Copertina | Indice | Parole: Alfabetica - Frequenza - Rovesciate - Lunghezza - Statistiche | Aiuto | Biblioteca IntraText
Alfabetica    [«  »]
mesi 369
mesopotamia 11
mesopotamitae 1
messa 1553
messada 1
messaggio 2
messala 1
Frequenza    [«  »]
1591 basta
1579 redentore
1562 fece
1553 messa
1552 tali
1551 grazie
1541 maggior
S. Alfonso Maria de Liguori
Opera omnia italiane

IntraText - Concordanze

messa
1-500 | 501-1000 | 1001-1500 | 1501-1553

Affetti al sacro Cuore di Gesù [114]
     Cap, Cpv, Pag
1 7, 385 | Andavi a sentir la Messa, e nell'ostia Affetti divoti a Gesù Cristo [073b] Cap, Pag
2 7, 150 | Natale, Sagrificio, Messa, Misterj, Sagramento, Apologia della Teologia Morale [078] Par, Cpv, Pag
3 10, 32, 95 | mezzi sono la Messa ogni giorno, la 4 31, 96, 313 | meditazione e sentir la Messa. Nel giorno poi Apparecchio alla Morte [035] Cap, Par, Pag
5 Intro, 0, 808 | celebrare una messa: Nullum aliud 6 Intro, 0, 808 | celebrarsi una messa. Tutti i sacrifizj 7 Intro, 0, 808 | gli una sola messa, perché questa 8 Intro, 0, 808 | infinito. Sicché la messa è un'azione che 9 Intro, 0, 808 | virgines 2? Nella messa si sacrifica a 10 Intro, 0, 809 | consummantur. Ciascuna messa che si celebra 11 Intro, 0, 809 | redenzione; la messa ce ne mette in 12 Intro, 0, 809 | Gesù Cristo nella messa, ben lo ringraziamo 13 Intro, 0, 809 | in tempo della messa, nella quale egli, 14 Intro, 0, 809 | basta una sola messa; che perciò il 15 Intro, 0, 809 | celebrata la prima messa, disse: Oh che 16 Intro, 0, 809 | per questa una messa che ha detta! 17 Intro, 0, 810 | sacerdoti che dicono messa? Questa, ch'è 18 Intro, 0, 810 | in celebrare la messa; giungendo alcuni 19 Intro, 0, 810 | ancorché fosse messa de' morti (come 20 Intro, 0, 810 | sacerdoti che la messa con tale irriverenza, 21 Intro, 0, 810 | che dicono la messa senza la conveniente 22 Intro, 0, 810 | Gesù Cristo nella messa; ma è più reo 23 Intro, 0, 811 | popoli in veder la messa trattata con tanta 24 Intro, 0, 811 | venerazione. Siccome una messa celebrata con 25 Intro, 0, 811 | sacerdoti, se la messa è lunga. Dunque, 26 Intro, 0, 811 | secolari della messa, e non si lagnerebbero 27 Intro, 0, 811 | assistere ad una messa che dura mezz' 28 Intro, 0, 811 | ora a sentir una messa. Se tutt'i sacerdoti ( 29 Intro, 0, 811 | sentirebbero la messa da cristiani e 30 Intro, 0, 811 | cerimonie della messa? Insegna il p. 31 Intro, 0, 811 | prescritta circa la messa è peccato; e i 32 Intro, 0, 812 | venerazione dovuta alla messa: Ad vos, o sacerdotes, 33 Intro, 0, 812 | profitto dalla messa, son necessarie 34 Intro, 0, 812 | orazione mentale. Che messa divota vuol dire 35 Intro, 0, 812 | apparecchio alla messa, e scrivono tante 36 Intro, 0, 812 | apparecchio alla messa; e consideratamente 37 Intro, 0, 812 | appena finita la messa se n'escono della 38 Intro, 0, 812 | con Dio dopo la messa; ./. quando che 39 Intro, 0, 813 | orazione dopo la messa. Almeno per una 40 Intro, 0, 813 | Dio con dire la messa, è un onore infinito, 41 1 813 | apparecchio alla messa.~ ~ 42 1, 1, 815 | raccomandi nella messa coloro che son 43 1, 2, 815 | in celebrar la messa son tenuti a ricordarsi 44 1, 2, 815 | Ma non solo la messa è memoria del 45 1, 2, 816 | più che in ogni messa si rinnova l'opera 46 1, 2, 816 | celebrarsi una messa otterrebbe il 47 1, 3, 817 | Dio con una sola messa, che con tutti 48 1, 3, 817 | altare. Colla santa messa si onora Dio quanto 49 1, 3, 817 | croce. Una sola messa più onore a 50 1, 3, 817 | offerirgli Gesù nella messa; così Dio resta 51 1, 3, 818 | insieme con questa messa di ringraziarvi 52 1, 4, 818 | rinnova in ogni messa che si celebra.