Copertina | Indice | Parole: Alfabetica - Frequenza - Rovesciate - Lunghezza - Statistiche | Aiuto | Biblioteca IntraText
Alfabetica    [«  »]
sentirai 11
sentiranno 12
sentirci 2
sentire 820
sentirebbe 7
sentirebbero 3
sentirei 3
Frequenza    [«  »]
826 luce
824 superiore
821 volle
820 sentire
819 etiam
818 lor
818 nemici
S. Alfonso Maria de Liguori
Opera omnia italiane

IntraText - Concordanze

sentire
1-500 | 501-820

Affetti al sacro Cuore di Gesù [114]
    Cap, Cpv, Pag
1 5, 383 | facendomi sempre sentire: Amami, amami 2 7, 385 | offeso. Deh, fatemi sentire il vostro ritorno 3 7, 385 | ritorno col farmi sentire un gran dolore Avvertim. per la lingua toscana [015] Cap, Pag
4 6, 1, 55 | dunque per prima a sentire un gran timor 5 6, 2, 55 | Cominciò anche a sentire un gran tedio 6 6, 4, 56 | cominciò insieme a sentire Gesù una gran 7 12, 7, 100 | ancora me facendomi sentire che mi perdonate 8 Avvis, 2, 130 | dispregio e 'l dolore, sentire la lezione che Apologia della Teologia Morale [078] Par, Cpv, Pag
9 1, 4, 11 | la puzza si fa sentire. Bisogna aprir 10 1, 6, 16 | anni meritava di sentire: «Succide ergo 11 2, 7, 21 | ed ora mi fate sentire che volete anche 12 4, 14, 37 | altri avran da sentire3 sonare di voi. ./. 13 7, 22, 62 | tempesta si faran più sentire, per la vita disordinata 14 8, 27, 77 | rallegrerà in sentire che tra breve 15 9, 29, 84 | morte fa loro sentire certe grandi dolcezze, 16 9, 29, 84 | sopra quel letto a sentire certi saggi d' 17 9, 29, 85 | morire cominciano a sentire quella pace, che 18 10, 32, 96 | pace maggiore può sentire un'anima che ' 19 12, 38, 116 | profeta mi fa sentire che voi siete 20 12, 39, 119 | frattanto fatemi sentire quel che diceste 21 12, 39, 119 | con farmi sentire un gran dolore 22 13, 41, 125 | esser re, che per sentire maggior ./. tormento 23 17, 54, 164 | invitò di venire a sentire il sabato una 24 18, 55, 167 | perdona più. «Illud sentire nos convenit ( 25 22, 68, 210 | fetore che si fa sentire da tutti gli altri, 26 25, 78, 246 | pentito, fatemi sentire che mi perdonate. 27 25, 78, 246 | Ma già mel fate sentire per lo profeta: « 28 26, 79, 248 | compassione fa il sentire che un pover'uomo 29 26, 79, 250 | dannati, che han da sentire di continuo per 30 27, 84, 268 | hanno pazienza di sentire un poco di freddo, 31 28, 87, 276 | mi consola il sentire quel che dice 32 31, 95, 305 | deboli, per non sentire questi rimproveri 33 35, 107, 358 | parlargli e fargli sentire le loro necessità 34 35, 107, 360 | sugli altari, per sentire le suppliche de' 35 36, 111, 373 | manca di farsi sentire qualche puntura Apparecchio alla Morte [035] Cap, Par, Pag
36 2, 3, 825 | mentre mi fate sentire: Praebe, fili 37 2, 6, 828 | offeso! Deh, fatemi sentire quel che diceste 38 2, 6, 828 | peccata tua. Fatemi sentire che già mi avete Appunti per l'Enchiridio mistico [117b] Cpv, Pag
39 5, 411 | la voce che fa sentire Gesù sacramentato 40 11, 415 | potevano crederesentire: Durus est hic 41 16, 418 | consola: o si fa sentire vicino o lontano; Aspirazioni Divote [067d] Cpv, Pag
42 2, 1, 428 | prego a farmi sentire l'effetto del Avvertimenti...a' condannati a morte [103] Cpv, Pag
43 7, 391 | ora tarda posso sentire una messa. Pazza Avvertimenti necessari...per salvarsi [101] Cpv, Pag
44 4, 401 | padre, facendogli sentire: Audi, filia, 45 4, 411 | rimprovero lo ha da sentire in tutta la sua Avv. spettanti alla vocazione religiosa [014] Par, Pag
46 20, 94 | ben anche allora sentire le medesime sensazioni, Breve aggiunta sulla comunione frequente [065] Cpv, Pag
47 1, 3, 447 | dicunt se non sentire Deum. Or questa Breve dissertazione...moderni increduli [026] Parte, Cap, Pag
48 Dissert, 1, 418 | juristis contraria sentire; in jure namque Breve risposta all'abbate Rolli [107] Cpv, Pag
49 6, 194 | VII. Sentire le prediche, sempre Breve trattato della necessità della preghiera [032] Par, Pag
50 1, 27, 271 | bella Regina, e sentire~Il suo Nome per Canzoncine spirituali [002] Cap, Canzoncina, Pag
