Copertina | Indice | Parole: Alfabetica - Frequenza - Rovesciate - Lunghezza - Statistiche | Aiuto | Biblioteca IntraText
Alfabetica    [«  »]
periclitetur 3
pericolanti 2
pericoli 223
pericolo 1354
pericolosa 65
pericolose 35
pericolosi 25
Frequenza    [«  »]
1370 intende
1367 sangue
1360 sola
1354 pericolo
1350 comune
1343 virtù
1338 mano
S. Alfonso Maria de Liguori
Opera omnia italiane

IntraText - Concordanze

pericolo
1-500 | 501-1000 | 1001-1354

Affetti divoti a Gesù Cristo [073b]
     Cap, Pag
1 8, 152 | virgole, v. gr. il pericolo è grande, Signor Avvertim. per la lingua toscana [015] Cap, Pag
2 9, 1, 78 | sto sempre in pericolo di voltarvi le 3 13, 1, 101 | questa terra sto in pericolo di negarvi il L'amore delle anime [016] Cap, Cpv, Pag
4 2, 4, 10 | probabile col pericolo spirituale o temporale 5 2, 19, 33 | cioè mette in pericolo di dannazione 6 3, 29, 45 | lecitamente mettersi a pericolo di trasgredire 7 3, 29, 46 | già si pone al pericolo di offender la 8 3, 29, 46 | il mettersi a pericolo di offender la 9 3, 29, 46 | non metterci in pericolo probabile di trasgredirla. 10 3, 29, 46 | poi quando il pericolo è di trasgredire 11 3, 34, 54 | ancorché vi sia il pericolo di trasgredirla, 12 3, 36, 56 | possiamo porci a pericolo di offender la 13 3, 36, 56 | recar seco alcun pericolo di peccato. Gli 14 3, 36, 57 | illecito esporsi al pericolo di trasgredire 15 3, 36, 57 | timore di porsi a pericolo di offender la 16 3, 36, 57 | sicuramente e senza pericolo di offender la 17 3, 36, 58 | ogni timore e pericolo di offender la 18 3, 37, 58 | pecca chi mette a pericolo la vita del corpo 19 3, 37, 58 | scusato chi mette a pericolo la vita dell'anima 20 3, 37, 58 | propria, con porsi a pericolo probabile di peccare? 21 3, 37, 58 | non mettere a pericolo probabile la vita 22 3, 37, 58 | di non porsi a pericolo di offender la Apologia della Teologia Morale [078] Par, Cpv, Pag
23 3, 10, 28 | mettere in maggior pericolo la salute dell' 24 5, 18, 49 | stiamo collo stesso pericolo, mentre in ogni 25 6, 20, 56 | insieme amato il pericolo della sua dannazione; 26 6, 20, 56 | perisca in quel pericolo, nel quale ha 27 6, 21, 58 | e si mette in pericolo che lo colga la 28 6, 21, 58 | si mettono al pericolo di morire così, 29 8, 26, 72 | grazia. Questo pericolo era quello, che 30 8, 26, 73 | dannarmi. Questo pericolo ancora facea consolare 31 8, 26, 76 | liberarmi dal pericolo di tornare a perdere 32 9, 28, 81 | cresce il loro pericolo: «Ibi plus auxilii, 33 9, 28, 84 | avrò da stare in pericolo di offendervi 34 9, 28, 84 | sto ancora nel pericolo di negarvi il 35 9, 30, 90 | ci libera dal pericolo di perderlo. È 36 10, 33, 97 | estremo dolore e con pericolo della salute eterna. 37 12, 39, 118 | metti in gran pericolo e dubbio la tua 38 12, 39, 118 | da metterlo in pericolo? Non si tratta 39 14, 45, 137 | ci ponessimo al pericolo di essere eternamente 40 19, 58, 178 | porressimo7 a maggior pericolo della salute eterna. 41 22, 69, 214 | infermo che sta in pericolo di morte e non 42 23, 72, 223 | metterlo in sì gran pericolo?~ 43 24, 75, 234 | cosa di tanto pericolo! «Quae est ista 44 27, 82, 261 | vita, ed anche in pericolo di dannarsi, di 45 29, 89, 285 | ora che sto in pericolo di perdervi per 46 30, 92, 295 | 2. quando è in pericolo di morte; 3. quando 47 30, 92, 295 | quando è in grave pericolo di peccare; e 48 30, 92, 296 | mi troverò in pericolo di perdervi col 49 31, 96, 309 | volontariamente si mette nel pericolo, in quello resterà 50 31, 96, 312 | libero da questo pericolo, bisogna che spezzi 51 32, 98, 325 | che mi vedete in pericolo di tornare a perdere 52 32, 99, 325 | suoi figli in pericolo di perdersi, e Apparecchio alla Morte [035] Cap, Par, Pag
53 1, 5, 820 | sto in questo pericolo! Io non vi voglio Appunti per le Regole e le Costituzioni [012a] Cpv, Pag
54 4, 191 | stanno in gran pericolo di svoltare, e Aspirazioni Divote [067d] Cpv, Pag
55 3, 1, 433 | finché vivo sto in pericolo di perdervi. Deh Avvertenza circa la Malediz. de' morti [033] Cpv, Pag
