Copertina | Indice | Parole: Alfabetica - Frequenza - Rovesciate - Lunghezza - Statistiche | Aiuto | Biblioteca IntraText
Alfabetica    [«  »]
sentivansi 1
sentivasi 19
sentivate 1
sento 596
sentomi 1
senton 1
sentono 145
Frequenza    [«  »]
598 perduto
597 vobis
596 meum
596 sento
595 ce
592 dono
592 vos
S. Alfonso Maria de Liguori
Opera omnia italiane

IntraText - Concordanze

sento
1-500 | 501-596

Affetti al sacro Cuore di Gesù [114]
    Cap, Cpv, Pag
1 2, 377 | odio vostro; ma sento in me un grande 2 2, 377 | al peccato: mi sento disposto a soffrir 3 2, 377 | vostra grazia: mi sento di più un gran 4 4, 379 | ricorra a voi. Io mi sento un gran desiderio Avvertim. per la lingua toscana [015] Cap, Pag
5 6, 5, 57 | e mesto? e vi sento dire che la tristezza 6 16, 1, 124 | per amarvi. Io sento in me, per vostra 7 16, 6, 128 | vostro amore. Sento che voi mi dite: L'amore delle anime [016] Cap, Cpv, Pag
8 2, 1, 7 | teologia morale sento esser calunniata Apologia della Teologia Morale [078] Par, Cpv, Pag
9 2, 8, 23 | il dolore che sento d'avervi offeso, 10 8, 27, 79 | misericordia. Io mi sento un gran desiderio 11 9, 30, 89 | qual contento io sento, per aver servito 12 10, 32, 96 | amarvi. Ora mi sento un gran dolore 13 10, 32, 96 | grazia vostra: sento un abborrimento 14 11, 36, 108 | grazie, ma ora sento che mi dite: « 15 15, 48, 147 | potuto morire! Or sento, che Voi mi domandate: « 16 16, 49, 151 | piedi vostri, e sento che m'intimate 17 17, 54, 164 | compiscono i 12 anni mi sento meglio che in 18 20, 61, 188 | abbandonato ancora. Sento che con tenerezza 19 20, 61, 189 | coram te».7 Ma sento che Voi andate 20 21, 64, 197 | amarezza che ora ne sento, anzi questa mi 21 26, 80, 254 | dolore che mi sento nel cuore di avervi 22 28, 85, 271 | meritato. Mio Dio, sento una gran pena 23 33, 102, 336 | medesimo sangue, e mi sento morire di desiderio 24 35, 108, 365 | il mio amore. Sento che seguite ad Apparecchio alla Morte [035] Cap, Par, Pag
25 2, 2, 824 | io vi ho fatte, sento che voi mi comandate Appunti per l'Enchiridio mistico [117b] Cpv, Pag
26 2, 410 | che dolcezza io sento nello spirito 27 14, 417 | Signore, che già mi sento mutato il cuore. 28 14, 417 | mutato il cuore. Sento un desiderio santo Breve dissertazione...moderni increduli [026] Parte, Cap, Pag
29 Lettere, 7, 443 | verità che mi sento guastar la fantasia 30 Lettere, 8, 449 | direbbero altri come sento) piuttosto dallo 31 Lettere, 19, 463 | rileggerle. Ma comeché sento che i cennati Breve risposta all'abbate Rolli [107] Cpv, Pag
32 5, 193 | dispiacenza che sento in vedere che Breve trattato della necessità della preghiera [032] Par, Pag
33 1, 7, 243 | jammo,~Ca mme sento scevolì~Pe lo 34 1, 9, 250 | Rumor confuso io sento!~E quale mai è 35 1, 11, 254 | Morir mi sento, quando~Mio caro, 36 1, 19, 261 | Te, Maria, mi sento~Tal gaudio e tal 37 2, 7, 289 | fuoco bruciar mi sento:~Senza catene 38 2, 7, 289 | Strugger mi sento da dolci fiamme,~ 39 2, 7, 289 | All'Amor mio mi sento più. ./. 40 2, 8, 296 | si tace32,~Né sento che Amor. ./. 41 2, 10, 301 | Orrore io vedo e sento:~Tutto mi fa spavento,~ Consacrazione a S. Teresa [112] Cpv, Pag
42 7, 153 | loro obbrobri? Sento che mi rispondete: 43 9, 158 | che mi portate. Sento che ogni vostra 44 14, 170 | agonia. Ma oimè! sento che altri v'ingiuriano, Considerazioni...stato religioso [099b] Cap, Pag
45 9, 0, 457 | figliuole; come mi sento stanca! Son più Virtù e pregi di S. Teresa [004] Cap, Par, Pag
46 1, 3, 504 | passata, ma io mi sento sempre inquieta, 47 1, 8, 506 | Ma perché mi sento senza confidenza?~ 48 2, 1, 516 | croce, io non sento più pene. I dolori Degli abusi nel prender le messe [077] Cpv, Pag
49 1, 5, 61 | verità) non mai mi sento più consolato Dell'amore divino...mezzi per acquistarlo [105] Par, Cpv, Pag