51 2, 272 | le Feste, con sentire la Messa ed astenersi Compendio della Dottrina cristiana [005] Par, Pag
52 1, 487 | il Sig. li sentire per più anni nel 53 0, 494 | esso solo a sentire ivi le Confessioni 54 1, 495 | dicevano: andiamo a sentire il Santo, predica Compendio della vita...P.G.M. Sarnelli [019] Cpv, Pag
55 1, 1, 794 | orrore in vedere e sentire il serpente che 56 1, 1, 794 | vendetta. «Illud sentire nos convenit, Condotta ammirabile della Divina Provv. [104] Parte, Cap, Pag
57 Prem, 0, 641 | più comuni per sentire le confessioni 58 2, 2, 651 | domenica, basta sentire una sola messa; 59 6, 2, 667 | intenda di voler sentire la messa: poiché 60 6, 2, 667 | sia tenuto a sentire il resto, noi 61 15, 5, 726 | parroco ben può sentire le confessioni 62 21, 2, 772 | con fargliele sentire; il che è certamente 63 21, 2, 773 | che sfugga di sentire gli uomini quando 64 21, 2, 773 | tutta la mattina a sentire bizzoche e devotelle, Confessore diretto…campagna [057] Cap, Par, Pag
65 Ricord, 2, 444 | guardare, nel sentire ecc.~ ~ Consacrazione a S. Teresa [112] Cpv, Pag
66 7, 152 | del cielo. Al sentire ciò il pontefice, 67 14, 167 | monte e si fa sentire anche da Maria, Consid. ed affetti sovra la Passione [048] Par, Pag
68 8, 423 | persona, non poté sentire dirsi da Gesù Considerazioni...stato religioso [099b] Cap, Pag
69 1, 0, 436 | sagrosanta, le parve sentire la bocca piena Virtù e pregi di S. Teresa [004] Cap, Par, Pag
70 1, 1, 503 | Vescovo. Lasciatemi sentire quali sono queste 71 1, 11, 506 | consolazione di sentire la confidenza 72 1, 11, 506 | insegna senza voler sentire di credere. Verrà 73 2, 1, 516 | quantunque seguisse a sentire i suoi dolori, Degli abusi nel prender le messe [077] Cpv, Pag
74 1, 3, 37 | sempre, e fate sentire le vostre Preghiere 75 1, 3, 38 | apparecchiato a sentire le nostre Orazioni; 76 1, 5, 59 | che vorressimo14 sentire: con tutto ciò 77 2, 1, 94 | luogo dimostra sentire, che i Bambini 78 2, 3, 121 | farlo vedere e sentire; ma frattanto Del gran mezzo della preghiera [042] Parte, Cap, Pag
79 6, 2, 486 | gratias agere est sentire omnia bona a Deo ./. Dell'amore divino...mezzi per acquistarlo [105] Par, Cpv, Pag
80 2, 36, 63 | incontro, siccome il sentire i moti della concupiscenza, 81 5, 20, 275 | juristis contraria sentire; in jure namque 82 9, 14, 359 | Idem videtur sentire Goffredus de Fontibus, Dimande per l'esame de' confessori [059] Par, Pag
83 0, 393 | alla chiesa a sentire la messa? Come 84 1, 393 | ogni mattina, il sentire spesso la parola Dissertazione sulla povertà [002b] Cpv, Pag
85 5, 6, 1036 | così può Dio far sentire a' morti la voce 86 5, 33, 1042 | Godrà l'udito col sentire le voci di tutti 87 8, 13, 1062 | farsi vedere o sentire per alcun buon 88 9, 18, 1073 | dunque potranno non sentire compassione e Dolce trattenimento...a vista di Gesù croc. [089e] Cpv, Pag
89 6, 263 | Fuggir di sentire 1) discorsi, canzoni 90 6, 263 | stata curiosa di sentire passando per le 91 17, 289 | procuri più di sentire e gustare alcuna Duetto [046b] Par, Cpv, Pag
92 1, 1, 244 | giorno stando a sentire la Messa, nell' Esortaz. alle comunità religiose [099c] Cpv, Pag
93 4, 509 | dunque il non voler sentire le definizioni 94 11, 526 | nell'inferno, al sentire i tuoni della 95 Ultimo, 532 | cominciarono a sentire i moti disordinati La fedeltà de' Vassalli [109] Cap, Par, Pag
96 5, 5, 296 | che dirà mai in sentire questa mia caduta? Formola della rinnovaz. dei voti [120] Cpv, Pag
97 1, 423 | non è questo un sentire i nostri cuori Forza che ha la Passione di Gesù Cristo [089d] Cpv, Pag
