Copertina | Indice | Parole: Alfabetica - Frequenza - Rovesciate - Lunghezza - Statistiche | Aiuto | Biblioteca IntraText
Alfabetica    [«  »]
uocchie 3
uom 4
uomini 3001
uomo 3345
uomo-dio 3
uopo 27
uor 1
Frequenza    [«  »]
3383 fosse
3370 dire
3352 altra
3345 uomo
3334 ben
3330 nelle
3314 vostro
S. Alfonso Maria de Liguori
Opera omnia italiane

IntraText - Concordanze

uomo
1-500 | 501-1000 | 1001-1500 | 1501-2000 | 2001-2500 | 2501-3000 | 3001-3345

Opera omnia italiane [114]
     Opera, Pag. (Nota)
1 1, 2, ---- | cuore, acciocché l'uomo comprendesse, Affetti al sacro Cuore di Gesù [114] Cap, Cpv, Pag
2 5, 381 | Verbo incarnato, o uomo de' dolori, nato Affetti divoti a Gesù Cristo [073b] Cap, Pag
3 2, 144 | può dire coll'uomo e con l'uomo.~ ~ 4 2, 144 | coll'uomo e con l'uomo.~ ~ 5 6, 149 | l'incontro, l'uomo, e così anche 6 6, 149 | meglio dire quest'uomo, sant'uomo, grand' 7 6, 149 | quest'uomo, sant'uomo, grand'uomo, ec. 8 6, 149 | sant'uomo, grand'uomo, ec. che questo 9 6, 149 | ec. che questo uomo, ec.~ ~ 10 6, 150 | un'anima, bell'uomo, ec.~ ~ Avvertim. per la lingua toscana [015] Cap, Pag
11 Frut, 1, 11 | terra a farsi uomo, che d'accendere 12 1, 2, 19 | essendo stato l'uomo per lo peccato 13 1, 2, 19 | pena dovuta all'uomo: Oblatus est quia 14 1, 6, 20 | per amore dell'uomo! E quale spavento 15 1, 10, 22 | tanto ama ciascun uomo, quanto ama tutto 16 2, 1, 25 | suo amore all'uomo con tanti benefici 17 2, 1, 25 | beneficare solamente l'uomo, dice S. Pier 18 2, 1, 26 | che col farsi uomo e patire per noi? 19 2, 3, 27 | a perdonare l'uomo con una semplice 20 2, 3, 27 | per redimere l'uomo? Risponde S. Gio. 21 2, 3, 27 | molto obbligare l'uomo ad amarlo.~ 22 2, 5, 28 | Dio porta all'uomo: Per hoc enim 23 2, 7, 29 | per amor dell'uomo, s'è lecito dirlo, 24 2, 7, 29 | per ricuperare l'uomo perduto? An non 25 2, 8, 30 | legge potea l'uomo dubitare se Dio 26 2, 9, 31 | gli uomini farsi uomo e morire in croce? 27 2, 9, 31 | Dio morire per l'uomo: Stultitia videtur, 28 2, 10, 31 | B. Giacopone, uomo che nel secolo 29 3, 1, 34 | farsi amare dall'uomo, onde venne con 30 3, 7, 37 | Isaia lo chiamò l'uomo de' dolori ed 31 4, 3, 39 | e morire per l'uomo, egli volea fargli 32 4, 4, 40 | cercò d'amar l'uomo sin dove potesse 33 4, 8, 42 | vi siete fatt'uomo per avere una 34 5, 1, 43 | per amor dell'uomo, non gli soffrì 35 5, 2, 45 | fiat (Hom. XV):10 Uomo, cibati di me, 36 5, 3, 48 | da Dio a farsi uomo ed anche cibo 37 5, 6, 52 | Sagramento!~O uomo, dice S. Gio. 38 6, 1, 55 | esso moriva come uomo, e moriva afflitto 39 6, 3, 56 | per amore dell'uomo e per la gloria 40 6, 6, 57 | terra e s'era fatt'uomo, ed aveva intrapreso 41 7, 1, 60 | mondo a farsi uomo per amore degli 42 7, 6, 63 | di morte, come uomo già addetto al 43 7, 7, 65 | dichiarandolo così qual uomo ignorante e stolido, 44 8, 1, 69 | meritata dall'uomo fatto già servo 45 8, 2, 70 | errato. Quest'uomo che voi tormentate 46 9, 1, 77 | uccidere quest'uomo, come pretendete 47 9, 2, 80 | la faccia d'un uomo scorticato: Non 48 9, 4, 82 | se non per l'uomo più vile e scellerato 49 10, 1, 83 | disse loro: Ecco l'uomo: Exivit... iterum 50 10, 1, 83 | voluto dire: Ecco l'uomo che voi m'avete 51 10, 1, 83 | che sembra un uomo scorticato, e 52 10, 2, 83 | Homo. Ecco quest'uomo, ch'è l'unico 53 10, 2, 84 | XVII, 5). Ecco l'uomo vostro Salvatore 54 10, 2, 84 | aspettato. Ecco l'uomo più nobile di 55 10, 2, 84 | uomini diventato l'uomo de' dolori. Eccolo, 56 10, 2, 84 | sangue di quest'uomo a voi sì caro, 57 11, 4, 89 | E si troverà uomo che non ami questo 58 14, 7, 115 | l peccato dell'uomo e 'l dono che 59 16, 5, 127 | vi potrà essere uomo che non ami questo L'amore delle anime [016] Cap, Cpv, Pag
