Copertina | Indice | Parole: Alfabetica - Frequenza - Rovesciate - Lunghezza - Statistiche | Aiuto | Biblioteca IntraText
S. Alfonso Maria de Liguori
Opera omnia italiane

IntraText - Concordanze

(Hapax - parole che occorrono una sola volta)
tange-toler | tolet-treme | tremi-uscis | usere-vesti | vet-vorag | voreb-½

      
33818 0 26, 0, 862 | tuos et descende; tange montes, et fumigabunt. 33819 0 9, 3, 178 | pravo contracto se tangendi. III. Dicunt etiam 33820 0 18, 2, 481 | ius ad seipsos tangendos, nisi tantum ad 33821 0 21, 2, 772 | ad se turpiter tangendum, usque ad pollutionem, 33822 0 9, 1, 172 | pravo affectu tangentis, possitque tunc 33823 XIII XIII, 0, 0, 909 | è visibiletangibile. Questo però non 33824 XIII XIII, 0, 0, 909 | restino visibili e tangibili colla sostanza 33825 0 51, 584 | vicinius iudicium tangitur, tanto vehementius 33826 4 IV235, ---- | spiritualibus, quae quo tannis subire sensim 33827 0 1, 7, 245 | brutto~Comm'a pece, tanno cchiù~Lo tiene 33828 0 8, 3, 1059 | Quindi la favola di Tantalo, che sta in mezzo 33829 0 0, IV | peccatum mortale, et tantò gravius, quantò 33830 0 6, 7, 5 | altro, che pace. Tantocche prima di uscire 33831 0 0, 32 | abbandonare il mondo1; tantopiù che trovandosi 33832 4 IV160, ---- | partem quidem tantorum meritorum tuorum, 33833 3 III2, 6 | tumultus, inter tot tantosque sacerdotes, Tu 33834 0 13, 2, 287 | ecclesiae, et tantumdem absens, quam alius 33835 4 IV177, ---- | Reggio, Bernardus Tanusius.~Pubblicata da 33836 0 10, 3, 197(1) | cum Soto, Less., Tap., Bann., Arag., 33837 0 2, 1, 594 | ivi si chiamano tara; lo trovò alto 33838 2 II802, 343 | che diceano i Tarantini, cavalieri e popolo: 33839 2 II623, 130 | grembiale] di tarantola, un paio di calzette 33840 0 1, 2, 843 | canonico regolare a Tarasia regina di Portogallo, 33841 2 2, 13, 2, 40 | veniet et non tardabit (Psal. XXVI, 14).27 33842 0 3, 0, 632 | vostro castigo. Tardam vindictam compensat 33843 0 1, 7, 243 | auto diceva:~Che tardammo? - Priesto, jammo,~ 33844 1 I27, 54 | si perdono, o tardano, e così quando 33845 0 3, 0, 628 | salutem velox, tardans ad demolitionem. 33846 0 5, 3, 76 | la Pasqua, non tardarono i vescovi a portarsi 33847 3 III29, 54 | teologia. Ma se mai tardasse la stampa, temo 33848 3 III154, 251 | vedendo che così tardavano, le ho fatte stampare 33849 0 10, 0, 707 | Deus meus, ne tardaveris. Voi siete il 33850 1 1, 7, 3, 184 | quell'ubbidienza? e tardereste punto ad eseguirla? 33851 0 4, 2, 659 | vel cupiditas tardiorem facit hominem 33852 0 10, 302 | ut (aut multum tardus sit, qui non intelligat) 33853 0 5, 15 | vita, si chiamava Tarentao, ora costui, perché 33854 2 II542, 33 | soggetti, che per un tari a ciascheduno 33855 3 III178, 288 | non restino a tarlarsi dentro una stanza. 33856 0 1, 7, 946 | coprono le parti tarlate con colla e segatura, 33857 3 III229, 368 | sorci o dalle tarle.~La prego a scrivermi 33858 XXIII XXIII, 1, 4, 970(2)| Ep. ad Himer. tarracon. 