Copertina | Indice | Parole: Alfabetica - Frequenza - Rovesciate - Lunghezza - Statistiche | Aiuto | Biblioteca IntraText
Alfabetica    [«  »]
regnorum 1
regnum 130
regol 1
regola 957
regola- 1
regolam 2
regolamenti 2
Frequenza    [«  »]
961 peccatore
959 eum
957 deo
957 regola
956 ama
951 ah
950 missione
S. Alfonso Maria de Liguori
Opera omnia italiane

IntraText - Concordanze

regola
1-500 | 501-957

Affetti divoti a Gesù Cristo [073b]
    Cap, Pag
1 2, 144 | feminino non v'è regola particolare circa 2 9, 152 | latina si la regola che ogni volta L'amore delle anime [016] Cap, Cpv, Pag
3 2, 9, 18 | la legge è una regola e misura secondo 4 2, 9, 18 | Dottore che questa regola o sia misura della 5 2, 10, 21 | esser misura e regola dell'uomo, se 6 2, 19, 33 | esser ella la regola delle nostre azioni, 7 3, 22, 36 | essendo la legge una regola con cui dee regolarsi 8 3, 22, 36 | ch'è l'unica sua regola, così egli dee 9 3, 22, 36 | ha ricevuta la regola per potersi regolare. 10 3, 22, 36 | legge eterna è regola per Dio regolante, 11 3, 22, 37 | regolare la sua regola è la legge naturale, 12 3, 23, 37 | è una legge e regola per Dio stesso; 13 3, 23, 37 | non è leggeregola per noi, ma solo 14 3, 26, 42 | legge, essendo la regola delle nostre azioni, 15 3, 26, 42 | può esserci di regola, se non ci viene 16 3, 30, 47 | intitolato: La regola de' buoni costumi. 17 3, 40, 61 | massima o sia regola de' canoni: In 18 3, 40, 61 | che la suddetta regola corre ne' soli 19 3, 40, 61 | che la detta regola corre solamente 20 3, 40, 61 | dove si reca la regola, secondo io particolarmente 21 3, 40, 62 | speculativi la mentovata regola è di consiglio, 22 3, 40, 62 | probabili la suddetta regola è di consiglio, 23 3, 40, 62 | chi dice che la regola mentovata corre 24 3, 41, 62 | dice in somma la regola de' canoni? In 25 3, 41, 63 | osta la suddetta regola quando l'uomo 26 3, 42, 63 | 42. La regola de' canoni è verissima 27 3, 42, 63 | suoi termini la regola non dice. Ma replica Apparecchio alla Morte [035] Cap, Par, Pag
28 Intro, 0, 811 | ha da esser la regola del rispetto, Avvertimenti necessari...per salvarsi [101] Cpv, Pag
29 4, 405 | che permette la regola. Onde succede 30 4, 409 | ubbidienza o della regola o de' superiori.~ ~ Brani apologetici inediti [116] Cpv, Pag
31 3, 894 | Clericato questa regola molto aggiustata: Breve aggiunta sulla comunione frequente [065] Cpv, Pag
32 Testo, Intro, 441 | legge ed ogni regola di morale. Sicché 33 1, 2, 446 | insegnata una regola di vita contraria 34 2, 5, 463 | senza fine; ed è regola certa dei teologi, 35 2, 5, 464 | che la suddetta regola corre ne' giudizj 36 2, 5, 468 | dirà costui: è regola che non si lasci 37 2, 5, 468 | non può essere regola generale per ogni Breve dissertazione...moderni increduli [026] Parte, Cap, Pag
38 Dissert, 1, 369 | Tomaso che questa regola o sia misura della 39 Dissert, 1, 403 | tal detto o sia regola de' canoni non 40 Dissert, 1, 404 | dice che quella regola è di consiglio, 41 Dissert, 1, 404 | altri che quella regola procede ne' meri 42 Dissert, 1, 405 | giustamente che quella regola di eleggere la 43 Dissert, 1, 406 | da' canoni come regola generale per tutti 44 Dissert, 1, 410 | al più, questa regola ossia legge universale 45 Dissert, 1, 412 | alla legge per la regola - In dubiis tutior 46 Dissert, 1, 412 | quanto poi alla regola di dover seguire 47 Dissert, 1, 427 | iti con questa regola: dove la legge 48 Dissert, 1, 427 | Questa fu la regola antica, questa 49 Dissert, 1, 427 | questa è la vera regola da seguirsi perpetuamente. 50 Lettere, 1, 433 | lui opera della Regola prossima delle 51 Lettere, 8, 447 | controversisti cattolici la regola cristiana, come 52 Lettere, 14, 456 | risposta alla Regola de' costumi, che 53 Lettere, 15, 458 | ha fatte sulla Regola de' postumi, avendole Compendio della vita...P.G.M. Sarnelli [019] Cpv, Pag