~ ~ 53 1, 5, 819 | mezzo della santa messa Dio meglio esaudisce 54 1, 5, 819 | nel tempo della messa le dispensa con 55 1, 5, 819 | si celebra la messa, è appunto quel 56 1, 5, 819 | il tempo della messa per intercedere 57 1, 5, 819 | ottiene nella messa, difficilmente 58 1, 5, 820 | per mezzo della messa; come mai, donandoci 59 1, 6, 820 | mezzo della santa messa vien santificato 60 1, 6, 820 | mentre nella messa egli è ammesso 61 2 823 | RINGRAZIAMENTO - dopo la messa.~ ~ 62 2, 1, 823 | a dir la prima messa io avrei dovuto 63 2, 1, 824 | mattina dopo la messa). Maria ss., Madre Apparecchio e ringraziamento…messa [040] Cap, Par, Pag
64 7, 436 | prima o dopo la Messa, o dopo i studij, Avvertenza circa la Malediz. de' morti [033] Cpv, Pag
65 2, 869 | sacramenti; sentir la messa, fuggire i mali 66 10, 871 | a celebrar la messa.~Per ultimo si Avvertimenti...a' condannati a morte [103] Cpv, Pag
67 7, 391 | posso sentire una messa. Pazza me, che Avvert. ad una donzella che sta in dubbio [087b] Cpv, Pag
68 16, 340 | il sentir la messa ogni mattina: Breve dissertazione...moderni increduli [026] Parte, Cap, Pag
69 Lettere, 17, 461 | illustriss. per aver messa in buon lume la Breve risposta all'abbate Rolli [107] Cpv, Pag
70 5, 189 | nel sentir la messa, nel far la meditazione, 71 6, 194 | spirituale. Sentir la Messa. Far la visita Canzoncine spirituali [002] Cap, Canzoncina, Pag
72 2, 272 | con sentire la Messa ed astenersi dalle 73 2, 273 | Ris. I. Udir la Messa in tutte le Domeniche 74 2, 277 | Ris. Nella Santa Messa.~ ~ 75 2, 277 | Che cosa è la Messa?~ ~ 76 2, 277 | Sacrificio della Messa?~ ~ 77 2, 277 | assistere alla Messa con gran rispetto 78 3, 278 | servire la / SANTA MESSA [Interrogationes Compendio della Dottrina cristiana [005] Par, Pag
79 1, 480 | lasciava la Santa Messa, la Visita al 80 2, 485 | semprecché poteva la Messa, e ne stampò un 81 3, 485 | sacrificio della Messa, come può scorgersi 82 0, 486 | protestandosi, che nella Messa avea riposte tutte 83 0, 490 | tal fine nella Messa, semprecché potea, 84 0, 490 | volta entrò a dir Messa nella Chiesa di 85 0, 502 | più di dire la Messa; segno conosciuto Compendio della vita...P.G.M. Sarnelli [019] Cpv, Pag
86 0, Ristret, 787 | si dicono nella messa dal sacerdote 87 1, 2, 806 | sacrificio della messa, come sentono 88 2, 7, 838 | proibì di dir messa: da ciò spaventato Condotta ammirabile della Divina Provv. [104] Parte, Cap, Pag
89 2, 2, 649 | obbligo di sentir messa10.~ ~ 90 2, 2, 650 | precetti della messa, del digiuno, 91 2, 2, 650 | Onde chi sente la messa in giorno di festa, 92 2, 2, 650 | con sentir la messa, non può non soddisfare. 93 2, 2, 651 | diacono nell'udir la messa di precetto ben 94 2, 2, 651 | sentire una sola messa; così ancora se 95 2, 2, 651 | dovesse udir la messa in giorno di festa, 96 4, 2, 660 | precetto, come della messa, digiuno, e simili; 97 4, 3, 662 | stipendio per dire la messa, o per amministrare 98 6, 1, 666 | assistenza alla messa. In quanto all' 99 6, 2, 667 | astinenza alla messa.~ ~ 100 6, 2, 667 | voler sentire la messa: poiché non soddisfarebbe 101 6, 2, 667 | assistere alla messa. Onde non soddisfa 102 6, 2, 667 | precetto della messa basta assistervi 103 6, 2, 667 | soddisfa, chi nella messa recita l'officio 104 6, 2, 667 | già chi nella messa si confessa. Chi 105 6, 2, 667 | confessa. Chi nella messa dormicchiasse, 106 6, 2, 667 | principio della messa sino al vangelo 107 6, 2, 667 | anticamente la messa cominciava dall' 108 6, 2, 667 | consagrazione dell'ultima messa, sia tenuto a 109 6, 2, 667 | restante della messa13. Ben soddisfa 110 6, 2, 667 | soddisfa chi sente la messa dietro l'altare, 111 6, 2, 668 | precetto della messa (eccettuate le 112 6, 2, 668 | in tempo della