Copertina | Indice | Parole: Alfabetica - Frequenza - Rovesciate - Lunghezza - Statistiche | Aiuto | Biblioteca IntraText
Alfabetica    [«  »]
dannificazione 3
dannificazioni 1
dannino 13
danno 1370
dannò 9
dànno 13
dannosa 10
Frequenza    [«  »]
1382 fra
1379 speranza
1371 fatti
1370 danno
1370 intende
1367 sangue
1360 sola
S. Alfonso Maria de Liguori
Opera omnia italiane

IntraText - Concordanze

danno
1-500 | 501-1000 | 1001-1370

Affetti al sacro Cuore di Gesù [114]
     Cap, Cpv, Pag
1 2, 376 | vostra morte mi danno animo a sperarlo. 2 7, 386 | vostre piaghe mi danno coraggio a sperare Avvertim. per la lingua toscana [015] Cap, Pag
3 1, 12, 24 | altri pastori danno la morte alle 4 5, 2, 46 | Le stesse madri danno i loro figli alle 5 14, 4, 112 | sangue troppo mi danno animo a sperare 6 14, 7, 115 | non ci recò di danno il demonio col L'amore delle anime [016] Cap, Cpv, Pag
7 2, 4, 10 | temporale del danno del prossimo sempre 8 2, 14, 26 | sentenza, nondimeno danno per certa la mentovata Apologia della Teologia Morale [078] Par, Cpv, Pag
9 6, 21, 60 | condannano, mi danno animo i vostri 10 11, 35, 105 | l'ha speso in danno dell'anima; quante 11 12, 37, 111 | per riparare il danno avuto? Se si perde 12 13, 40, 123 | chi sa, se mi danno! E i peccatori 13 14, 45, 136 | tanti pazzi, si danno la morte peccando 14 23, 72, 222 | questo peccato mi danno; ma può essere 15 26, 79, 248 | sarà la pena del danno. Ch'é1 la pena 16 26, 81, 254 | della pena del danno. Non fanno l'inferno 17 30, 91, 293 | Grisostomo22 a pochi danno udienza, ma Dio 18 34, 104, 345 | anche le madri danno i loro figli alle 19 35, 107, 359 | dice che i re non danno sempre udienza; 20 36, 110, 370 | volontà. E di quel danno (ripigliò il superiore) Apparecchio alla Morte [035] Cap, Par, Pag
21 Intro, 0, 813 | e di riverenza danno onore a Dio, ma Appunti per l'Enchiridio mistico [117b] Cpv, Pag
22 7, 412 | Anche le madri danno alle nutrici ad 23 24, 422 | non le facciano danno. - Scuto bonae Atti per la Santa Comunione [007d] Cap, Pag
24 0, II | Durando, che si danno a' Cadaveri, per 25 0, IV | altri a fargli danno. Parlando poi Avvertenza circa la Malediz. de' morti [033] Cpv, Pag
26 6, 870 | scandalo, o grave danno) allora non può Avvertimenti a' confessori novelli [025] Cpv, Pag
27 1, 885 | carità, ella fa danno perché ci rende Avvertimenti necessari...per salvarsi [101] Cpv, Pag
28 4, 407 | attacco di maggior danno. Il maggior sacrificio 29 4, 412 | altrimenti farà danno a se stesso ed Avv. spettanti alla vocazione religiosa [014] Par, Pag
30 15, 92 | più Filosofi si danno elementi materiali Breve aggiunta sulla comunione frequente [065] Cpv, Pag
31 2, 3, 457 | atomisti, che danno le parti semplici 32 2, 5, 463 | le leggi umane danno castighi perpetui Breve ragguaglio...Fr.Vito Curzio [019b] Cpv, Pag
33 3, 4 | nelle litanie si danno alla S. Vergine, 34 12, 14 | da' fedeli si danno a Maria SS. nelle Breve risposta all'abbate Rolli [107] Cpv, Pag
35 4, 184 | stretta, come danno gli uomini della 36 5, 190 | sa, che gli fan danno.~Quanti se fossero 37 5, 191 | ci sarebbero di danno alla salute spirituale.~ 38 5, 191 | che ci fanno danno, e ci separano Canzoncine spirituali [002] Cap, Canzoncina, Pag
39 2, 272 | astenendoci di fargli danno e desiderargli 40 2, 273 | ritenere, o far danno alla roba d'altri 41 2, 273 | rimediare a qualche danno. Per 2.o di fare 42 2, 273 | massimamente con danno d'altri.~ ~ 43 2, 273 | compiacerci del danno del Prossimo nella Compendio della vita...P.G.M. Sarnelli [019] Cpv, Pag
44 1, 1, 792 | imparò a suo danno per esperienza 45 1, 1, 794 | recarle alcun danno. Alcuni scioccamente 46 2, 7, 835 | forse con maggior danno han perseguitata Condotta ammirabile della Divina Provv. [104] Parte, Cap, Pag