60 2, 2, 8 | in tal caso l'uomo non oprerebbe 61 2, 5, 13 | hanno obbligato l'uomo a seguire l'opinione 62 2, 10, 21 | e regola dell'uomo, se non gli vien 63 2, 13, 24 | probabili, allora l'uomo può sospendere 64 2, 15, 28 | la volontà dell'uomo a fare o lasciar 65 2, 15, 28 | altrimenti l'uomo resta nella sua 66 2, 15, 28 | Sicché quando l'uomo resta nel dubbio 67 2, 16, 29 | voliti. Sicché l'uomo, sempre che vuole 68 2, 17, 30 | etc. Sicché l'uomo dee ubbidire a 69 2, 18, 31 | cognoscendam: dunque l'uomo è obbligato alla 70 2, 18, 31 | dee misurare l'uomo le sue azioni), 71 2, 18, 32 | Ha detto che l'uomo allora solamente 72 2, 19, 33 | necessario che l'uomo intueatur eam, 73 3, 21, 34 | di obbligare l'uomo prima che l'uomo 74 3, 21, 34 | uomo prima che l'uomo esistesse nel 75 3, 22, 36 | dee regolarsi l'uomo, di altro modo 76 3, 22, 36 | altro modo nell'uomo regolato. Sicché 77 3, 22, 36 | che secondo l'uomo partecipa alcuna 78 3, 22, 37 | ma per ./. l'uomo che si ha da regolare 79 3, 24, 38 | obbliga quando l'uomo giunge agli anni 80 3, 26, 43 | può obbligare l'uomo ad alcun precetto, 81 3, 27, 43 | per . Dunque l'uomo nasce libero, 82 3, 27, 43 | si risponde: l'uomo nasce suddito 83 3, 27, 44 | manifestato, l'uomo possiede la libertà 84 3, 28, 44 | 28. Se mai l'uomo nascesse obbligato 85 3, 28, 44 | avesse intimati all'uomo i suoi precetti 86 3, 28, 44 | ordinare che l'uomo non potesse far 87 3, 28, 44 | Iddio ha creato l'uomo libero, donandogli 88 3, 28, 45 | la salute dell'uomo. Ma per esser 89 3, 28, 45 | misura con cui l'uomo dee regolarsi, 90 3, 29, 45 | oppone per che l'uomo non può lecitamente 91 3, 29, 46 | legge. Onde se l'uomo allora seguita 92 3, 29, 46 | delle azioni dell'uomo, dee essergli 93 3, 30, 47 | che sempreché l'uomo potest et debet 94 3, 30, 47 | contrarj: perché l'uomo, sempreché sta 95 3, 32, 51 | cioè quando l'uomo avverte almeno 96 3, 35, 54 | S. Tomaso che l'uomo pecca mortalmente ./. 97 3, 37, 58 | probabilmente si giudica uomo, colui che in 98 3, 37, 58 | quella cosa sia uomo o sia fiera, non 99 3, 41, 63 | regola quando l'uomo con qualche principio Apologia della Teologia Morale [078] Par, Cpv, Pag
100 1 11 | RITRATTO D'UN UOMO DA POCO TEMPO 101 1, 5, 14 | Ecco che cosa è l'uomo, è un poco di 102 1, 6, 15 | quella; così l'uomo per menar buona 103 2, 7, 19 | somma spoglia l'uomo di tutti i beni 104 2, 8, 22 | Eccli. 10. 9).Uomo, non vedi che 105 2, 8, 23 | mentre allora un uomo di mondo, in morte 106 2, 9, 25 | dunque scrisse un uomo disingannato su 107 3, 10, 27 | che la vita dell'uomo è breve: «Homo 108 3, 10, 27 | La vita dell'uomo è come la vita 109 4, 13, 35 | gli uomini: sei uomo, hai da morire. 110 4, 13, 36 | v'è stato mai uomopazzo, che 111 7, 23, 64 | certo Crisanzio, uomo ricco, ma di mali 112 8, 25, 69 | morte è data all'uomo in pena del peccato, 113 8, 26, 75 | che qualunque uomo, che vive, ancorché 114 8, 26, 75 | 2). Un certo uomo15 da bene16 ordinò 115 8, 27, 78 | narra che un cert'uomo ricco raccomandò 116 9, 28, 83 | Il cuore dell'uomo non può star senz' 117 9, 30, 88 | morte, se trova l'uomo dormendo, ella 118 11, 34, 101 | dare Dio ad un uomo che vive. Anche 119 11, 34, 101 | momento può l'uomo con un atto di 120 11, 36, 106 | significarci che l'uomo in ogni tempo 121 12, 37, 112 | Padre)5 par che l'uomo vaglia, quanto 122 12, 37, 112 | mai del mondo un uomo la cambierà perdendola?~ 123 13, 41, 124 | Niente, niente. Uomo, dice S. Agostino:4 « 124 15, 46, 139 | Dio. E chi è l'uomo? S. Bernardo:3 « 125 15, 46, 139 | Apoc. 3. 17). L'uomo è un verme misero 126 15, 46, 140 | l peccato dell'uomo contiene una malizia 127 15, 46, 140 | 148. 