98 1, 1, 33 | chiama e ci fa sentire: Si quis est parvulus, 99 1, 4, 143 | Bernardo, i demoni al sentire solamente proferire 100 1, 6, 229 | curiosità l'andò a sentire un giorno. Ma 101 1, 7, 241 | 53), facendole sentire queste parole 102 1, 8, 279 | avresti a caro di sentire il mio canto? 103 1, 8, 279 | e voglio farti sentire anche il mio canto. 104 1, 9, 295 | Ave Maria. Ma in sentire che la B. Vergine 105 2, 1, 469 | giubilo dovette sentire la divina Madre 106 2, 1, 471 | non poteva non sentire la pena di vedersi 107 2, 1, 522 | misericordia. Al sentire ciò il misero 108 2, 2, 538 | chi vuole meno sentire i patimenti di 109 2, 2, 551 | parole dovette ella sentire contro del caro 110 2, 2, 551 | al suo cuore il sentire la tromba che 111 2, 2, 576 | crudele or mi fan sentire la pena d'avervi 112 2, 4, 650 | di vedere e di sentire per curiosità, Gradi della Passione [049d] Par, Cpv, Pag
113 0, Avvert, 898 | vedrà, che in sentire il catechismo 114 0, Avvert, 899 | parlare, ed essi a sentire. Ho detto stile 115 1, 3, 922 | non solo con sentire la messa, ma di 116 1, 3, 922 | ma di più con sentire la predica, visitare 117 1, 3, 923 | solamente l'obbligo di sentire la mesa. Le feste 118 1, 6, 943 | ancora che vadano a sentire le commedie immodeste. 119 1, 8, 950 | perché chi sta a sentire, e dimostra piacer 120 1, 8, 950 | dimostra piacer di sentire, anche pecca.~ ~ ~ 121 1, 8, 951 | dimostra piacer di sentire. Se poi taluno 122 1, 8, 951 | dimostrasse piacere di sentire, e per un certo 123 2, 5, 967 | mi sgridi, in sentire il peccato che 124 2, 5, 967 | confessionario, non per sentire estasi e rivelazioni, 125 2, 5, 967 | rivelazioni, ma per sentire i peccati di chi Istruzione al popolo [072] Parte, Cap, Pag
126 1, 3, 34 | iuristis contraria sentire; in iure namque 127 2, 2, 47 | domenica, basta sentire una sola messa. 128 3, 2, 70 | anima avrebbe da sentire di aver perduto 129 5, 1, 103 | sanctorum reliquiis sentire, quam vulgarium 130 6, 1, 121 | culto esterno di sentire la messa, e di 131 6, 3, 128 | sarebbe obbligato a sentire il restante. Ma 132 6, 3, 128 | colui è tenuto a sentire il resto con assistere 133 6, 3, 133 | se possono, a sentire la messa prima 134 7, 4, 142 | o due volte di sentire alcuno, fuori 135 7, 4, 149 | fastidio: chi per non sentire il rimorso di 136 7, 4, 152 | istruito a poter sentire le confessioni. 137 7, 4, 156 | il vescovo far sentire la sua voce col 138 7, 4, 156 | confessioni, almeno per sentire qualche persona 139 7, 4, 158 | Carlo, il far sentire, che tiene danari 140 8, 1, 161 | i sensi, e non sentire il dolore di qualche 141 10, 2, 187 | padrone avesse a sentire una gran pena 142 11, 1, 250 | mormorazione, ma solo del sentire una cosa nuova 143 11, 1, 251 | ogni scrupolo, in sentire alcuno che mormora, 144 16, 5, 397 | questa niuno può sentire le confessioni, 145 16, 5, 398 | lui volontà, per sentire le confessioni 146 16, 5, 404 | sia proibito di sentire la confessione 147 16, 6, 410 | tenuto prima a sentire le ragioni delle 148 16, 6, 413 | dee con carità sentire i penitenti, nulladimeno 149 16, 6, 424 | pigrizia trascura di sentire le confessioni, 150 16, 8, 441 | può lasciare di sentire il penitente, 151 16, 8, 441 | altro motivo a non sentire altra confessione8. 152 16, 9, 445 | dalla madre a sentire la confessione 153 20, 3, 587 | celebrare, o andare a sentire la messa nella 154 22, 0, 613 | insieme, e non sentire gli stimoli a 155 22, 2, 628 | parlare, poco sentire, e poco concepire 156 22, 3, 630 | con farle loro sentire, o fatte loro 157 22, 6, 634 | afflizione d'animo in sentire che si comunica 158 22, 8, 639 | che gli facesse sentire il demonio: che 159 22, 9, 640 | tutta la mattina a sentire bizzoche, e divotelle, Istruzione e pratica pei confessori [029] Cap, Par, Pag
160 0, 26 | Juristis contrariè sentire. In jure namque 161 0, 42 | ha dimostrato sentire che ben possa La legge incerta non...obbligazione certa [066] Cpv, Pag
162 2, 298 | ancora che col sentire la divina parola 163 4, 299 | e gli stanno a sentire. Nella tela de' 164 37, 319 | letterato, andava a sentire ogni giorno il 165 37, 320 | ch'egli andava a sentire quel servo di 166 41, 323 | quelli venissero a sentire un buon cantatore, Lettera I. ad un religioso amico [050] Cpv, Pag