56 2, 868 | all'incontro vi è pericolo, ./. che, rimandati, 57 5, 870 | confessa, per lo pericolo che lasci qualche 58 6, 870 | mette in gran pericolo di non attendere 59 7, 871 | peccato, e del pericolo di dannarsi. Ma 60 8, 871 | è imminente il pericolo di morte, si possono 61 8, 871 | del peccato1. In pericolo di morte ogni 62 10, 871 | penitente stesse in pericolo di morte, e non Avvertimenti ai predicatori [110] Cpv, Pag
63 3, 197 | Uomo si vede in pericolo di morte, o di Avvertimenti necessari...per salvarsi [101] Cpv, Pag
64 3, 397 | mettere a gran pericolo la salute eterna, 65 3, 399 | più presto dal pericolo di perdersi, che 66 4, 400 | genitori, senza pericolo che potessero 67 4, 400 | sempre un tal pericolo. È ben dicifrare ./. 68 4, 401 | senza un evidente pericolo di perder la vocazione 69 4, 402 | volete porvi a gran pericolo di perderla; poiché 70 4, 403 | incontro in quanto pericolo si esporrà di Breve aggiunta sulla comunione frequente [065] Cpv, Pag
71 2, 5, 468 | volesse porsi a pericolo di perdere tutto 72 2, 5, 468 | bene eterno, col pericolo anche di incorrere 73 2, 5, 468 | liberarsi dal pericolo d'incorrere un' Breve dissertazione...moderni increduli [026] Parte, Cap, Pag
74 Dissert, 1, 416 | cioè mette in pericolo di dannazione 75 Dissert, 1, 422 | sopravvengagli pericolo di morte sia tenuto 76 Dissert, 1, 423 | probabile s'incorre il pericolo dell'anima; mentre 77 Dissert, 1, 423 | facilmente questo pericolo s'incorre nell' 78 Dissert, 1, 425 | non metterle nel pericolo di molte colpe Breve dottrina cristiana [055] Cpv, Pag
79 1, 31 | guisa che fu in pericolo le spesse fiate 80 2, 41 | liberarmi dal pericolo di offenderlo, Breve risposta all'abbate Rolli [107] Cpv, Pag
81 6, 194 | specialmente dov'è pericolo d'incontinenza.~ Compendio della Dottrina cristiana [005] Par, Pag
82 1, 484 | lagrime corse pericolo di perdere la 83 1, 496 | volta anche in pericolo per cagion del 84 0, 498 | passò più volte pericolo della vita, e Compendio della vita...P.G.M. Sarnelli [019] Cpv, Pag
85 2, 5, 822 | città, si trova in pericolo; ma se ne libera, 86 2, 5, 824 | liberatosi da quel pericolo dimandò soccorso 87 2, 5, 825 | soccorrerlo in quel pericolo; egli rispose: « 88 2, 5, 825 | non sapeano il pericolo in cui Tito si 89 2, 7, 833 | soccorrere in quel pericolo, ma egli rispose: « Condotta ammirabile della Divina Provv. [104] Parte, Cap, Pag
90 1, 1, 641 | errore, né del pericolo di errare; così 91 1, 1, 641 | avverta un tal pericolo, ./. e l'obbligo 92 1, 1, 642 | si metterà in pericolo o di perdere il 93 1, 3, 645 | probabile col pericolo del danno alieno. 94 2, 7, 653 | particolare, è facile il pericolo dell'allucinazione. 95 3, 1, 654 | dell'atto, o al pericolo di peccare, oppure 96 3, 1, 654 | avvertire tal pericolo, o almeno che 97 3, 1, 655 | Per ragione di pericolo: s'intende di 98 3, 1, 655 | s'intende di pericolo prossimo di cadere 99 3, 1, 655 | giusta causa il pericolo si fa rimoto, 100 3, 2, 655 | per ragion del pericolo prossimo che nella 101 4, 1, 658 | esporrebbe ad un gran pericolo di dannarsi, o 102 4, 2, 659 | prossimo va in pericolo della vita: grave, 103 4, 2, 659 | prossimo sovrasta il pericolo di cadere dal 104 4, 2, 659 | delinquente non fosse in pericolo di morte, oppure 105 4, 2, 659 | correzione fosse di pericolo agli altri di 106 4, 2, 660 | ed anche con pericolo della vita, sempreché 107 6, 1, 667 | e coll'ozio il pericolo di peccare come 108 6, 2, 668 | alla chiesa senza pericolo di grave danno 109 7, 1, 668 | sagramenti in pericolo di morte. Per 110 7, 3, 669 | per evitare il pericolo di morte da' nemici 111 7, 3, 671 | parroco anche con pericolo della vita correggere 112 7, 3, 671 | o in prossimo pericolo di cadervi; e 113 8, 1, 671 | né di porsi a pericolo grave di morire; 114 8, 1, 671 | vergine esporsi al pericolo di morte, per 115 8, 2, 672 | tenuti anche col pericolo della nostra vita 116 8, 2, 672 | sta in prossimo pericolo di morir senza 117 8, 2, 672 | volontariamente si espone al pericolo di morire, e dannarsi, 118 8, 2, 673 | stesse in certo pericolo di morte, se l' 119 8, 2, 673 | discaccia, o il pericolo si tema dalla 120 8, 2, 673 | indirettamente siavi il pericolo dell'aborto. Ma 121 8, 2, 673 | e si teme il pericolo dell'aborto, se 122 10, 2, 677 | estrema v. g. del pericolo probabile di morte, 123 10, 2, 678 | dovesse incorrer pericolo d'infamia, o patire 124 10, 3, 685 | ciò fare senza pericolo della sua vita, 125 10, 3, 686 | famiglia, o senza pericolo della vita, o 126 10, 4, 688 | terzo titolo è il pericolo di perder la sorte 127 10, 4, 688 | purché questo pericolo non sia comune, 128 10, 4, 688 | Questo titolo del pericolo è approvato comunemente 129 10, 4, 689 | poi spetti il pericolo, o il frutto della 130 10, 4, 689 | venditore sta nel pericolo di dover dare 131 10, 4, 690 | Per 2. che il pericolo della roba resti 132 10, 4, 691 | consegnata, il di lei pericolo sempre spetta 133 10, 4, 693 | sovra di sé il pericolo di alcuna roba, 134 11, 1, 694 | oppure se v'è pericolo di rinnovargli 135 11, 1, 694 | sempre che non v'è pericolo di grave danno 136 11, 1, 695 | restituzione vi fosse pericolo della vita: 4. 137 13, 1, 700 | ministro incorresse pericolo di morte. Neppure 138 13, 2, 702 | madre viva con pericolo di morte per battezzar 139 13, 2, 703 | utero, o stesse in pericolo di morte, per 140 13, 2, 703 | segni poi del pericolo di morire l'infante 141 13, 2, 703 | stessero in prossimo pericolo di morte, o pure 142 13, 2, 703 | infante sta in pericolo di morte: 3. se 143 14, 2, 708 | sta in probabile pericolo di morte, cioè 144 14, 2, 708 | di vita. Se v'è pericolo prossimo di vomito, 145 14, 2, 708 | sempre induce pericolo di rigettare la 146 14, 2, 708 | durasse lo stesso pericolo, come dicono comunemente 147 14, 2, 708 | sopravenendogli il pericolo di morte, può 148 14, 2, 709 | confessione senza pericolo di morte, o d' 149 14, 2, 709 | allora se non v'è pericolo d'infamia dee 150 14, 2, 710 | Quando vi fosse pericolo del sagramento 151 14, 2, 711 | per evitare il pericolo di morte possa 152 15, 1, 716 | sol quando v'è pericolo di morte possono 153 15, 1, 716 | penitente fosse in pericolo di morte. Per 154 15, 2, 717 | quando si trova in pericolo di morte, ed anche 155 15, 2, 719 | mette in prossimo pericolo di rompere il 156 15, 2, 720 | peccato, e del pericolo di dannarsi.~ ~ 157 15, 3, 721 | farlo senza alcun pericolo di rivelazione, 158 15, 3, 722 | ove non siavi pericolo d'esservi intesi. 159 15, 3, 722 | infermo, e v'è pericolo di morire senza 160 15, 3, 722 | quando v'è grave pericolo d'infezione, perché 161 15, 3, 722 | o per qualche pericolo di morte, o pure 162 15, 3, 723 | complice sta in pericolo di morte, e non 163 15, 5, 727 | articolo, o in pericolo di morte, da qualunque 164 15, 6, 728 | i penitenti a pericolo di nascondere 165 15, 6, 728 | nullità, vi sarebbe pericolo d'incontinenza, 166 15, 6, 728 | dirimenti, quando il pericolo non patisce dimora4. 167 15, 6, 730 | dovesse porsi a pericolo della vita, mentre 168 15, 6, 730 | sta in probabile pericolo della salute eterna1; 169 15, 7, 731 | confessore in pericolo di morte dalla 170 15, 8, 733 | non apportano pericolo né di rivelazione 171 15, 8, 733 | allora v'è il pericolo della rivelazione 172 15, 9, 735 | sempreché non v'è pericolo d'infamia; poich' 173 16, 1, 736 | prossimi a qualche pericolo di morte, come 174 16, 1, 736 | che stanno in pericolo di morte imminente: 175 16, 1, 737 | unzione, purché il pericolo della morte non 176 16, 1, 737 | esponga ad un gran pericolo di cedere alle 177 17, 2, 751 | praticarsi senza pericolo o di morte, o 178 17, 2, 751 | sovrastasse il pericolo di scandalo, o 179 17, 2, 752 | quando v'è il pericolo d'infamia, o di 180 17, 2, 752 | castità non basta il pericolo comune, ma si 181 21, 2, 769 | licenziati, v'è gran pericolo che non ritornino.~ ~ 182 21, 2, 769 | peccano per lo pericolo a cui s'espongono 183 21, 2, 770 | nel letto con pericolo di morir soffocati, 184 21, 2, 770 | figli grandi con pericolo di scandalo, e 185 21, 2, 772 | assolversi, stando in pericolo di morte, ed in 186 21, 2, 773 | che metterli a pericolo di apprendere 187 21, 2, 773 | dentro la casa con pericolo facile di toccamenti. 188 21, 3, 782 | penitente dal pericolo del peccato formale. 189 21, 3, 782 | più vicino il pericolo del peccato formale, Confessore diretto…campagna [057] Cap, Par, Pag