54 1, 3, 810 | più servire di regola all'uomo nelle Condotta ammirabile della Divina Provv. [104] Parte, Cap, Pag
55 1 641 | coscienza.~La prima regola del ben operare 56 1 641 | divina nonperò è la regola rimota, poiché 57 1 641 | rimota, poiché la regola prossima è la 58 1, 1, 642 | scrupolosi; ma la regola, e 'l rimedio 59 1, 1, 642 | di quella gran regola assegnata da' 60 1, 3, 647 | sta scritta la regola: In dubio tutior 61 1, 3, 647 | eligenda. Ma questa regola, o sia detto de' 62 1, 3, 647 | dicono, che la regola suddetta corre 63 2, 1, 648 | essendo la legge una regola, con cui dee regolarsi 64 2, 2, 650 | e ciò per la regola notata al cap. 65 4, 3, 662 | bisogna osservar la regola di s. Tommaso: 66 10, 3, 682 | danno, giacché è regola generale che ogni 67 14, 2, 709 | Sicché per la I. regola non rompe il digiuno 68 14, 2, 710 | 14. Per la II. regola si richiede a 69 14, 2, 710 | 15. Per la 3. regola finalmente si 70 15, 4, 724 | per penale. La regola è, che a' peccati 71 15, 8, 733 | Per ultimo è regola generale, che 72 15, 8, 733 | il sigillo. La regola generale è, che 73 15, 9, 735 | che no, per la regola generale della 74 17, 1, 743 | ecc. S'abbia la regola generale, che 75 17, 2, 748 | quarto grado. La regola poi per distinguere 76 18, 2, 756 | sentenza, secondo la regola generale delle 77 21, 2, 776 | abbia sempre la regola (ordinariamente 78 21, 2, 778 | può dare di ciò regola generale. Sicché 79 21, 2, 778 | mette questa regola: Nullus est, cui 80 21, 2, 779 | debba seguirsi la regola di s. Francesco 81 21, 2, 779 | Questa appunto è la regola di s. Tommaso, 82 21, 2, 779 | verità è la vera regola di stringere, 83 21, 3, 780 | in ciò la bella regola che s. Tommaso1. Confessore diretto…campagna [057] Cap, Par, Pag
84 Mezzi, 1, 442 | grazie, secondo la regola generale di s. Consid. ed affetti sovra la Passione [048] Par, Pag
85 5, 419 | osservando la sua regola in un mese, che Considerazioni...stato religioso [099b] Cap, Pag
86 9, 0, 457 | osservata la mia regola. Per l'amor di Virtù e pregi di S. Teresa [004] Cap, Par, Pag
87 1, 11, 506 | corre la stessa regola che corre per Coronella delle sante piaghe di Gesù Croc. [049c] Cpv, Pag
88 2, 3, 424 | osservanza di questa regola.~ Degli abusi nel prender le messe [077] Cpv, Pag
89 2, 1, 80 | tutti salvi; ed è regola certa, comunemente 90 2, 2, 108 | adempire; ma è regola indubitata di Dell'amore divino...mezzi per acquistarlo [105] Par, Cpv, Pag
91 Intro, 1, 10 | intitolato La regola de' costumi, infine 92 1, 10, 28 | anonimo autore della Regola de' costumi, ed 93 2, 1, 29 | 1. È regola certa che non 94 2, 12, 41 | autore poi della Regola de' costumi quasi 95 2, 13, 41 | verità è la sola regola de' costumi; e 96 2, 15, 43 | ragione umana per regola prossima della 97 2, 15, 43 | benché sia la prima regola, ella nondimeno 98 2, 15, 43 | nondimeno è la regola rimota ed è più 99 2, 16, 44 | nominato della regola de' buoni costumi; 100 2, 16, 44 | ragione dee esser la regola più prossima delle 101 2, 16, 44 | la ragione sia regola de' nostri costumi 102 2, 18, 46 | è vero per la regola generale, che 103 2, 18, 46 | ragione, così ci è regola e misura della 104 2, 19, 47 | l'autore della Regola de' costumi che 105 3, 13, 86 | dalla legge per la regola in dubiis tutior 106 3, 13, 86 | dice che tal regola de' canoni non 107 3, 16, 89 | legge è una certa regola e misura secondo 108 3, 16, 89 | Tomaso che questa regola o sia misura della 109 3, 24, 106 | parlando della regola: In dubiis tutior 110 3, 35, 123 | naturale per la regola delle nostre azioni. 111 3, 37, 125 | legge, essendo una regola ed una misura 112 3, 40, 130 | 6, cioè che la regola prossima della 113 3, 40, 130 | legge eterna è la regola rimota, la quale ( 114 3, 40, 130 | naturale esser a noi regola e misura, e non 115 3, 43, 133 | essendo la legge una regola e misura, d'altro 116 3, 44, 134 | naturale, così si regola e si misura: In 117 3, 44, 134 | divino, ch'è la regola e misura con cui 118 3, 44, 134 | ha ricevuta la regola con cui regolarsi. 