33859 4 IV133, ---- | in S. Antonio a Tarsia 16 aprile 1828. ~ 33860 1 1, 12, 1, 435 | Monasteria sunt tartara, soggiunge il 33861 0 7, 8, 6 | udirlo tremano le tartaree squadre, e si 33862 0 Coron, 5, 485 | ereptamque de manu tartari in resurrectione 33863 0 4, 327 | Armenia, Etiopia, Tartaria, e Norvegia. Ciò 33864 2 II788, 325 | Tartiglia, o pure Tartigli. E poco decoro 33865 2 II788, 325 | oggi avanti il P. Tartiglia, o pure Tartigli. 33866 0 5, 457 | Scrisse il Card. Taruggi40 al suo nipote, 33867 0 15, 269 | si cavò dalla tasca il vangelo e disse: 33868 4 IV401, ---- | di detta casa, tassando un tanto l'anno, 33869 4 IV226, ---- | clemenza e carità nel tassarli l'annuale contribuzione, 33870 0 15, 4, 349 | tassa comune, o tassarvi dal vescovo secondo 33871 4 IV148, ---- | alla prestazione tassata sopra li frutti 33872 0 SchIntr, 15, 22 | sovrannaturale tassataci dal divin sovrano. 33873 4 IV192, ---- | contribuire la tassatali paga al vostro 33874 3 III162, 264 | S. Illma le ha tassate, dedotto anche 33875 0 6, 3, 130 | non si appone tassativamente, ma dimostrativamente, 33876 0 13, 3, 297 | cosa oltre le tasse antiche, perché 33877 1 I227, 320 | mettere ancora una tassolina per le case. Ma 33878 0 2, 1, 447 | Vanno colle mani e tastano già le mura, cercano 33879 2 II790, 326 | si comincia a tastare l'acqua; ma se 33880 2 2, 18, 3, 265 | voi sempre vi tate trovare pronto 33881 0 6, 299(19) | Friedberg, Lipsiae (B. Tauchnitz) 1881, 1201-1236, 33882 0 2, 894(15) | Tauler. serm. in dom. 33883 0 14, 0, 748 | meditabitur iustitiam taum; cum confusi et 33884 0 3, 654 | sono calessieri, tavernarj, macellarj, e 33885 VII VII, 0, 1, 897 | dicesse abluo, tavo o simile; ma neppure 33886 4 IV314, ---- | giudicheranno i Tavolari che perciò anderanno 33887 0 13, 3, 297 | quod fuerit sine taxatione (cioè del superiore) 33888 0 3, 4, 692(1) | dalla Mecca in Tayef, luogo distante 33889 0 2, 2, 612 | dominava il principe Tayudono. Egli aderendo 33890 3 III325, 529 | prendendo 32 tazze di caffè in una 33891 0 4, 1, 390 | flagellato per te' ? E voi, Gesù 33892 3 III2, 4 | praesentato sibi Teateae summo pestis discrimine, 33893 0 1, 1, 907 | la sua legione tebana. Voleva Massimiliano 33894 0 1, 2, 546 | arcadi, spartani, tebani, corintj, cretesi, 33895 0 5, 13, 1038 | repente ex illa techa cum Petro resurgentem 33896 4 IV508, ---- | Catechismo Romano. ~Teci, Catechismo. ~ 33897 0 23, 0, 850 | Fiant sicut foenum tectorum, quod, priusquam 33898 2 II894, 482 | conscriberem, tecumque ex animo gratularer.~ 33899 0 1, 0, 487 | vergine per nome Tecusa, sin da giovine 33900 1 1, 8, 2, 281 | non ti faccia tediar l'orazione. Poiché, 33901 2 II862, 434 | scrivo per non tediarlo, ma prego Dio 33902 2 II611, 116 | incomodo né mi tediate, ma mi consolate.~ 33903 0 17, 306 | di prima, anzi tediati dalla pena d'essere 33904 2 II681, 193 | più presto vi tedieranno. Vi avete da mettere 33905 1 1, 7, 4, 201 | sempre aride e tediose nell'orazione, 33906 0 24, 4, 364 | sanabit; medicus tegat et curet. I peccati 33907 0 18, 0, 827 | Odium, quod dolo tegebatur, erupit in vocem.