messa. S'avverta di 113 6, 2, 668 | che quella sola messa, a cui assistono 114 6, 2, 668 | in essi vale la messa, come detta nella 115 6, 2, 668 | obbligo di sentir la messa ogni causa d'impotenza 116 6, 2, 668 | nel tempo della messa; o pure se ripugnando 117 6, 2, 668 | almeno a sentir la messa, se possono, prima 118 6, 2, 668 | che per udir la messa dovessero patire 119 6, 2, 668 | chi lasciasse la messa per impedire qualche 120 6, 2, 668 | volesse udir la messa. Per 7., sono 121 7, 3, 671 | feste a dir la messa, e ad applicarla 122 13, 1, 700 | dovesse dir la messa, e si trovasse 123 14, 2, 707 | 2., che nella messa di requiem ben 124 14, 2, 707 | comunione dentro la messa, ma non prima, 125 14, 2, 707 | consagrate in altra messa7; avvertendo, 126 14, 2, 708 | comunione, ma dopo la messa solenne; e così 127 14, 2, 708 | riserbarle per l'altra messa; ma se poi non 128 14, 2, 708 | tabernacolo né altra messa, dee sumerle3.~ ~ 129 14, 2, 709 | dovesse udir la messa in giorno di festa, 130 14, 2, 709 | neppure udir la messa. Se n'eccettua 131 14, 2, 709 | e proseguir la messa, come dice s. 132 14, 2, 709 | dee lasciare la messa, secondo più probabilmente 133 14, 2, 709 | sacerdote lasciar la messa senza nota d'infamia4. 134 14, 2, 710 | dee lasciar la messa, come dice s. 135 14, 3, 711 | sagrificio della messa.~ ~ 136 14, 3, 711 | celebrazione della messa debbono esaminarsi 137 14, 3, 711 | che cosa sia la messa; e quante volte 138 14, 3, 711 | applicazione della messa. III. Lo stipendio 139 14, 3, 711 | stipendio della messa. IV. Il tempo, 140 14, 3, 711 | modo di dir la messa. V. Le cose richieste 141 14, 3, 711 | per celebrar la messa. Ed in quanto 142 14, 3, 711 | al I. punto, la messa si definisce: 143 14, 3, 711 | tridentino5 che la messa è vero sacrificio, 144 14, 3, 711 | l'essenza della messa consiste nella 145 14, 3, 711 | offerente nella messa è Gesù Cristo, 146 14, 3, 711 | effetti della messa sono quattro: 147 14, 3, 711 | aiuto che nella messa si ottiene al 148 14, 3, 711 | coloro, per cui la messa si offerisce: 149 14, 3, 711 | applicazione della messa, si noti per 1. 150 14, 3, 711 | il frutto della messa ex opere operato, 151 14, 3, 711 | quale s'applica la messa: altro lo specialissimo, 152 14, 3, 711 | probabile poi che la messa non solo intensivamente, 153 14, 3, 711 | applicando la messa a due persone, 154 14, 3, 711 | per 2. che la messa può offerirsi 155 14, 3, 711 | applicazione della messa dee farsi almeno 156 14, 3, 712 | applicarsi la ./. messa per alcun particolare 157 14, 3, 712 | se non colla messa di requiem, quando 158 14, 3, 712 | ad applicar la messa per lo popolo 159 14, 3, 712 | lascia di dir la messa promessa, ancorché 160 14, 3, 713 | dove può dirsi la messa, e 'l modo con 161 14, 3, 713 | in quanto alla messa privata, secondo 162 14, 3, 713 | in quanto alla messa privata, perché 163 14, 3, 713 | per 2., che la messa parimente non 164 14, 3, 713 | basta che la messa termini nell'aurora, 165 14, 3, 713 | dichiarato, che la messa ben può cominciarsi 166 14, 3, 713 | si comincia la messa per un'ora intiera 167 14, 3, 713 | che può dirsi la messa in tutti gli oratorii 168 14, 3, 714 | celebrar la ./. messa, questo bene sta 169 14, 3, 714 | sono fuori della messa, come l'abluzione 170 14, 3, 714 | prima e dopo la messa, probabilmente ( 171 14, 3, 714 | ordinate dentro la messa, son tutte precettive, 172 14, 3, 714 | di celebrare la messa: alte, breviter, 173 14, 3, 714 | Breviter, cioè che la messa ordinariamente 174 14, 3, 714 | sacerdote nel dir la messa, dee impiegarvi 175 14, 3, 714 | ora, ancorché la messa fosse de' morti; 176 14, 3, 714 | cerimonia della messa, come croci, genuflessioni, 