e il suo collo, ma soltanto le calze sdrucite 7 Elia | Con tutto il viso e il collo teso verso lui, gli faceva 8 Elia | gonfiava certa carne del collo. Poi, alla fine, stanca 9 Vend | e cominciò a leccarmi il collo. Allora, non mi riesciva 10 Rob | suo sentimento sopra il collo un poco scoperto; tra i 11 Rob | le mise la faccia tra il collo e il petto. Natalia piegò 12 Cap | ferma la fune legata al loro collo. E questa era per lui la 13 Cap | mettergli un braccio al collo tenendolo stretto a sé. Bestie Par.
14 4 | credo. Era pallida e con un collo così gonfio che mi faceva 15 33 | ch'io volessi mettere al collo di una di quelle ragazze 16 46 | e, allungando tutto il collo, gli diede una beccata tra Gli egoisti Capitolo
17 3 | non poteva guardarla sul collo più d’una volta senza desiderarla 18 6 | Donne, con i ragazzi in collo, compravano alle botteghe; 19 11 | sola grinza di rughe dal collo alle gambe; tutta gialla Con gli occhi chiusi Capitolo
20 5 | lentigginoso; ma il suo collo era come quello di una bella 21 7 | mettendogli una buccia di mela nel collo. Anziano, basso e corpulento, 22 7 | tirava in dietro per il collo.~     Morì presto; e nessuno 23 8 | male era pronto a girare il collo.~     Il ragazzo rise, guardando 24 11 | gli dette una manata sul collo, e disse:~     «Vieni in 25 15 | guarnizione di seta gialla al collo; e con una trina che, attaccata 26 16 | Allungava e piegava il collo per veder meglio gli effetti; 27 17 | i buchi del naso, con il collo allungato in su fino a dovere 28 18 | sentirlo, se le avvoltolò al collo. ~     I suoi capelli, sciolti, 29 20 | piedi ed allungavano il collo per veder meglio.~ 30 23 | sudore, gli stringeva il collo; facendoglici una recisa.~     « 31 24 | qualunque!      Toccava il suo collo esile, con un dito sopra 32 24 | che i suoi polsi e il suo collo fossero quasi indomabili; 33 24 | spolverandosi intorno al collo, dove le festuche restavano 34 32 | senza cappello e portava al collo una catena con un cuoricino 35 39 | testa in dietro, quasi il collo s'irrigidisse. Pietro le 36 44 | suo bambino, che teneva in collo. La distese sopra il letto, Giovani e altre novelle Novella
37 Oster | nessuna pettinatura; e il collo lunghetto e bianco; piuttosto 38 Oster | sbottonandosi dietro il collo.~ ~ ~ 39 Pittor | testa alta, e dietro il collo gli si vedevano le pieghe 40 Pittor | le zampe e appoggiata al collo; sopra la quale era scritto 41 CasaVe | gli assestò un colpo sul collo:~«E a chi le deve dare?».~ 42 Crocif | ciccelli della fronte e del collo; attorno al quale teneva 43 Crocif | bocca o pigliandola per il collo. Ed elle è doventata, allora, 44 Miser | pensato di prenderla per il collo? Ora in vece le dette ragione. 45 Miser | allungando, quanto poteva, il collo; beccava un chicco e fuggiva, 46 Giovan | vecchio, afferratolo per il collo e per un braccio, lo riportò 47 Giovan | padre lo afferrò per il collo e lo spinse al muro. Il 48 Recita | come quelle dei granchi; un collo che pare deformato a posta. 49 Matta | Le era caduto dietro il collo il fazzoletto e aveva i 50 Matta | in avanti e rialzata: il collo le era rimasto piegato a 51 Figliol | lasciò. Ottorino smosse il collo, perché sentiva il solino 52 MortoF | pappa al suo bambino in collo.~«Dove sta Cecco?»~La donna, 53 MortoF | aveva agguantato per il collo trascinandolo sull'aia vicino 54 MortoF | e si mise la frusta al collo. L'avrebbe picchiato la 55 MortoF | quando gli vide la frusta al collo, capì d'essere tornato troppo 56 MortoF | sentii afferrare dietro il collo. Chiusi gli occhi; e, riaprendoli 57 MortoF | macchia rossa giù per il collo, che si vedeva meglio quando 58 MortoF | magra, alta, con un bel collo; e, qunado sorrideva, pareva 59 MortoF | appunto perché aveva il collo esile e i capelli così soffici 60 MortoF | trinuccia a punta intorno al collo. Quando ella s'affacciava 61 MortoF | si versò sull'erba e sul collo della bestia.