50 9, 12, 354 | perché così la sento avanti a Dio.~ ~ Aritmetica [015b] Cap, Pag
51 2, 0, 807 | verso di voi. Io sento in me, per grazia 52 2, 0, 807 | d'amarvi, e mi sento risoluto di essere Delle cerimonie della messa [076] Parte, Cap, Pag
53 SchIntr, 7, 13 | annoverato anch'io. Sento farmi una nuova 54 SchIntr, 7, 13 | nuova opposizione: sento dirmi che quantunque 55 SchIntr, 7, 13 | morali. E quindi sento dedursene per 56 SchIntr, 14, 21 | azioni morali. Sento che si risponde Dolce trattenimento...a vista di Gesù croc. [089e] Cpv, Pag
57 3, 258 | questo ch'io sento non è Dio, onde Due scritti inediti sul quietismo [117] Par, Pag
58 3, 2, 101 | Rumor confuso io sento!~E quale mai è Forza che ha la Passione di Gesù Cristo [089d] Cpv, Pag
59 1, 1, 35 | giustizia, mi sento tutto confortare 60 1, 1, 54 | v'amo: poiché sento dire che l'amore 61 1, 1, 64 | confidenza ch'io sento in chiamarvi madre. 62 1, 2, 90 | qual contento io sento, per aver servito 63 1, 2, 90 | allegrezza che sento in questo punto.16 64 1, 2, 95 | raccomanda. Io mi sento affliggere da' 65 1, 6, 231 | mio demerito, sento che mi assicura 66 2, 1, 385 | abbandonato; ma io sento dire e così tengo - 67 2, 1, 477 | perché io mi sento morire per desiderio 68 2, 1, 522 | salute,64 ma ora mi sento un dolore de' 69 2, 6, 737 | predettami: ecco già sento le musiche degli Gradi della Passione [049d] Par, Cpv, Pag
70 2, 5, 969 | peccati: Padre, io sento la messa ogni Istruzione al popolo [072] Parte, Cap, Pag
71 3, 2, 68 | presto (come io sento con Antoine, e 72 10, 3, 194 | neppure (come io sento Sporer contro 73 16, 7, 430 | anche in ciò io sento il contrario, 74 16, 8, 434 | autore, io per me sento il contrario, 75 16, 8, 435 | sarebbe, com'io la sento, contro Erriquez, 76 22, 2, 630 | buona coscienza. Sento che molte ordinariamente 77 22, 8, 637 | maledirlo! Mi sento morire, benché La legge incerta non...obbligazione certa [066] Cpv, Pag
78 2, 298 | pienamente ciò che io sento su questo punto, 79 33, 317 | speziale? Quando io sento lodare alcuno 80 33, 317 | con polizia, e sento dire che ha fatto Lettera I. ad un religioso amico [050] Cpv, Pag
81 1, 326 | suo governo; e sento insieme le tante Lettera II. ad un vescovo novello [084] Cpv, Pag
82 I1, 5 | lo dico come lo sento. E ti raccomando 83 I1, 7 | non so che ne sento amore. Lontana 84 I1, 8 | dobbiamo partir, come sento, per una missione 85 I2, 9 | Madonna, che già sento che l'avete, e 86 I6, 17 | e per quel che sento da D. Silvestro, 87 I6, 18 | buon fine, né mi sento rimorso; perché 88 I7, 22 | come? Che mi sento morire, quando 89 I7, 25 | ispirazione non me la sento.- Torniamo a noi.~ 90 I7, 31 | carta; ma io mi sento forzato a dirti 91 I19, 44 | alle monache. Sento il fervore con 92 I29, 55 | Gnore mio, sento quel che si è 93 I35, 65 | una tua, dove sento che stai meglio, 94 I43, 73 | ce lo lasci. ~Sento quel che mi scrivi, 95 I56, 90 | più belle. ~Come sento, la vocazione 96 I74, 118 | lagnarmi con V.R. Sento che V.R. ha impreso 97 I94, 145 | quaresima, come sento, anche mi contento; 98 I109, 167 | missione di Melfi, sento che vi sono andati 99 I110, 168 | Conza, ed ora sento che non se n'è 100 I111, 170 | dispiacerebbe sentire ciò.