Copertina | Indice | Parole: Alfabetica - Frequenza - Rovesciate - Lunghezza - Statistiche | Aiuto | Biblioteca IntraText
Alfabetica    [«  »]
equum 2
equus 3
er 2
era 4327
eracla 1
eraclea 5
eracleone 1
Frequenza    [«  »]
4463 colla
4363 mai
4328 secondo
4327 era
4284 chiesa
4278 peccato
4266 dopo
S. Alfonso Maria de Liguori
Opera omnia italiane

IntraText - Concordanze

era
1-500 | 501-1000 | 1001-1500 | 1501-2000 | 2001-2500 | 2501-3000 | 3001-3500 | 3501-4000 | 4001-4327

Opera omnia italiane [114]
     Opera, Pag. (Nota)
1 1, 2, ---- | ma l'amore Suo era infinito. Onde Affetti al sacro Cuore di Gesù [114] Cap, Cpv, Pag
2 7, 387 | ma allora io era cieco; ora che Avvertim. per la lingua toscana [015] Cap, Pag
3 Frut, 4, 12 | perfetto amore non vi era esercizio più 4 Frut, 5, 13 | abbiamo in Gesù, era la rovina dei 5 Frut, 5, 13 | di Gesù Cristo era la sua più diletta 6 1, 1, 18 | sì amabile, ch'era l'amor del padre, 7 1, 1, 18 | delitto, per cui già era stato condannato 8 1, 1, 18 | padre, perché era geloso della giustizia, 9 1, 10, 22 | ad amare Gesù era il pensare ch' 10 2, 2, 26 | maggiore di quel che era: In Passionis 11 2, 3, 27 | infinito valore era sufficiente a 12 2, 10, 31 | che nel secolo era stato letterato 13 4, 1, 38 | disse ch'egli era venuto per accender 14 4, 1, 38 | che non altro era il suo desiderio 15 4, 1, 38 | suoi, mentr'esso era incapace di colpa, 16 4, 1, 38 | nostri ch'egli era venuto a soddisfare 17 4, 1, 39 | intendere quanta era l'ardenza di questo 18 4, 1, 39 | Passione, tanto era il desiderio di 19 4, 5, 40 | languendo d'amore era costretta a cercare 20 4, 6, 41 | compagnia de' soldati era già vicino, disse 21 5, 1, 43 | sapendo che già era giunto il tempo 22 5, 3, 48 | tal eccesso non era decente alla vostra 23 5, 4, 49 | che 'l suo amore eragrande, che 24 5, 5, 50 | Salvatore ch'egli era venuto in terra 25 5, 6, 53 | Miss.).36 Ond'era poi che S. Bernardo 26 6, 1, 55 | Ma come? non era egli quello che 27 6, 1, 55 | spontaneamente si era offerto a tali 28 6, 1, 55 | LIII, 7). Non era egli quello che 29 6, 4, 56 | sulla graticola era tanta la consolazione 30 6, 6, 57 | amato Padre, egli era venuto in terra 31 6, 6, 57 | venuto in terra e s'era fatt'uomo, ed 32 7, 5, 63 | veramente egli era il Figliuolo di 33 7, 7, 65 | quel malvagio non era degno di sue risposte, 34 8, 1, 69 | Luc. XXIII, 22). Era la flagellazione 35 8, 4, 71 | quel sacro corpo era divenuto tutto 36 8, 5, 73 | Signore, come già si era protestato dicendo: 37 8, 6, 74 | nostro Salvatore era ridotto ad una 38 8, 6, 75 | flagellazione era rimasto dissanguato 39 9, 1, 78 | che altro non era che uno straccio 40 9, 2, 79 | morituri.8 Tanta era la copia del sangue 41 11, 3, 88 | sua bella faccia era così difformata 42 11, 3, 88 | quello ch'egli era: Induunt eum vestibus, 43 11, 4, 89 | giorni avanti era stato acclamato 44 12, 2, 94 | complessionato, era più vivace e sensibile 45 14, 2, 110 | Ah mio Gesù, era già io incapace, 46 16, 1, 123 | di timore, come era quello degli Ebrei, 47 16, 4, 127 | morte con tuttoché era innocente: e noi 48 16, 4, 127 | accusa che gli era stata fatta, e 49 Avvis, 2, 130 | la sua orazione era mettersi a piè L'amore delle anime [016] Cap, Cpv, Pag
50 3, 40, 62 | un contratto ch'era probabilmente 51 3, 43, 65 | che dalla S.C. era stato condannato 52 3, 43, 65 | perciò non si era condannato il 53 3, 47, 69 | opere anteriori, era in tutto seguace Apologia della Teologia Morale [078] Par, Cpv, Pag