8). Ma l'uomo quando pecca, 128 15, 46, 141 | vendicare: e l'uomo risponde, ed io 129 15, 46, 141 | Sap. 14. 9). E l'uomo quando pecca, 130 15, 47, 142 | amicizia di Dio. Se l'uomo perdesse la divina 131 15, 48, 146 | Ma quando l'uomo consente al peccato, 132 16, 50, 152 | Allorché l'uomo commette un peccato 133 18, 55, 167 | numero per ciascun uomo de' giorni di 134 19, 59, 180 | potrebbe vedere da un uomo la bellezza d' 135 19, 60, 183 | Abbia meritato un uomo quanto un S. Paolo 136 20, 62, 189 | non è operare da uomo, ma da bestia. 137 20, 62, 189 | esse». L'esser uomo è l'esser ragionevole, ./. 138 20, 62, 190 | direbbesi che opera da uomo; così all'incontro, 139 20, 62, 190 | incontro, quando l'uomo opera secondo 140 20, 62, 190 | dee dirsi che l'uomo opera da bestia.~ 141 20, 62, 191 | scegli? Scegli da uomo, e non da bestia. 142 21, 64, 195 | il cuore dell'uomo, perché l'uomo 143 21, 64, 195 | uomo, perché l'uomo non è creato per 144 21, 64, 195 | comede, bibe?» L'uomo da' beni del mondo 145 21, 64, 196 | il cuore dell'uomo. «Comedistis, 146 21, 64, 197 | contentassero l'uomo, i ricchi, i monarchi 147 21, 65, 199 | spasso? Tàl'è quell'uomo che sta coll'anima 148 21, 66, 200 | il cuore dell'uomo, e chi può contentarlo? 149 21, 66, 200 | Il cuore dell'uomo va sempre cercando 150 22, 67, 207 | che siccome all'uomo è necessario il 151 24, 73, 225 | punto stesso che l'uomo spira; e che nel 152 24, 73, 226 | giudice in forma d'uomo, oh qual pena 153 24, 73, 226 | dalla vista di tal uomo morto per la sua 154 26, 79, 248 | sentire che un pover'uomo sta chiuso in 155 27, 84, 266 | c. 12). Se un uomo muore ucciso dal 156 29, 88, 278 | Cor. 2. 9). Niun uomo in terra ha vedute 157 29, 90, 286 | l'essersi fatto uomo, e morire per 158 30, 92, 295 | casi: 1. quando l'uomo sta in peccato; 159 31, 95, 305 | deridono, chiamandolo uomo vile, senza creanza, 160 31, 96, 311 | predicasse che ogni uomo è fieno: «Clama, 161 33, 101, 333 | terra a farsi uomo per riscattarci 162 33, 101, 333 | vedere un Dio fatto uomo per amore degli 163 33, 101, 334 | Se il più vile uomo della terra avesse 164 33, 101, 335 | potea dubitare l'uomo, se Dio l'amasse 165 33, 102, 336 | acciocché così l'uomo presto conosca 166 33, 102, 337 | in terra, farsi uomo e morire per amore 167 34, 103, 343 | Vi siete fatt'uomo per me, siete 168 34, 104, 346 | a tal segno l'uomo, che voglia farsi 169 36, 109, 367 | volontà, diventa uomo secondo il cuore Apparecchio alla Morte [035] Cap, Par, Pag
170 Intro, 0, 808 | Non può un uomo fare un'azione 171 Intro, 0, 811 | corteggiare un uomo di terra, poi 172 1, 1, 813 | sacerdozio un solo uomo nel mondo che 173 1, 1, 814 | il sacerdote; uomo che non è d'altri 174 1, 4, 818 | acciocché facendosi uomo mortale, col sacrificio Appunti per l'Enchiridio mistico [117b] Cpv, Pag
175 11, 415 | Dio con farsi uomo fece comparire 176 26, 423 | amore mi son fatt'uomo: Verbum caro factus Aspirazioni...da S. Francesco di Sales [007f] Cap, Par, Pag
177 SchIntr, 1, 389 | terra a farsi uomo e volle morire 178 1, 1, 389 | incarnato e fatto uomo nell'utero di Atti divoti da farsi nella Visita... [007c] Cap, Par, Pag
179 2, 399 | da Dio a farvi uomo; da immenso a Avvertimenti a' confessori novelli [025] Cpv, Pag
180 2, 885 | Beato quell'uomo a cui dona Iddio 181 7, 886 | anime più vale un uomo di molta orazione, Avvertimenti a' giovani studenti... [028d] Cpv, Pag
182 3, 872 | condannato che fosse uomo di lettere. Siegua Avvertimenti...a' condannati a morte [103] Cpv, Pag
183 2, 389 | vostro sposo un uomo di terra o Gesù 184 4, 390 | Che giova all'uomo guadagnarsi tutto Avvertimenti ai predicatori [110] Cpv, Pag