47 1, 3, 645 | col pericolo del danno alieno. Per esempio, 48 2, 2, 649 | scandalo o per lo danno comune, o per 49 2, 2, 649 | umana con grave danno o incomodo. Si 50 2, 2, 650 | legge apportasse danno o pure fosse di 51 2, 2, 650 | cavallo ha causato danno, e 'l giudice 52 2, 2, 650 | verità ha fatto il danno, ma senza mia 53 2, 2, 650 | ad evitare il danno degli altri3. 54 2, 5, 652 | il timore del danno, ma cessa il precetto: 55 3, 2, 655 | e desiderar il danno temporale del 56 3, 2, 655 | s'impedisce il danno dell'innocente, 57 3, 3, 657 | in una volta fa danno a più persone, 58 4, 2, 659 | eccettoché in caso di danno comune, o gravissimo, 59 4, 2, 661 | per evitare un danno grave è lecito 60 4, 3, 662 | possono fargli danno, affinché si astengano 61 5, 2, 664 | promessa senza danno grave4.~ ~ 62 6, 1, 667 | servile, senza grave danno o incomodo proprio 63 6, 1, 667 | per evitare il danno della perdita3. 64 6, 1, 667 | equivale ad un grave danno, come si dice 65 6, 2, 668 | apportasse grave danno, o grave incomodo, 66 6, 2, 668 | pericolo di grave danno proprio, o delle 67 6, 2, 668 | dovessero patire danno grave. E così 68 7, 1, 669 | fede. Per 2., se danno loro scandalo, 69 7, 2, 669 | impediscono potendo il danno del padrone; anzi 70 7, 2, 669 | custodia, o se il danno viene dagli estranei 71 8, 3, 673 | comune con minor danno, o per mantenere 72 10, 1, 677 | quotidiane, che si danno a' canonici; perché 73 10, 1, 677 | queste non si danno tanto per lo titolo 74 10, 2, 677 | compensazione con danno del debitore: 75 10, 2, 677 | per riguardo del danno ./. grave o leggiero, 76 10, 2, 679 | altro, e 'l grave danno del padrone; e 77 10, 2, 679 | restituire tutto il danno fatto: così comunemente 78 10, 2, 679 | influisce nel danno alieno, come si 79 10, 3, 679 | ed esterno al danno del prossimo: 80 10, 3, 679 | restituire il danno avvenuto basti 81 10, 3, 679 | altri di fare il danno. Il mandante sempreché 82 10, 3, 680 | di succedere il danno, non è tenuto 83 10, 3, 680 | chi consiglia il danno, il quale ben 84 10, 3, 680 | ad impedire il danno, quando può almeno 85 10, 3, 680 | determinato a fare il danno, come dicono i 86 10, 3, 680 | illazione del danno2. Nel dubbio poi 87 10, 3, 680 | causa, o no del danno fatto, se il consulente 88 10, 3, 680 | stato causa del danno. E ciò si conferma 89 10, 3, 680 | determinato a fare il danno, e tu gli consigliassi 90 10, 3, 680 | insinuassi a fare un danno minore; vedi quel 91 10, 3, 680 | di avvenire il danno, resti disobbligato; 92 10, 3, 680 | modo di fare il danno, egli sia tenuto 93 10, 3, 680 | quello è causa del danno7. IV. Palpo. S' 94 10, 3, 680 | altri a fare il danno. V. Recursus. 95 10, 3, 680 | che concorre al danno, sia tenuto a 96 10, 3, 680 | solido tutto il danno fatto. Si distingue: 97 10, 3, 680 | intieramente il danno, non restituendo 98 10, 3, 681 | che appone al danno che succede. Ma 99 10, 3, 681 | sempreché il danno sarebbe avvenuto 100 10, 3, 681 | cooperatori il danno non sarebbe accaduto, 101 10, 3, 681 | allora (o che il danno sia stato dividuo 102 10, 3, 681 | qualche grave suo danno coopera al danno 103 10, 3, 681 | danno coopera al danno d'altri, sia scusato 104 10, 3, 681 | cooperante, quando il danno che gli sovrasta 105 10, 3, 681 | molto maggiore del danno del prossimo, 106 10, 3, 681 | posso cooperare al danno delle robe altrui; 107 10, 3, 681 | volesse impedire il danno del prossimo, 108 10, 3, 681 | debbono impedire il danno, come sono i custodi, 109 10, 3, 681 | restituire l'intiero danno5. I servi son 110 10, 3, 681 | ad impedire il danno che fanno gli 111 10, 3, 681 | restituzione del danno. Se poi non gli 112 10, 3, 682 | farsi senza grave danno del debitore, 113 10, 3, 682 | non ne patisca danno, giacché è regola 114 10, 3, 682 | generale che ogni danno sofferto dal padrone 115 10, 3, 683 | per ragione del danno ricevuto dal ladro, 116 10, 3, 683 | restituire tutto il danno avvenuto al padrone, 117 10, 3, 683 | questiona per 1. Se 'l danno fatto al prossimo 118 10, 3, 683 | restituzione del danno chi volendo uccidere 119 10, 3, 683 | restituire il danno chi, volendo bruciare 120 10, 3, 683 | restituzione del danno fatto vi bisognano 121 10, 3, 684 | inteso di far danno coll'omicidio 122 10, 3, 684 | restituire il danno che avviene al 123 10, 3, 684 | può risarcire il danno5.