54 1, 5, 14 | cavaliere, ch'era chiamato lo spasso, 55 2, 7, 19 | un amico che vi era un gran difetto. 56 2, 8, 23 | allora l'anima mia! era ella odiata da 57 2, 8, 23 | l'odio vostro. Era io già condannato 58 3, 12, 32 | spalle, e con ciò era morto, era un 59 3, 12, 32 | ciò era morto, era un cane fetente, 60 3, 12, 32 | restituita la vita. Io era accecato,13 e 61 3, 12, 32 | da me trovare. Era nemico, e Voi 62 6, 20, 57 | perseveranza. Io era già perduto, Voi 63 7, 23, 63 | specialmente s'era persona consagrata 64 8, 26, 72 | Questo pericolo era quello, che facea 65 8, 26, 73 | Fratello, scostati (era quello un Religioso, 66 8, 26, 74 | che Gesu-Cristo era l'unica sua vita; 67 8, 27, 78 | Martire, mentr'era portato al patibolo, 68 9, 28, 82 | Antonino,9 ed era tentato di diffidenza; 69 11, 34, 102 | qualche cosa, era solo di ritornare 70 11, 34, 103 | misericordia. S'ella non era infinita, come 71 13, 40, 122 | pensiero ancora era così tormentato 72 13, 42, 128 | sette giorni ch'era stato eletto, 73 13, 42, 128 | poiché per Ladislao era finita la scena. 74 14, 44, 133 | felice, ma poi era stato confinato 75 14, 44, 133 | povero, ma poi era felice nel paradiso, 76 16, 50, 152 | salvarti. Oh Dio, chi era quegli che ti 77 17, 54, 164 | chiamato Cesare ch'era commediante, vedendo 78 18, 55, 168 | Amorrei, perché non era compito ancora 79 19, 58, 179 | grazia vostra, ella era vostra amica e 80 19, 59, 181 | disse ch'egli era salvo insieme 81 19, 59, 181 | quanto minore egli era stato in terra 82 19, 59, 181 | tanto maggiore era in paradiso. In 83 21, 65, 198 | un altro. Chi era il persecutore 84 21, 66, 201 | sulla paglia, era tanta la consolazione, 85 24, 75, 232 | 8. 29). Ma ciò era quello che faceva 86 25, 78, 245 | essergli rivelato ch'era predestinato, 87 27, 82, 261 | sopportato. S'ella non era infinita, e come 88 27, 84, 267 | da quanto tempo era andato all'inferno, 89 28, 86, 272 | quest'appunto era la maggiore4 afflizione, 90 28, 86, 272 | poco per cui s'era dannato, e del 91 29, 89, 284 | Vincenzo mentr'era tormentato, parlava 92 29, 90, 287 | nominare paradiso, era sollevato in aria 93 30, 91, 292 | conoscergli ch'Egli era il suo vero Dio: « 94 31, 96, 311 | il quale non era ancora spirato, 95 32, 97, 320 | confido. Quando io era perduto e non 96 32, 99, 326 | Bonaventura,11 era così grande la 97 33, 100, 330 | ti amava. Non era ancora in questo 98 33, 100, 330 | amava; anzi non era ancora creato 99 33, 101, 333 | persona divina, era d'infinito valore, 100 33, 101, 333 | infinito valore, ond'era sufficiente a 101 34, 104, 343 | che necessità vi era che Gesu-Cristo 102 34, 104, 344 | in molti modi s'era a noi donato: 103 34, 104, 344 | noi donato: s'era dato per compagno, 104 34, 104, 344 | grado d'amore, ch'era il darsi a noi 105 35, 106, 355 | esso stesso, ch'era la miglior compagnia 106 35, 106, 356 | perché non vi era ancora il SS. 107 35, 108, 363 | notte poi quale era il suo riposo? 108 35, 108, 363 | il suo riposo? era il trattenersi ./. 109 35, 108, 364 | ma perché gli era stato imposto 110 35, 108, 364 | a trattenersi, era costretto a partire 111 36, 109, 366 | dicendo ch'egli non era venuto in terra, 112 36, 110, 370 | pensando che tutto era avvenuto per suo 113 36, 110, 370 | Rispose che egli era più imperfetto 114 36, 110, 370 | solo a questo era tutto intento, Appunti per le Regole e le Costituzioni [012a] Cpv, Pag
115 6, 191 | perfezione a cui prima era restia. In tale Appunti per l'Enchiridio mistico [117b] Cpv, Pag
116 1, 409 | anima mia. Ella era un tempo vostro 117 6, 412 | tempo infelice non era vostro, ma ora 118 11, 415 | dissero che questa era una cosa troppo 119 12, 416 | Redentore. Nera era io un tempo che Avvertimenti a' giovani studenti... [028d] Cpv, Pag
