L’amore
   Novella
1 Vino | ricordarsi della cena: la padrona di casa, un donnone grasso, 2 Vino | perché, forse, parlando alla padrona di casa, gli sarebbe andata 3 Vino | picchiare all'uscio. Era la padrona di casa, Gegia.~- Può entrare!~ Bestie Par.
4 4 | fondo alla scesa. La mia padrona vendeva il vino e dalla 5 4 | dal suo specchio, la mia padrona di casa, che non era né 6 4 | invano la corte alla mia padrona: era un ometto piuttosto 7 4 | sempre quella della mia padrona: qualche volta faceva anche 8 4 | occhiata a quella della mia padrona. Sopra la sua insegna c' 9 5 | le chiacchiere - la mia padrona, Marianna, non poteva fare Con gli occhi chiusi Capitolo
10 1 | tutti e tre:~     «È la padrona. Su, va' ad aprire. Quanto 11 2 | sempre:~     «Ma, signora padrona, incomoderemo troppo».~     « 12 2 | intenti alla trina della padrona, con i piedi su la stecca 13 2 | che dita delicate ha la padrona! Sembra perfino impossibile!».~      14 2 | Ghìsola, ad un cenno della padrona, gli si avvicinò e gli bucò, 15 7 | toccò a me! Non è vero, padrona?».~     Era una risata spontanea. 16 12 | era, però, una bontà da padrona; perché così anche lei dipendeva 17 20 | respirava più.~     «Signora padrona! Padrona!». ~     Spaventata 18 20 | Signora padrona! Padrona!». ~     Spaventata e tremando 19 20 | Correte subito a cercarlo! La padrona si sente male!».~     Lo 20 21 | presto, ora che non c'era una padrona nella trattoria; e più di 21 27 | Entrando in casa, trovava la padrona a cucire insieme con altre 22 27 | scuola, invece di pagare alla padrona di casa la nuova mesata 23 31 | È l'amica della mia padrona». ~     «È sola la tua padrona?» ~     « 24 31 | padrona». ~     «È sola la tua padrona?» ~     «Sola: tiene questa 25 31 | Penserebbe male di te la tua padrona se mi trovasse qui? Dov' 26 31 | che fosse serva e che la padrona, risapendo della sua visita, 27 31 | Siena non contadina, ma padrona.~     Quand'ella arrivò, 28 42 | sospetto.~     Quando la padrona, che l'aveva fatta passare, 29 42 | forza, che tornassi la mia padrona di Badia a Ripoli. E a Radda 30 45 | Alzati».~     Entrò la padrona dell'abitazione: una donna Giovani e altre novelle Novella
31 Pigion | ad aspettare che la sua padrona aprisse, entrava in casa 32 Pigion | levargliela; doventandone padrona lei.~Ma una notte sognò 33 Oster | sottovoce:~«Chi è?».~«La padrona: è cieca. Ora la fanno mangiare.»~ 34 Recita | Che ha di nuovo la vostra padrona? Prima non mi rivolgeva 35 MortoF | soltanto però: era stata la mia padrona di casa.~Ammogliatomi, da 36 MortoF | scriverò a quella che fu la mia padrona di casa qui in Toscana, 37 MortoF | Mi dispiace come fossi la padrona io» disse la vecchia.~«E 38 MortoF | moglie sua rise e disse alla padrona della trattoria:~«Abbiamo 39 MortoF | cameriere mi sorridesse; e la padrona, dal suo banco, mi lanciasse 40 MortoF | perfino da piangere.~Ma la padrona gli diceva:~«Finisci d'empire 41 MortoF | gli facesse piacere.~La padrona, poi, che non mi parlava 42 MortoF | essere rimproverato dalla padrona; per parlare a me!~Ah, mi 43 MortoF | Eppure non domandai alla padrona perché ci fosse un altro 44 MortoF | non si sentiva abbastanza padrona di se stessa per rispondergli L'incalco Atto, scena
45 , , 2 | Io, dunque, non sono più padrona di me stessa!~ ~Enzo~Se Novale Parte, Lett. (GG.MM.AA)
46 2, 210407| a Roma fino a giugno. La padrona di casa scrive a mio padre 47 2, 130607| Ora so che scriverà alla padrona di casa , alla quale io 48 2, 270707| una lira che dette alla padrona di casa, ieri, è divenuta 49 2, 210807| baloccato la bambina della padrona, con dei voli magnifici, 50 2, 030907| l’ho fatta leggere alla padrona di casa.~Poi mi sono sbarbato, 51 2, 030907| di riferirti ciò che la padrona mi ha detto, perché può 52 2, 060907| ha fatto notare anche la padrona di casa, che insieme con 53 2, 210907| potuto dormire, perché la padrona e la sua figlia degnissima 54 2, 021007| questi esami.~Tra poco, la padrona e la sua figlia andranno 55 2, 071007| 7 ottobre 1907.~La padrona di casa, che ieri andò a 56 2, 121007| ottobre 1907.~Finalmente, la padrona se n’è andata in Vald’Arno! 57 2, 261007| 26 ottobre 1907.~La padrona di casa mi mandò una cartolina 58 2, 261007| cena e mi dice:~– C’è la padrona all’uscio.~– Quale uscio?~– 59 2, 021107| era sarta in casa della padrona di Firenze? Io le parlavo 60 2, 091107| 1907.~Ieri sera tornò la padrona di casa, che ho pregata 61 2, 111107| dov’erano a mangiare. La padrona ha voluto darmi un pezzetto 62 2, 310108| Preferirei che la bambina della padrona non piangesse! Devo smettere, 63 2, 280308| entrati tre avventori, e la padrona è occupata per loro. Suo 64 2, 100408| riscrivo quel che mi disse la padrona della trattoria l’altro 65 2, 110408| persiana. E odo gridare la padrona e due uomini:~– Oè? Quanto Il podere Capitolo
66 6 | pagare tutta la retta alla padrona di casa. Quel denaro, più 67 22 | Luigia che singhiozzava:~"Padrona, bisogna rimettersi alla Ricordi di un impiegato MeseGiorno (0101)
68 0302 | provocante e maligna.~La padrona dell’albergo, prima di avvicinarsi, 69 0302 | rispondo.~— Allora, mando la padrona.~Questa, che aspettava dietro 70 0302 | domando:~— Che cosa c’è?~Ma la padrona è anche più scorbutica, 71 0306 | ammirare il mio coraggio dalla padrona? E mi ripeto il suo nome, 72 0307 | hanno detto che ora è la mia padrona di casa, fattomi un visaccio, 73 0307 | reggere il moccolo! Se la padrona di casa, dove sto io, non 74 0307 | mezza voglia di avvertire la padrona; perché si guardi dal pericolo 75 0307 | Drago uscire da quella della padrona. Il suo viso allegro e il 76 0307 | degli altri.~Intanto, la padrona, Convinta che le sarebbe 77 0317 | andiamo tutti e due dalla tua padrona di casa, per doventare suoi
Best viewed with any browser at 800x600 or 768x1024 on Tablet PC
IntraText® (VA1) - Some rights reserved by Èulogos SpA - 1996-2009. Content in this page is licensed under a Creative Commons License