167 8, 329 | parroco, per non sentire la predica. È 168 8, 329 | sua3 Oltreché il sentire sempre una voce 169 17, 334 | se bisogna, per sentire le confessioni Lettera II. ad un vescovo novello [084] Cpv, Pag
170 I1, 4 | non vi voglia sentire, quando davvero 171 I1, 6 | Sorella mia, godo di sentire che sei cecata ./. 172 I1, 7 | Mi rallegro di sentire ancora: Amo, e 173 I2, 9 | passar la voglia di sentire; si legga seguito, 174 I2, 10 | lontane, possano ben sentire. Attente; perché 175 I6, 17 | desidererei vedere e sentire altro fondo d' 176 I7, 31 | Almeno, se non vuoi sentire a me, a Falcoia 177 I18, 43 | mai vedere, mai sentire altro che Gesù. ~ 178 I25, 50 | mi confondo in sentire il profitto che 179 I26, 52 | te; e cerca di sentire la pena che sentiva 180 I30, 56 | Mi dispiace di sentire tanta sollecitudine 181 I30, 57 | specialmente con far sentire a tutti e ai parenti 182 I42, 72 | Quanto mi dispiace sentire dalla sua, che 183 I42, 72 | consolato: il sentire che con tutto 184 I44, 77 | dannarsi. Faccia sentire questa mia all' 185 I56, 91 | voce, che le fece sentire Gesù Cristo, di 186 I67, 108 | La prego a far sentire questo mio biglietto 187 I80, 126 | non mi fate più sentire simile pusillanimità; 188 I89, 137 | disturbi, mi consola sentire le cose del noviziato, 189 I93, 142 | Sarnelli], fategli sentire subito (e per 190 I93, 142 | risposta), fategli sentire che il Padre tiene 191 I94, 146 | a taglio, fate sentire a Monsignor questo 192 I101, 154 | maraviglia il sentire che, dopo tante 193 I108, 165 | fuggire: chi vuol sentire le sorelle?1~Ora 194 I111, 170 | alquanto dispiaciuto sentire che ancora state 195 I111, 170 | dispiacerebbe sentire ciò.~Sento poi 196 I113, 175 | de' preti, vuol sentire che si fabbrica. 197 I122, 186 | Congregazione, vi farà sentire nominare la cosa 198 I124, 188 | rammarico il sentire che alcuno de' 199 I124, 189 | cuore però il sentire, che alcuno ha 200 I128, 193 | parte mi dispiace sentire i vostri travagli, 201 I128, 193 | dispiace però sentire l'inquiete delle~ ~ 202 I128, 194 | consolatemi con farmi sentire che V. R. e tutte 203 I136, 204 | consolato, in sentire i vostri belli 204 I142, 210 | ciò lo facesse sentire a Monsignore, 205 I142, 211 | vedete di far sentire questo mio sentimento ( 206 I142, 211 | E se mi farete sentire che le cose si 207 I167bis, 245 | ma mi dispiace sentire che ti sconfidi 208 I167bis, 245 | tentazione per te, dal sentire il grande abbominio 209 I167bis, 245 | Scrivimi e lasciami sentire come ti porti. 210 I174, 254 | anche V. Em. a sentire D. Giuseppe Iorio 211 I184, 272 | Fr. N~Mi piace sentire che vi è speranza 212 I187, 277 | cose, ma fatemi sentire che, quando siete 213 I188, 278 | esso alle volte a sentire; onde ci ha da 214 I203, 292 | mi dispiace è sentire che esso sta raffreddato 215 I209, 298 | non li state a sentire, e credete che 216 I210, 299 | dispiacerebbe sentire che ora lasciaste 217 I211, 300 | ha dispiaciuto sentire, nella vostra, 218 I215, 305 | ha consolato in sentire che usate le risposte 219 I227, 320 | ecc., e fate loro sentire la lettera inclusa 220 I228, 321 | ch'ho intesa, in sentire tanti difetti 221 I228, 322 | non me la fate sentire più, perché questa 222 I228, 322 | Che vergogna, sentire i Fratelli servienti, 223 I231, 325 | Basterà che gli fate sentire questa. Per Fr. [ 224 I236, 329 | son consolato in sentire che V. R. si è 225 I236, 329 | poco afflitto in sentire qualche risposta 226 I244, 338 | vedeste confessare e sentire donne. Viva Gesù, 227 I254, 348 | P. Apice faccia sentire al Signore vicario 228 I268, 365 | terra. Circa il sentire i poveri d'anima 229 I282, 378 | mi è piaciuto sentire che al presente 230 I293, 390 | non conviene far sentire agli altri la 231 I295, 392 | che cosa mi fate sentire da cotesto collegio! 232 I295, 392 | mi è stato il sentire ciò! Che necessità 233 I295, 392 | di Roma. ~Fate sentire questa mia a tutti 234 I295, 392 | prego V. R. di far sentire la sostanza di 235 I301, 400 | come Superiore, a sentire e leggere le lettere 236 I301, 401 | devo mettere a sentire e rispondere alle 237 I302, 404 | non si faccia sentire a' Giovani.)