120 1, 873 | G.C., il quale era figlio di Dio, 121 1, 873 | morte in croce era allora la morte 122 1, 873 | obbrobriosa che vi era pei condannati. 123 1, 873 | egli veramente era innocente di quel Avvertimenti...a' condannati a morte [103] Cpv, Pag
124 2, 389 | vergine s. Agnese era di tredici anni, 125 2, 389 | anni, e perché era bellissima, si 126 2, 389 | conte Aureliano ch'era un gran signore; Avvertimenti necessari...per salvarsi [101] Cpv, Pag
127 3, 397 | disse che questa era una legge ingiusta 128 3, 397 | confessore se era peccato non corrispondere 129 3, 397 | che per sé non era peccato grave, 130 3, 397 | grave, perché ciò era consiglio, non 131 3, 397 | precetto; ma ch'era mettere a gran 132 3, 397 | salute eterna, come era avvenuto a tanti 133 3, 398 | rispose, che non era buono per lo paradiso: 134 4, 402 | cui ubbidienza era rimasto dopo la 135 4, 402 | religione, ov'era chiamato. Si legge 136 4, 406 | della propria casa era di grande impedimento 137 4, 409 | dell'ubbidienza era tutta di Dio, 138 4, 409 | cinque anni ch'egli era vivuto sotto l' Avv. spettanti alla vocazione religiosa [014] Par, Pag
139 3, 88 | vedendo che l'Uomo era incapace di dar 140 18, 93 | immortalità dell'anima era il sentimento Brani apologetici inediti [116] Cpv, Pag
141 4, 892 | che in verità era di Gennadio nel 142 4, 892 | Francesco (il quale era così propenso 143 4, 892 | quell'autorità non era di s. Agostino, Breve aggiunta sulla comunione frequente [065] Cpv, Pag
144 1, 3, 447 | dimostrino quando non v'era. Chi poi non vede 145 2, 1, 449 | il mondo. Egli era stato già predetto 146 2, 1, 452 | ragion naturale, era assolutamente 147 2, 1, 452 | Zenone, che Dio era un animale immortale, 148 2, 2, 453 | Supposto dunque ch'era necessaria la 149 2, 2, 455 | all'anno 29. dell'era volgare. Del resto 150 2, 4, 460 | immortalità dell'anima era il sentimento Breve dissertazione...moderni increduli [026] Parte, Cap, Pag
151 Dissert, 1, 378 | XIV, siccome n'era stato supplicato 152 Dissert, 1, 407 | dubitava se quegli era morto per tal 153 Dissert, 1, 407 | che frattanto era conveniente che 154 Dissert, 1, 408 | sacerdote era stato l'omicida, 155 Dissert, 1, 408 | conveniva, anzi era necessario che 156 Dissert, 1, 409 | primo matrimonio era valido o invalido, 157 Dissert, 1, 410 | la separazione era necessaria per 158 Dissert, 1, 410 | il quale ben era consapevole se 159 Dissert, 1, 410 | primo matrimonio era impotente o no, 160 Dissert, 1, 410 | primo matrimonio era dubbia, onde il 161 Dissert, 1, 411 | questa sentenza era comune nelle scuole 162 Dissert, 1, 427 | dove la legge era certa, attenersi 163 Dissert, 1, 427 | a quella; dove era dubbia, diporre 164 Lettere, 4, 437 | ne' quali non era che nella sola 165 Lettere, 6, 441 | Francesco non era portato pel probabiliorismo, 166 Lettere, 7, 444 | Quasi mi era dimenticato avvertirla 167 Lettere, 10, 450 | Patuzzi, e mi era stomacato dal 168 Lettere, 14, 456 | cui quegli si era studiato di dare 169 Lettere, 22, 470 | lettera che sinora era stato confuso 170 Lettere, 22, 470 | parte ch'egli era un acerrimo probabiliorista.)~ ~ Breve dottrina cristiana [055] Cpv, Pag