190 Mezzi, 2, 443 | metterai a gran pericolo di dannarti. Ed Consid. ed affetti sovra la Passione [048] Par, Pag
191 3, 416 | eleggete voi v'è gran pericolo che non vi salverete; 192 4, 417 | considerate che a gran pericolo vi esporrete se 193 7, 421 | espone poi al pericolo di dannarsi, con Considerazioni...stato religioso [099b] Cap, Pag
194 8, 0, 454 | però la santa al pericolo in cui stava vivendo 195 8, 0, 454 | sempre corre pericolo l'eterna. O vita Virtù e pregi di S. Teresa [004] Cap, Par, Pag
196 2, 3, 509 | stiamo in continuo pericolo di cadere, così Coronella delle sante piaghe di Gesù Croc. [049c] Cpv, Pag
197 2, 2, 422 | un infermo in pericolo, non manchi un De Christi Praedestinatione Dissertatio [115] Cpv, Pag
198 2, 874 | non vi era il pericolo degli abusi, che Degli abusi nel prender le messe [077] Cpv, Pag
199 1, 3, 35 | conserva in qualunque pericolo; è un porto che 200 1, 3, 36 | sicura a chi sta in pericolo di naufragare: 201 1, 4, 52 | che sta in gran pericolo di caduta, chi 202 1, 5, 56 | Nemici, e dal pericolo di cadere; e finalmente 203 1, 5, 57 | Nemici, e dal pericolo di perdersi.~ 204 1, 5, 61 | troviamo in qualche pericolo di offender Dio, 205 1, 6, 70 | in peccato o in pericolo di morte; o pure 206 1, 6, 70 | prossimo, anzi certo pericolo di cadere.~Ma 207 1, 6, 73 | tribulazione? il pericolo di perdere i beni 208 1, 6, 73 | niuna angustia, pericolo, persecuzione, 209 2, 4, 174 | che mi vedrò in pericolo di ritornare ad Del gran mezzo della preghiera [042] Parte, Cap, Pag
210 5, 2, 483 | che trovarsi nel pericolo di cadere; quindi Dell'amore divino...mezzi per acquistarlo [105] Par, Cpv, Pag
211 Dedica, 1, 6 | anime con gran pericolo della loro eterna 212 Intro, 4, 14 | con gran pericolo di perdersi; ch' 213 Intro, 6, 16 | si incorre il pericolo dell'anima; mentre 214 Intro, 6, 16 | facilmente questo pericolo s'incorre nell' 215 1, 5, 24 | il sacramento a pericolo di restar invalido.~ ~ 216 1, 6, 25 | probabile col pericolo di fare un sacramento 217 1, 6, 25 | probabile, porsi a pericolo di offendere un 218 1, 6, 25 | Altro è porsi a pericolo di offendere una 219 1, 6, 25 | altro è porsi a pericolo di offendere una 220 1, 6, 25 | noi metterci a pericolo probabile di fare 221 1, 6, 25 | Oltreché, col pericolo di far nullo il 222 1, 6, 25 | unito l'altro pericolo del danno de' 223 1, 8, 26 | per evitare il pericolo dell'eterna dannazione: 224 1, 9, 27 | esser posto a pericolo di patire un grave 225 1, 10, 27 | allora cessa il pericolo del peccato formale, 226 1, 10, 27 | resta il solo pericolo del peccato materiale, 227 1, 10, 27 | materiale, il quale pericolo, per sentenza ./. 228 2, 10, 39 | probabilissima sta a pericolo di errore, mentr' 229 3, 8, 78 | può mettersi a pericolo di ./. trasgredire 230 3, 8, 79 | metterci a probabil pericolo di trasgredirla. 231 3, 8, 79 | lor valore con pericolo di fare un sacramento 232 3, 8, 79 | sacramento ad un tal pericolo. Così anche io 233 3, 8, 79 | possiamo mettere a pericolo grave la nostra 234 3, 8, 79 | mettendoci a pericolo probabile di trasgredirla, 235 3, 8, 79 | quando vi è il pericolo (come avviene 236 3, 9, 80 | certamente mette a gran pericolo la sua salute 237 3, 9, 82 | possono mettersi a pericolo di renderli invalidi, 238 3, 25, 110 | gli sopravviene pericolo di morte, sia 239 3, 76, 185 | ad non suam col pericolo certo del peccato 240 3, 76, 186 | che vi sia il pericolo del peccato materiale.