185 3, 197 | specialmente quando l'Uomo si vede in pericolo 186 5, 198 | perseverare l'Uomo in grazia di Dio, Avv. spettanti alla vocazione religiosa [014] Par, Pag
187 2, 88 | creato il primo Uomo colla giustizia 188 2, 88 | salvati. Ma l'Uomo nemico del suo 189 3, 88 | compassione dell'Uomo, e volendo far 190 3, 88 | vedendo che l'Uomo era incapace di 191 6, 89 | farebbe Iddio ad un uomo di un amor costante 192 7, 89 | conservar nell'uomo un amor dominante 193 7, 89 | l'abuso che l'uomo farebbe del suo 194 13, 91 | dissenso d'un uomo sia esteso in 195 15, 92 | potesse dividersi, l'uomo in tal modo non 196 21, 94 | costituisce tutto l'uomo; del resto l'anima 197 23, 95 | immortalità da sé, ma l'uomo ha bisogno di Brani apologetici inediti [116] Cpv, Pag
198 3, 894 | mortale, essendo l'uomo informato di fede, Breve aggiunta sulla comunione frequente [065] Cpv, Pag
199 Testo, Intro, 441 | morale. Sicché l'uomo diventerebbe simile 200 1, 1, 443 | aeterno, niun uomo avrebbe potuto 201 1, 1, 443 | impossibile che alcun uomo mai nascesse.~ ~ 202 1, 1, 443 | esempio) che niun uomo potesse o volesse 203 1, 1, 444 | essenzialmente a ciascun uomo in singolare, 204 1, 2, 445 | secondo lui ogni uomo è Dio, ogni mosca 205 1, 2, 445 | si ama in quell'uomo ed in quell'altro 206 1, 2, 446 | maraviglia che un uomo ragionevole abbia 207 1, 3, 447 | dovea indurre l'uomo a credere che 208 1, 3, 447 | avvenirgli? Ma come l'uomo può temere un 209 1, 3, 447 | il timore; e l'uomo conobbe Dio prima 210 1, 3, 447 | cominciò coll'uomo o dopo di esso. 211 1, 3, 447 | esso. Se coll'uomo; dunque il suo 212 1, 3, 447 | dopo del primo uomo, ci dicano quando 213 1, 3, 447 | voler dire che l'uomo nato alla società 214 1, 3, 449 | comunicare ./. all'uomo l'intelligenza 215 1, 3, 449 | intelligenza che l'uomo possiede, non 216 2, 1, 450 | tenerlo per puro uomo. Secondo questo, 217 2, 1, 450 | può salvarsi l'uomo in tutte quelle 218 2, 1, 451 | fu un semplice uomo, anzi un malfattore 219 2, 1, 451 | per un semplice uomo, e per un ribaldo? 220 2, 1, 451 | ribaldo? E s'è puro uomo, come Dio può 221 2, 1, 451 | contentarsi, che questo uomo sia adorato per 222 2, 1, 451 | può salvarsi un uomo che creda essere 223 2, 1, 451 | da una parte l'uomo non è incapace 224 2, 1, 451 | che quantunque l'uomo ne fosse naturalmente 225 2, 1, 451 | necessaria all'uomo, per dare a Dio 226 2, 1, 452 | avesse dato all'uomo questo lume naturale, 227 2, 1, 452 | avrebbe privato l'uomo senza di lui colpa 228 2, 1, 452 | avesse dato all'uomo la rivelazione, 229 2, 1, 452 | vivere; poiché l'uomo a cagione delle 230 2, 1, 452 | gran cecità dell'uomo dissero che dovea 231 2, 1, 452 | attendersi qualche uomo mandato da Dio, 232 2, 1, 452 | mentre ha creato l'uomo fra tante tenebre 233 2, 1, 452 | Dio ha creato l'uomo retto; ma l'uomo 234 2, 1, 452 | uomo retto; ma l'uomo poi per lo peccato 235 2, 1, 452 | replicano, si sa che l'uomo per cagione del 236 2, 1, 452 | incontro vediamo l'uomo così ottenebrato 237 2, 1, 452 | Figliuolo a farsi uomo, ed a redimerci 238 2, 2, 456 | al comando d'un uomo, come avvenne 239 2, 2, 456 | il vedere un uomo risorgere dopo 240 2, 3, 459 | materia; se dunque l'uomo non avesse l'anima 241 2, 3, 459 | spirito ch'è nell'uomo, chiaramente si 242 2, 3, 459 | vediamo che l'uomo alle volte si 243 2, 3, 460 | concludiamo) ./. se l'uomo è libero a fare 244 2, 4, 460 | vedere che ciascun uomo ha desiderio di 245 2, 4, 461 | Posto ciò, se l'uomo non potesse giungere 246 2, 4, 461 | finire), dove l'uomo ottenga il suo 247 2, 4, 461 | è anche dell'uomo; se le bestie 248 2, 4, 461 | mortali, anche l'uomo è mortale. Ma 249 2, 4, 461 | bestie, che dell'uomo: Sicut moritur 250 2, 4, 461 | anche muore l'uomo; ma non dice che 251 2, 4, 461 | muore l'anima dell'uomo.