119 3, 44, 134 | secondo S. Tomaso, è regola per Dio regolante, 120 3, 44, 134 | regolato la sua regola è la legge naturale, 121 3, 45, 135 | dire una legge e regola per Dio medesimo; 122 3, 45, 136 | non è leggeregola per le creature, 123 3, 46, 138 | legge è una sola regola con cui il suddito 124 3, 46, 138 | può essere a noi regola da regolar la 125 3, 50, 143 | legge, essendo regola delle nostre azioni, 126 3, 51, 146 | una legge o sia regola che riguardava 127 3, 51, 146 | ragione umana è la regola prossima della 128 3, 51, 146 | umana; l'altra regola poi, ch'è la legge 129 3, 53, 150 | scrive che la regola prossima della 130 3, 55, 154 | legge eterna è regola per Dio regolante; 131 3, 55, 154 | lume naturale, è regola per l'uomo regolato: 132 3, 58, 157 | impone per modo di regola e misura; onde, 133 3, 60, 162 | legge, ch'è la regola dell'uomo, come 134 3, 60, 162 | può servirgli di regola, se non gli è 135 3, 66, 176 | La legge è una regola con cui l'uomo 136 3, 88, 195 | suo libro della Regola prossima delle 137 4, 1, 200 | Essendo la legge una regola e misura con cui 138 4, 1, 200 | regolarsi con una regola incerta? Per mezzo 139 4, 17, 222 | anonimo autore della Regola de' costumi alla 140 4, 24, 231 | di consiglio la regola di dover seguire 141 4, 29, 237 | legge, essendo una regola che s'impone all' 142 5, 1, 248 | che la mentovata regola de' canoni corre 143 5, 1, 248 | provare che la regola corre anche ne' 144 5, 1, 248 | penso, che la regola procede solo ne' 145 5, 1, 248 | diciamo che la regola - in dubiis via 146 5, 1, 249 | termini della regola. E questa, come 147 5, 1, 249 | circa la detta regola, abbracciata comunemente 148 5, 1, 249 | speculativi la regola è di consiglio, 149 5, 2, 250 | appunto per la regola: in dubiis tutior 150 5, 2, 250 | della suddetta regola de' canoni, nelle 151 5, 4, 253 | sicuro per la regola de' canoni, non 152 5, 5, 254 | che la suddetta regola fosse di consiglio, 153 5, 5, 254 | che se quella regola che ne' dubbj 154 5, 5, 254 | virtù di questa regola de' canoni, ma 155 5, 5, 254 | coloro che per tal regola voleano non potersi 156 5, 5, 254 | che, secondo la regola, dovea tenersi 157 5, 5, 255 | consiglio quella regola de' canoni.~ ~ 158 5, 6, 255 | appunto per quella regola di doversi tenere 159 5, 6, 255 | detto che quella regola correa solamente 160 5, 7, 256 | parlando di detta regola, dice: Debet intelligi 161 5, 7, 256 | che la mentovata regola de' canoni corre 162 5, 8, 257 | che la suddetta regola ordinariamente 163 5, 8, 257 | al n. 41 che la regola de' canoni è di 164 5, 8, 257 | predetti, ove tal regola si prescrive; 165 5, 8, 262 | non ostante la regola: in dubiis etc. 166 5, 9, 262 | comune che la regola de' canoni corre 167 5, 10, 263 | osservasi la mentovata regola, mentre i dubbj 168 5, 14, 267 | dubitato se la regola obbligasse di 169 5, 14, 267 | evangelici che nella regola si esprimeano 170 5, 14, 267 | il rigore della regola e secondo avea 171 5, 14, 268 | costava che la regola, giusta la forza 172 5, 14, 268 | evangelici nella regola esposti, e perciò 173 5, 16, 270 | speculativi di questa regola, di seguire la 174 5, 17, 271 | Ma secondo la regola del p. lettore, 175 5, 21, 278 | espressamente che la regola di seguire la 176 5, 22, 280 | in dubiis. La regola de' canoni è verissima 177 5, 25, 283 | iti con questa regola: dove la legge 178 5, 25, 283 | Questa fu la regola antica, e questa 179 5, 25, 283 | questa è la vera regola da seguirsi perpetuamente. 180 6, 11, 304 | dell'opera della Regola prossima ec., 181 6, 11, 305 | lo stesso libro Regola ec., nel luogo 182 9, 10, 351 | nel libro della Regola prossima ec., 183 9, 15, 360 | sua opera della Regola prossima delle Dell'uso moderato dell'opinione probabile [064] Cap, Cpv, Pag