~«Io.» E il 62 MortoF | recipiente. «Alzategli il collo. Su.»~L'acqua imbiancata 63 MortoF | bocca , e Giovanni scosse il collo al ciuchino perché andasse 64 MortoF | capelli erano bianchi. Il collo secco.~Adele andò nella 65 MortoF | nero senza paragone. E il collo corto portava un vezzo di 66 MortoF | e un poco tremolanti; il collo magro e il volto quasi malato, 67 MortoF | gli occhi dai muscoli del collo, scoperti e teneri; e mi 68 MortoF | cresciuto troppo. E se il collo le si gonfiava, la pelle 69 MortoF | faceva già indolenzire il collo e le spalle.~Il cimitero 70 MortoF | ferma la fune legata al loro collo. E questa era per lui la 71 MortoF | mettergli un braccio al collo tenendolo stretto a sé. Novale Parte, Lett. (GG.MM.AA)
72 2, 240307| testa di donna che ha il collo sorgente da un blocco di 73 2, 130607| saponetta? Io t’afferro per il collo e t’ammazzo!~Dato il gran 74 2, 210707| tenuto. Ho graffiato il collo e il petto, e basta. Non 75 2, 030907| riga di sangue giù per il collo, che mi faceva assomigliare 76 2, 150907| le mani, e mi stava sul collo anche se io camminavo per Il podere Capitolo
77 5 | cucitogli dalla mamma; e, al collo, una sciarpa rossa a fiocco. 78 11 | volta le spalle; con quel collo che pareva d'un uccelletto 79 12 | Luigia aveva tirato il collo a una gallina, a quella 80 13 | farvi mettere i piedi sul collo, perché quello vorrebbe 81 15 | con i nostri figlioli in collo."~E se qualcuna allattava, 82 18 | davanzale della finestra. Il suo collo, addirittura livido e deforme, 83 19 | un campano attaccato al collo; con una fibbia di cuoio.~ 84 19 | Le mosche coprivano il collo e le giogaia dei bovi, mettendosi 85 19 | agganciati a una spalla o al collo.~Picciòlo si trovò un poco 86 19 | poggiandogli il bastone sul collo:~"Dove vai?"~"Voglio andare 87 19 | tirato con una cavezza al collo, perché a mettergli la nasiera 88 19 | solletico; poi, gli accarezzò il collo e si mise a fischiettargli. 89 19 | scivolasse, abbracciò al collo il vitello e lo trascinò 90 20 | da lui, gli prenderei il collo per dirgli: l'hai avuta 91 22 | mise un braccio attorno al collo. Egli, a poco a poco, le 92 23 | ridendo, quantunque dietro il collo gli ci fosse venuto un frignolo 93 24 | suo posto, allungava il collo e non stava più fermo. Remigio 94 25 | anch'io con il laccio al collo e devo fare quel che vuole Ricordi di un impiegato MeseGiorno (0101)
95 0305 | tenendo quasi sempre in collo uno dei suoi due figli.~ 96 0405 | tieni un poco la bambina in collo? Io ho da cuocere questa 97 0418 | Come se mi troncassero il collo con un colpo solo, le bacio Tre croci Capitolo
98 II | fermarsi, girando un poco il collo come se avesse da accomodarsi 99 III | capito? Io ti prendo per il collo, e ti metto fuori di bottega!~ 100 VII | metterei un pietrone al collo e m'affogherei.~- Ma tutti 101 XII | attenderli, Modesta si avventò al collo del marito e non lo voleva 102 XIII | dato retta, mettendoci il collo dentro. Egli delirando le 103 XV | Si grattò i capelli sul collo, pieni di lendini, e disse:~- 104 XV | bottiglia d'acqua dentro il collo, mentre non se l'aspettava;
Best viewed with any browser at 800x600 or 768x1024 on Tablet PC
IntraText® (VA1) - Some rights reserved by Èulogos SpA - 1996-2009. Content in this page is licensed under a Creative Commons License