~Sento poi che state 101 I113, 175 | la fabbrica,1 sento li debiti ecc. 102 I120, 181 | Circa Fratello N., sento che co' suoi mali 103 I120, 182 | levarmi d'angustia. Sento poi che forse 104 I124, 188 | altra vita: lo sento, perché sono di 105 I124, 188 | spaventa è, quando sento esservi alcun 106 I131, 198 | Tanto più che sento che la madre già 107 I145, 216 | Figlio mio, sento dalla vostra, 108 I146, 217 | Iliceto, mentre sento che già è rifatto, 109 I153, 226 | Maria SSma]. Sento che si è data 110 I153, 226 | l'acqua, ma non sento che siasi dato 111 I155, 228 | spaventose, che qui sento correre in cotesti 112 I156, 230 | migliore; ma come sento al 4 per 100, 113 I156, 230 | Caposele, dove sento che al P. Picone 114 I156, 231 | dolore di testa. Sento ancora che, verso 115 I157, 232 | vescovo di Muro. Sento che detto vescovo 116 I175, 255 | umanità; ma ora sento che non ha fatto 117 I187, 277 | rispondo alla vostra. Sento che state desolata: 118 I198, 288 | abboccamento già sento essersi fatto), 119 I213, 302 | tutto e, come sento, verrà vostra 120 I214, 304 | AGOSTO [ 1755].~ ~Sento le belle cortesie 121 I225, 316 | provvidenza. Come sento, vi sono centosessanta 122 I226, 317 | scritta prima. Sento che S. Agostino 123 I227, 319 | GENNAIO [1756].~ ~Sento le belle prodezze 124 I227, 320 | qualche parola. Sento poi le miserie 125 I231, 325 | Ma ora, come sento, questo impertinente 126 I235, 328 | resto nella mia. Sento ora che la missione 127 I238, 330 | fracasso, come sento, della casa di 128 I245, 339 | dagli orologi. Ora sento ch'è andato in 129 I249, 344 | vitto, mentre sento che stanno applettati [ 130 I251, 345 | Sacramento.1 Ma io sento che danno in eccessi, 131 I251, 346 | vorrebbero due mesi. Sento che non si mangia 132 I253, 347 | mandato l'altro, e sento che pure è sparito. 133 I253, 347 | straordinarie, ed ora sento che si voglion 134 I253, 347 | niente più. Io mi sento morire per la 135 I259, 357 | missione d'Amalfi che sento nominare. Viva 136 I261, 359 | si affatichi: sento che ha sputato 137 I265, 362 | da voi stessa sento che han pigliata 138 I266, 363 | Lorenzo] Nigro anche sento ch'è stato stroppiato 139 I267, 364 | mio, quanto la sento che stai incomodato 140 I267, 364 | imbarrazzi] che mi sento affannato, e bisogna 141 I278, 373 | più che, come sento, già l'avea principiato.~ ~ 142 I281, 376 | sempre tale. ~Sento che più di uno 143 I281, 377 | critica (come sento) di Purcozio,1 144 I293, 390 | ben provato. ~Sento che anche il sacerdote 145 I295, 392 | cotesto collegio! Sento che costì, col 146 I301, 401 | messa, perché sento alcuni dire la 147 I302, 403 | forastieri; mentre sento che, da certo 148 I303, 405 | lasciato1; ma ora sento dalla lettera 149 I303, 406 | P. Margotta; ma sento che sta impicciato 150 I305, 410 | concludere presto. ~Sento che avete pigliato 151 I311, 416 | missioni. Ora sento tutto insieme 152 I334, 437 | predica grande.~Sento che a Giffoni 153 I338, 442 | imputazioni, ed io mi sento morire in udire 154 I338, 442 | sia necessaria. Sento che in Francia 155 I351, 455 | e Pne ossmo, ~Sento e compatisco le 156 I352, 456 | Michele], e perciò sento che specialmente 157 I355, 459 | LUGLIO 1761.~ ~Sento che state tormentato 158 I358, 462 | dico, come la sento avanti a Dio: 159 I360, 464 | si lamentino. ~Sento che sia venuto 160 I373, 476 | percosse e, come sento, anche di archibugiata. ~ 161 I381, 483 | dieci soggetti. ~Sento che in Frasso 162 I382, 485 | all'eletto. ./. Sento, nell'altra sua, 163 I385, 488 | infermo come mi sento ed in questi tempi 164 I388, 492 | quanto al C. N., sento che sia di buoni 165 I388, 492 | costumi: Amen, sento ancora che D. 166 I392, 497 | MARZO 1763.~ ~Sento con molta mia 167 I393, 497 | MARZO 1763.