~ ~ 124 10, 3, 684 | compensare il danno: Et etiam quoad 125 10, 3, 684 | compensazione del danno) non tenetur, 126 10, 3, 684 | compensare il danno. E lo stesso corre 127 10, 3, 684 | può riparare il danno al marito, ed 128 10, 3, 685 | suo gravissimo danno. Istruz.1.~ ~ 129 10, 3, 685 | soddisfazione del danno. E lo stesso dicono 130 10, 3, 685 | tenuto a tutto il danno; osserva la ragione 131 10, 3, 685 | a rifar poi il danno che ne patisce 132 10, 3, 686 | restituire senza suo danno molto maggiore, 133 10, 3, 686 | che in questo danno non si computa 134 10, 3, 686 | fama; purché il danno del creditore 135 10, 4, 687 | quelli che gli danno il consiglio o 136 10, 4, 688 | primo titolo è del danno emergente, che 137 10, 4, 688 | vera causa del danno emergente, o del 138 10, 4, 689 | dee rifarsi il danno alla parte lesa, 139 10, 4, 690 | anticipatamente, danno minor prezzo dell' 140 10, 4, 690 | compensare il danno al compratore. 141 10, 4, 690 | risarcirsi il danno; purché il prezzo 142 10, 4, 692 | locatore. Se il danno della sterilità 143 10, 4, 693 | l valore del danno accaduto. Da ciò 144 10, 4, 693 | dall'altro. Il danno all'incontro della 145 11, 1, 694 | riparare al loro danno2.~ ~ 146 11, 1, 694 | per evitare il danno proprio o alieno, 147 11, 1, 694 | evitare un grave danno possa manifestare 148 11, 1, 694 | pericolo di grave danno proprio o del 149 11, 1, 694 | fama, ma anche il danno apportato, e non 150 13, 1, 699 | perché non si danno a chi sta in peccato, 151 14, 3, 712 | confraternite che danno a celebrare le 152 14, 3, 712 | per i laici che danno ad altri a celebrare 153 15, 1, 716 | assoluti, se non danno segni certi del 154 15, 2, 718 | molti dd. che danno anche per valido 155 15, 2, 718 | evitarsi senza grave danno, o senza grande 156 15, 3, 722 | prudentemente grave danno spirituale o temporale: 157 15, 6, 729 | con suo grave danno, incomodo, o disonore. 158 15, 6, 729 | già causa del danno del creditore. 159 17, 2, 747 | senza grave suo danno. Come poi ./. 160 17, 2, 748 | qualche grave danno4 allora il vescovo 161 18, 2, 759 | ritengono (o pure danno a tenere ad altri, 162 20, 1, 766 | quando si tratta di danno comune, come di 163 20, 1, 766 | gabella, o del danno fatto, oppure 164 20, 1, 766 | trattandosi di danno proprio, o della 165 20, 1, 766 | soddisfazione del danno. Si noti per 4., 166 20, 1, 766 | proprio incomodo, o danno3. Si avverta di 167 20, 1, 766 | timore di grave danno proprio. 3. I 168 20, 1, 766 | senza grave lor danno. 4. Chi è solo 169 20, 1, 766 | tenuto, quando vi è danno proprio, o de' 170 20, 1, 766 | per evitare un danno comune. Si noti 171 20, 1, 766 | causa con ciò del danno, egli è tenuto 172 20, 1, 767 | evitare un grave danno, quando egli è 173 21, 2, 769 | quando non v'è danno, non la credono 174 21, 2, 772 | altri. Se ha fatto danno portando gli animali 175 21, 2, 772 | onde, se non danno segni straordinari 176 21, 2, 774 | alcuni (i quali danno nell'altro eccesso), 177 21, 2, 778 | confessori, che danno la comunione frequente 178 21, 3, 781 | ridondasse in danno comune, perché Confessore diretto…campagna [057] Cap, Par, Pag
179 Testo, 2, 434 | coloro che si danno tutti a Dio. E 180 Testo, 1, 435 | Salvatore il gran danno che i parenti Consacrazione a S. Teresa [112] Cpv, Pag