~Raccomando, 238 I308, 412 | Maione, chi vuol sentire il P. Mazzini? 239 I309, 414 | scandalizzato, sentire un sacerdote italiano ( 240 I319, 424 | son consolato in sentire, da quella di 241 I327, 431 | al sommo, in sentire che l'aveva letta, 242 I352, 456 | ha dispiaciuto sentire che 'l Rettore [ 243 I354, 458 | monastero, mi piace di sentire più queste, che 244 I361, 465 | sermone. ~Fate lor sentire la lettera inginocchioni, 245 I361, 465 | leggetela e fatela sentire adagio, adagio; 246 I382, 484 | per averla e far sentire la parola di Dio 247 I383, 485 | altra mia le feci sentire che restai tutto 248 I384, 486 | si astengano di sentire le confessioni, 249 I387, 490 | molto edificato in sentire la ripugnanza, 250 I390, 495 | goduto poi assai in sentire terminate le controversie 251 I394, 497 | a non starlo a sentire e di non spostarsi 252 I397, 503 | che ho intesa in sentire la disgrazia, 253 I421, 525 | ma mi dispiace sentire che, in vece di 254 I423, 527 | è dispiaciuto sentire la penuria di 255 I442, 545 | pertanto V. S. di far sentire a tutte le monache 256 I480, 585 | avuto molto a caro sentire che viene V. R., 257 I489, 594 | che mi dispiace sentire incomodato, mi 258 I492, 596 | il litigare: al sentire solamente il nome 259 I493, 597 | mentre l'avria da sentire alla chiesa, ed 260 I496, 600 | avendogli fatto sentire che le sue lettere 261 I499, 604 | piaciuto ancora sentire che si sono accresciuti 262 I507, 609 | Mi dispiace sentire l'infermità del 263 I512, 617 | sono consolato in sentire, ch'ella ha rinunciata 264 I517, 623 | consolazione di sentire che vi siete confessato? 265 I517, 624 | Ma voi volete sentire il nemico, e non 266 I517, 624 | presto, fatemi sentire che siete andato 267 I517, 626 | non mi volete sentire, di non credere 268 I517, 626 | Presto, fatemi sentire subito che di 269 I517, 626 | son consolato in sentire che seguitate 270 I517, 627 | consolatemi col farmi sentire che seguitate 271 II522, 6 | anima mia.~Faccia sentire questa mia a coloro 272 II525, 10 | resto non occorre sentire replicare sempre 273 II526, 11 | sempre, senza voler sentire ogni volta una 274 II528, 13 | mi rallegro di sentire che V. R. sta 275 II528, 13 | inferiore avrà da sentire i rimbrotti, che 276 II530, 15 | quando Dio si fa sentire presente. I guai 277 II535, 20 | Prego V. R. di far sentire a cotesta Comunità 278 II538, 22 | Mi consola il sentire che tutto fate 279 II538, 22 | mi consola il sentire che ora provate 280 II538, 23 | finalmente il sentire che nella vita 281 II541, 26 | Meglio sarà fargli sentire per mezzo del 282 II541, 26 | regoleremo.~Mi piace di sentire la notizia del 283 II557, 58 | io non voglio sentire più queste parole 284 II559, 61 | onde non istate a sentire quello che dicono 285 II563, 67 | presto e fatemi sentire che fate l'obbedienza 286 II565, 68 | consolato, con farmi sentire che avete fatta 287 II565, 69 | non le voglio sentire più, queste parole.~ 288 II568, 71 | sono più messe da sentire, ed in quest'ora 289 II569, 73 | si è, e fatela sentire al P. Rettore 290 II574, 78 | non cercate di sentire. Io temo che voi 291 II574, 78 | troppa ansia di sentire; ma Dio non vuole 292 II578, 83 | parte no, per non sentire uno nel secondo 293 II582, 87 | son consolato di sentire che séguitate 294 II591, 97 | risposta vi feci sentire che i PP. erano 295 II591, 98 | a terra, e far sentire per il mondo questo 296 II597, 104 | consolato nel sentire che V. S. Illma 297 II598, 105 | mi piace è di sentire che sia stato 298 II611, 116 | Quanto mi piace il sentire che state povera! 299 II626, 132 | 1769.~Mi pena sentire che da molto tempo 300 II637, 142 | Padri di dire e sentire la messa in casa, 301 II640, 147 | mi hanno fatto sentire molti galantuomini 302 II643, 150 | circostanze farci sentire, ma far come non 303 II643, 150 | consolazione nel sentire che vi ci siate 304 II647, 153 | aiutarci e far sentire a' ministri la 305 II647, 153 | e si fa meglio sentire.