~ 33908 0 2, 3, 185 | quod non auro tegeretur: nihil erat in 33909 0 18, 0, 811 | sicut pellem; qui tegis aquis superiora 33910 0 12, 3, 256 | absconditur, vulnus tegitur, non curatur, 33911 0 8, 0, 693 | autem hominum in tegmine alarum tuarum 33912 0 2, 0, 152 | nisi araneorum telae2? Come il ragno 33913 0 3, 397 | et ordiremini telam, et non per spiritum 33914 2 II837, 390 | pretesto, regali di telerie o di dolci, ancorché 33915 0 1, 1, 537 | Filosofici - Il Telliamed - L'Emilio - Virtù 33916 0 2, 2, 582 | Ovidio: Quam (tellurem) satus Iapeto ( 33917 0 1, 0, 17 | quae vos genuit tellus? Non palearum 33918 0 2, 10, 830 | et potentissimo telo tuae nimiae caritatis. 33919 0 2, 12, 627 | avendo preseduto al telonio, certamente doveva 33920 0 18, 2, 501 | dello scandalo che temeasi della separazione, 33921 0 19, 1, 514 | dice, Si quis temerarius, la temerità ricerca 33922 0 1, 116 | tengo per certa. Temerei più giustamente 33923 3 III2, 7 | vecordia, nulli tanta temeritas, nulli tanta audaciae 33924 0 32, 880 | Citra summam temeritatem, aut quid temeritate 33925 1 1, 2, 0, 53 | l'assistevano temerono di qualche illusione; 33926 0 0, 475 | negligenti etc. Se temessivo117, non sarebbe 33927 1 1, 10, 2, 363 | vostra sorella, non temeste di disgustare 33928 0 8, 0, 689 | servi del Signore, temetelo (s'intende col 33929 0 1, 0, 490 | che giungiamo al temine della nostra carriera. 33930 0 1, 1, 538(1) | Trattenimenti di Massimo e Temisto, i quali non comparvero 33931 0 11, 387 | tanti pericoli temori di questa vita, 33932 0 2, 6, 231 | rugiada, perché tempera gli ardori degli 33933 0 8, 1, 161(4) | Serm. 232. de temperant. ~ 33934 0 19, 1, 309 | dei dona, quibus temperanter et iuste et pie 33935 0 25 389 | Opera iustitiae et temperantiae, quae Christus 33936 0 2, 3, 620 | invenisset, nisi cibo temperantissima fuisset; non enim 33937 0 9, 2, 140 | aveano insegnato a temperar le regole in tempo 33938 4 IV459, ---- | del governo da temperarsi e lo feci pregare 33939 0 3, 2, 685 | hominum et deorum... temperat horis. Ovidio 33940 0 2, 3, 644 | tutto che avessero temperate quelle acque bollenti 33941 0 1, 120 | parietem absque temperatura. Ecco le solite 33942 0 2, 6, 231 | calore: "In aestu temperies, et dulce refrigerium".2 33943 0 6, 0, 644 | ruina: quia post tempestatem tranquillum facis, 33944 0 1, 2, 81 | inter procellas et tempestates fluctuare, quam 33945 3 III2, 8 | beneficentiam, ut tempestatibus vexati ad portum, 33946 0 5, 1, 100 | che li suppone tempii dello Spirito 33947 0 1, 0, 60(6) | Serm. 249 de tempor.~ 33948 0 3, 9, 720 | quasi tutto il temporal dominio del mondo 33949 0 43, 542 | aeternitas, in usu temporalitas. Il fine di tutte 33950 XXIII XXIII, 1, 4, 965 | solamente una potestà temporaria o sia a tempo; 33951 XXIII XXIII, 1, 4, 965 | testamenti sacerdotes temporariam tantummodo potestatem 33952 0 1, 29 | sposo ti sarò tempre, in sempiterno, 33953 0 2, 11, 625 | fidelium quasi per temulentiam permittunt sibi 33954 0 26, 0, 405(6) | Lugdun. l. de ten. ver. etc. c. 5.