184 2, 204 | possono esser regola delle nostre azioni. Della speranza cristiana [066b] Cpv, Pag
185 1, 158 | DELLA I REGOLA: DI SOMMARE~ ~ 186 2, 159 | DELLA II REGOLA: DEL SOTTRAERE~ ~ 187 2, 159 | seguita l'istessa regola. Sicché da 5 leva 188 3, 160 | DELLA III REGOLA: DEL MOLTIPLICARE~ ~ 189 3, 161 | moltiplicare si fa colla regola del 9 e si fa 190 4, 162 | REGOLA IV: DEL PARTIRE~ ~ 191 4, 162 | La regola di partire è per 192 4, 164 | prova di questa regola poi del partire 193 4, 164 | dichiarata dopo la regola del danda che 194 4, 165 | REGOLA DEL DANDA~ ~ 195 4, 167 | Quest'ultima regola del partire è 196 4, 167 | Soggiungiamo qui la regola del tre, la quale 197 5, 167 | REGOLA DEL TRE~ ~ 198 5, 167 | La regola è questa: si moltiplica 199 5, 167 | prova poi della regola del tre si fa 200 6, 167 | REGOLA DEL CINQUE~ ~ Aritmetica [015b] Cap, Pag
201 1, 8, 778 | altare, poiché è regola ferma in rubrica, 202 1, 9, 781 | Christum. Secondo la regola generale, solo Delle cerimonie della messa [076] Parte, Cap, Pag
203 SchIntr, 6, 11 | la legge è una regola e misura con cui 204 SchIntr, 6, 11 | dunque la legge è regola e misura per regolare 205 SchIntr, 6, 11 | azioni, questa regola e questa misura 206 SchIntr, 6, 11 | misurarle con una regola e misura incerta? 207 SchIntr, 7, 13 | ed è la prima regola e misura dell' 208 SchIntr, 8, 13 | razionale sia la prima regola dell'onestà morale. 209 SchIntr, 8, 14 | la legge o sia regola e misura che ad 210 SchIntr, 14, 21 | prima ed unica regola del vivere onesto 211 SchIntr, 14, 21 | l'unica e prima regola e misura dell' 212 SchIntr, 15, 22 | divina è l'unica regola delle azioni morali: 213 SchIntr, 15, 22 | legge divina unica regola delle azioni, 214 SchIntr, 15, 22 | divina è l'unica regola delle morali azioni. 215 SchIntr, 16, 23 | divina è l'unica regola e misura dell' 216 SchIntr, 16, 23 | divina legge unica regola e misura delle 217 SchIntr, 18, 25 | legge ed altra regola che la divina; 218 SchIntr, 18, 25 | legge, di ogni regola e misura dell' 219 SchIntr, 19, 26 | ragione umana è la regola forse delle nostre 220 SchIntr, 19, 26 | Tomaso che la regola è il lume divino 221 SchIntr, 19, 26 | uomo che la regola dell'onestà delle 222 SchIntr, 27, 33 | acciocché gli serva di regola, necessariamente 223 SchIntr, 27, 33 | servire loro di regola se non quando 224 SchIntr, 30, 38 | quanto una tal regola gli è partecipata, 225 SchIntr, 35, 46 | è proposta per regola da regolare le 226 SchIntr, 35, 46 | può servirgli di regola per regolare le 227 SchIntr, 42, 54 | comandamenti, che sono la regola (come dice S. 228 SchIntr, 48, 60 | divina legge è la regola che Dio ci 229 SchIntr, 48, 60 | può servirci di regola se non ci è manifestata.~ 230 SchIntr, 56, 71 | data all'uomo per regola e misura: e come 231 SchIntr, 56, 71 | l'uomo con una regola o misura dubbia? 232 Append, 2, 73 | Dio, la quale regola tutte le azioni 233 Append, 3, 75 | non può essergli regola per le sue azioni 234 Append, 4, 75 | ragionevole sia la prima regola morale delle nostre 235 Append, 4, 76 | la legge o sia regola che lor conveniva; 236 Append, 4, 76 | che ci porge la regola delle nostre azioni 237 Append, 4, 76 | prima ed unica regola delle azioni morali.» 238 Append, 4, 77 | legge l'unica regola de' costumi, non 239 Append, 9, 81 | agenda. Dunque la regola delle azioni morali 240 Append, 14, 86 | essendo la legge una regola delle nostre azioni; 241 Append, 18, 91 | naturale è la prima regola e misura per le Dichiarazione del sistema...azioni morali [096] Cap, Cpv, Pag