~Gli amici nostri2 306 II648, 155 | ferito è stato il sentire che alcuni Fratelli 307 II648, 155 | carità, non mi fate sentire più tali cose! 308 II655, 162 | troppo pungenti, in sentire che qualche soggetto 309 II656, 164 | qui, per farmi sentire tutte le opposizioni 310 II674, 183 | apparecchiatevi ogni volta a sentire una correzione. 311 II675, 184 | sono consolato sentire, dalla sua degli 312 II688, 199 | vorrei farmi più sentire per i tribunali, 313 II691, 202 | pratica, voglio sentire il vostro parere.~ 314 II694, 208 | monache hanno da sentire la Scrittura Sacra 315 II697, 211 | ritirarsi per non sentire lótani [impicci] 316 II712, 225 | scrivo, fatelo sentire a tutte le monache, 317 II712, 225 | scusate. Fate sentire a tutte che lascino 318 II714, 227 | sono consolato in sentire dal P. D. Andrea [ 319 II715, 231 | altri.~Faccia sentire questo capitolo 320 II717, 236 | e di nuovo fo sentire a tutti che, in 321 II719, 238 | dato gran pena il sentire che V. R. ha fatta 322 II719, 238 | ha ferito fu di sentire che si è consigliata, 323 II726, 248 | cartelle; farò sentire a tutti, anche 324 II727, 250 | ferito il cuore, il sentire che fra noi si 325 II727, 251 | che la facesse sentire anche ai giovani.~ 326 II728, 251 | sono consolato in sentire che il P. Scaia 327 II734, 257 | questa mattina, sentire a dette Signore 328 II735, 260 | esercizî. Chi vuol sentire quelle monache? 329 II738, 263 | sarebbe bene farlo sentire al Francese [Luigi 330 II739, 265 | e mi dispiace sentire le strettezze 331 II749, 276 | lettera.~Mi dispiace sentire che tenete ruggine 332 II754, 283 | chiuso e non vuol sentire niuno. Bisogna 333 II755, 284 | cominciando a sentire i sentimenti, 334 II755, 285 | nuova luce da sentire una nuova pace; 335 II755, 286 | avviene che, per non sentire l'asprezza di 336 II755, 289 | spero di non sentire più queste cose.~ 337 II763, 297 | ogni modo, faccia sentire in mio nome al 338 II763, 297 | Conti], le faccia sentire in mio nome che, 339 II763, 297 | e non mi farà sentire rumori, io le 340 II789, 326 | dica e gli faccia sentire che, se non si 341 II797, 335 | Superiore la faccia sentire a tutti i Padri, 342 II797, 336 | si fa, e fatelo sentire a tutti:~Si appunta 343 II820, 367 | molto consolato in sentire il bel concertato 344 II825, 373 | ha dispiaciuto sentire che V. R. sta 345 II835, 386 | è dispiaciuto sentire che V. R. è stata 346 II838, 396 | tutti.~Mi dispiace sentire che il P. Criscuoli 347 II843, 407 | rallegrato assai in sentire~che stiate bene; 348 II845bis, 411 | arcivescovo ci ha fatto sentire che, nella settimana 349 II849, 418 | Quanto ho goduto sentire che il P. Blasucci 350 II850, 421 | tutti bene; e godo sentire che ora già si 351 II862, 434 | occasione, può fargli sentire ch'io me ne onoro; 352 II862, 435 | però afflitto in sentire che si è fatto 353 II868, 445 | non mi dispiace sentire la sua infermità.~ 354 II875, 454 | frattanto fate sentire che state pronto 355 II881, 464 | Volpicelli, e godo sentire della pace che 356 II895, 483 | lettere, facendomi sentire che già avete 357 II895, 483 | avrei gran pena sentire che da ora è mancata 358 II901, 489 | qualche tempo, di sentire che sia tutta 359 II904, 491 | avanti, non state a sentire niuno che vi dice 360 II904, 491 | confessori) a sentire tutto quello che 361 II910, 496 | ha dispiaciuto sentire le vostre angustie; 362 II912, 500 | non hanno voluto sentire le sue voci, comunicate 363 II921, 510 | voluto io proprio sentire più volte ed esaminare 364 II921, 511 | dispiacque molto di sentire la vostra partenza 365 II921, 511 | lettera. Aspetto di sentire presto incominciata 366 II922, 512 | faccia leggere e sentire a' compagni la 367 II926, 519 | peccati miei.