~ ~Sento che si ritrova 168 I394, 496 | litigare, ora sento che~ ./. il detto 169 I395, 500 | il P. Picone sento che va a Girgenti; 170 I400, 505 | grazia di Dio, mi sento meglio assai e 171 I402, 507 | meglio gli pare. ~Sento che mi hanno dati 172 I406, 510 | gloria di Dio, e mi sento morire di non 173 I408, 512 | potuto: ma ora sento (come mi attestano 174 I412, 517 | sua efficacia, sento già che i Padri 175 I413, 518 | limosina, perché sento che V. S. in ciò 176 I414, 518 | Giuseppe mio, sento che ancora state 177 I415, 520 | grano, ma, come sento, non si è dato 178 I415, 520 | Soggiungo. Ora sento che, seguendo 179 I423, 526 | vostra lettera e sento quanto mi dite 180 I437, 541 | Congregazione, e sento che ci vorrebbe 181 I442, 545 | monastero: ma ora sento esservi nel monastero 182 I442, 545 | monastero; ed ora sento che si biancheggiano 183 I451, 553 | Io non me la sento a riceverlo. E 184 I451, 553 | onde poco me la sento. E perciò potete 185 I455, 556 | vostro biglietto, e sento quel che hanno 186 I455, 558 | dissapori; ma mi sento dire: Si diligis 187 I459, 562 | MARZO 1765.~ ~Sento che state gonfiata 188 I459, 562 | perfettamente bene. ~Sento di più che non 189 I466, 568 | circostanze. ~Ora sento gli acciacchi, 190 I466, 568 | fra giorni, come sento, dal collegio 191 I470, 572 | S. Illma, come sento, tarderà molto 192 I471, 574 | Don Andrea mio, sento che V. R. ha d' 193 I474, 577 | Gesù Cristo.~ ~Sento con molta mia 194 I474, 577 | osservanza. Come sento, ora poco piace 195 I474, 577 | poi a' Superiori sento ch'è andata a 196 I476, 579 | casa d'Iliceto sento che vi sono diverse 197 I476, 579 | aggravio e smacco. ~Sento di più che il 198 I476, 579 | ingegneri, come sento, che hanno preso 199 I476, 580 | alzare il quarto, sento che anche per 200 I477, 580 | mentre, come sento, mi pare che sia 201 I477, 581 | e a tutti. ~E sento che ora anche 202 I477, 581 | molta spesa. ~Sento che vi sono poi 203 I481, 586 | mentre, come sento, gli otto ducati 204 I484, 590 | uso del latte mi sento meglio assai. 205 I489, 594 | DICEMBRE 1765.~ ~Sento quanto V. S. Illma 206 I494, 598 | Morale, il quale sento che sia un giovine 207 I494, 598 | essi? ~Di più, sento che alla filosofia 208 I499, 603 | piace è che, come sento, già si è appuntato 209 I500, 604 | V. S. Illma, e sento in quella quanto 210 I505, 607 | GIUGNO 1766.~ ~Sento già la venuta 211 I505, 608 | P. Tannoia; e sento le belle cose 212 I506, 608 | di V. S. Illma sento la buona intenzione, 213 I514, 619 | Governatore, ~ ~Sento che V. S. Illma 214 I515, 620 | Eminenza, io mi sento chiamata al romitaggio 215 I515, 620 | Bene, ma io mi sento chiamata al romitaggio, 216 II524, 8 | mensa, e come sento dal mio avvocato, 217 II524, 8 | incontro io mi sento afflitto dallo 218 II531, 17 | Domenico Cervo, che sento esser luogotenente 219 II532, 17 | sempre, sempre!~Sento la nuova accusa 220 II534, 20 | quali virtù, come sento con mio dolore, 221 II548, 48 | OTTOBRE 1767.~Sento belle cose de' 222 II551, 52 | percosse e, come sento, anche di archibugiata.~ 223 II556, 57 | pregiudizio alla mensa.~Sento qui stamattina 224 II575, 79 | di Durazzano.~Sento la pace di Maffei, 225 II575, 79 | Tartaglione] già sento che di nuovo siasi 226 II576, 80 | perché, come sento, non vi è proibizione. 227 II585, 90 | Nulladimeno, perché sento che la commedia 228 II598, 105 | tanto più che ora sento che seguitate 229 II609, 115 | detto Razzano.~Ora sento che i Fratelli 230 II610, 116 | ma ora, come sento e mi è stato rappresentato 231 II612, 117 | Eccellenza, ~Sento che il Signor 232 II614, 120 | in carrozza, mi sento come scastrare 233 II618, 123 | confessare.~Ora sento dalla riverita 234 II623, 130 | ogni mese; ma sento che la figliuola 235 II633, 139 | GENNAIO 1770.~Sento che i vescovi, 236 II644, 150 | vostra lettera.~Sento pena della gran 237 II648, 155 | ama la carità; sento che da alcuni 238 II655, 162 | grazia di Dio, sento che le nostre 239 II675, 184 | la sua salute.~Sento il Dispaccio e 240 II676, 187 | mi aiuta e mi sento bene, senza lasciar 241 II694, 207 | Sig. e Pna ossma.