242 Intro, 2, 139 | opera della ./. Regola prossima delle 243 Unico, 3, 154 | legge è una certa regola e misura secondo ./. 244 Unico, 3, 165 | diritto naturale per regola delle nostre azioni. 245 Unico, 3, 167 | meglio dire, una regola proposta da Dio 246 Unico, 3, 168 | legge, essendo una regola ed una misura 247 Unico, 3, 174 | possa essere a noi regola da regolar la 248 Unico, 3, 179 | non è leggeregola per le creature, 249 Unico, 3, 181 | naturale, così si regola e si misura: In 250 Unico, 3, 181 | divino, ch'è la regola e misura con cui 251 Unico, 3, 181 | ha ricevuta la regola con cui regolarsi. 252 Unico, 3, 181 | secondo S. Tomaso, è regola per Dio regolante, 253 Unico, 3, 181 | regolato la sua regola è la legge naturale, 254 Unico, 3, 193 | legge o ./. sia regola che riguardava 255 Unico, 4, 214 | male e riceve la regola colla quale dee 256 Unico, 4, 214 | ha ricevuta la regola con cui dee regolarsi. 257 Unico, 5, 245 | legge, essendo una regola che s'impone all' 258 Unico, 5, 256 | ma secondo la regola del p. lettore, 259 Unico, 5, 259 | appunto per la regola: in dubiis tutior 260 Unico, 5, 260 | della suddetta regola de' canoni, nelle 261 Unico, 5, 262 | sicuro per la regola de' canoni, non 262 Unico, 5, 263 | che la suddetta regola fosse di consiglio, 263 Unico, 5, 263 | che, se quella regola che ne' dubbi 264 Unico, 5, 264 | consiglio quella regola de' canoni.~ 265 Unico, 5, 264 | appunto per quella regola di doversi tenere 266 Unico, 5, 265 | dire che quella regola correa solamente 267 Unico, 5, 266 | vigor della detta regola: in dubiis tutior 268 Unico, 5, 266 | risposto che tal regola non correa per 269 Unico, 5, 287 | dell'opera della Regola prossima ec., 270 Unico, 5, 288 | lo stesso libro Regola ec., nel luogo 271 Unico, 7, 332 | nel libro della Regola prossima ec., Apologia contro Adelfo Dositeo (Difesa...) [063] Cap, Par, Pag
272 5, 859 | Come s'intenda la regola de' canoni: In Dimande per l'esame de' confessori [059] Par, Pag
273 1, 393 | che ordina la regola e che pratica Disc. fam. ad una fanciulla che prende l'abito [087] Cpv, Pag
274 17, 302 | istitutore della regola di vivere di providenza, Dissertazione sulla povertà [002b] Cpv, Pag
275 2, 5, 1023 | e secondo la regola generale non dobbiamo 276 5, 15, 1039 | stata dichiarata regola di fede dal concilio 277 6, 6, 1046 | risponde, secondo la regola generale, che Dolce trattenimento...a vista di Gesù croc. [089e] Cpv, Pag
278 2, 256 | ubbidienza della regola e de' superiori. 279 7, 269 | Dio mi basta. Regola II: L'amore di 280 7, 269 | di compiacerlo. Regola III: La sola virtù 281 15, 283 | monasterj dove la regola non s'osserva, 282 15, 283 | Benedetto nella sua Regola dice che 'l suddito 283 15, 284 | esortano oltre la regola gli esempj de' 284 15, 284 | superiore e la regola il [= lo] permetta, 285 15, 284 | Ma dirai: La regola non le prescrive. 286 15, 284 | Risponde: La regola prescrive quelle 287 15, 284 | le cose della regola vi sono altre 288 15, 285 | fa le cose di regola. Come nel secolo 289 15, 285 | propria che una regola248. Riccardo di 290 15, 285 | giudichi di chi fa la regola e poi aggiunge 291 15, 285 | suddito, che ecc. La regola è per tutti, la 292 15, 286 | guadagnato. Bella regola. Se l'opera è Esortaz. alle comunità religiose [099c] Cpv, Pag
293 1, 494 | per sua legge e regola di fede. Quest' 294 4, 507 | fedeli avessero una regola certa a cui attenersi. 295 4, 507 | attenersi. Ma questa regolafacile e sì 296 4, 507 | non trovino una regola stabile che li 297 4, 507 | mai aver certa regola di fede. Ond'è 298 4, 508 | possono avere regola di fede: perché Forza che ha la Passione di Gesù Cristo [089d] Cpv, Pag
299 intro, 0, 9 | dove abbiamo per regola impreteribile 300 2, 3, 611 | da servir per regola di credere, ma Gradi della Passione [049d] Par, Cpv, Pag
301 1, 4, 932 | bastone. E perciò la regola è di non mettere 302 2, 5, 959 | cosa, corre altra regola; questi debbono 303 2, 5, 960 | dava una bella regola per conoscere Istruzione al popolo [072] Parte, Cap, Pag