~ ~ 241 4, 23, 229 | L'esporsi a tal pericolo senza formarne 242 4, 25, 231 | chi si espone a pericolo di trasgredire 243 4, 25, 231 | dicifrarlo. Altro è il pericolo di commettere 244 4, 25, 231 | illecita: altro è il pericolo di fare un'azione 245 4, 25, 231 | mi espongo al pericolo di fare un'azione 246 4, 25, 231 | di espormi al pericolo prossimo di commetterla; 247 4, 25, 231 | esponendomi io a quel pericolo, disprezzo una 248 4, 25, 232 | mi espongo al pericolo di fare un'azione 249 4, 25, 232 | obbliga, e ad altro pericolo non mi espongo 250 4, 26, 232 | esponendosi l'uomo al pericolo di peccare, già 251 4, 26, 232 | esporrebbe al pericolo di trasgredire 252 4, 26, 232 | equivoco. Altro è il pericolo di trasgredire 253 4, 26, 232 | esiste, altro è il pericolo di peccar mortalmente 254 4, 27, 233 | chi si mette a pericolo di trasgredirla, 255 4, 27, 233 | evitare questo pericolo sarà sempre necessario 256 4, 27, 234 | chi si espone al pericolo di trasgredirla; 257 4, 27, 234 | probabilissima, si mette al pericolo (benché più rimoto) 258 4, 28, 234 | lecito esporsi a pericolo di offender la 259 4, 28, 235 | possa recar alcun pericolo di peccato. Gli 260 4, 28, 235 | illecito esporsi al pericolo di trasgredire 261 4, 28, 236 | timore di porsi a pericolo di offender la 262 4, 28, 236 | sicuramente e senza pericolo? Perciò ripeto 263 4, 28, 236 | ogni timore e pericolo di offender la 264 4, 31, 241 | ancorché vi sia il pericolo di trasgredirla, 265 4, 31, 241 | che vi sia il pericolo del peccato materiale. 266 4, 32, 242 | invincibile del pericolo di cadere in una 267 4, 32, 242 | prossimo a probabil pericolo di morte senza 268 4, 32, 243 | quando si parla del pericolo nell'operare, 269 4, 32, 243 | altro quando del pericolo che essenzialmente 270 4, 32, 243 | libera da ogni pericolo di peccato, ancorché 271 4, 32, 243 | che passa tra il pericolo di peccare, che 272 4, 32, 243 | operante, e il pericolo del danno, che 273 5, 17, 271 | non mettersi a pericolo di trasgredire 274 5, 19, 273 | cioè mette in pericolo di dannazione 275 5, 24, 282 | non metterle nel pericolo di molte colpe 276 5, 27, 287 | penitente dal pericolo del peccato formale, 277 5, 27, 287 | più vicino il pericolo del peccato formale, 278 6, 11, 306 | si corre verun pericolo, purché si segua 279 7, 2, 319 | ritratto! Sto in pericolo che il p. lettore 280 8, 2, 335 | perché si espone al pericolo di peccare. Siccome 281 8, 2, 335 | espone ad alcun pericolopecca. Quindi 282 9, 3, 344 | esporsi ad un grave pericolo di operare contro 283 9, 5, 346 | tal caso non v'è pericolo di peccare, come Aritmetica [015b] Cap, Pag
284 1, 2, 759 | porterebbe evidente pericolo di rovesciarsi, 285 1, 2, 759 | togliere ogni pericolo di rovesciarlo, 286 1, 8, 779 | acciocché si eviti il pericolo di poter toccar Delle cerimonie della messa [076] Parte, Cap, Pag
287 SchIntr, 50, 62 | poste le anime in pericolo di perdersi per 288 SchIntr, 51, 64 | di mettersi a pericolo di offendere neppure 289 SchIntr, 51, 65 | con timore e con pericolo di offender la Dichiarazione del sistema...azioni morali [096] Cap, Cpv, Pag
290 Avviso, 2, 135 | Dio con tanto pericolo della loro eterna 291 Intro, 2, 148 | certamente mette a gran pericolo la sua salute 292 Unico, 3, 204 | evitare che il pericolo d'ogni peccato 293 Unico, 3, 204 | probabile per lo pericolo del peccato materiale, 294 Unico, 3, 204 | probabilissima anche v'è il pericolo del peccato materiale. 295 Unico, 3, 204 | materiale. Ma che il pericolo del peccato non 296 Unico, 3, 205 | non suam, col pericolo certo del peccato 297 Unico, 3, 205 | all'incontro il pericolo del peccato ./. 298 Unico, 5, 243 | lecito l'esporsi al pericolo del peccato mortale, 299 Unico, 5, 243 | espone (dice ) al pericolo di trasgredire 300 Unico, 5, 244 | equivoco. Altro è il pericolo di trasgredire 301 Unico, 5, 244 | esiste; altro è il pericolo di peccar mortalmente 302 Unico, 5, 249 | che vi sia il pericolo del peccato materiale. 