~Sento dalla sua, esserle 242 II700, 214 | tempo migliore. Sento che vi sono più 243 II703, 217 | poi, affatto non sento nominaredottrina, 244 II715, 230 | 5 GIUGNO 1773~Sento che il P. Vicario 245 II715, 230 | di Scifelli; e sento ora che V. R. 246 II715, 230 | Tommaso Pacelli] che sento dimorare costì; 247 II717, 232 | occhi; perché sento che taluni di 248 II717, 233 | dispiace assai quando sento che qualche giovane 249 II717, 233 | del Vangelo. Ma sento più sensibile 250 II717, 233 | edificazione e virtù, sento che poco stimi 251 II717, 236 | nostra adunanza, ne sento una pena indicibile; 252 II725, 246 | vitto; mentre sento che quelli Padri 253 II725, 246 | che viene; ma sento che se ne sono 254 II728, 251 | vi guida, come sento dalla vostra, 255 II728, 251 | altre ubbidienze.~ Sento che, dopo situata, 256 II735, 258 | Sant'Agata e, come sento, si tratterranno 257 II735, 259 | giacché, come sento, Mgr Borgia non 258 II735, 261 | Magli che, come sento, è tenuto per 259 II741, 267 | penso, giacché sento che da alcuni 260 II749, 276 | 24 APRILE 1774.~Sento quanto mi dite 261 II753, 282 | mentre, come sento da' Padri nostri, 262 II758, 291 | mentre da più parti sento che il Papa sta 263 II770, 304 | confusione: pazienza!~Sento che V. R. vuol 264 II772, 306 | attesto quel che so.~Sento poi che V. S. 265 II786, 323 | tremo, quando sento difetti.~Benedico 266 II788, 325 | Nocera; mentre mi sento mal ridotto, ridotto 267 II796, 334 | P. S.] Come sento, il Re col confessore 268 II802, 343 | la quale, come sento (benché sono notizie 269 II802, 344 | fa la consulta.~Sento che Salomone seguita 270 II805, 346 | Dunque, come sento, la parlata si 271 II805, 348 | assistenza di Celano. Sento per altro che 272 II805, 348 | Tanucci.~Turitto sento che sta a Portici. 273 II806, 348 | 4 GIUGNO 1775.~Sento che la relazione 274 II814, 357 | il corriero ) ~Sento le difficoltà 275 II818, 363 | impegnar la Regina.~Sento che Lione1 ha 276 II818, 364 | essermi rivocato; ma sento che Celano non 277 II818, 364 | pronto a farlo.~Sento che la principessa 278 II820, 367 | li casali.~Ora sento che tutto sta 279 II827, 374 | stimatissima, dove sento i favori grandi 280 II827, 375 | così, perché mi sento molto abbattuto; 281 II835, 386 | maniera di mandarlo.~Sento la lite sul padronato 282 II838, 396 | esteri; ma ora sento che gli affari 283 II839, 398 | estranee, come sento, si dicono mille 284 II840, 401 | Ciceroni ora non lo sento più nominare. 285 II842, 406 | vostro foglio.~Sento l'infermità della 286 II842, 407 | dispiace che la sento con troppo desiderio 287 II843, 408 | Visite.~Io mi sentomalamente che 288 II845, 411 | stamattina noi mi sento troppo bene.~La 289 II845bis, 411 | anticipatamente.~Sento poi che al P. 290 II845bis, 412 | MARIA.~[P. S ] Sento ora che V. R. 291 II846, 413 | ferma; ma ora sento che tutte le approvazioni 292 II846, 413 | perché, come sento e come dice Monsignore 293 II846, 413 | per i libri.~Sento che all'avvocato 294 II848, 416 | Regno1; e come sento, questi 100 ducati 295 II848, 417 | Campanaro.~Come sento poi, dalla Bolla 296 II855, 426 | poi faccia Dio!~Sento che si ha da pagare 297 II856, 427 | Scifelli, dove sento che stanno in 298 II862, 434 | figura speciale.~Sento dire che il Sig. 299 II875, 454 | qualche accusa.1~Sento che, per il padronato, 300 II875, 455 | si sia riavuto. Sento che il fratello 301 II875, 455 | fabbrica. Frattanto sento che il debito 302 II880, 462 | più necessario.~Sento ora che ci vogliono 303 II880, 462 | in circa; ora sento 50. Del resto, 304 II892, 478 | notizie della causa.~Sento che la casa [di 305 II895, 484 | vicina, mentre mi sento molto travagliato.~ 306 II899, 488 | morte; perché mi sento molto affannato 307 II903, 490 | vostra, in cui sento che state all' 308 II909, 495 | MARIA.~[P. S.] Sento, per la stessa 309 II911, 497 | santa opera?~Io mi sento più male di salute; 310 II915, 503 | aiutati.