171 0, 32 | celesti, e che era risoluto di abbandonare 172 1, 32 | dietro di quello ch'era, e replicando 173 0, 33 | giorni dacché si era istallata la Congregazione, 174 0, 33 | il suo debole era l'abborrire i 175 1, 34 | Eucaristiche, che era quasi ogni giorno, 176 1, 34 | lagrime che non v'era forza bastante 177 1, 34 | la comunione, era costretto ad aspettar 178 2, 35 | dove prima egli eradelicato ./. 179 0, 36 | più commendevole era in lui questa 180 1, 38 | tavola, ch'ei era solito mettere 181 1, 38 | e che a caso era stata bruciata 182 1, 38 | mancanza da chi era stata commessa, 183 0, 40 | benigne premure, era pur meraviglioso 184 0, 40 | Congregazione: O Fr. Vito era Santo! quando 185 0, 41 | convento donde s'era mosso per l'ubbidienza; 186 1, 41 | Signore, diceva che era un niente quel 187 2, 41 | del buon laico era al suo termine; 188 2, 41 | avvisollo che l'ora era prossima nella Breve trattato della necessità della preghiera [032] Par, Pag
189 1, 7, 241 | Ninno a Bettalemme~Era nott', e pareva 190 1, 7, 242 | Co tutto ch'era vierno, Ninno Canzoncine spirituali [002] Cap, Canzoncina, Pag
191 2, 268 | vero Dio, come era stato sempre, 192 2, 268 | al Corpo, che era nel sepolcro, Compendio della Dottrina cristiana [005] Par, Pag
193 2, 479 | la sua modestia era singolare, tenendo 194 2, 479 | stessa sua Madre. Era grande ancora 195 1, 480 | mentale; della quale era così innamorato, 196 1, 480 | innamorato, che quando era disoccupato da' 197 0, 481 | cercarlo, ed egli non era in casa, si soleva 198 1, 482 | Congregazione era d'impiegarsi alla 199 1, 482 | ubbidienza; poiché era singolarmente 200 1, 484 | sera; e questo era quasi ogni giorno, 201 1, 484 | e sentimenti, era quello dei santi 202 1, 485 | queste azioni era riputato pazzo, 203 3, 485 | la sua stanza era piena d'Immagini 204 3, 485 | nelle strade. Era ancora divotissimo 205 0, 486 | speranze. Gli era poi così impresso 206 1, 486 | ritrovava, questo era il suo divertimento, 207 1, 486 | Cartelle ed Abitini.Era singolarmente 208 0, 488 | Ma in verità era tutta forza di 209 1, 491 | grade, la quale era così oscura ed 210 1, 492 | Era incredibile poi 211 1, 492 | corpo. Sin da che era secolare andava 212 1, 493 | Congregazione, s'era determinato di 213 1, 493 | Avvocato più diletto era S. Giovan Francesco 214 1, 493 | seppe che questo era l'intento principale 215 2, 493 | lo permetteva, era indefesso nel 216 2, 493 | cibo, e questo era spesso un poco 217 0, 494 | dove allora vi era un'altra Missioneper 218 1, 495 | Era tanto poi il fervore 219 1, 496 | poiché, quando era di mattina, vi 220 1, 496 | quando egli non era ancora Confessore, 221 0, 498 | pensò che non vi era altro modo di 222 0, 499 | protestava, ch'era pronto a patire 223 0, 500 | Città affatto era proibito il permettere 224 0, 502 | conosciuto da tutti, ch'era vicina la sua 225 0, 506 | anche corre, che era morto un Santo. 226 0, 506 | alla casa dov'era morto, e piangendo 227 0, 506 | Cristo, che non era conosciuto! Indi Compendio della vita...P.G.M. Sarnelli [019] Cpv, Pag
228 1, 1, 789 | 990 prima dell'era cristiana: sicché, 229 1, 1, 790 | il mondo non vi era il tempo? No, 230 1, 1, 790 | creatura non vi era il tempo nostro, 231 1, 1, 790 | la luce tutto era caligine ed oscurità 232 1, 1, 792 | frondi di fico6, ch'era l'albero forse 233 1, 1, 792 | gli orientali era il mese tisri, 234 1, 1, 796 | poiché allora era già venuto il 235 1, 1, 796 | al mondo quanto era grande la sua 236 1, 1, 798 | dominatore, ch'era lo stesso Messia 237 1, 1, 798 | Questo tempio non era altro che quello 238 1, 1, 798 | religione che gli era stata rivelata 239 1, 1, 799 | salute, non vi era speranza della 240 1, 1, 799 | cagion del peccato era chiusa agli uomini 241 1, 1, 799 | tabernacolo, ov'era il sancta sanctorum, 242 1, 1, 799 | offeriva. Tutto era misterio: il santuario 243 1, 2, 800 | prima del diluvio era vietato mangiar 244 1, 2, 800 | e che egli non era di lui custode. 