181 1, 140 | testa. Ora vi danno tante benedizioni, 182 1, 140 | piangete in vedere il danno ch'io stesso m' 183 10, 159 | e scherni, gli danno più guanciate.- 184 14, 167 | stanco, subito gli danno a bere il vino Consid. ed affetti sovra la Passione [048] Par, Pag
185 7, 421 | Consid. VII. Il danno che apporta a' Considerazioni...stato religioso [099b] Cap, Pag
186 11, 0, 465 | mancanze: Tutto il danno ci viene dal non 187 11, 0, 466 | perché farai danno a te ed all'altre; Consigli di sollievo...anima desolata [106] Cap, Cpv, Pag
188 1, 901 | è illecita. Vi danno pena i doveri Coronella delle sante piaghe di Gesù Croc. [049c] Cpv, Pag
189 3, 1, 431 | possa di grave danno alla Congregazione, Cost. e Reg. della Congr. del SS. Redentore [012] Parte, Cap, Pag
190 45, 754 | in Dio non si danno occasioni, perché Degli abusi nel prender le messe [077] Cpv, Pag
191 1, 1, 7 | altri mezzi, che danno i Maestri Spirituali, 192 1, 2, 23 | poi la pena del danno, cioè la privazione 193 1, 3, 38 | Re della Terra danno udienza~poche 194 1, 3, 40 | onde quanto più danno, tanto più lor 195 1, 4, 49 | che ci farebbero danno alla salute spirituale.~ 196 1, 4, 54 | mondani, che non danno pace, ma apportano 197 1, 5, 61 | salverà da ogni danno. ./. 198 2, 1, 84 | loro il maggior danno che mai avesse 199 2, 1, 88 | resta per loro danno, ma per far loro 200 2, 1, 89 | non è stato il danno che abbiam patito 201 2, 1, 94 | di senso, né di danno: non di senso, 202 2, 1, 95 | poi alla pena di danno89, quantunque 203 2, 3, 133 | alberi buoni che danno buoni frutti, Del sacrificio di Gesù Cristo [098] Parte, Cap, Pag
204 2, 6, 270 | corda in Deum: si danno tutte a Dio, e 205 2, 16, 276 | perseguitino e facciano danno, vuole non però, 206 2, 16, 276 | persecuzione, quel danno, che ci dispiace.~ Dell'amore divino...mezzi per acquistarlo [105] Par, Cpv, Pag
207 1, 4, 24 | irriverenza o il danno che da tal fatto 208 1, 6, 25 | altro pericolo del danno de' suscipienti: 209 1, 6, 25 | suscipienti: il quale danno può esser grave 210 1, 9, 27 | può evitarsi il danno dell'infermo. 211 1, 9, 27 | si tratta del danno di fatto del prossimo, 212 1, 9, 27 | patire un grave danno, dal quale egli 213 4, 32, 243 | il pericolo del danno, che dipende dal 214 5, 26, 286 | esser benigni, danno spesso in lassezze. Aritmetica [015b] Cap, Pag
215 1, 11, 787 | indistintamente danno la comunione in Dichiarazione del sistema...azioni morali [096] Cap, Cpv, Pag
216 Unico, 5, 251 | il pericolo del danno, che dipende dal 217 Unico, 5, 258 | le risposte che danno molti autori a Apologia contro Adelfo Dositeo (Difesa...) [063] Cap, Par, Pag
218 6, 859 | nel pericolo del danno del prossimo?~ ~ 219 13, 860 | tenuto a pagare il danno, chi induce col Dimande a' sacerdoti per la confessione [060] Cpv, Pag
220 2, 861 | col pericolo del danno altrui di fatto?~ ~ 221 12, 863 | stesso con grave danno del padrone?~ ~ 222 12, 863 | restituire tutto il danno il socio del danno? 223 12, 863 | danno il socio del danno? o chi muove gli 224 12, 863 | gli altri a far danno col suo mal esempio?~ ~ 225 13, 863 | cooperante al danno? Se son tenuti 226 13, 863 | omicidio di far danno a' parenti, o 227 13, 864 | anche col proprio danno? o quando si trova 228 15, 864 | col titolo del danno emergente, o del 229 24, 866 | recidivi, che non danno segni straordinari?~ ~ 230 24, 866 | scrupoloso? a chi teme danno dalla confessione? 231 36, 868 | timor di grave danno, e d'adulterio.~ ~ 232 38, 868 | timore di grave suo danno? o chi l'avesse 233 41, 868 | purché non vi sia danno comune. 8. Suggerisca Dissertazione sulla povertà [002b] Cpv, Pag