~Io mi sento più male di salute; 311 II916, 504 | casarlo, e (come sento) la figliuola 312 II941, 536 | Del resto, come sento, tutti sono uniformi 313 II946, 546 | questi imbrogli mi sento troppo affannato.~ 314 II947, 546 | traffica per quel che sento.~Quando verrete, 315 II948, 547 | suo profitto.~Sento che Iddio seguita 316 II948, 547 | discordie; ma io mi sento spinto a mettervi 317 II956, 556 | il suo spirito.~Sento ancora che entrerà 318 II966, 570 | trovare in Roma. Sento che v'era l'appuntamento 319 II974, 582 | Tannoia; il medesimo sento ora che sta infermo.~ 320 II984, 595 | che ricevo. ./. Sento quanto mi dite, 321 II998, 614 | Giacché, come sento, si stima necessario 322 II1002, 617 | OTTOBRE 1781.~Sento i favori che avete 323 II1014, 628 | lagrime. Solamente sento pena di non poter 324 II1021, 635 | rispondo brevemente.~Sento le vostre angustie : 325 II1023, 637 | GENNAIO 1783.~Sento le vostre agitazioni 326 II1025, 638 | MARZO 1783. ~O mi sento tale quale bene. 327 II1027, 640 | 23 GIUGNO 1783.~Sento con piacere che 328 II1031, 643 | Finora, come sento, non si son fatti, 329 II1033, 651 | Comunità tutta.~Sento che volete mutar 330 II1034, 652 | ricevuto la vostra, e sento le vostre angustie 331 II1034, 653 | salute eterna.~Sento che il vostro 332 II1038, 655 | 30 AGOSTO 1784.~Sento dalla sua stimatissima 333 III10, 23 | V. S. Io vedrà.~Sento consolazione ancora 334 III11, 25 | lettera; ma come sento, non l'ha ricevuto 335 III13, 28 | arrivato, come sento dalla sua! Ringrazio 336 III23, 47 | di Tournely; ma sento che in Venezia 337 III26, 49 | Dommatica. Ma io sento che già sia stampata 338 III27, 52 | Dommatica, li quali sento essere già stampati, 339 III30, 56 | Tournely, già sento che li stampa 340 III34, 59 | stampa; e come sento, già molti se 341 III36, 64 | si scrive. ./. Sento essere stato bruciato 342 III36, 64 | Ma per questa sento che han bruciato 343 III44, 78 | d'agosto, dove sento che già V. S. 344 III48, 83 | stimatissima, dove sento che già ha ricevuto 345 III49, 87 | privilegio come sento, già lo vogliono 346 III52, 91 | hanno da venire.~Sento che è arrivato 347 III55, 96 | carta. Di più sento ora che ha stampate 348 III56, 98 | tutti i libri miei sento nominare che date 349 III58, 101 | Glorie di Maria, sento che ora di nuovo 350 III64, 109 | latine; e, come sento, ancora hanno 351 III65, 109 | stimatissima.~Sento che già le Istruzioni 352 III82, 136 | ultima sua, dove sento che ha ricevuto 353 III97, 158 | ecclesiastici; ma sento che ha tenute 354 III103, 170 | per quello che sento, che, tolto Busembaum 355 III109, 181 | di Dio, ora mi sento meglio.~ Se questa 356 III109, 181 | arrivare; e come sento dalla sua, per 357 III111, 184 | due sue lettere.~Sento che non ha ancora 358 III111, 184 | scatoletta, e sento che già questa 359 III117, 195 | quanto più presto.~Sento poi che neppure 360 III119, 197 | Manfredonia; ma come sento, il bastimento 361 III122, 201 | al P. Ferrari.~Sento poi che già V. 362 III123, 203 | ultima sua, dove sento che sta in fine 363 III123, 203 | antico; e come sento, da quello a questo 364 III124, 204 | Apostolicus. ~Sento il suo pensiero 365 III130, 215 | capacita.~Frattanto sento che la mia Dissertazione 366 III132, 217 | quattordici luglio, dove sento che non ha ricevute 367 III132, 217 | benché, come sento e se non erro, 368 III141, 231 | la causa. ./. Sento già che V. S. 369 III144, 235 | non esca fuori.~Sento dunque con piacere 370 III147, 240 | pubblicata; ma, come sento, ha poco smaltimento~ 371 III150, 245 | Sicilia, dove sento che siano molto 372 III150, 245 | questo rumore.