~ ~ 252 2, 4, 461 | se l'anima dell'uomo sia immortale 253 2, 4, 461 | il corpo dell'uomo ritorna ad esser 254 2, 4, 462 | servigio dell'uomo e senza ragione; 255 2, 4, 462 | All'incontro l'uomo, essendo creato 256 2, 5, 462 | mentre ciascun uomo vi sta posto a 257 2, 5, 463 | alcuno uccide l'uomo, la morte del 258 2, 5, 464 | creò il primo uomo Adamo retto, col 259 2, 5, 464 | che portava all'uomo, come anche la 260 2, 5, 464 | la rovina dell'uomo, ./. cagionatagli 261 2, 5, 465 | terra a farsi uomo come noi, e dopo 262 2, 5, 465 | un servo, e l'uomo fosse stato il 263 2, 5, 465 | la mente dell'uomo è restata ottenebrata 264 2, 5, 465 | altrimenti l'uomo non può colle 265 2, 5, 465 | certamente mai uomo più misericordioso 266 2, 5, 466 | con quella dell'uomo, non sa che dirsi; 267 2, 5, 466 | fa bene, così l'uomo per imitarla dee 268 2, 5, 466 | differenza, che l'uomo dee far bene per 269 2, 5, 466 | farebbe Iddio ad un uomo di un amor costante 270 2, 5, 466 | conservar nell'uomo un amor dominante 271 2, 5, 467 | l'abuso che l'uomo farebbe del suo 272 2, 5, 467 | mantici. Ed un uomo ardirà di cercar 273 2, 5, 468 | non è viver da uomo ragionevole, ma Breve dissertazione...moderni increduli [026] Parte, Cap, Pag
274 Dissert, 1, 368 | in tal caso l'uomo non opererebbe 275 Dissert, 1, 372 | manifesto che l'uomo non vien legato 276 Dissert, 1, 372 | della legge che l'uomo dee proporre a 277 Dissert, 1, 374 | Dottore che l'uomo in niun modo vien 278 Dissert, 1, 376 | abbastanza proposta all'uomo, come ben riflette 279 Dissert, 1, 383 | il dire che l'uomo nasce soggetto 280 Dissert, 1, 383 | libertà; onde l'uomo non può fare alcuna 281 Dissert, 1, 384 | Signore ha creato l'uomo e gli ha donato 282 Dissert, 1, 384 | si dirà che l'uomo abbia la scienza 283 Dissert, 1, 386 | ossia naturæ, l'uomo nella mente divina 284 Dissert, 1, 387 | considerato l'uomo come libero e 285 Dissert, 1, 387 | esser legato l'uomo. Per ragion d' 286 Dissert, 1, 387 | Dunque (diranno) l'uomo nasce libero ed 287 Dissert, 1, 388 | fosse creato l'uomo, per parte non 288 Dissert, 1, 388 | non però dell'uomo non ha potuto 289 Dissert, 1, 388 | intimata prima che l'uomo vi fosse, e conseguentemente 290 Dissert, 1, 388 | tempo in cui l'uomo legem audit aut 291 Dissert, 1, 389 | già obbligato l'uomo, perché non vi 292 Dissert, 1, 390 | propriamente obbliga l'uomo è la legge naturale, 293 Dissert, 1, 390 | che riguarda l'uomo regolato. Il Santo 294 Dissert, 1, 391 | obbliga solamente l'uomo regolato. Onde 295 Dissert, 1, 391 | obbliga e lega l'uomo, è certo ch'ella 296 Dissert, 1, 391 | applicata all'uomo colla promulgazione: 297 Dissert, 1, 391 | dee misurarsi l'uomo; e se la misura 298 Dissert, 1, 393 | non è tenuto l'uomo di conformarsi 299 Dissert, 1, 399 | la libertà dell'uomo; e perciò, non 300 Dissert, 1, 399 | alla libertà dell'uomo ed alla legge 301 Dissert, 1, 407 | sacerdote ferì un uomo, il quale poi 302 Dissert, 1, 407 | fosse morto quell'uomo; onde soggiunge 303 Dissert, 1, 411 | dubbia obbliga l'uomo, quando quest' 304 Lettere, 13, 455 | stesso personaggio, uomo di molta dottrina, 305 Lettere, 15, 457 | so come un tal uomo siasi trasportato 306 Lettere, 15, 457 | arcivescovato, uomo (come sa) consumato Breve dissertazione… opinione probabile [053] Cap, Par, Pag
307 1, 858 | Trinità, si è fatt'uomo nel ventre purissimo 308 1, 858 | vero Dio, e vero uomo. Il quale, dopo 309 5, 859 | vero Dio, e vero uomo, si trova in anima, Breve dottrina cristiana [055] Cpv, Pag
310 1, 42 | imitazione di sì buon uomo, e così imparare Breve ragguaglio...Fr.Vito Curzio [019b] Cpv, Pag
311 11, 14 | egli è stato un uomo celebre presso Breve risposta all'abbate Rolli [107] Cpv, Pag