234 6 1044 | Né quella di danno; anzi parteciperanno 235 6, 9, 1046 | appellatur; e danno quest'onore a 236 6, 36, 1054 | e la pena di danno? S. Tommaso l' 237 6, 36, 1054 | così la pena di danno, come quella di 238 6, 36, 1054 | Padre la pena del danno, cioè il dolore 239 7, 7, 1058 | alcuna pena, né di danno, né di senso, 240 8 1058 | Della pena del danno. 14. Questa pena 241 8 1062 | Della pena del danno.~ ~ 242 8, 14, 1062 | che la pena del danno è uguale a tutti 243 8, 14, 1062 | perché la pena del danno non solo sta nel 244 8, 35, 1067 | che le pene si danno per emenda de' 245 9, 3, 1070 | Altri nonperò danno un'altra risposta Dissertazioni teologiche-morali [108] Dissertazione, Cpv, Pag
246 1, 2, 258 | fanno maggior danno) indistintamente 247 1, 2, 258 | evitare senza grave danno etc.~ ~ Dolce trattenimento...a vista di Gesù croc. [089e] Cpv, Pag
248 6, 262 | di ciò che vi danno: Ciò almeno giovi 249 7, 270 | quando non v'è danno, regolatevi più 250 17, 288 | Tre segni si danno comunemente di Esortaz. alle comunità religiose [099c] Cpv, Pag
251 3, 500 | ella ha patito danno in una parte del 252 3, 500 | altre parti questo danno ha ristorato; 253 8, 522 | religion riformata danno a' cattolici speranza Evidenza della Fede [054] Cap, Pag
254 2, 0, 507 | ne avviene gran danno ai secolari ed Forza che ha la Passione di Gesù Cristo [089d] Cpv, Pag
255 1, 1, 18 | che ostentano danno terrore, e fan 256 1, 1, 26 | che non fu il danno che ci recò Adamo 257 1, 2, 78 | facciano loro danno: Ipsa quoque non 258 1, 2, 84 | potete rimediare al danno fatto; non de' 259 1, 2, 85 | uniscono a suo danno per farlo perdere.~ 260 1, 4, 137 | nemico a far minimo danno a' suoi divoti.~ 261 1, 5, 192 | non pare leggier danno. ./. 262 1, 7, 237 | son ucciso e mi danno. Madre de' peccatori, 263 1, 7, 242 | nostri peccati ci danno sconfidenza, diciamole 264 1, 7, 243 | casa senza far danno. Solo ti do licenza, 265 1, 8, 264 | cagione di tanto danno; e le tagliarono 266 2, 1, 330 | dar riparo al danno fatto dal primo.~ 267 2, 1, 347 | evita anche quel danno o quella macchia 268 2, 1, 422 | dico, ma senza danno di chi la guardava, 269 2, 1, 487 | avete riparato al danno da noi fatto al 270 2, 1, 523 | lagrime, se io mi danno? Per ./. li meriti 271 2, 2, 575 | vostri dolori mi danno gran confidenza 272 2, 3, 608 | Ireneo, poiché quel danno che fece Eva colla 273 2, 3, 626 | ubbidienza rimediò al danno ./. che fece 274 2, 4, 652 | facevano gran danno alla Chiesa, la 275 2, 6, 697 | patito questo danno, aiutatemi. La Gradi della Passione [049d] Par, Cpv, Pag
276 0, Avvert, 899 | goffo, alcuni poi danno in eccesso a parlar 277 1, 1, 905 | avrebbe fatto danno. Rispose il santo, 278 1, 1, 913 | apporti grave danno, o grave incomodo, 279 1, 1, 914 | poi è quello che danno coloro i quali ( 280 1, 1, 915 | per te ancora mi danno, mentre per mezzo 281 1, 2, 920 | deponesse una cosa con danno del prossimo, 282 1, 2, 920 | restituzione del danno. Il testimonio 283 1, 3, 923 | qualche grave danno; e perciò si permette 284 1, 3, 923 | patire un grave danno, o almeno un grave 285 1, 3, 925 | timore di grave danno o spirituale, 286 1, 4, 931 | que' padri, che danno danari ai figli 287 1, 4, 931 | lor capriccio, o danno ad essi licenza 288 1, 4, 932 | doppio peccato) se danno scandalo ai loro 289 1, 4, 932 | loro padri, essi danno poi mal esempio 290 1, 4, 933 | i genitori che danno mal esempio, e 291 1, 4, 933 | quando i padri danno mal esempio, non 292 1, 4, 934 | permettono il danno de' padroni, potendolo 293 1, 4, 934 | anzi quando il danno vien fatto, non 294 1, 4, 934 | patirne un gran danno, e la lor cooperazione 295 1, 4, 935 | è qualche suo danno o pericolo grave. 