~Il sentire queste cose mi 368 II940, 536 | che V. R. faccia sentire a cotesto Rettore 369 II940, 536 | Prego V. R. a far sentire questi miei sentimenti 370 II942, 538 | procuri fargli sentire lo stato della 371 II956, 556 | sono consolato in sentire dalla sua che, 372 II959, 561 | sofferenza di sentire da due di questi 373 II966, 569 | ho fatto lor sentire questa mia, e 374 II976, 586 | poi mi faccia sentire tutto ciò che 375 II981, 592 | ha dispiaciuto sentire che il P. Rastelli 376 II983, 594 | non la state a sentire: perché certamente 377 II989, 600 | virtù. Attendo sentire che ha fatte cose 378 II994, 606 | consolare si è di sentire che V. S. fa profitto 379 II999, 614 | la prego a far sentire a detto Prefetto 380 II1005, 620 | mi avete fatto sentire, per avere accettato 381 II1006, 621 | dispiaciuto poi sentire il canto figurato 382 II1008, 623 | son consolato in sentire che avete cominciato 383 II1015, 630 | modo. Aspetto sentire buone nuove, e 384 II1017, 632 | consolato assai in sentire che V. Em. si 385 II1022, 636 | quello s'è fatto sentire al Re nostro Signore.~ 386 II1026, 639 | 1783.~Ho fatto sentire a chi tiene il 387 II1031, 643 | questo mese, fo sentire colla presente 388 II1039, 656 | sono consolato in sentire che, coll'essere 389 III8, 18 | stimatissima.~Ho goduto sentire che stamperà l' 390 III10, 23 | consolazione ancora in sentire che V. S. Io farà 391 III16, 36 | M'è dispiaciuto sentire che le cartelle 392 III40, 72 | consolazione di farmi sentire che stampa il 393 III60, 103 | sommamente di sentire che sta sotto 394 III71, 117 | lamenti avrò da sentire dai Sig. Migliaccio 395 III95, 156 | avrei a caro di sentire che V. S. già 396 III97, 157 | prego a farmi sentire presto cominciato 397 III99, 163 | consolato, in sentire che vuol fare 398 III100, 164 | consolato, in sentire da V. S. Illma 399 III103, 170 | risponda e mi faccia sentire il suo sentimento. 400 III111, 185 | consolazione di sentire che V. S. Illma 401 III112, 187 | poi mi faccia sentire ch'abbia posto 402 III115, 192 | Mi consolo di sentire, dalla sua ultima, 403 III115, 193 | mandi. E mi faccia sentire presto che abbia 404 III116, 194 | consolazione di sentire che abbia posto 405 III120, 198 | son consolato di sentire che già abbia 406 III123, 204 | Benedetto XIV, spero sentire che abbia dato 407 III126, 208 | mi consolo di sentire che si farà presto 408 III127, 211 | Aspetto poi di sentire, fra poco tempo, 409 III129, 214 | consolato, in farmi sentire che farà la nuova 410 III135, 223 | ultima.~Aspetto di sentire poi presto che 411 III135, 223 | caro la gente di sentire, specialmente, 412 III136, 224 | fatta leggere e sentire a più dotti, ed 413 III137, 226 | fare.~Spero poi sentire che abbia già 414 III139, 229 | copiate.~Aspetto sentire che siasi posto 415 III141, 231 | consolazione di sentire che già siasi 416 III142, 233 | consolazione di sentire che siasi posta 417 III147, 240 | dispiace ora di sentire che anche la Morale 418 III150, 245 | consolato ancora in sentire che ristampa la [ 419 III154, 251 | consolazione di sentire che si è posto 420 III155, 253 | consolazione ancora di sentire che si sia posta 421 III156, 254 | consolazione di sentire che abbia posto 422 III165, 270 | ancora. ./. Godo sentire che, nella fine 423 III167, 272 | consolo assai di sentire che il revisore 424 III169, 276 | che ricevei nel sentire arrivata già la 425 III169, 277 | nostre parti.~Godo sentire che si va accostando 426 III171, 278 | mi consolo di sentire che sta prossimo 427 III178, 287 | onde spero di sentire tra breve che 428 III181, 291 | mi consolo di sentire che seguita la 429 III188, 303 | ciò lo faccia sentire a tutti i compagni 430 III188, 303 | V. R. di farlo sentire a tutti i Fratelli 431 III192, 306 | Godo ancora di sentire che la Morale 432 III213, 337 | son consolato in sentire che il Sig. Oronzio 433 III225, 360 | Pne colmo.