312 5, 188 | 34.~Beato quell'uomo, dice Dio, che Breve trattato della necessità della preghiera [032] Par, Pag
313 2, 8, 295 | spoglie20~Dell'uomo terren,~ ~ 314 2, 9, 299 | Quanto il mondo all'uomo ;~Tutto è inganno Canzoncine spirituali [002] Cap, Canzoncina, Pag
315 2, 267 | creò il primo uomo Adamo?~ ~ 316 2, 267 | disgrazia dell'Uomo?~ ~ ./. 317 2, 268 | patisse per l'Uomo.~ ~ 318 2, 268 | Vuol dire farsi Uomo, prendendo un 319 2, 268 | Quando si fece Uomo, lasciò di esser 320 2, 268 | fu ancora vero Uomo.~ ~ 321 2, 268 | Come patì per l'Uomo?~ ~ 322 2, 268 | Dio, o in quanto Uomo?~ ~ 323 2, 268 | morì in quanto Uomo, perché in quanto 324 6, 279 | Inferno~S'è fatt'uomo il Verbo Eterno:~ 325 6, 279 | Il farsi uomo, e poi patire,~ 326 6, 279 | bruciar d'ogni uomo il cuore~Il pensare Compendio della Dottrina cristiana [005] Par, Pag
327 1, 503 | in forma di un uomo vestito da Abbate, 328 1, 503 | perde un grand'uomo. Egli allora invocò Compendio della vita...P.G.M. Sarnelli [019] Cpv, Pag
329 0, Dedica, 787 | in condurre l'uomo per mezzo di Gesù 330 0, Ristret, 787 | Iddio per render l'uomo felice in questa 331 0, Ristret, 788 | disegno di render l'uomo beato. Forma egli 332 0, Ristret, 788 | Forma egli l'uomo a sua immagine, 333 0, Ristret, 788 | sua grazia. Ma l'uomo ingrato, appena 334 0, Ristret, 788 | Figliuolo a farsi uomo e morire per gli 335 0, Ristret, 788 | secoli, acciocché l'uomo conosca fra questo 336 1, 1, 789 | stato il primo uomo. 4. Il tempo principiò 337 1, 1, 789 | creò i bruti, e l'uomo a sua immagine. 338 1, 1, 789 | intenda. 16. Diè all'uomo il dominio sopra 339 1, 1, 789 | stato il primo uomo creato da Dio, 340 1, 1, 790 | degli angeli: l'uomo poi creollo nel 341 1, 1, 791 | giorno creò anche l'uomo, formando il suo 342 1, 1, 791 | immagine di Dio; ma l'uomo fu fatto solo 343 1, 1, 791 | immagini che l'uomo ha di Dio, una 344 1, 1, 792 | cancella quando l'uomo pecca; benché 345 1, 1, 792 | ed inspirò nell'uomo, creandole dal 346 1, 1, 792 | Signore che l'uomo, cioè così Adamo 347 1, 1, 792 | etc.3. Sicché l'uomo nello stato dell' 348 1, 1, 792 | ad ubbidire all'uomo, siccome le mosse 349 1, 1, 792 | sin tanto che l'uomo fu fedele a Dio, 350 1, 1, 792 | avea dotato l'uomo. Questo dominio 351 1, 1, 792 | altro rimase all'uomo anche dopo il 352 1, 1, 792 | ben è lecita all'uomo la caccia e la 353 1, 1, 792 | questo frutto l'uomo si cibasse prima 354 1, 1, 792 | trasportasse l'uomo senza morte dalla 355 1, 1, 792 | perché, mangiando l'uomo del frutto vietato, 356 1, 1, 793 | poi già creato l'uomo, creò indi la 357 1, 1, 795 | divina in salvar l'uomo per mezzo di G. 358 1, 1, 796 | virum dolorum10. Uomo de' dolori, mentre 359 1, 1, 800 | Gesù Cristo l'uomo perduto col peccato, 360 1, 2, 800 | procreò Enos, uomo pio, di cui sta 361 1, 2, 801 | poi generò Noè, uomo giusto; che poi 362 1, 2, 805 | Melchisedech fu vero uomo e sacerdote del 363 1, 2, 808 | quanto riceve l'uomo, lo riceve da 364 1, 2, 808 | Dio, e quanto l'uomo opera fuori della 365 1, 3, 810 | di regola all'uomo nelle sue azioni 366 1, 3, 810 | ed istruisse l'uomo sovra i doveri 367 1, 3, 813 | condotta in salvare l'uomo per mezzo di Gesù 368 1, 3, 813 | lasciassero all'uomo la libertà di 369 2, 4, 815 | vizj, che ogni uomo, per vile che 370 2, 4, 816 | Essendo poi che l'uomo per lo peccato 371 2, 4, 816 | battesimo, per cui l'uomo riceve la grazia 372 2, 4, 816 | Vedendo poi che l'uomo anche dopo il 373 2, 4, 816 | cresce ancora nell'uomo quella dello spirito, 374 2, 4, 817 | morendo per l'uomo e facendo uscir 375 2, 4, 818 | vero Dio e vero uomo; ed essendo Dio 376 2, 4, 818 | per salvare l'uomo: il mistero dell' 377 2, 4, 818 | adorare come Dio un uomo che era stato 378 2, 5, 823 | scrisse che un certo uomo rozzo andava gridando 379 2, 5, 824 | Giovanni di Giscala uomo ingannatore si 380 2, 5, 824 | trattatemi come l'uomo più empio del 381 2, 6, 828 | Dio di render l'uomo felice, non tanto 382 2, 6, 829 | conosce alcun uomo del mondo e neppure 383 2, 6, 832 | Dio di salvare l'uomo per mezzo di Gesù 384 2, 6, 833 | delle virtù all'uomo la vita eterna. 