304 1 7 | coscienza.~1. Regola rimota e prossima 305 1, 0, 7 | 1. La prima regola del bene operare 306 1, 0, 7 | quindi è che la regola rimota, o sia 307 1, 1, 7 | essendo ella la regola prossima (come 308 1, 1, 10 | di quella gran regola che danno i dottori3, 309 1, 1, 10 | sempre se quella regola vale per lo caso 310 1, 2, 12 | consimile l'altra regola da' dottori accettata, 311 1, 3, 17 | Tommaso, che questa regola o sia misura della 312 1, 3, 29 | tal detto, o sia regola de' canoni non 313 1, 3, 29 | dice, che quella regola è di consiglio, 314 1, 3, 29 | altri, che quella regola procede ne' meri 315 1, 3, 30 | giustamente, che quella regola di eleggere la 316 1, 3, 30 | da' canoni come regola generale per tutti 317 1, 3, 31 | al più questa regola, o sia legge ./. 318 1, 3, 32 | alla legge per regola, in dubiis tutior 319 1, 3, 32 | quanto poi alla regola di dover seguire 320 1, 3, 37 | iti con questa regola: dove la legge 321 1, 3, 38 | Questa fu la regola antica, e questa 322 1, 3, 38 | questa è la vera regola antica, e questa 323 1, 3, 38 | questa è la vera regola da seguirsi perpetuamente. 324 2, 1, 40 | essendo la legge una regola comune, secondo 325 2, 2, 48 | dovuta1; essendo regola generale, che 326 2, 7, 61 | correttoria, perché la regola 49. De reg. iuris 327 3, 2, 69 | si legge nella regola 13. iuris in 6.: 328 3, 2, 69 | che la suddetta regola va per gli statuti 329 3, 2, 75 | concludere, che la regola di prender le 330 4, 2, 88 | bisogna aver la regola che noi non possiamo 331 4, 3, 92 | temporale6. La seconda regola è, se il ius non 332 5, 3, 114 | del voto, per la regola generale, che 333 5, 3, 114 | settennio per la regola poco anzi mentovata, 334 5, 3, 120 | dal voto, per la regola comunemente accettata 335 8, 2, 168 | e qui corre la regola dei contrari, 336 8, 3, 170 | ragione, mentre è regola generale (come 337 10, 1, 183 | prescrive secondo la regola della cancelleria 338 10, 2, 188 | corre la stessa regola che corre in altro 339 10, 2, 189 | certi, secondo la regola generale par che 340 10, 3, 202 | restituirsi colla stessa regola, cioè della buona, 341 10, 3, 214 | anteriori, perché la regola. Qui prior est 342 10, 3, 214 | per tutti; e tal regola è fondata sulla 343 10, 4, 228 | bisogna attender la regola insegnata da s. 344 10, 4, 231 | merci. Questa regola dee con ispecialità 345 10, 4, 240 | che permette la regola, e l'uso del giuoco, 346 10, 4, 245 | terminetur. E questa è regola certa, come dice 347 11, 1, 252 | dicendo, che la regola di non potersi 348 12, 1, 253 | respirano, secondo la regola di s. Tommaso1: 349 12, 1, 258 | cena; ma questa regola non mi piace, 350 12, 1, 263 | de' digiuni di regola, che son di precetto 351 12, 1, 263 | sempre mira alla regola comunemente ricevuta, 352 13, 1, 270 | almeno di qualche regola più importante, 353 13, 1, 272 | voti, come alla regola, secondo la sentenza 354 13, 1, 275 | non può esser regola generale); o pure, 355 13, 1, 277 | indirettamente alla regola, o alla maggior 356 13, 1, 277 | sono contro la regola (purch'egli non 357 13, 1, 277 | dispensi), o sopra la regola, se non lo facesse 358 13, 1, 277 | osservando la primitiva regola, fatto ch'è l' 359 13, 1, 277 | difforme alla regola6. Si noti per 360 13, 1, 277 | precetto sia sopra la regola, come dicono Azor., 361 13, 1, 279 | trasgrediscono la regola, eccettoché se 362 13, 3, 296 | fondata nell'altra regola di legge (reg. 363 13, 3, 301 | fu approvata la regola della compagnia 364 14, 2, 315 | che secondo la regola generale, per 365 14, 2, 318 | perché secondo la regola di legge, qui 366 15, 2, 331 | l'ostia; ed è regola generale, che 367 15, 3, 335 | dee tenersi per regola certa d'obbligo, 368 15, 3, 338 | sacerdoti, ed è regola generale che, 369 15, 3, 340 | secondo la