~Sento che sono anche 373 III152, 249 | altre; mentre sento che molti vogliono 374 III154, 251 | posso resistere; e sento che più letterati 375 III155, 253 | del P. Patuzzi, sento che già di nuovo 376 III157, 255 | Sicilia, dove sento ch'è desiderata, 377 III161, 260 | morte di Patuzzi.~Sento con mia consolazione 378 III162, 264 | glielo manderò. Sento già lo sconto 379 III163, 266 | de' costumi (che sento per sicuro essere 380 III163, 266 | ce la manderò.~Sento per altro che 381 III163, 267 | Il P. Patuzzi sento che sta faticando 382 III167, 273 | manderò il ritratto. Sento però che si smaltiscono 383 III168, 274 | finita ancora, ma sento ora che il P. 384 III168, 274 | opera mia; ma come sento, non ha potuto 385 III171, 279 | un'altra copia.~Sento che in Roma l' 386 III171, 279 | molto applauso.~Sento che V. S. Illma 387 III174, 283 | de' suoi libri. Sento ora che vi sono 388 III178, 287 | carissima, dove sento che già stanno 389 III178, 288 | sinora, come sento, non si sono cominciate 390 III184, 296 | Opera. ./. Come sento, già la ristampa 391 III186, 299 | di marzo, dove sento che già ha ricevuti 392 III186, 300 | dichiarate appresso.~Sento la fatica del 393 III191, 305 | stimatissima, dove sento il libro mandato 394 III199, 316 | di marzo, dove sento la spedizione 395 III212, 336 | 2 di luglio, e sento che non ha ricevuta 396 III215, 339 | settembre, dove sento, con mia consolazione, 397 III224, 357 | ristampa o no.~Ora sento, in questa sua, 398 III225, 361 | voga; e, come sento, son finite quelle 399 III227, 364 | novembre, dove sento con mia pena che 400 III237, 379 | perché, come sento, ancora sta verso 401 III249, 393 | questo particolare.~Sento che in Portogallo 402 III251, 397 | Sig. e Pne colmo.~Sento che il Signor 403 III251, 398 | confutarli; ora sento di più sorgere 404 III257, 413 | mandato V. S., o no. Sento che me l'abbia 405 III257, 414 | in Napoli, come sento, già son finite; 406 III259, 417 | libri, e perciò mi sento affliggere di 407 III260, 418 | tomo. Frattanto sento dalla lettera 408 III264, 430 | Sig. e Pne colmo.~Sento, dalla sua stimatissima, 409 III271, 444 | intende ognuno1.~Sento che, in Napoli, 410 III275, 447 | di maggio, dove sento che già ha ricevuta 411 III277, 449 | buttino.~Io mi sento affliggere, perché 412 III284, 458 | Magli che, come sento, è tenuto per 413 III294, 471 | Agata.~ ~[P. S.] Sento che le Morali 414 III298, 477 | nelle opere mie sento che da tutti sia 415 III301, 482 | contrario a quello che sento: ed io son pronto 416 III305, 487 | ultima edizione. E sento che in Roma, fra 417 III308, 490 | Morale grande. Sento che già si è ristampata 418 III308, 492 | ma questo, come sento, già è stampato, 419 III309, 492 | MARZO 1777.]~ ~Sento che il Sig. avvocato 420 III316, 517 | sue risposte.~Sento già che non può 421 III316, 517 | suoi vantaggi, e sento pena ch'ella per 422 III317, 520 | da pertutto, mi sento morire.~Vi riverisco 423 III322, 525 | suoi libri. ./. Sento che V. S. Illma 424 III369, 650 | diocesi (come sento) molto bisognosa, 425 III375, 664 | avvertimenti dati, sento che nella dottrina 426 III687, 678 | La prima cosa: sento che si farà la 427 III687, 679 | affatto, non me la sento che V. Riv. vada 428 III687, 681 | impiegare.~Ora sento che la missione 429 III388, 682 | la vostra, dove sento l'angustia per 430 III390, 684 | osservanza che sento esservi costì; 431 III390, 684 | cose.~Il pane sento che si fa malamente, 432 III390, 685 | Secondo, sento che il capitolo 433 III393, 688 | Ciorani, e come sento, ancora staranno 434 III400, 693 | Sig. Pne colmo. ~Sento che stia in ispedizione 435 III402, 695 | Mgr Sanseverino sento che non va più 436 III406, 698 | del Signore, mi sento alquanto più sollevato, 437 III409, 701 | AGOSTO 1771.~ ~Sento che Fratello Francesco [ 438 III409, 701 | e così io mi sento bene da molto 439 IV9, ---- | cominciate le ferie.