177 14, 3, 714 | per celebrar la messa, si ricercano 178 14, 3, 715 | dovesser perdere la messa di precetto, dice 179 14, 3, 715 | risponda alla messa; e dee esser maschio 180 14, 3, 715 | di perdere la messa in giorno di festa 181 14, 3, 715 | rispondano alla messa da lontano, specialmente 182 14, 3, 715 | coverta per tutta la messa, o mentre si dice 183 14, 3, 715 | eccettoché nella messa solenne del Sagramento, 184 14, 3, 715 | è domandata la messa votiva, è tenuto 185 14, 3, 715 | resti privo della messa in giorno di festa 186 14, 3, 716 | assistere alla sua messa qualche scomunicato 187 14, 3, 716 | dee lasciar la messa, e partirsi; ma 188 14, 3, 716 | notabili circa la messa, e l'eucaristia, 189 15, 4, 724 | come udir la messa nelle feste, digiunare 190 15, 4, 724 | congregazione, sentir la messa ogni giorno, leggere 191 15, 9, 735 | a celebrar la messa. Ma in ciò per 192 16, 2, 741 | anche è il dir messa prima del mattutino 193 17, 2, 747 | benedizione nella messa per le prime nozze, 194 17, 2, 747 | in tempo della messa, o della predica, 195 18, 2, 756 | proseguirsi la messa, ma solamente 196 18, 2, 756 | assistono alla stessa messa, che sente lo 197 21, 2, 769 | ha perduta la messa, e se avvertiva 198 21, 2, 770 | loro sentir la messa, e a soddisfare 199 21, 2, 771 | a celebrare la messa, se giuoca a giuochi 200 21, 2, 772 | han lasciata la messa, o dentro quella 201 21, 2, 780 | Cristo dopo la messa; e perciò si vergognano 202 21, 3, 781 | Se suole dir la messa troppo di fretta, 203 21, 3, 781 | ringraziamento dopo la messa, e comunione. De Christi Praedestinatione Dissertatio [115] Cpv, Pag
204 2, 874 | fedeli nel dirsi la messa faceano le loro 205 3, 874 | medio di quella messa a beneficio di 206 5, 874 | per la stessa messa, con dire avanti 207 7, 874 | di celebrar la messa, fosse tenuto 208 9, 875 | ricevere per una messa due limosine, 209 9, 875 | d'applicare la messa per altri ne' 210 10, 875 | obblazione nella stessa messa, Gregorio XIII. 211 11, 875 | da' laici per la messa una limosina maggiore 212 12, 875 | applicazione della messa; il p. Passerino 213 12, 876 | applicarsi la messa, la s.c. rispose, 214 16, 877 | sacerdoti dicea la messa, ed i fedeli assisteano, 215 17, 877 | negano farsi nella messa l'obblazione di 216 17, 877 | dicendo, che la messa è istituita a 217 17, 877 | comunione nella messa comune; onde dicono, 218 18, 877 | altare, disse la messa sovra il suo medesimo 219 18, 877 | benché alla sua messa non vi fossero 220 19, 877 | celebrarsi la sola messa pubblica, che 221 21, 877 | dove chiama la messa, participationem 222 21, 878 | quantunque nella messa niuno si comunichi, 223 21, 878 | generale ogni messa è sacrificio pubblico, 224 22, 878 | celebravasi la sola messa delle obblazioni. 225 24, 878 | facendo celebrar la messa specialmente per 226 24, 878 | per la propria messa; e dice il p. 227 25, 879 | il dire, che la messa applicabile ad 228 25, 879 | soddisfare con una sola messa a molti anniversari, 229 25, 879 | chi dice, che la messa applicata particolarmente 230 26, 879 | il frutto della messa sia d'infinito 231 27, 879 | dicendo, che la messa vim habet bona 232 27, 879 | che sebbene la messa è di valore infinito 233 28, 879 | il dire, che la messa è lo stesso sacrificio 234 28, 879 | tanto giova una messa, quanto dieci. 235 28, 879 | il frutto della messa non opera per 236 30, 880 | per carità nella messa tanto giovano 237 30, 880 | il dire che una messa applicata singolarmente 238 31, 880 | vale una sola messa applicata per 239 32, 880 | onorario della messa: Citra summam 240 32, 880 | stipendio della messa. Parimente dice 241 32, 880 | limosina della messa, non essendovi 242 32, 880 | stipendio della messa dato in particolare; 243 33, 880 | stipendi della messa, siano illeciti, 244 33, 881 | in dir la prima messa. Dalla sagra congregazione, 245 34, 881 | limosina della messa non è prezzo della 246 35, 881 | limosina della messa5 dice: Sacerdos 247 37, 882 | di cantar la messa, o di amministrare 248 43, 883 | si applica la messa. Udiamo quel che 249 43, 883 | suffragio nella messa, che in quello Degli abusi nel prender le messe [077] Cpv, Pag