~ 33955 VII VII, 0, 1, 899 | quanto i greci sian tenaci de' loro riti.~ 33956 0 4, 0, 638 | Nullus in peccato tenacior, quam luxuriosus, 33957 0 4, 3, 58 | attaccare con tenacissima colla quei fogli 33958 0 6, 2, 112 | principis contemptum tenacissimus assertor, ut ex 33959 0 4, 3, 55 | bocca con una tenaglia di legno, dentro 33960 0 11, 1, 194 | gli fu data: fu tenagliato tre volte da due 33961 0 3, 1, 682 | strappata la pelle con tenaglie, a chi tagliate 33962 XXIII XXIII, 1, 2, 963 | in sacerdotium tendatur, anathema sit.~ 33963 0 9, 1, 133 | strazj ad altro non tendeano, che ad indurre 33964 0 2, 3, 601 | Bernardino, libere tunc tendebat in Deum: unde 33965 0 1, 6, 563 | pressione per motum tendentem extrorsum (che 33966 0 12, 0, 729 | poiché il Signore tenderà il suo arco e 33967 0 1, 6, 72 | non lascia di tenderci continue insidie 33968 0 8, 1, 122 | Anticristo, e che ciò tendeva a rovesciare il 33969 1 1, 12, 3, 459 | Gregorio: Si ad Deum tenditis, curate ne ad 33970 0 intro, 0, 6 | quanto amplius tenditur, tanto amplius 33971 0 12, 3, 255 | apostolica, ut illud teneam (sono sue parole), 33972 0 Intro, 6, 17 | Hunc intellectum teneas, quia benignior 33973 0 1, 10, 305 | unguibus, quibus tenebant eam (Rev., lib. 33974 0 2, 3, 601 | dilectionis continue tenebatur (T. 2, serm. 51, 33975 1 1, 1, 0, 33 | quaerebat anima mea, tenebo eum et non dimittam ( 33976 0 11, 35, 104 | tui, antequam tenebrescat sol, et lumen» ( 33977 0 46, 313 | Dio: l'occhio tenebroso significa l'intenzione 33978 4 IV166, ---- | altre Opere che tenemo usate. E pieno 33979 0 1, 2, 641 | Proteggetemi, tenendomi sotto l'ombra 33980 0 16, 9, 449 | il nostro), che tenendosi la stretta interpretazione, 33981 2 2, 16, 0, 117 | riposati in Dio, tenendoti sempre alla sua 33982 XXIV XXIV, 1, 0, 985 | patrem et matrem ac tenentem non egrediatur: 33983 4 IV131, ---- | parte pracepti se tenentis; come puranche 33984 1 I3, 11 | con la vostra tenerissima lettera, per la 33985 0 3, 0, 439 | Gesù Cristo: In tenerrima adhuc aetate, 33986 1 1, 7, 4, 199 | sicché non abbia a tenersene gran conto. Tutte 33987 0 1, 8, 950 | peccato riservato. Tenesio legislatore ordinò, 33988 0 1, 206 | perché se ne tenessimo conto, dovremmo 33989 0 5, 2, 424 | intendeste, che teneste sempre mortificati 33990 4 IV306, ---- | rovinar cento. Tenetegli sotto gli occhi 33991 4 IV110, ---- | Benevento5; Ma tenetela segreta, o ditelo 33992 2 II899, 487 | Ne mando dieci: tenetene cinque per voi 33993 0 0, 495 | dagli assistenti tenevansi spiegati sopra 33994 0 2, 5, 967 | hai fatto non lo tenevi per peccato mortale, 33995 0 4, 26 | dia, e non lo tenghi alle disposizioni 33996 0 11, 0, 140 | contenta che lo tenghiamo nel nostro cuore 33997 0 4, 360 | ora in vita, e teniamolo sempre stretto 33998 0 13, 676 | comunicazione non solo tennela vigilante tutta 33999 0 5, 2, 68 | lo stesso tempo