296 1, 4, 935 | salva senza alcun danno. Hai inteso quel 297 1, 5, 935 | proibisce di far alcun danno al prossimo, o 298 1, 5, 935 | in quanto al danno delle robe e della 299 1, 5, 935 | dobbiamo parlare del danno che si fa alle 300 1, 5, 935 | di fargli alcun danno nella persona 301 1, 6, 942 | mi curo che mi danno. E così dicendo 302 1, 6, 942 | Sales, che fa danno il guardare, ma 303 1, 6, 942 | guardare, ma più danno poi fa il riguardare. 304 1, 6, 942 | quel male. Oh che danno fa il parlar disonesto! 305 1, 6, 943 | talvolta fanno più danno che i libri osceni: 306 1, 7, 944 | perché le decime si danno a' parochi per 307 1, 7, 945 | necessità. Tu, che danno patisci con imprestare 308 1, 7, 945 | patissi qualche danno da ciò, o pure 309 1, 7, 945 | rubasse, chi fa danno al prossimo ingiustamente 310 1, 7, 945 | che avverte al danno che fa al padrone. 311 1, 7, 945 | restituire il danno chi impedisce 312 1, 7, 945 | al furto, o al danno del prossimo, 313 1, 7, 945 | impedire potendo il danno del prossimo, 314 1, 7, 945 | impedire qualche danno grave di alcuno, 315 1, 7, 947 | creditore patisse danno anche da questa 316 1, 7, 947 | tenuto a rifar quel danno: mentre è certo, 317 1, 7, 947 | padrone tutto il danno che quegli patisce 318 1, 8, 949 | non far patire danno al prossimo. Questa 319 1, 8, 949 | che ne venga danno al prossimo. Questo 320 1, 8, 949 | prossimo. Questo è danno giusto, mentre 321 1, 8, 949 | cosa falsa con danno del prossimo. 322 1, 8, 950 | si dice senza danno del prossimo, 323 1, 8, 950 | ma quando vi è danno grave del prossimo, 324 1, 8, 951 | possano riparare un danno pubblico, o di 325 1, 8, 951 | pericolo di tuo grave danno, sei obbligato 326 1, 8, 951 | di colui, o il danno di altri.~ ~ ~ 327 2, 2, 954 | senza altro grave danno. I figli non però 328 2, 5, 959 | gli ha recato danno alla sanità, alla 329 2, 5, 961 | peccato o per il danno a noi cagionato 330 2, 5, 964 | senza mio grave danno. Dunque volete 331 2, 6, 972 | assalti che ci danno i demoni in punto 332 2, 6, 973 | il consenso che danno di volersi scambievolmente Istruzione al popolo [072] Parte, Cap, Pag
333 Intro, 0, 6 | senza riceverne danno; dee usare fortezza 334 1, 1, 10 | gran regola che danno i dottori3, che 335 1, 1, 10 | diventano pazzi, o si danno ad una vita rilasciata.~ 336 1, 2, 13 | pericolo del grave danno proprio spirituale 337 1, 3, 14 | sagramenti.~28. In danno altrui.~29. Gradi 338 1, 3, 14 | pericolo di fatto del danno del prossimo, 339 1, 3, 14 | prossimo riceverà il danno; poiché allora 340 1, 3, 14 | non evito il suo danno.~ 341 1, 3, 14 | egli non evita il danno della sua eterna 342 1, 3, 15 | col pericolo del danno altrui. Ciò non 343 1, 3, 38 | essere benigni, danno spesso in lassezze. 344 2, 1, 39 | inganno, far più danno che utile.~ 345 2, 1, 41 | citati, benché danno per probabile 346 2, 1, 42 | ridonderebbero in danno di molti che ne 347 2, 2, 44 | scandalo, o di danno comune, o del 348 2, 2, 45 | umana con grave danno, o incomodo. Comunemente 349 2, 2, 46 | precetto è di danno al suddito, o 350 2, 2, 46 | abbia causato il danno, allora non sei 351 2, 2, 46 | verità ha fatto il danno, ma è falsa la 352 2, 2, 47 | ad evitare il danno alieno1.~ 353 2, 6, 53 | qualche grave danno, o a procurare 354 2, 7, 58 | sebbene cessa il danno del particolare, 355 2, 7, 59 | solo l'evitare il danno che può avvenire 356 3, 2, 71 | effetto.~45. Del danno altrui per buon 357 3, 2, 74 | desiderio del danno del prossimo per 358 3, 2, 74 | desiderio del danno temporale del 359 3, 2, 74 | scandalo, o di far danno d'altro modo all' 360 3, 2, 74 | lecito godere del danno temporale del 361 3, 2, 74 | affinché si eviti il danno comune. Così anche 362 3, 2, 79 | pericolo di fatto del danno altrui, secondo 363 4, 2, 85 | non in caso di danno comune o danno 364 4, 2, 85 | danno comune o danno gravissimo, come 365 4, 2, 85 | portassero un grave danno all'osservanza 366 4, 2, 85 | pericolo del proprio danno, come dicono i 367 4, 2, 85 | si tema che 'l danno comune sia maggiore9.