I. regola, per rompere il 370 15, 3, 341 | 38. Per la II. regola, a frangere il 371 15, 3, 341 | dirà nella terza regola, né per verità 372 15, 3, 342 | 42. Per la III. regola, a frangere il 373 15, 3, 342 | avvalendosi della regola poco anzi detta, 374 16, 3, 376 | positivamente dubbi. Alla regola poi de' canoni, 375 16, 3, 384 | confessione un'ottima regola Habert, e dice 376 16, 4, 389 | la pratica, la regola vuole, che s'impongano 377 16, 4, 391 | perché secondo la regola generale di s. 378 16, 4, 394 | dicano; sì per la regola che fraus nulli 379 16, 6, 419 | morale, secondo la regola di s. Tommaso,2 380 16, 6, 421 | assoluzione; perché la regola ha luogo nel dubbio, 381 16, 8, 436 | accettata da tutti la regola, che non cadono 382 16, 8, 439 | il sigillo. La regola generale si è, 383 16, 8, 441 | per 1., esser regola ammessa da tutti, 384 16, 9, 446 | leggi penali è regola comune ch'elle 385 16, 9, 449 | interpretare, perché tal regola non corre nel 386 18, 1, 469 | Dicastillo) per la regola generale, che 387 18, 1, 471 | contrarre. La seconda regola che per le cause 388 18, 2, 477 | questa ragione si regola il suo valore. 389 18, 2, 489 | appresso nella terza regola. La terza, quando 390 19, 2, 534 | corre secondo la regola comune delle leggi 391 19, 2, 537 | sotto qualche regola con voto di ubbidienza. 392 19, 2, 541 | però, che per la regola 10. dell'indice 393 19, 2, 541 | espresso nella regola prescritta da 394 19, 3, 548 | fanno da ciò una regola generale, che 395 19, 3, 557 | corre l'istessa regola; se 'l morbo è 396 20, 3, 577 | corre la stessa regola) dice, che si 397 20, 3, 581 | e secondo la regola generale (come 398 20, 3, 583 | ammettono per la regola comunemente ricevuta ( 399 20, 3, 583 | dicendo ivi come per regola generale: Cum 400 20, 4, 606 | corre la stessa regola1.~ 401 22, 1, 616 | qui, che questa regola corre anche per 402 22, 1, 619 | può stabilirsi regola certa, ma il confessore Istruzione e pratica pei confessori [029] Cap, Par, Pag
403 0, 4 | eterna dee esser la regola della nostra volontà, 404 1, 5 | viene applicata la regola registrata ne' 405 0, 6 | La quale regola, secondo la sentenza 406 0, 30 | che la suddetta Regola rapportata in 407 0, 30 | sovra, che questa Regola sia legge generale 408 0, 45 | eccezione conferma la regola.~ ~ La legge incerta non...obbligazione certa [066] Cpv, Pag
409 26, 312 | qualche buona regola di predicare; 410 26, 312 | che la miglior regola per predicar bene Lettera II. ad un vescovo novello [084] Cpv, Pag
411 I5, 16 | lo sbozzo della Regola, ed altro non 412 I7, 25 | bocca. E quale Regola di Religione o 413 I7, 25 | nascevano nella Regola di S. Alberto, 414 I29, 56 | Istituto abbiamo per regola di dover rinunciare 415 I33, 60 | che, è nostra regola di non andar tanto 416 I44, 75 | non vuole far la Regola puntualmente. 417 I44, 76 | come vuole la Regola. Non permetta 418 I44, 77 | compagna in ciò. La Regola proibisce la carne; 419 I69, 111 | inosservanze di Regola; oltre gli altri 420 I74, 119 | mandar a terra la regola principale assegnataci 421 I74, 119 | Istituto, e far regola contro regola, 422 I74, 119 | regola contro regola, è meglio ch'io 423 I74, 120 | perché è contra la Regola, né io lo voglio.~ 424 I75, 121 | mettere in piedi la Regola, come ho considerato 425 I75, 121 | determinate nella Regola, e queste più 426 I87, 136 | di più ha per regola principale il 427 I87, 136 | Congregazione ha per regola fondamentale di 428 I94, 145 | buttare a terra la Regola e l'Istituto a 429 I103, 159 | missioni.~Orsù, sia regola generale da oggi 430 I124, 190 | ci permette la Regola, secondo si è 431 I124, 190 | proibite dalla Regola. Appena permetto 432 I124, 190 | vietate dalla Regola nelle missioni, 433 I128, 193 | abbracciar la Regola della stessa Congregazione........ 