385 2, 7, 834 | procurò. Questo uomo fu così crudele 386 2, 7, 834 | a divorare un uomo alla sua presenza. 387 2, 7, 834 | eravi un altro uomo a dormire, che 388 2, 7, 835 | Egli fu prima uomo privato: ma essendo 389 2, 7, 836 | Dio siasi fatto uomo e sia morto per 390 2, 7, 836 | vero Dio e vero uomo. In quel giorno ./. 391 2, 7, 838 | il carro; ma un uomo che stava inteso 392 2, 8, 838 | terra a redimere l'uomo dopo quattromila 393 2, 8, 838 | disegno di salvare l'uomo per mezzo di Gesù 394 2, 8, 839 | crea il primo uomo Adamo, l'arricchisce Condotta ammirabile della Divina Provv. [104] Parte, Cap, Pag
395 1, 1, 641 | secondo la quale l'uomo rettamente opera, 396 1, 1, 641 | nella mente dell'uomo alcun dubbio o 397 1, 1, 641 | di errare, e l'uomo, benché avverta 398 1, 2, 643 | operare, perché l'uomo per bene operare 399 1, 2, 643 | principio riflesso l'uomo si rende certo 400 1, 2, 643 | obbligo certo all'uomo, che sta in possesso 401 1, 3, 644 | l'assenso di un uomo prudente. La probabile 402 1, 3, 645 | l prossimo sia uomo, o sia fiera, 403 1, 3, 645 | poi colui esser uomo, e non fiera, 404 1, 3, 645 | misura, con cui l'uomo dee regolar le 405 1, 3, 645 | ed intimata all'uomo. Ecco le sue parole: 406 1, 3, 645 | promulga a ciascun uomo, quando ella gli 407 1, 3, 646 | promulgata all'uomo la legge, ma solamente 408 1, 3, 646 | divina mente, l'uomo nella mente divina, 409 1, 3, 646 | contemplato l'uomo libero e sciolto, 410 1, 3, 646 | potuto obbligare l'uomo, se non dopo che 411 1, 3, 647 | promulgata1. Dunque l'uomo è in libertà, 412 1, 3, 647 | Dunque prima l'uomo è stato sciolto, 413 1, 3, 647 | indipendente, poiché l'uomo nasce certamente 414 1, 3, 647 | abbia costituito l'uomo nella sua libertà, 415 1, 3, 647 | ha costituito l'uomo libero, e poi 416 1, 3, 648 | Dio vuole che l'uomo voglia quel ch' 417 1, 3, 648 | comanda. Sicché l'uomo non è tenuto a 418 1, 3, 648 | vuole che voglia l'uomo, dopo che ciò 419 2, 1, 648 | manifestata all'uomo col lume della 420 2, 5, 651 | quale è, quando l'uomo dee e può sapere 421 3, 1, 654 | Ma acciocché l'uomo pecchi mortalmente, 422 3, 1, 655 | cioè quando l'uomo trasgredisce la 423 3, 2, 655 | passato, quando l'uomo si compiace del 424 3, 2, 655 | ed è quando l'uomo si figura presente 425 5, 1, 663 | l'anima dell'uomo ecc.5. Così anche 426 10, 3, 684 | fama7. E se l'uomo avesse voto di 427 10, 3, 684 | inganno, come se l'uomo era di molto miglior 428 10, 3, 684 | sposarla. IV. Se l'uomo non potesse sposarla 429 10, 3, 684 | famiglia. V. Se l'uomo avesse avuto soli 430 10, 3, 684 | nobile, o purché l'uomo avesse promesse 431 10, 3, 684 | perché allora l'uomo non è tenuto a 432 13, 1, 701 | santificante, che rende l'uomo amico di Dio, 433 13, 2, 702 | vale a salvar l'uomo, quando non potesse 434 13, 2, 702 | esser qualunque uomo, o donna che sia, 435 15, 2, 717 | contrizione obbliga l'uomo quando si trova 436 15, 2, 718 | quella in cui l'uomo pecca di rado, 437 15, 2, 718 | quella in cui l'uomo frequentemente 438 16, 2, 741 | medico, o d'altro uomo prudente. Per 439 17, 1, 742 | 3., che se un uomo fa gli sponsali 440 18, 1, 755 | comune, o pure dall'uomo per sentenza generale ( 441 21, 2, 774 | qualche persona (sia uomo o sia donna) che Confessore diretto…campagna [057] Cap, Par, Pag