245 1, 2, 800 | il suo peccato era incapace di perdono, 246 1, 2, 802 | sacrificj e di cui era vietato il cibarsi), 247 1, 2, 802 | il diluvio, Noè era in età di 600. 248 1, 2, 802 | 600. anni, ed era nell'anno 1656. 249 1, 2, 804 | prima del diluvio era proibito mangiar 250 1, 2, 805 | nella sola Giudea era conosciuto il 251 1, 2, 805 | Abramo, che allora era in età di 75 anni, 252 1, 2, 805 | Origene che egli era un angelo; altri 253 1, 2, 806 | e prima dell'era volgare 562, secondo 254 1, 2, 806 | 529 prima dell'era. Gli fu successore 255 1, 2, 806 | 3674, prima dell'era 330. Sicché questo 256 1, 2, 806 | e prima dell'era volgare 323; poiché 257 1, 2, 806 | 30 prima dell'era volgare, per disperazione 258 1, 2, 807 | ebrei, nei quali era fondata la chiesa: 259 1, 2, 807 | principi. Questo era lo stato delle 260 1, 3, 808 | in verità non era morto, ma i fratelli 261 1, 3, 808 | innalzò Giuseppe, ch'era allora in età 262 1, 3, 809 | di Ur, di cui era Abramo nell'Idumea. 263 1, 3, 809 | quel bambino che era di una grande 264 1, 3, 810 | Iddio appena era conosciuto in 265 1, 3, 810 | mondo, e il male era sempre più andato 266 1, 3, 810 | Abramo, nondimeno era molto debole la 267 1, 3, 810 | cognizione che n'era rimasta; perciò 268 1, 3, 810 | nuvola si partiva, era segno del volere 269 1, 3, 810 | santuario dov'era l'arca di legno 270 1, 3, 810 | Nel Sancta vi era l'altare d'oro 271 1, 3, 811 | Ritornarono e dissero ch'era una terra abbondantissima, 272 1, 3, 811 | poi che la terra era piena di giganti 273 1, 3, 813 | settimo anno che era l'anno santo, 274 1, 3, 813 | Gesù Cristo se era lecito dare il 275 1, 3, 813 | perversi; e questo era già uno de' contrassegni 276 1, 3, 813 | sacerdote, ch'era l'altro gran contrassegno 277 1, 3, 814 | di Gerusalemme era divisa: altri 278 1, 3, 814 | trasportarono il regno, ch'era sempre stato nella 279 1, 3, 814 | Alessandro se n'era fuggito. Pompeo 280 2, 4, 815 | Il volgo poi era immerso nelle 281 2, 4, 815 | Dichiarò, perché era venuto a morire. 282 2, 4, 815 | quattro prima dell'era volgare nacque 283 2, 4, 815 | miserabile stato era questa terra nel 284 2, 4, 815 | il vero Dio non era conosciuto. E 285 2, 4, 815 | malvagi degli dei, era immerso nelle 286 2, 4, 816 | celibe, che prima era tenuto in obbrobrio. 287 2, 4, 817 | Dichiarò loro ch'egli era figlio di Abramo, 288 2, 4, 817 | Dichiarò che egli era Figliuolo di Dio 289 2, 4, 817 | Figliuolo di Dio ed era uguale, anzi la 290 2, 4, 817 | divin Padre; e ch'era venuto al mondo 291 2, 4, 817 | croce che il tutto era consumato, poiché 292 2, 4, 817 | Paolo. Ma ecco era già venuto il 293 2, 4, 818 | fructificat et crescit1. Era necessario, come 294 2, 4, 818 | adempisse tutto ciò ch'era stato predetto 295 2, 4, 818 | Dio un uomo che era stato crocefisso 296 2, 4, 818 | religione cristiana era già a loro tempo 297 2, 4, 818 | ciascuna città era piena di cristiani: 298 2, 4, 818 | romano impero era cristiana; ma 299 2, 4, 819 | de' cristiani era molto grande. 