303 Unico, 5, 249 | invincibile del pericolo di cadere in una 304 Unico, 5, 250 | prossimo a probabil pericolo di morte senza 305 Unico, 5, 250 | quando si parla del pericolo nell'operare, 306 Unico, 5, 250 | altro quando del pericolo che essenzialmente 307 Unico, 5, 251 | libera da ogni pericolo di peccato, ancorché 308 Unico, 5, 251 | che passa tra il pericolo del danno, che 309 Unico, 5, 256 | non mettersi a pericolo di trasgredire 310 Unico, 5, 266 | pratico e dal pericolo di peccare, cioè 311 Unico, 5, 274 | viatico per nuovo pericolo sopraggiunto a 312 Unico, 5, 285 | dubbie, senza pericolo di peccare: Doctores 313 Unico, 5, 289 | si corra verun pericolo, purché si segua 314 Unico, 6, 301 | ritratto! Sto in pericolo che il p. lettore 315 Unico, 7, 316 | colui che non è in pericolo di peccare, parla 316 Unico, 7, 316 | perché si espone al pericolo di peccare. Siccome 317 Unico, 7, 317 | espone ad alcun pericolopecca. Quindi 318 Unico, 7, 324 | esporsi ad un grave pericolo di operare contro 319 Unico, 7, 326 | esporsi ad un grave pericolo di operare contro 320 Unico, 7, 327 | neppure vi è ./. pericolo di peccare con Apologia contro Adelfo Dositeo (Difesa...) [063] Cap, Par, Pag
321 6, 859 | sagramenti, e nel pericolo del danno del Dimande a' sacerdoti per la confessione [060] Cpv, Pag
322 2, 861 | sagramento? e se col pericolo del danno altrui 323 5, 862 | farla anche con pericolo della vita?~ ~ 324 9, 863 | la medicina col pericolo di abortire?~ ~ 325 15, 864 | Per quale pericolo può esigersi qualche 326 16, 864 | chi spetti il pericolo e comodo della 327 26, 866 | Se anche col pericolo della vita è obbligato Dimande per l'esame de' confessori [059] Par, Pag
328 2, 395 | e sta in gran pericolo di dannarsi. In Dissertazione sulla povertà [002b] Cpv, Pag
329 9, 1, 1070 | questa terra con pericolo di dannarsi se 330 9, 25, 1075 | escludesse ogni pericolo ed ogni esitazione 331 9, 25, 1075 | e toglie ogni pericolo o sospetto di Duetto [046b] Par, Cpv, Pag
332 1, 1, 244 | inquietano e stanno in pericolo di voltargli le La fedeltà de' Vassalli [109] Cap, Par, Pag
333 3, 2, 292 | quando sta in grave pericolo di peccare, 3. 334 3, 2, 292 | quando sta in grave pericolo di morte. In altri 335 4, 1, 293 | eternità. Chi ama il pericolo di cadere in peccato, 336 4, 1, 293 | allontaniamo dal pericolo, Iddio in quello Forza che ha la Passione di Gesù Cristo [089d] Cpv, Pag
337 1, 1, 31 | suoi figli in pericolo o per le tempeste 338 1, 1, 32 | figli in maggior pericolo per la tempesta 339 1, 2, 77 | trovato in questo pericolo13~ 340 1, 5, 168 | ci vediamo nel pericolo di perderci per 341 1, 11, 318 | sicuro di chi è in pericolo, fontana di grazie, 342 2, 1, 426 | correva manifesto pericolo di tornare a cadere, 343 2, 1, 426 | liberarci dal pericolo di nuove cadute.~ 344 2, 1, 427 | giorno, senza pericolo più di perderci, 345 2, 2, 535 | del sereno, col pericolo de' ladri o delle 346 2, 4, 648 | tentazione, in ogni pericolo, in ogn'impeto 347 2, 4, 650 | praticarsi con minor pericolo di vanagloria 348 2, 4, 669 | stato in gran pericolo di dannarmi, ma 349 2, 6, 680 | e probi? Minor pericolo, dicea il P. Canisio ( 350 2, 6, 691 | specialmente in qualche pericolo. Avvenne che questa 351 2, 6, 721 | compagne stava in pericolo di perdere l'innocenza, Gradi della Passione [049d] Par, Cpv, Pag
352 0, Avvert, 897 | specialmente quando vi è pericolo, che vi facciano 353 0, Avvert, 898 | peccato, al cui pericolo si espone. Di 354 0, Avvert, 900 | sta in molto pericolo di tornare a cadere, 355 1, 1, 910 | quando sta in pericolo di morte; e mentre 356 1, 1, 913 | zitella che stava in pericolo. Pietro stava 357 1, 3, 923 | in sicuro dal pericolo di perdersi. Così 358 1, 4, 927 | avvisargli il suo pericolo. Quando il padre 359 1, 4, 935 | qualche suo danno o pericolo grave. Pecca per 360 1, 5, 936 | liberarsi dal pericolo di offendere Dio, 361 1, 5, 937 | avverta il gran pericolo a cui mettono 362 1, 6, 938 | compiacenza, e con pericolo di scandalo di 363 1, 6, 938 | mette in gran pericolo di morire in peccato, 364 1, 6, 940 | stanno in gran pericolo di cadervi, Iddio 365 1, 6, 942 | sguardi, vi è pericolo anche del peccato 366 1, 6, 942 | terra. Lo