~ 368 4, 2, 88 | temesse grave danno, Sanch., Busem., 369 4, 2, 88 | possiamo cooperare al danno altrui, se non 370 4, 2, 88 | non quando il danno che temiamo de' 371 4, 3, 90 | liberi da ogni danno, gittandosi egli 372 4, 3, 91 | fatica, e del danno che patisce, non 373 4, 3, 92 | potesse farti danno e non giovarti, 374 5, 1, 99 | Durando, che si danno a' cadaveri, sono 375 5, 1, 100 | altri a fargli danno. Parlando poi 376 5, 2, 112 | osservarsi senza grave danno7. Onde se prometti 377 5, 2, 112 | osservarlo con tuo danno grave; purché 378 5, 2, 112 | anche col tuo danno. Se poi promettessi 379 5, 2, 113 | suo ius, o in danno comune, o quando 380 5, 3, 119 | pericolo di grave danno spirituale, o 381 6, 2, 124 | servile senza grave danno, o incomodo. Perciò 382 6, 2, 124 | lasciarsi senza grave danno5. Perciò anche 383 6, 2, 124 | per evitare il danno si permette il 384 6, 2, 124 | stesso patire alcun danno, che perdere qualche 385 6, 2, 125 | equipara ad un grave danno. Almeno può dirsi, 386 6, 3, 132 | apportasse grave danno o grave incomodo 387 6, 3, 133 | tratta di grave danno, anche perseverando 388 6, 3, 134 | soffrirne grave danno, o la perdita 389 6, 3, 134 | grave peccato, o danno, o per confessarsi, 390 7, 2, 135 | salute. 2. Se danno loro scandalo 391 7, 3, 136 | bestemmiano, o danno scandalo. 4. Se 392 7, 3, 136 | avesse patito danno, allora non si 393 7, 3, 136 | permettono il di lui danno, potendolo ./. 394 7, 3, 137 | impedire; e se 'l danno vien fatto dagli 395 7, 3, 137 | comodamente impedire il danno, ma non contro 396 7, 3, 138 | d'altro grave danno. 4. Se 'l marito 397 7, 4, 139 | possibile, non sia di danno alle proprie pecorelle. 398 7, 4, 139 | poiché i frutti si danno a' pastori per 399 7, 4, 139 | per lo quale si danno ad esso i frutti; 400 7, 4, 140 | e senza grave danno delle pecorelle: 401 7, 4, 140 | possa fare un gran danno restando per lo 402 7, 4, 142 | frutti, non solo si danno per questi pesi, 403 7, 4, 144 | riceverne grave danno: servirà almeno 404 7, 4, 148 | Dio, ed a questo danno debbono i padri 405 7, 4, 149 | scandali di molto danno. Per 3. È obbligato 406 7, 4, 150 | vita, cagiona più danno, poich'ella 407 7, 4, 152 | non solo fa gran danno ad essi, ma ancora 408 7, 4, 153 | ad evitare il danno comune. In quanto 409 7, 4, 155 | Alcuni vescovi danno la confessione 410 7, 4, 157 | comunità, con danno comune. Per 2. 411 7, 4, 157 | essere più il danno che l'utile.~ 412 7, 4, 159 | trattavasi di bene o danno comune, che tutto 413 8, 1, 160 | de' nemici con danno comune2. Dicono 414 8, 2, 162 | altrimenti grave danno; poiché allora 415 8, 2, 163 | s'inferisca più danno al prossimo di 416 8, 2, 164 | apporta notabile danno. Cardenas dice, 417 8, 2, 166 | per evitare il danno comune; onde quando 418 8, 2, 167 | principali, o soci, che danno aiuto, consiglio, 419 8, 3, 169 | giusta con minor danno; o pure (come 420 8, 3, 169 | da coloro che danno il luogo o favore; 421 10, 1, 181 | quotidiane che si danno a' canonici (contro 422 10, 1, 181 | queste non si danno immediatamente 423 10, 1, 181 | tai frutti si danno al chierico come 424 10, 2, 184 | nol dilapidi con danno della famiglia; 425 10, 2, 185 | ridonderebbero poi in danno comune de' fedeli2.~ 426 10, 2, 186 | si faccia con danno del debitore. 427 10, 2, 186 | odii, o altro danno; e perciò ordinariamente 428 10, 2, 188 | alberi, con gran danno della comunità; 429 10, 2, 189 | ha già recato danno grave a' padroni 430 10, 2, 190 | altro, e il grave danno che ne avviene 431 10, 2, 190 | per sé causa del danno del padrone, al 432 10, 2, 190 | padrone, al quale il danno si rende grave 433 10, 2, 190 | materia con grave danno del padrone, pecchi 434 10, 2, 190 | vicendevolmente si danno, ma non contro 435 10, 2, 190 | influisce nel danno alieno3.