434 I142, 210 | espressamente è contro la Regola? Che? me ne volete 435 I142, 210 | abuso contro la Regola, me ne posso fuggire. 436 I142, 210 | monastero e la vostra Regola; ma non posso, 437 I142, 210 | contro la nostra Regola. ~V. R. sa che 438 I142, 210 | questa) contro la Regola. V. R. ne scriva 439 I142, 211 | professata la Regola di S. Teresa, 440 I142, 211 | è allargata la Regola per le monache 441 I142, 211 | volete fare la Regola delle monache, 442 I142, 211 | ne sarà della Regola tra cinquant'anni? 443 I142, 211 | indulgenze alla Regola! le piango. Ne 444 I142, 211 | P. Fiocchi? La Regola è la vostra direttrice; 445 I143, 212 | servendosi della regola generale, che 446 I143, 212 | superbia. Ma questa regola non va per l'anima 447 I191, 281 | come dice la Regola. Viva Gesù, Maria, 448 I208, 297 | vuole anche la Regola), così nel lasciare 449 I242, 336 | zelare per la Regola, e poi offerirvi 450 I248, 344 | sapete, a noi dalla Regola espressamente 451 I254, 349 | Pontefice che, nella Regola, ci ha conceduto 452 I258, 356 | zelare per la Regola; e poi offeritevi 453 I260, 358 | Essendo la regola del non ricevere 454 I260, 358 | esatta di detta regola, sino che si farà 455 I262, 359 | per gli altri la Regola nostra lo proibisce. 456 I268, 365 | introdotti contro la Regola. Gesù Cristo in 457 I268, 365 | trent'anni che la Regola sarà andata a 458 I270, 367 | acciocché vi dia una regola generale che poi 459 I281, 375 | grave contro la Regola, mai, mai, mai. 460 I284, 383 | altro: questa regola è di somma edificazione, 461 I288, 385 | dico per vostra regola, e tenetemi segreto. ./. 462 I301, 399 | così dice la Regola; ed io attendo 463 I301, 399 | attendo che questa regola si osservi con 464 I301, 399 | madre, permette la Regola di andare in casa 465 I302, 403 | consulta secondo la Regola e Costituzione, 466 I306, 411 | perché è contro la Regola e porta esempio 467 I306, 411 | agli altri. ~La Regola vuole che gli 468 I306, 411 | come dice la Regola, si dirigano col 469 I306, 411 | ubbidienza della Regola, ancorché l'ubbidienza 470 I323, 427 | queste cose di Regola comune, non posso 471 I323, 428 | anderebbe a terra la Regola. Se dispenso a 472 I354, 458 | proibito dalla nostra Regola di andare a trovar 473 I377, 480 | proibita dalla Regola; ma, giacché ora 474 I377, 480 | perché è contro la Regola. ~Benedico V. 475 I381, 484 | breve per mia regola; ma prenda tempo 476 I428, 531 | fondati con detta regola; e di tutto V. 477 I433, 536 | come dice la Regola, che si legga 478 I433, 536 | osservanza della Regola di non entrare 479 I433, 536 | Questa è una regola sacrosanta, tolta 480 I433, 536 | quello che dice la Regola. Questa regola 481 I433, 536 | Regola. Questa regola più edificazione, 482 I433, 537 | sopra qualche regola speciale, come 483 I433, 537 | come dice la Regola: così le cose 484 I433, 537 | come dice la Regola; almeno ogni due 485 I433, 537 | superflue contro la Regola.~Per ultimo, raccomando 486 I433, 537 | le cose della Regola, e specialmente 487 I433, 537 | esecuzione la Regola, per la clausura 488 I439, 543 | le cose della Regola, e questo appartiene 489 I442, 545 | notabili contro la Regola, che espressamente 490 I442, 545 | disturbo contro la Regola, che lo proibisce. 491 I456, 559 | In quanto alla Regola, V. R. osservi 492 I470, 573 | monastero colla Regola del SS. Redentore, 493 I482, 588 | medico. ./. Fate la Regola per quanto vi 494 I482, 588 | osservanza della Regola ha da dipendere 495 II525, 8 | Veramente dalla nostra Regola è proibito, ai 496 II535, 20 | giovedì, secondo la Regola, non si esca dal 497 II542, 36 | stessa nostra Regola, approvataci dal 498 II555, 56 | sempre seguitar la regola e l'ubbidienza 499 II569, 73 | aiuterà.~Questa è la regola di coloro che 500 II570, 74 | università.~Questa regola bisogna ora tenere


1-500 | 501-957

IntraText® (V89) © 1996-2006 Èulogos