300 2, 4, 819 | cosi da essi era chiamata la religion 301 2, 4, 820 | de' cristiani era una semenza per 302 2, 4, 820 | La persecuzione era giunta a tal segno 303 2, 4, 820 | Giacobbe, quello era il tempo designato 304 2, 4, 820 | dominio del regno era già passato dalla 305 2, 4, 820 | de' romani, ch'era uno de' quattro 306 2, 4, 820 | primi tre imperj, era già comune allora 307 2, 4, 820 | giudei se egli era il Messia: Si 308 2, 4, 820 | altri autori) uno era nomato Teoda, 309 2, 4, 821 | che Vespasiano era il Messia e poi 310 2, 4, 821 | e poi disse ch'era Tito. Anche tra 311 2, 4, 821 | tra i samaritani era comune la voce 312 2, 4, 821 | di Gesù Cristo era già venuto, come 313 2, 4, 821 | del luogo ove era nato: Ubi est 314 2, 4, 821 | nelle scritture, era ben nota a' giudei, 315 2, 4, 821 | desiderato dalle genti, era venuto nel secondo 316 2, 4, 821 | indubitabili ch'egli era il redentore promesso, 317 2, 4, 821 | quel giorno, ch'era plenilunio, ma 318 2, 4, 821 | che dal tempo ch'era venuto Cristo 319 2, 4, 822 | questo Messia era lo stesso Dio 320 2, 5, 823 | a s. Pietro ch'era vicino il tempo 321 2, 5, 823(9) | all'a. 65. dell'era volg. ~ 322 2, 5, 824 | coll'altro. Vi era da una parte la 323 2, 5, 825 | altra parte vi era la fazione di 324 2, 5, 825 | dopo sette mesi era stato ucciso da' 325 2, 5, 825 | suo rivale, ch'era stato già acclamato 326 2, 5, 825 | onde il popolo era una preda sbranata 327 2, 5, 826 | de' sacerdoti era pieno di sangue 328 2, 5, 826 | loro. Giovanni era padrone del tempio, 329 2, 5, 826 | rimanente della città era di Simone. Tito 330 2, 5, 826 | fatta nel muro era troppo piccola, 331 2, 5, 827 | palesare quel che n'era rimasto; ella 332 2, 5, 827 | monete (come si era sparso) affinché 333 2, 5, 827 | de' sacerdoti era pieno di cadaveri. 334 2, 5, 827 | vedendo che non vi era più riparo all' 335 2, 5, 827 | santuario dove era entrato. Alcuni 336 2, 5, 827 | ruina del tempio era passato il tempo 337 2, 5, 827 | del tempio che era rimasta intiera, 338 2, 5, 828 | sovra i luoghi dov'era passato l'aratro.~ ~ 339 2, 6, 830 | dissero che Cristo era stato Giuda Maccabeo. 340 2, 6, 830 | rabbino disse ch'era stato il re Ezechia; 341 2, 6, 830 | Talmud) che Cristo era già nel mondo 342 2, 6, 830 | secolo non vi era paese della terra 343 2, 6, 830 | l'empio ch'egli era di una natura 344 2, 6, 830 | creature, ma che non era stato eterno né 345 2, 6, 830 | stato eternoera consostanziale 346 2, 6, 830 | santo, dicendo ch'era mera creatura: 347 2, 6, 833 | quella in cui solo era conosciuto il 348 2, 7, 834 | per lo che gli era rimasta la sola 349 2, 7, 835 | punto Anastasio era morto. La sua 350 2, 7, 836 | falsamente che il Verbo era Figliuolo di Dio, 351 2, 7, 836 | al Padre, che era stato generato 352 2, 7, 836 | dicea che il Verbo era stato creato da 353 2, 7, 836 | giorno, mentr'egli era condotto da' suoi 354 2, 7, 836 | che Cristo non era Dio, e per conseguenza 355 2, 7, 836 | che Maria non era madre di Dio. 356 2, 7, 836 | di Cristo non era semplice unione 357 2, 7, 837 | medici. Il padre n'era inconsolabile: 358 2, 7, 837 | egli già prima era andato spargendo; 359 2, 7, 837 | dicendo che tale era stato eletto da 360 2, 7, 838 | infelice non si era avvertito della 361 2, 7, 838 | una monaca, ch'era anche badessa; 362 2, 8, 839 | infetta dal peccato era rimasta inclinata 363 2, 8, 839 | quattromila anni dacché era stato creato il 364 2, 8, 839 | ed ostinazione era stato riprovato. Condotta ammirabile della Divina Provv. [104] Parte, Cap, Pag
365 1, 3, 645 | non son certo ch'era fiera, ancorché 366 3, 2, 655 | spiegare ch'ella era maritata; perché 367 6, 1, 666 | nella nuova, prima era ceremoniale, ed 368 8, 2, 672 | testo l'omicidio era certo; ma nel 369 10, 1, 676 | se la sua parte era la maggiore, ma 370 10, 3, 680 | quando l'esecutore era già determinato 371 10, 3, 681 | distinguere: se la roba era dovuta a colui 372 10, 3, 681 | Se poi non gli era dovuta, allora 373 10, 3, 684 | come se l'uomo era di molto miglior 374 10, 3, 684 | condizione di quello ch'era, perché allora 375 10, 4, 688 | infermi, ch'egli era per altro tenuto 376 10, 4, 688 | che prima non v'era9. Avvertasi qui 377 12, 1, 695 | carne porcina era assolutamente 378 14, 3, 712 | stipendio dato era maggiore come 379 15, 3, 721 | ha detto, come era in coscienza5.