250 1, 2, 26 | Purganti il sentir la Messa per esse, ed in 251 1, 4, 48 | dire o sentir la Messa, nel far la Comunione, 252 1, 6, 69 | Meditazione, nella Messa, nella Comunione, Del gran mezzo della preghiera [042] Parte, Cap, Pag
253 0, SchIntr, 455 | che celebrano la Messa, ma anche ad ognuno 254 0, 1, 460 | sacrificio della Messa per 1290 giorni - 255 0, 1, 461 | sacrificio della Messa istituito dal 256 0, 1, 462 | sacrificio della Messa non solo giova 257 0, 1, 463 | sacrificio della Messa, oltre delle tre 258 0, 1, 463 | assistenti alla Messa; e così nel sacrificio 259 0, 2, 463 | diconsi nella Messa~ 260 0, 2, 463 | 17. La Messa giustamente dividesi 261 0, 2, 463 | chiamavasi la Messa de' Catecumeni, 262 0, 2, 464 | restante della Messa, che contiene 263 1, 2, 464 | sacrificio della Messa, perciò affinché 264 1, 2, 464 | recitarsi nella Messa prima di cinquecento 265 2, 2, 466 | cominciarono a dir la Messa a tempo di Adriano 266 2, 2, 468 | offerirsi; e nella Messa si fa memoria 267 3, 2, 469 | a dirsi nella Messa nel secolo XI ( 268 4, 2, 472 | il canone della Messa, che il Concilio 269 4, 2, 473 | assistenti alla Messa che offeriscono 270 4, 2, 475 | pronunzia nella Messa con queste parole: 271 6, 2, 486 | parole, Andate, la Messa è detta, o pure 272 6, 2, 486 | il popolo. La Messa è detta, è lo 273 6, 2, 487 | che infine della Messa sempre si recitasse 274 6, 2, 487 | preghiere della Messa può servire così Aritmetica [015b] Cap, Pag
275 1 756 | RUBRICHE DELLA MESSA~ ~ 276 1, 1, 756 | celebrare la s. messa dee almeno prima 277 1, 1, 756 | nel messale la messa che vuol dire, 278 1, 1, 757 | avesse da perder la messa di precetto, è 279 1, 1, 757 | appartenga alla messa.~ ~ 280 1, 2, 759 | cose fuori della messa. Preso il calice 281 1, 2, 760 | tenerselo nella messa; nel quale caso 282 1, 2, 760 | berrettino nella messa senza licenza 283 1, 2, 761 | ritrovata la messa, e riveduti i 284 1, 3, 762 | principio della messa.~ ~ 285 1, 3, 762 | sacerdote principii la messa si fa l'elevazione 286 1, 3, 762 | calice o ritrova la messa, prosiegue a fare 287 1, 3, 763 | osservarsi dentro la messa sono precettive, 288 1, 3, 763 | si lascia nella messa de' morti, e dalla 289 1, 3, 763 | serviente. Ma nella messa solenne, quando 290 1, 4, 765 | concorda colla messa.~ ~ 291 1, 5, 766 | quando si dice la messa di qualche santo, 292 1, 5, 767 | nelle laudi, nella messa solenne si lascia 293 1, 5, 767 | commemorazioni nella messa, come nel giorno 294 1, 5, 767 | in coro, nella messa solenne non conviene 295 1, 5, 768 | Nella messa del santo ch'è 296 1, 5, 768 | dice solamente la messa come votiva nel 297 1, 5, 768 | luogo. In questa messa, perché si considera 298 1, 5, 768 | Nella messa votiva della b. 299 1, 5, 768 | Vergine. Nella messa votiva del padrone 300 1, 5, 768 | orazioni nella messa siano simili, 301 1, 6, 770 | nella di cui messa non si direbbe 302 1, 6, 771 | solamente. Nella messa votiva solenne 303 1, 7, 771 | seconda e terza messa del giorno di 304 1, 8, 775 | Dal canone della messa sino alla consegrazione.