tennesi in Milevi un concilio 34000 0 20, 3, 577 | declarationis nostrae tenorem forsan de praeterito 34001 0 1, 3, 35 | petam, et non tentabo Dominum. Io non 34002 0 2, 5, 965 | restituzione: quando tentai questa donna a 34003 0 19, 425 | catena da schiavo, tentandolo a commettere un 34004 0 3, 9, 754 | determinare aliquid tentaremus, praeter divinam 34005 0 1, 1, 21 | daemonibus, quam alias tentaretur.24 Niuno poi, 34006 0 11, 0, 136 | Giustiniani: Si tentaris a diabolo, si 34007 0 4, 1, 24 | per coloro che tentassero di adunarsi pubblicamente 34008 0 25 390 | posse dicunt, aut tentationi sine gratiae ipsius 34009 0 5, 4, 86 | persuaderlo dopo tanti tentativi. Finalmente il 34010 0 0, 1, 459 | martiri. Il maggior tentativo che raddolciva 34011 0 2, 0, 99 | malus si fuerit, tentator tui est6. Fa gran 34012 0 3, 4, 3 | con ogni sforzo tentavano di sostenerla; 34013 0 2, 3, 129 | nota eadem) ambo tententur, et unus ei cedat 34014 0 Intro, 3, 298 | intercessione, tenteremo di volare senz' 34015 0 18, 2, 476 | in idipsum, ne tentet vos satanas propter 34016 0 2, 7, 754 | aliquo errore tentetur. Ad tertium, ora 34017 1 I7, 21 | demoni che lo tentino. ~Chi dunque t' 34018 2 2, 13, 3, 50 | monaco, quando lo tento, mi udienza 34019 0 1, 503 | Abbate, il quale lo tentollo di vanagloria, 34020 0 17, 0, 800 | iniquitate vidi tentoria Aethiopiae, turbantur 34021 0 2, 3, 624 | nihilque nisi cibum tenuem et vestitum reservavi ( 34022 0 15, 3, 722 | opinioni anche tenuemente probabili. E ciò 34023 0 16, 6, 419 | post Adrianum tenuimus. Sentiamo ora 34024 0 4, 611 | sibilus aurae tenuis, che appena si 34025 0 2, 3, 78 | moderatiores se tenuissent!~ 34026 0 14, 0, 753 | Tenuisti manum dexteram 34027 0 1, 8, 779 | dal popolo; e tenutala così un poco di 34028 4 IV457, ---- | Ieri dunque tenutasi l'Assemblea, vollero 34029 2 II734, 256 | reddizione de' conti, tenutivi dal sacerdote 34030 0 2, 348 | molestati da molte tenzioni di superbia, di 34031 1 1, 11, 1, 377 | quando venne a tenzone, il nemico lo 34032 0 11, 3, 209 | mutò il nome in Teobaldo di Maio, e se 34033 0 4, 2, 52 | Italia figlio di Teodemiro ./. re degli 34034 0 7, 2, 116 | adoperò a riunirvi i Teodosiani, che ivi erano 34035 0 2, 11, 626 | rimproverarono a' teodoziani, asclepiodeziani 34036 0 9, 1, 134 | conciliabolo (fuori di Teodulo di Ancira, che 34037 0 8, 1, 127 | governatore dell'isola Teofano, che fece porre 34038 3 III39, 67 | pigliare le 50 Teologie, siccome mi scrive, 34039 0 Abbrev ---- | ó seminarista teórica y praticamente 34040 0 1, 2, 642 | quando si dubita, teoricamente parlando, della 34041 0 1, 2, 843 | come rispose s. Teotonio canonico regolare 34042 0 2, 0, 851 | affetti: Ne quod tepescere coeperat (dice 34043 0 1, 0, 36 | post conversionem tepescit, etiam spem, quae 34044 0 1, 0, 36 | pervenisse fervorem, de tepidis omnino non vidimus. 34045 0 1, 0, 37 | Deum execrari tepidos, sicut execramur 34046 0 1, 0, 36 | parole: Sicut ante teporem frigus sub spe 34047 0 2, 0, 135 | datus est Paulo ad terendam superbiam8. Quindi 34048 0 7, 0, 654(7) | Disingan. de Teres. Parola 3. §. 