~ ~ 380 15, 7, 730 | il suo peccato era certamente riservato; 381 15, 7, 730 | quando quello era dubbio. Vedi ciò 382 17, 1, 742 | poi il figlio era assente, quando 383 17, 1, 743 | sponsali (perché se era stato prima, gli 384 17, 2, 750 | impedimento che vi era: per 2., se lo 385 17, 2, 751 | impedimento che v'era, sia necessario 386 18, 2, 756 | nel tempo ch'era già scomunicato, 387 21, 2, 771 | vero il fatto, se era segreto o pubblico; 388 21, 2, 771 | pericolosa, oppure v'era dubbio che si 389 21, 2, 776 | allora l'uso comune era di comunicarsi 390 21, 2, 777 | Augustinus (qual era stimato allora 391 21, 2, 777 | secolo non vi era l'uso di confessare 392 21, 2, 777 | permettea, ma era precettata la 393 21, 2, 777 | dimostrato, solamente era vietato il comunicarsi 394 21, 2, 777 | ogni otto giorni era stimata frequente Confessore diretto…campagna [057] Cap, Par, Pag
395 Mezzi, 3, 442 | ritornare dond'era partito, se ne 396 Mezzi, 3, 442 | tua vocazione era certa, confermata Consacrazione a S. Teresa [112] Cpv, Pag
397 Intro, 136 | Gesù appassionato era la rovina de' 398 3, 142 | Cristo che giunto era il tempo della 399 3, 143 | quell'agnello era consumato in quella 400 6, 149 | egli stesso s'era già offerto alla 401 7, 150 | pochi giorni prima era entrato acclamato 402 7, 150 | torcie, e tal era il romore e 'l 403 7, 152 | che senza dubbio era reo di morte: 404 8, 154 | conosce che Gesù era innocente e che 405 8, 154 | sentendo che Gesù era della Galilea, 406 10, 158 | clamide rossa - che era un mantello vecchio 407 10, 159 | o percossa gli era d'un tormento 408 12, 163 | colpe ch'egli si era offerto a soddisfare 409 13, 164 | giorni antecedenti era stato ricevuto 410 13, 165 | soddisfarli per noi era così trattato, 411 13, 166 | morir crocifisso era lo stesso che 412 14, 167 | giunta ivi già era, seguendo il Figlio. - 413 15, 172 | Gesù che insieme era suo Figlio e Dio: 414 15, 172 | Dio: Figlio ch'era sommamente amabile, 415 15, 172 | Figlio che l'era stato sempre rispettoso 416 15, 173 | sapendo che già era consumato il suo 417 15, 173 | dovea avverarsi era quella di Davide: Consid. ed affetti sovra la Passione [048] Par, Pag
418 1, 413 | Dio, e dove io era degno mai di questa 419 3, 416 | e quanto io n'era indegno. Eccomi, 420 3, 416 | vi cercava ed era così ingrato: 421 4, 417 | dove esso ancora era stato chiamato: 422 4, 417 | meritate? Io già era perduto per li 423 4, 417 | inferno, quale era io, a servirvi, 424 5, 419 | ubbidienza in cielo gli era stata data la 425 6, 420 | lasciato per Dio. Ond'era alle volte tanto 426 9, 424 | santa ch'egli era arrivato a tal 427 10, 426 | portato agli uomini era stata la cagione 428 14, 431 | significarci quant'egli era mansueto ed umile. Considerazioni...stato religioso [099b] Cap, Pag