~ ~ 305 1, 8, 776 | Memento prima della messa. Stando nella 306 1, 8, 777 | dirsi qualche messa votiva pro re 307 1, 8, 777 | occorresse dirsi una messa dello Spirito 308 1, 10, 785 | come fuori della messa, se ne parlerà 309 1, 10, 786 | prima e seconda messa, non si purifica 310 1, 11, 787 | cerimoniale della messa privata; ma il 311 1, 11, 787 | nel fine della messa: assuma le gocce 312 1, 11, 787 | alla fine della messa, allora il sacerdote 313 1, 11, 787 | può, dentro la messa dopo la comunione 314 1, 11, 787 | comunione prima della messa. Questa ragionevol 315 1, 11, 787 | in fine della messa, se fossero molti 316 1, 11, 787 | sagrificio della messa1: Essere error 317 1, 11, 787 | in fine della messa. Lo stesso dicono 318 1, 11, 788 | consagrate prima della messa. Né osta quel 319 1, 11, 788 | quando dicesi la messa co' paramenti 320 1, 12, 788 | comunione fuori della messa, o sia prima, 321 1, 12, 788 | prima, o dopo la messa.~ ~ 322 1, 12, 788 | comunione fuori della messa il sacerdote vada 323 1, 12, 788 | prima o dopo la messa.~ ~ 324 1, 12, 788 | quanto dopo la messa; e si colla 325 1, 13, 788 | del fine della messa.~ ~ 326 1, 13, 789 | in fine della messa), facendo che 327 1, 13, 789 | sempre che nella messa si è detto il 328 1, 14, 790 | tralascia nella messa de' morti.~ ~ 329 1, 14, 790 | In fine della messa non si dice Ite 330 1, 15, 790 | CAP. XV. Della messa che si celebra 331 1, 15, 790 | a ritrovar la messa.~ ~ 332 1, 15, 791 | alzatosi incominci la messa.~ ~ 333 1, 15, 791 | seguirà a dir la messa nel modo solito.~ ~ 334 1, 15, 791 | principio della messa; si cuopra colla 335 1, 16, 791 | CAP. XVI. Della messa che si celebra 336 1, 16, 792 | incominci la messa. Ciò s'intende, 337 1, 16, 792 | stesse a sentir la messa di rimpetto all' 338 1, 16, 792 | può cominciar la messa in mezzo, perché 339 1, 16, 792 | Nel fine della messa, dopo che il celebrante 340 1, 16, 792 | prima o dopo la messa, passandogli davanti, 341 1, 16, 792 | E terminata la messa, anche gli faccia 342 1, 17, 792 | commettersi nella messa.~ ~ 343 1, 17, 792 | decorso della messa, come Aufer a 344 1, 17, 793 | ringraziamento dopo la messa; ed in ciò non 345 1, 17, 793 | non spetti alla messa, rub. 20. Potrà 346 1, 17, 793 | principiare la messa, dove non vi sta 347 1, 17, 793 | principiare la messa o dopo finita. 348 1, 17, 793 | cui dicesi la messa o si fa commemorazione 349 2 796 | NEL CELEBRAR LA MESSA~ ~ 350 2, 0, 796 | celebrarsi la messa.~ ~ 351 2, 0, 796 | Angelico2 ogni messa che si celebra: 352 2, 0, 796 | salvarlo una sola messa; ed è perciò che 353 2, 0, 797 | Cristo; ma la messa ce ne mette in 354 2, 0, 797 | persuadersi che la messa è l'azione più 355 2, 0, 797 | che celebrano la messa con grave irriverenza. 356 2, 0, 797 | compissero la messa nello spazio minore 357 2, 0, 797 | dottori, ancorché la messa fosse breve, de' 358 2, 0, 797 | comunemente, che la messa dee essere non 359 2, 0, 797 | assistenti alla messa. Perciò scrivono 360 2, 0, 797 | ordinate dentro la messa son certamente 361 2, 0, 797 | che si dica la messa iuxta ritum, modum 362 2, 0, 797 | ora compisce la messa; perché in tanto 363 2, 0, 797 | non può finir la messa senza due gravi 364 2, 0, 798 | Chi celebra la messa tra lo spazio 365 2, 0, 798 | insieme fanno che la messa non si celebri 366 2, 0, 798 | specialmente quelle della messa, sono instituite 367 2, 0, 798 | sacrificio della messa. Queste cerimonie 368 2, 0, 798 | cerimonie della messa? Dicea s. Teresa: 369 2, 0, 798 | cerimonie della messa si affasciano 370 2, 0, 798 | venerazione alla messa, ma in oltre son 371 2, 0, 798 | cerimonie delle messa; udiamo il perché: 372 2, 0, 799 | certo che una messa celebrata con 373 2, 0, 799 | all'incontro una messa detta con fretta 374 2, 0, 799 | obbligo di udir la messa, ma essi stessi, 375 2, 0, 799 | intendere che nella messa non solo debbono 376 2, 0, 799 | adoperano dentro la messa sieno precettive 377 2, 0, 799 | dunque dir la messa proferendo tutte 378 2, 0, 799 | irriverenza, dicendo la messa senza la dovuta 379 2, 0, 800 | ringraziamento dopo la messa; avvertendosi, 380 2, 0, 800 | apparecchio alla messa.~Considerazioni 381 2, 0, 800 | apparecchio alla messa in ciascun giorno 382 2, 0, 804 | ringraziamento dopo la messa per ciascun giorno Dimande a' sacerdoti per la confessione [060] Cpv, Pag