442 Testo, 1, 438 | Il cuore dell'uomo, quando sta in 443 Testo, 0, 440 | cosa di cui l'uomo ha più difficoltà Consacrazione a S. Teresa [112] Cpv, Pag
444 Intro, 137 | Cristo: chi è quest'uomo che comparisce 445 Intro, 137 | in terra quest'Uomo Dio? Eccola, ce 446 Intro, 137 | voll'essere l'uomo de' dolori: Virum 447 Intro, 137 | da' dolori. Fu l'uomo de' dolori e l' 448 Intro, 137 | de' dolori e l'uomo de' disprezzi: 449 8, 154 | condannare quell'uomo: Exivit ad Iudaeos, 450 8, 155 | Gesù a Barabba uomo scelerato, omicida 451 8, 156 | santa fede! un uomo che crede ciò, 452 9, 156 | accusato quest'uomo come delinquente, 453 11, 160 | Homo, ecco quell'uomo del quale avevate 454 11, 161 | Uomini, quest'uomo che voi mirate 455 12, 162 | sangue di quell'uomo giusto, e che, 456 13, 164 | tanto peso un uomo così tormentato 457 13, 165 | predetto Isaia, l'uomo de' disprezzi 458 16, 176 | se mirassi un uomo lacerato dalle 459 16, 176 | incarnato, ma d'un uomo straniero ad essi Consid. ed affetti sovra la Passione [048] Par, Pag
460 10, 425 | per amore dell'uomo farsi uomo e soggettarsi 461 10, 425 | dell'uomo farsi uomo e soggettarsi 462 10, 425 | patimenti dell'uomo! Et Verbum caro 463 10, 425 | vedere un Dio fatto uomo: e dopo ciò vederlo 464 10, 426 | conoscere all'uomo quanto egli l' 465 10, 426 | ma un semplice uomo nostro amico, 466 12, 428 | da' profeti l'uomo de' dolori: Vir 467 13, 430 | maggior gloria d'un uomo, ch'essere cooperatore Considerazioni...stato religioso [099b] Cap, Pag
468 1, 0, 435 | che Dio farsi uomo: e perciò fra 469 8, 0, 454 | lunga la vita dell'uomo! È breve per acquistar Virtù e pregi di S. Teresa [004] Cap, Par, Pag
470 1, 1, 505 | quanto impone l'uomo per parte di Dio, 471 2, 1, 508 | Signore ad ogni uomo); ideo attraxi Contrassegni sicuri...il santo amor di Dio [113b] Cpv, Pag
472 Coron2, 283 | quale ti facesti uomo nel purissimo 473 GradiInfanz, 285 | di Maria, fatt'uomo, la forma di servo Cost. e Reg. della Congr. del SS. Redentore [012] Parte, Cap, Pag
474 11, 747 | innocenza, in cui fu l'uomo, ma della predestinazione 475 11, 747 | essendo chiuse all'uomo le porte della 476 16, 749 | per sua gloria l'uomo, che servendolo 477 17, 749 | da un'altra, l'uomo da se non potea 478 17, 749 | Verbo si facesse uomo, e così rendesse 479 17, 749 | e liberasse l'uomo dalla pena per 480 19, 749 | Redentore né come uomo.~ 481 24, 751 | che portava all'uomo, con redimerlo De Christi Praedestinatione Dissertatio [115] Cpv, Pag
482 15, 876 | possibile, che un uomo occupato ad istruir Degli abusi nel prender le messe [077] Cpv, Pag
483 0, 2, ---- | senza macchia,~Uomo de' dolori,~Sacerdote 484 1, 2, 11 | Pelagio1, che l'Uomo in tanto solamente 485 1, 2, 13 | loro essere; ma l'Uomo poi l'ha formato 486 1, 2, 13 | Sicché l'Uomo è affatto impotente 487 1, 2, 17 | Agostino, che l'uomo per la sua debolezza 488 1, 2, 17 | cioè, come l'Uomo può fare quel 489 1, 2, 23 | possa affligger l'Uomo in questa vita53: 490 1, 2, 24 | soggiunse, che se un Uomo avesse provate 491 1, 2, 29 | Verbo eterno fatt'Uomo nel suo Utero 492 1, 3, 40 | ogni volta che l'Uomo ricorre divotamente 493 1, 3, 43 | potente di un uomo che prega, Nihil 494 1, 4, 45 | effetto: cioè che l'Uomo domandi Pro se, 495 1, 4, 45 | Angelico tiene che un Uomo non può impetrare 496 1, 4, 52 | dicea il Santo) l'Uomo non può fare alcun 497 1, 4, 52 | si affatica l'Uomo a farsi santo, 498 1, 4, 54 | Il cuore dell'Uomo non troverà mai 499 1, 6, 70 | 34. Beato quell'Uomo, dice Dio, che 500 2, 0, 75 | disposto, che l'Uomo nasca nudo, e


1-500 | 501-1000 | 1001-1500 | 1501-2000 | 2001-2500 | 2501-3000 | 3001-3345

IntraText® (V89) © 1996-2006 Èulogos