429 1, 0, 434 | Era tanto in somma 430 1, 2, 436 | la diletta sua era la Maddalena, 431 1, 2, 436 | così allorché era in cielo voi eravate 432 2, 0, 437 | suo sposo; ond'era ella chiamata 433 2, 0, 437 | della riforma era disperato; ma 434 2, 0, 437 | pericoloso, ella era la prima a passarlo 435 3, 0, 439 | Era così infiammato 436 3, 0, 440 | dirle ch'egli era tutto suo, giacch' 437 3, 0, 440 | giacch'ella s'era data tutta a lui: 438 3, 0, 440 | Talmente in fatti era divenuta tutta 439 3, 0, 440 | patire per Dio era tanto dolce al 440 3, 0, 441 | questa vita e quale era la sua continua 441 3, 0, 441 | il suo vivere era un continuo amare, 442 4, 0, 443 | imperfezione, nulladimeno era grande e perfetta 443 4, 0, 443 | animo. E questo era quello che piangea 444 5, 0, 445 | avea di se stessa era così basso, che 445 5, 0, 445 | che fanciulla io era di buona indole 446 5, 0, 445 | buona indole e ch'era discreta, ora 447 5, 0, 446 | Non era poi la nostra 448 5, 0, 446 | dire che non vi era musica più dolce 449 5, 0, 446 | uscisse, dicendo ch'era una femmina inquieta 450 6, 0, 449 | la sua umiltà era ritenuta nel manifestare 451 7, 0, 451 | che bel vedere era agli spiriti beati 452 7, 0, 451 | Tale appunto era la nostra serafina, 453 7, 0, 451 | amore di Dio. Eragrande il dolore 454 7, 0, 451 | lamentevoli; ed era così eccessiva 455 7, 0, 452 | quale parmi ch'era di maggior gaudio 456 8, 0, 454 | andare a vedere Dio era tanto che non 457 8, 0, 455 | in questa vita era di pensare al 458 8, 0, 455 | la nostra santa era conservata in 459 8, 2, 456 | ancora quand'io era vostro nemico; 460 9, 0, 457 | sagramentato ch'era l'unica vita del 461 9, 0, 457 | Bartolomeo, che era giunta già la 462 9, 0, 457 | la sua partenza era certa né la sua 463 9, 0, 457 | la sua dimora era più necessaria 464 9, 0, 457 | com'ella sempre era andata sospirando) 465 9, 0, 457 | superiori». Ella ch'era stata così amante 466 9, 0, 457 | sopra del letto. Era tanto grande l' 467 10, 0, 459 | che non v'ami? Era ella umilissima, Virtù e pregi di S. Teresa [004] Cap, Par, Pag
468 1, 4, 505 | S. Filippo Neri era così infervorato 469 2, 0, 513 | Sales, quando era giovinetto, e 470 2, 0, 513 | suggeriva che era destinato all' 471 2, 0, 515 | braccio destro l'era affatto inutile, 472 2, 0, 515 | inutile, mentr'era preso dal fuoco 473 2, 1, 515 | Degli occhi l'uno era entrato dentro 474 2, 1, 515 | inutile; l'altro era così pieno di 475 2, 1, 515 | quantunque pochissimo era il cibo che prendeva. 476 2, 1, 515 | che prendeva. Era insieme idropica, 477 2, 1, 515 | compassione vi era chi le porgea 478 2, 1, 515 | dicendo, che ella era nata solo per 479 2, 1, 515 | quel poco che vi era in casa, ond'era 480 2, 1, 515 | era in casa, ond'era meglio che la 481 2, 2, 515 | sopra quel letto era lo stesso che 482 2, 2, 515 | scoperta qual era, le tolsero quella 483 2, 3, 515 | mali da' quali era oppressa, erano Consigli di sollievo...anima desolata [106] Cap, Cpv, Pag
484 2, 900 | Vangelo1, che egli era venuto in terra 485 2, 900 | col dire, che era venuto in terra 486 2, 901 | quella persona che era tutta la vostra Cost. e Reg. della Congr. del SS. Redentore [012] Parte, Cap, Pag
487 13, 748 | Era perciò conveniente 488 36, 752 | prima di loro era stata ordinata 489 43, 753 | bene, che non era prima del male.2~ De Christi Praedestinatione Dissertatio [115] Cpv, Pag
490 2, 874 | chiesa non vi era il pericolo degli 491 2, 874 | poiché allora uno era che celebrava, 492 2, 874 | per quanto n'era capevole giusta 493 12, 876 | dal testatore era fondata la cappellania 494 18, 877 | in quei tempi era grande il numero 495 24, 878 | di quanto gli era offerto per la Degli abusi nel prender le messe [077] Cpv, Pag
496 1, 2, 12 | suo senso non era altro che il bene 497 1, 2, 21 | Tale invocazione era condannata dall' 498 1, 2, 32 | facilità, quant'era il domandare a 499 1, 3, 39 | 144. 19. Ciò era quello, di cui 500 1, 4, 47 | loro buona vita era cagione della


1-500 | 501-1000 | 1001-1500 | 1501-2000 | 2001-2500 | 2501-3000 | 3001-3500 | 3501-4000 | 4001-4327

IntraText® (V89) © 1996-2006 Èulogos