383 3, 861 | come in sentir la messa, in dir l'officio, 384 7, 863 | ricerca in udir la messa? Se soddisfa chi 385 7, 863 | nel tempo della messa?~ ~ 386 7, 863 | qualche parte della messa, quale si stima 387 7, 863 | precetto, udendo la messa negli oratorii 388 22, 865 | comunione nella messa di requiem? ed 389 22, 865 | qual parte della messa? e se delle particole 390 22, 865 | particole in altra messa consagrate?~ ~ 391 23, 865 | sagrificio della messa.~ ~ 392 23, 865 | Qual frutto della messa può applicarsi 393 23, 865 | dee applicar la messa per lo popolo? ./. 394 23, 866 | a celebrare la messa?~ ~ 395 23, 866 | dopo detta la messa conceduta? E se 396 23, 866 | rubriche? E 'l dir la messa in meno d'un quarto 397 23, 866 | celebrazione della messa promessa?~ ~ 398 29, 867 | a celebrar la messa, se vi bisogna Dimande per l'esame de' confessori [059] Par, Pag
399 0, 393 | chiesa a sentire la messa? Come poi può 400 1, 393 | settimana, la messa ogni mattina, Dissertazione sulla povertà [002b] Cpv, Pag
401 2, 9, 1023 | nel canone della messa); ed ivi amano 402 2, 12, 1024 | nel canone della messa dicesi: Memento, 403 3, 13, 1029 | celebrar qualche messa nascostamente; Dissertazioni teologiche-morali [108] Dissertazione, Cpv, Pag
404 2, 2, 260 | etc. Una donna... messa per il ringraziamento Duetto [046b] Par, Cpv, Pag
405 1, 1, 244 | stando a sentire la Messa, nell'elevarsi Esortaz. alle comunità religiose [099c] Cpv, Pag
406 6, 517 | vangelo nella messa. Così parimente 407 6, 519 | della seconda messa. Per 3. dove s' Forza che ha la Passione di Gesù Cristo [089d] Cpv, Pag
408 1, 5, 154 | leggere nella Messa della B. Vergine: 409 1, 6, 227 | orazione della Messa nella vigilia 410 1, 9, 295 | nominata a sentir Messa in detta chiesa 411 2, 4, 659 | almeno sentir la Messa, visitar qualche 412 2, 4, 673 | almeno sentir Messa ad onor della 413 2, 4, 673 | sacrificio della Messa non può offerirsi 414 2, 4, 673 | si dice nella Messa: Ut illis proficiat 415 2, 4, 674 | ossequio della Messa, come anche di 416 2, 4, 675 | A chi sente la Messa, 3800 anni.11 - 417 2, 4, 676 | che prima della Messa recitano Ego volo 418 2, 6, 715 | a celebrare la Messa in giorno di sabbato 419 2, 6, 715 | poter dir più Messa e recitare l'Officio Gradi della Passione [049d] Par, Cpv, Pag
420 0, Avvert, 897 | come di sentir messa, di non faticare 421 1, 1, 904 | giovane, udendo messa, non s'inginocchiò 422 1, 1, 911 | quando sentiamo la messa, quando facciamo 423 1, 2, 917 | sante, come la messa, la chiesa, o 424 1, 2, 919 | croce, per la messa. È anche giuramento 425 1, 3, 921 | secondo di sentir la messa in tali giorni. 426 1, 3, 922 | con sentire la messa, ma di più con 427 1, 3, 923 | ascoltarono la santa messa. Usciti poi dalla 428 1, 3, 924 | assistere alla santa messa.~ ~ ~ 429 1, 3, 924 | Che cosa è la messa? è il sacrificio, 430 1, 3, 924 | intenda di sentir la messa. Onde non soddisfa 431 1, 3, 924 | che di sentir la messa. Ma se uno ascoltasse 432 1, 3, 924 | ascoltasse la messa per divozione, 433 1, 3, 924 | precetto della messa.