stesso pericolo poi vi è nelle 367 1, 7, 943 | persona stese in pericolo prossimo di morte, 368 1, 7, 943 | quel prossimo pericolo. Del resto chi 369 1, 7, 944 | correggere anche con pericolo della vita. Un 370 1, 7, 947 | resta in gran pericolo di non restituire 371 1, 8, 951 | puoi fare senza pericolo di tuo grave danno, 372 2, 2, 953 | bambino stesse in pericolo di morte, ogni 373 2, 2, 953 | sarebbe, se vi fosse pericolo imminente di morte 374 2, 3, 954 | fanciullo stesse in pericolo di morte, o se 375 2, 4, 956 | fosse inferma con pericolo di morte, perché 376 2, 4, 956 | santo viatico in pericolo di morte: dico 377 2, 4, 956 | di morte: dico pericolo, senza aspettare 378 2, 4, 956 | aspettando ciò, v'è pericolo di morire senza 379 2, 4, 956 | pasqua, ed in pericolo di morte, è obbligo 380 2, 5, 959 | già si mette a pericolo di offender Dio 381 2, 5, 969 | confessore il pericolo in cui vi trovate, 382 2, 6, 973 | mette in gran pericolo la sua eterna Istruzione al popolo [072] Parte, Cap, Pag
383 1, 1, 9 | ragione del gran pericolo a cui s'espone 384 1, 1, 10 | tanto incomodo e pericolo all'integrità 385 1, 2, 11 | perché s'espone al pericolo di peccare, già 386 1, 2, 11 | non avverta al pericolo di peccar gravemente, 387 1, 2, 13 | recasse seco il pericolo del grave danno 388 1, 3, 14 | probabile col pericolo di fatto del danno 389 1, 3, 15 | probabile col pericolo del danno altrui. 390 1, 3, 34 | cioè mette in pericolo di dannazione 391 1, 3, 36 | sopravvengagli pericolo di morte, sia 392 1, 3, 36 | probabile s'incorre il pericolo dell'anima; mentre 393 1, 3, 36 | facilmente questo pericolo s'incorre nell' 394 1, 3, 37 | non metterle nel pericolo di molte colpe 395 1, 3, 38 | penitente dal pericolo del peccato formale, 396 1, 3, 39 | più vicino il pericolo del peccato formale, 397 2, 5, 52 | precetto, anche col pericolo della vita. I 398 2, 5, 52 | osservarli; onde con pericolo della vita non 399 2, 6, 53 | possono esporsi al pericolo di contrarre le 400 2, 6, 55 | non però che il pericolo è imminente, e 401 2, 7, 58 | cessa però il pericolo in comune dell' 402 2, 7, 58 | non mai cessa il pericolo dell'allucinazione. 403 2, 7, 59 | affatto ./. cessa pericolo d'allucinazione, 404 2, 7, 59 | particolare il pericolo, e lo scandalo; 405 3, 2, 67 | malizia, o del suo pericolo, o almeno dell' 406 3, 2, 68 | atto, o del suo pericolo, né direttamente, 407 3, 2, 70 | mortalmente; poiché il pericolo del consenso che 408 3, 2, 72 | almeno vi è il pericolo prossimo del desiderio 409 3, 2, 72 | grave, quando v'è pericolo prossimo del consenso; 410 3, 2, 72 | quando non v'è tal pericolo, sarà solo venialmente 411 3, 2, 73 | ragionevole, senza alcun pericolo del sensitivo, 412 3, 2, 73 | pensare, v'è gran pericolo della dilettazione 413 3, 2, 73 | per ragione del pericolo che può esservi 414 3, 2, 74 | esente da qualche pericolo2.~ 415 3, 2, 78 | mortale.~61. Se nel pericolo probabile del 416 3, 2, 78 | pongono in gran pericolo di peccare quei 417 3, 2, 79 | Per ragion di pericolo prossimo di cadere 418 3, 2, 79 | si espone ad un pericolo solamente probabile 419 3, 2, 79 | probabile col pericolo di fatto del danno 420 3, 2, 79 | lo possiamo col pericolo della propria 421 3, 2, 79 | certo nondimeno il pericolo. Ciò s'intende 422 3, 2, 79 | chi si espone al pericolo senza giusta causa, 423 3, 2, 79 | giacché allora il pericolo da prossimo si 424 3, 2, 79 | necessità si espone al pericolo, non però ben 425 4, 1, 81 | ciò ad un gran pericolo della sua dannazione3.~ 426 4, 2, 83 | sia probabile pericolo di cader noi in 427 4, 2, 84 | prossimo sta in pericolo della vita. La 428 4, 2, 84 | gli sovrasta il pericolo d'un gran male, 429 4, 2, 85 | delinquente non istia in pericolo di morte, e stia 430 4, 2, 85 | non istiano in pericolo di pervertirsi2. 