~ 436 10, 3, 191 | quale si ripara il danno recato al prossimo 437 10, 3, 191 | solamente dal danno che si fa al prossimo, 438 10, 3, 192 | né prevede il danno del prossimo ( 439 10, 3, 192 | si consiglia un danno minore.~48. Se 440 10, 3, 193 | timore del proprio danno.~58. Chi impedisce 441 10, 3, 193 | vuole impedire il danno.~59. VII. Delle 442 10, 3, 193 | ed efficace del danno del prossimo, 443 10, 3, 193 | ad impedire il danno, e non l'impediscono. 444 10, 3, 193 | di farsi alcun danno; ma non già quegli 445 10, 3, 193 | consigliato il danno; conforme ancora 446 10, 3, 193 | altri a fare il danno, contro la propos. 447 10, 3, 193 | per impedire il danno; siccome è tenuto 448 10, 3, 193 | determinato a fare il danno, allora a niente 449 10, 3, 193 | ingiuria senza il danno non obbliga alla 450 10, 3, 193 | concausa efficace del danno4.~ 451 10, 3, 193 | o no causa del danno. Lo negano Silvestro, 452 10, 3, 193 | stato causa del danno. All'incontro 453 10, 3, 193 | stato causa del danno. Con tutto ciò 454 10, 3, 193 | certa causa del danno. Se non però il 455 10, 3, 193 | già causa del danno egli è tenuto 456 10, 3, 194 | determinato a fare il danno, e tu solamente 457 10, 3, 194 | esecuzione del danno senza il tuo consiglio 458 10, 3, 194 | alla sostanza del danno; e rispondono 459 10, 3, 194 | volontà o pure se 'l danno non sarebbe dello 460 10, 3, 194 | certo, che 'l danno anche senza il 461 10, 3, 194 | determinato di far un danno maggiore, possa 462 10, 3, 194 | ec., purché il danno sia verso la stessa 463 10, 3, 194 | consigliarsi il danno (benché minore) 464 10, 3, 194 | fa causa d'un danno alieno2.~ 465 10, 3, 194 | di succedere il danno. La prima sentenza 466 10, 3, 194 | di eseguire il danno. La ragione è 467 10, 3, 194 | pure è tenuto al danno. La seconda sentenza 468 10, 3, 194 | dissuadere il danno: adducendo almeno 469 10, 3, 194 | è rivocato, il danno non più avviene 470 10, 3, 194 | si cauteli dal danno3.~ 471 10, 3, 194 | cosa in di lui danno. Si risponde con 472 10, 3, 194 | allora l'evento del danno più presto s'imputa 473 10, 3, 194 | voto è causa del danno; perché coloro 474 10, 3, 195 | stato causa del danno; altri dicono, 475 10, 3, 195 | rata a rifare il danno; ma se gli altri 476 10, 3, 195 | certa causa del danno; perché nel nostro 477 10, 3, 195 | altri votanti il danno sofferto, e perciò 478 10, 3, 195 | restituire tutto il danno, se gli altri 479 10, 3, 195 | al padrone col danno proprio: se uno ( 480 10, 3, 195 | apportasse grave danno, ben può riporla 481 10, 3, 195 | ne avvenga il danno del padrone4. 482 10, 3, 195 | già causa del danno del padrone, avendo 483 10, 3, 195 | non è causa del danno, come si è detto 484 10, 3, 196 | stato causa del danno fatto dagli altri, 485 10, 3, 196 | concorrono al danno, ciascuno sia 486 10, 3, 196 | cioè a tutto il danno. Si distingue: 487 10, 3, 196 | causa di tutto il danno: e lo stesso sarebbe 488 10, 3, 196 | morale di tutto il danno. Ma probabilmente 489 10, 3, 196 | alla parte d'un danno dividuo, ancorché 490 10, 3, 196 | altri a tutto il danno, non è tenuto 491 10, 3, 196 | roba circa il danno causato; così 492 10, 3, 196 | parzialmente a qualche danno individuo, alla 493 10, 3, 196 | sempreché il danno senza il suo concorso 494 10, 3, 196 | sarebbe accaduto il danno, allora (come 495 10, 3, 196 | timore di grave danno coopera al danno 496 10, 3, 196 | danno coopera al danno altrui, sia scusato 497 10, 3, 196 | prossimamente concorre al danno, come sarebbe 498 10, 3, 196 | a riguardo del danno del padrone, e 499 10, 3, 196 | In quanto al danno, ho detto che 500 10, 3, 196 | può cooperare al danno alieno per liberarsi


1-500 | 501-1000 | 1001-1370

IntraText® (V89) © 1996-2006 Èulogos