~ ~ ~ 434 1, 3, 924 | obbligo chi sente la messa senza l'attenzione 435 1, 3, 924 | se nel dirsi la messa egli dormisse, 436 1, 3, 924 | chi assiste alla messa senza l'attenzione 437 1, 3, 924 | nel tempo della messa avverte per altro 438 1, 3, 924 | all'obbligo della messa, assistendo ivi 439 1, 3, 924 | quando udite la messa, di pensare a 440 1, 3, 924 | Cristo, giacché la messa è una rinnovazione 441 1, 3, 924 | mentre si dice la messa, soddisfa? Non 442 1, 3, 924 | chi assiste alla messa, egli sagrifica 443 1, 3, 924 | adempir nella messa i fini per cui 444 1, 3, 924 | stata istituita la messa. La messa è stata 445 1, 3, 924 | istituita la messa. La messa è stata istituita 446 1, 3, 924 | in tempo della messa: per 1. offerire 447 1, 3, 924 | offerire quella messa in soddisfazione 448 1, 3, 924 | qualche parte della messa, pecca mortalmente, 449 1, 3, 924 | qual parte della messa sarebbe grave? 450 1, 3, 924 | s. Isidoro, la messa anticamente cominciava 451 1, 3, 925 | all'obbligo della messa chi la sentisse 452 1, 3, 925 | che si fa nella messa.~ ~ ~ 453 1, 3, 925 | soddisfano alla messa di precetto, se 454 1, 3, 925 | quando si dice la messa, vi assista una 455 1, 3, 925 | che si dice la messa, o per servire 456 1, 3, 925 | servire alla stessa messa, o per aiutar 457 1, 3, 925 | obbligo di sentir la messa. Scusa l'impotenza 458 1, 3, 925 | scusati dalla messa gl'infermi convalescenti, 459 1, 3, 925 | scusati dalla messa. Di più alcune 460 1, 3, 925 | dove si dice la messa all'alba oscura, 461 1, 3, 925 | andarvi a sentir la messa.~ ~ ~ 462 1, 3, 925 | mai lasciar la messa. Oh che tesoro 463 1, 3, 925 | che tesoro è la messa per ognuno che 464 1, 3, 925 | indulgenza in ogni messa che si ascolta) 465 1, 3, 925 | a chi ode la messa, i frutti della 466 1, 3, 925 | beni apporta la messa, spirituali e 467 1, 3, 925 | volendo ascoltar la messa, gli altri due 468 1, 3, 925 | fermato a sentir la messa, e ./. trovò 469 1, 3, 926 | assistito alla messa.~ ~ ~ 470 1, 3, 926 | lasciava di sentir la messa ogni giorno: un 471 1, 3, 926 | andava udì sonar la messa, e si trattenne 472 1, 3, 926 | fermato a sentir la messa. Il principe allora 473 1, 3, 926 | vogliono sentir la messa del parroco, per 474 1, 4, 934 | tempo di sentir la messa; anzi essi debbono 475 1, 4, 935 | come di sentir la messa, di soddisfare 476 1, 8, 950 | sentono spesso la messa, dicono il rosario; 477 2, 4, 955 | sacerdote nella messa, il pane ed il 478 2, 5, 969 | Padre, io sento la messa ogni giorno, dico 479 2, 5, 971 | chi sente la messa, guadagna 3800. 480 2, 5, 971 | che prima della messa recitano, Ego Istruzione al popolo [072] Parte, Cap, Pag
481 2, 2, 45 | dal sentir la messa. L'apporre poi 482 2, 2, 45 | affin di sentir la messa; comunemente dicon 483 2, 2, 45 | essere tenuti alla messa. Anzi probabilmente 484 2, 2, 47 | digiuno, della messa, dell'officio, 485 2, 2, 47 | chi assiste alla messa senz'animo di 486 2, 2, 47 | taluno sente la messa nella festa, ben 487 2, 2, 47 | nel sentir la messa di precetto può 488 2, 2, 47 | sentire una sola messa. Così anche il 489 2, 4, 51 | digiuno, e della messa: perché il precetto 490 2, 6, 54 | obblazione della messa6.~ 491 3, 2, 71 | che lascierà la messa, costui ancorché 492 3, 2, 71 | ascoltasse la messa, pure dee confessarsi 493 3, 2, 71 | lasciasse poi la messa per andare a caccia, 494 3, 2, 71 | omissione della messa; perché intanto 495 3, 2, 75 | l'omettere la messa e il digiuno, 496 3, 2, 75 | in quanto la messa e 'l digiuno sono 497 3, 2, 78 | chi celebra la messa in peccato; vedi 498 3, 2, 79 | più presto la messa che 'l giuoco. 499 3, 2, 79 | di lasciar la messa. III. Per ragione 500 4, 2, 87 | positivi come la messa, il digiuno ecc.,


1-500 | 501-1000 | 1001-1500 | 1501-1553

IntraText® (V89) © 1996-2006 Èulogos