431 4, 2, 85 | correzione, anche con pericolo della vita, diciamo 432 4, 2, 85 | correzione anche con pericolo del proprio danno, 433 4, 3, 90 | egli in qualche pericolo della vita. E 434 5, 1, 101 | conseguenza al pericolo di peccare, al 435 5, 1, 102 | fomite, né il pericolo di peccare fa 436 5, 1, 106 | determinarsi senza gran pericolo di peccare, essere 437 5, 1, 106 | mette l'anime in pericolo di dannarsi. Quindi 438 5, 1, 109 | conseguenza dal pericolo della loro dannazione. 439 5, 2, 112 | segreto anche col pericolo della vita, è 440 5, 2, 112 | stesse in grave pericolo di morte9.~ 441 5, 3, 115 | far voti, con pericolo poi di non osservarli. 442 5, 3, 117 | minorazione del pericolo della trasgressione, 443 5, 3, 118 | s'egli fosse in pericolo di trasgredire 444 5, 3, 119 | essendovi nella dimora pericolo di grave danno 445 6, 2, 124 | mentre v'è sempre pericolo, che ad ogni mancanza 446 6, 2, 124 | specialmente se v'è pericolo che sian rubati, 447 6, 2, 125 | altrimenti stesse in pericolo di peccare, poiché ( 448 6, 3, 133 | lasciarli senza pericolo, né portali seco 449 6, 3, 133 | scusare una donna il pericolo d'esser disonestamente 450 7, 1, 134 | sagramenti in pericolo di morte3.~ 451 7, 2, 136 | casa stesse in pericolo di dare o ricevere 452 7, 3, 137 | vi fosse alcun pericolo di allucinazione, 453 7, 3, 138 | esporsi a grave pericolo di morte, o d' 454 7, 4, 140 | sostituto, per lo pericolo che può esservi, 455 7, 4, 141 | un particolar pericolo di morte; e specialmente 456 7, 4, 141 | poi del suddetto pericolo, non s'intende 457 7, 4, 141 | non s'intende pericolo comune, come sarebbe 458 7, 4, 141 | ma s'intende pericolo particolare a 459 7, 4, 143 | sacramenti con pericolo della vita; in 460 7, 4, 144 | obbligato anche con pericolo della vita a dargli 461 7, 4, 144 | obbligati, anche con pericolo della vita, a 462 7, 4, 144 | o in prossimo pericolo di cadervi: e 463 7, 4, 144 | che non vi sia pericolo di riceverne grave 464 7, 4, 149 | cessasse ogni pericolo, v. gr. se il 465 7, 4, 151 | almeno per lo gran pericolo a cui s'espone 466 7, 4, 158 | maschi con tanto pericolo dell'anima! Perciò 467 8, 1, 159 | positivamente a pericolo grave della vita. 468 8, 1, 159 | dalle vipere con pericolo di morte2. Si 469 8, 1, 159 | causa esporsi al pericolo, come comunemente 470 8, 1, 160 | nave, anche con pericolo evidente della 471 8, 1, 160 | può esporsi a pericolo di morte, per 472 8, 1, 160 | castità, come per lo pericolo di peccato che 473 8, 1, 160 | carne anche con pericolo della vita, come 474 8, 1, 160 | mangiassero in tal pericolo (purché fosse 475 8, 1, 160 | consenta, e non siavi pericolo della vita; sì 476 8, 1, 161 | in quanto il pericolo è intrinseco, 477 8, 1, 161 | lecito, quando il pericolo è estrinseco: 478 8, 2, 162 | la medicina con pericolo d'aborto.~ 479 8, 2, 162 | notorio, o vi fosse pericolo di sedizione trattenendosi 480 8, 2, 163 | bambino sta in pericolo prossimo di morir 481 8, 2, 163 | volontariamente si mette al pericolo di dannarsi, poiché 482 8, 2, 163 | possono senza pericolo della vita5. Del 483 8, 2, 164 | giorno non v'è pericolo di morte, ma perché 484 8, 2, 165 | ed anche con pericolo della loro vita, 485 8, 2, 165 | soggiacere al pericolo di sua morte5. 486 8, 2, 165 | insidie, e 'l pericolo della sua morte. 487 8, 2, 165 | fuggire senza pericolo della vita, altri 488 8, 2, 165 | già il prossimo pericolo dell'assalimento 489 8, 2, 166 | adulterio è prossimo pericolo dell'omicidio, 490 8, 2, 166 | Altrimenti poi se 'l pericolo fosse rimoto, 491 8, 2, 167 | altrimenti in pericolo di morte, o per 492 8, 2, 167 | per ragione del pericolo sperimentato dalla 493 8, 2, 167 | quantunque col pericolo dell'aborto, quando 494 8, 2, 168 | guarire, ma col pericolo della prole. Quando 495 8, 2, 168 | il prossimo a pericolo della morte eterna; 496 8, 2, 168 | quando è eguale il pericolo, così della madre 497 8, 2, 168 | evitarsi più il pericolo della prole che 498 8, 2, 168 | alla madre col pericolo del feto animato 499 8, 2, 168 | incidere la madre con pericolo probabile della 500 8, 2, 168 | Se non però il pericolo della madre per


1-500 | 501-1000 | 1001-1354

IntraText® (V89) © 1996-2006 Èulogos