34049 0 1, 3, 119 | Colligebat spicas post terga metentium (Ruth, 34050 0 21, 2, 778 | il non dare la teriaca al morsicato la 34051 4 IV508, ---- | Concordanze, tom. 3. ~Terini sopra la Scrittura 34052 0 3, 1, 858 | meditazione, e terminandola cogli atti cristiani. 34053 2 II930, 523 | quattro mesi, terminandole nella fine di 34054 3 III89, 149 | da compire di terminarle. Basta, io non 34055 2 2, 17, 0, 185 | ad altro che a terminarli presto ed a pascer 34056 0 2, 0, 850 | dar fretta per terminarlo quanto più presto 34057 4 IV232, ---- | Ora [... ] terminasi l'edizione norisiana14, 34058 0 Coron1, 265 | per nostro amore terminaste la vita morendo 34059 2 2, 15, 2, 101 | e pure quando terminavano quelle otto ore, 34060 1 I491, 596 | verisimilmente terminerete domenica a quindici, 34061 3 III199, 317 | sistema. Basta; terminerò prima l'operetta 34062 IV IV, 0, 0, 849 | metretas binas vel ternas. Si risponde che 34063 0 1, 1, 790 | nazianzeno, Beda, Terodoreto e s. Tommaso, 34064 0 13, 0, 742 | collocato quest'orbe terracqueo.~ 34065 3 III2, 7 | exhibere, cum terraemotu in secundo tui 34066 0 2, 11, 624 | coelo visae sint, terraeque motus in Bythynia 34067 4 IV49, ---- | in fatti alla Terrana volevano farci 34068 0 1, 0, 620 | che ci va: Ne terreamini ab his qui occidunt 34069 0 2, 8, 295 | spoglie20~Dell'uomo terren,~ ~ 34070 0 11, 5, 250 | et non potius terrendi tantum, quo tutius 34071 0 8, 42, 1069 | sempiternas poenas terrenorum peccatorum luit5. 34072 0 1, 0, 31 | Agostino: Territus terreo. Dunque, dirà 34073 0 1, 2, 546(2) | De Terrestr. Aquat. Anim. 34074 0 1, 7, 236 | illuminantur caelestia et terrestria, sic ex dulcedine 34075 0 20, 1, 318 | tabernacolo: Si terrestris domus nostra huius 34076 0 26, 0, 863 | Et virtutem terribilium tuorum dicent: 34077 1 I1, 2 | nullus ordo, sed terribis horror inhabitat. 34078 0 10, 0, 717 | Quique terrigenae et filii hominum; 34079 0 1, 4, 145 | relinquunt animam quasi territi. Ma soggiunse 34080 0 4, 3, 89 | o termini di territorii trasferiti. Alcuni 34081 0 19, 1, 510 | noscantur, cum extra territorium ius dicenti non 34082 0 2, 0, 34 | santo, Homo natus terrorem deposuit, comparendo 34083 XV XV, 0, 2, 920 | praedicationem, plenam terroribus poenitentiam egerunt, 34084 0 1, 2, 643 | secondo l'ebreo terruerunt; e si son gittati 34085 0 6, 270 | fixus, e cruce terruit orbem.24~ 34086 0 9, 11, 9 | acciò ripulito, e terso in esso si vegga 34087 XIII XIII, 0, 0, 911 | eius... sentiunt: tertios sacramentaliter 34088 0 Testo, Intro, 441 | Moniglia, del p. Tertre, del p. Concina, 34089 0 23, 3, 344(3) | Tertullian. l. 4. contr. 34090 2 II532, 17 | Queste benedette terzane sogliono ripullulare. 