~Godo sentire che abbia ricevuto 434 III232, 372 | sono consolato di sentire che non proseguirà 435 III232, 372 | dispiacque di sentire che l'opera stava 436 III238, 380 | ho cominciato a sentire lodarli; compito ( 437 III245, 388 | è dispiaciuto sentire che ha cominciata 438 III250, 396 | avuto molto a caro sentire che presto vorrà 439 III259, 416 | rammaricato in sentire il travaglio che 440 III260, 418 | dove mi consolo sentire che V. S. Illma 441 III260, 418 | Lucca, mi fece sentire il libraro di 442 III262, 427 | connaturale il sentire la lotta contra 443 III262, 427 | duo pedes? Motus sentire, et motibus consentire: 444 III263, 427 | son consolato in sentire che le sia giunta 445 III266, 435 | nulladimeno farò sentire ai librari che 446 III270, 443 | S. Tommaso) di sentire che anche stampi 447 III272, 444 | son consolato in sentire, dalla vostra 448 III289, 465 | ed ho goduto sentire che V. S. Illma 449 III316, 518 | io desidererei sentire che V. S. Illma 450 III317, 520 | verità, vorrei sentire qualche flagello, 451 III319, 521 | Mi consolo in sentire che gli opuscoli 452 III319, 521 | desiderati. Godo poi sentire che il prete suo 453 III335, 556 | più, si faccia sentire a' detti seminaristi 454 III337, 558 | V. S. faccia sentire che, non solamente 455 III348, 583 | coro, se non per sentire le confessioni 456 III352, 598 | altra chiesa a sentire la messa, a fare 457 III356, 622 | esaminate, e fatelo sentire a tutti, acciò 458 III361, 631 | ecclesiastico si faccia sentire commettere contese, 459 III364, 642 | dispiacere il sentire che taluni ecclesiastici, 460 III370, 654 | che, prima di sentire la confessione 461 III377, 668 | mi diè ombra il sentire che non vi era 462 III687, 680 | lettera, fatela sentire tutta al P. Fiocchi: 463 III406, 698 | goduto assai in sentire l'ottimo stato 464 IV16, ---- | apparecchiatevi a non farmi sentire lotani. ~Come 465 IV18, ---- | può stare senza sentire qualche spina, 466 IV25, ---- | diventate più care in sentire i progressi, cha 467 IV25, ---- | consolazione che provo in sentire che le cose vanno 468 IV39, ---- | riprendo ora in farmi sentire tanta inquiete 469 IV50, ---- | consolato tanto in sentire quanto V. S. à 470 IV50, ---- | Arcivescovo mi farà sentire, che vuole ora 471 IV57, ---- | o almeno senza sentire gli altri monasterj, 472 IV57, ---- | del consenso o sentire gli altri religiosi 473 IV57, ---- | che si dovessero sentire, e la Bulla di 474 IV57, ---- | chi ci favorisce sentire quali sieno l' 475 IV70, ---- | ha fatta molto sentire la consolazione 476 IV70, ---- | V. S. facesse sentire i miei lamenti 477 IV97, ---- | mi dispiace il sentire che ancora state 478 IV102, ---- | rimetto) fateli sentire solamente la lezione 479 IV124, ---- | mi affliggo in sentire il suo stato, 480 IV134, ---- | che cosa mi fate sentire da codesto Collegio! 481 IV134, ---- | mi è stato il sentire ciò! Che necessità 482 IV134, ---- | di Roma. Fate sentire questa mia a tutti 483 IV134, ---- | prego V. R. di far sentire la sostanza di 484 IV134, ---- | caro che lo fate sentire ancora al P. Fiocchi. ~ 485 IV142, ---- | occulto, di poter sentire le Confessioni 486 IV148, ---- | provincie e far sentire a' rispettivi 487 IV148, ---- | compositore per sentire il suo parere, 488 IV180, ---- | Arcidiacono1, che far sentire alli parenti delli 489 IV180, ---- | Ce lo faccia sentire; e faccia sentire 490 IV180, ---- | sentire; e faccia sentire alli confessori, 491 IV187, ---- | molto edificato in sentire la ripugnanza, 492 IV201, ---- | ritornarmene di sentire, che costì in 493 IV216, ---- | è dispiaciuto sentire la penuria di 494 IV218, ---- | V.S. avesse fatto sentire a codesta M. Priora, 495 IV218, ---- | prego V.S. far sentire questa mia risoluzione 496 IV229, ---- | onde le faccia sentire che non più me 497 IV257, ---- | N N., e farli sentire in mio nome, che 498 IV263, ---- | ed ho pena di sentire la tribulazione 499 IV278, ---- | Questi mi fe sentire che avesse mandato 500 IV320, ---- | affare ho fatto sentire a codesti signori


1-500 | 501-820

IntraText® (V89) © 1996-2006 Èulogos