~Sento con pena i travagli, 440 IV14, ---- | osservasse2. ~Sento che Don Giovanni 441 IV14, ---- | quello giorno mi sento morire di consolazione 442 IV49, ---- | vicino, et inoltre sento, che la Missione 443 IV50, ---- | perché non mi sento troppo bene, e 444 IV55, ---- | prendersi. ~Io sento che V. Riv. non 445 IV61, ---- | Congregazione? E sento ora che mi avete 446 IV67, ---- | Iliceto, mentre sento che già è rifatto5. 447 IV69, ---- | stamattina mi sento non troppo bene. ~ 448 IV91, ---- | ancora le Messe, e sento che si sono dati 449 IV96, ---- | Gennaro [Rendina] sento che co' suoi mali 450 IV96, ---- | levarmi d'angustia. ~Sento poi che forse 451 IV113, ---- | 25 Xbre 1755~Sento che per lo catasto 452 IV113, ---- | confessare, mentre ne sento contare cose ridicole. 453 IV120, ---- | vitto, mentre sento che stanno applettati. 454 IV126, ---- | P. Siviglia2, e sento che a Ciorani 455 IV126, ---- | animaletti, io mi sento morire di compassione. 456 IV133, ---- | le servisse1. ~Sento che V. R. sarà 457 IV134, ---- | codesto Collegio! Sento che costì col 458 IV145, ---- | all'Officio già sento che bisogna aspettare, 459 IV178, ---- | di V.S. R.ma, e sento in quella l'anzia 460 IV186, ---- | ma all'incontro sento tanti difetti, 461 IV204, ---- | Ma per quel che sento e sarà difficile, 462 IV204, ---- | Tanto più che ora sento già avere quì 463 IV216, ---- | vostra lettera, e sento quanto mi dite 464 IV220, ---- | perché come ora sento bisognerà che 465 IV227, ---- | Parroco di Chiaja, sento che è un buon 466 IV229, ---- | vostra lettera, e sento che avete impiegato 467 IV241, ---- | sempre la peggio; e sento nominare sequestro 468 IV242, ---- | risposta, dove sento che per tutto 469 IV253, ---- | obbligo stesso. ~Ma sento che, invece di 470 IV278, ---- | stato assicurato, sento che il medesimo 471 IV282, ---- | 08. 1769. ~ ~Sento dalla sua lettera 472 IV282, ---- | medesimo: solo lo sento scombigliato. 473 IV286, ---- | mi ajuta, e mi sento bene senza lasciare 474 IV287, ---- | avete fatta. " ~"Sento lo stato di D. 475 IV313, ---- | 24 maggio 1772~Sento che sono usciti 476 IV320, ---- | Ill.mo Signore,~sento quanto con la 477 IV323, ---- | vostra lettera sento le afflizioni 478 IV328, ---- | Giuseppe e Maria~Sento dalla sua lettera 479 IV338, ---- | 03. 1774. ~ ~"Sento, che in S. Agata, 480 IV338, ---- | castigo, giacché sento, che suo marito 481 IV339, ---- | doni pazienza". ~"Sento la nuova accusa 482 IV345, ---- | Signora Duchessa. Sento che Mons. di Taranto4 483 IV368, ---- | luglio, Arienzo~"Sento che vi lamentate 484 IV368, ---- | giacché, come sento, vi è il dubbio 485 IV386, ---- | P[adro]ne col.mo~Sento che V.S. R.ma 486 IV392, ---- | 1777. ~ ~"Io mi sento malamente, che 487 IV394, ---- | parere, ma come sento esso Padre viene 488 IV407, ---- | rammarico, mentre sento che non potete 489 IV412, ---- | vedermi consolato, e sento una gran pena 490 IV420, ---- | due corrente, e sento quanto mi dite 491 IV466, ---- | facoltà. Del resto sento che la mia morte 492 IV467, ---- | Regolari. ~Mi sento però violentato 493 IV491, ---- | Ricevo la vostra e sento le tribolazioni 494 IV503, ---- | Ricevo la vostra e sento le tribolazioni Massime spirituali…religiosa [043c] Cpv, Pag
495 5, 237 | Maria madre mia, sento da per tutto dire Meditaz. per l'ottava dell'Epifania [037e] Meditazione, Pag
496 1, 1, 204 | re e sovrano. Sento già che questi 497 1, 1, 204 | vostro santo amore. Sento già che da questa 498 9, 1, 222 | lo merito, ma sento che voi con dolci Meditaz. per l'ottava di Natale [037d] Meditazione, Par, Pag
499 2, 1, 145 | vostra grazia ora sento un gran dolore 500 2, 1, 145 | che v'ho fatte: sento in me un gran


1-500 | 501-596

IntraText® (V89) © 1996-2006 Èulogos