34091 0 20, 1, 568 | terziari poi e le terziarie (o siano beate) 34092 0 0, 111 | chiamato anche terziario de' gesuiti, secondo 34093 0 1, 130 | nel catalogo de' terziarj de' gesuiti; ma 34094 4 IV232, ---- | secondo sino al terzodecimo, cioè alla lettera 34095 0 11, 3, 201 | Giovanni fu figlio terzogenito di Gerardo Caudino ( 34096 0 2, 6, 695 | dolcemente spirarono (Tes. d. ros., l. 4, 34097 0 18, 2, 499 | Tiburz., Navarro, Tesaur., e Siro, dice 34098 0 2, 7, 20 | cosa fra certi teschi di morti. Che 34099 0 10, 302 | tengono le orecchie tese e gli occhi fissi 34100 0 1, 31 | aggravio, che credé tesogli dalla persona 34101 4 IV148, ---- | tutto a fin di tesoreggiare.~Quest'accusa 34102 0 19, 3, 563 | giuramento. Di più i tesorieri, depositari pubblici, 34103 IV IV, 0, 0, 846 | colossesi, due a' tessalonicesi, due a Timoteo, 34104 0 10, 302 | ragionamento; non tesser periodi ma valersi 34105 0 15, 466 | mette avanti. Tesseremo alle volte un 34106 0 11, 0, 722 | vien recisa dal tessitore: mentre io la 34107 0 1, 7, 946 | Le filatrici o tessitrici che mettono il 34108 IV IV, 0, 0, 847 | pontefici, che han tessuto il catalogo de' 34109 0 14, 3, 713 | gli esecutori testamentari niente possono 34110 3 III349, 588 | eredi o esecutori testamentarî i legati pii lasciati. 34111 0 10, 1, 180 | consenso non può testarne se non a beneficio 34112 0 11, 3, 204 | Deum gratitudinem testatam faceret. Vedendo 34113 0 8, 1, 125 | di un terzo il testatico di Calabria e 34114 0 5, 1, 99 | testimoniis et exemplis testatissimum reddere. E in 34115 0 9, 314 | est intercedat testatoris; testamentum enim 34116 XXV XXV, 1, 0, 987 | quae pro illis ex testatorum fundationibus 34117 0 16, 0, 776 | voglio da te (testatum faciam tibi quid 34118 XIII XIII, 0, 0, 910 | significatione gratos testentur animos erga... 34119 0 19, 3, 559 | facesse tagliare i testicoli per conservare 34120 0 19, 3, 556 | cum Diana, quia testiculi suam propriam 34121 0 19, 3, 556 | alteri abscindit testiculos aut aliam corporis 34122 0 13, 3, 303 | avvertentemente ./. testifica il falso, e la 34123 0 10, 0, 719 | loquar; Israel, et testificabor tibi; Deus Deus 34124 3 III309, 503 | non tenetur ad testificandum1.~Sicché dice 34125 0 6, 23, 1050 | assegnati dal Signore: Testificantes quantum ministraverint 34126 0 14, 1, 270 | dicea che ciò vien testificato dall'acqua del 34127 0 14, 1, 270 | l'unità della testificazione, essi che ricavano 34128 0 10, 0, 719 | quanto io ti testificherò, cioè ti farò 34129 0 3, 0, 659 | In via testimoniorum tuorum delectatus 34130 3 III298, 476 | stanno qui di testino, ch'è troppo picciolo. 34131 0 42, 535 | altri vizj: Qui tetigerit picem inquinabitur 34132 0 2, 6, 709 | Nelle parti della Teutonica una giovine chiamata 34133 0 11, 1, 174 | de' cavalieri teutonici, per la guerra 34134 0 11, 1, 179 | maestro dell'ordine teutonico3. Questi matrimonj 34135 0 40, 528 | nisi de divinis texere sermonem! Beata 34136 1 1, 1, 0, 29 | Dominus cyclade auro texta, et immensis monilibus 34137 2 II905, 492 | A D. MICHELE TEZZA, A CIRIGNOLA, ~ 34138 0 16, 0, 789 | Thabor et Hermon in nomine 34139 0 1, 3, 647 | sponsus procedens de thalamo suo. Il Signore 34140 0 2, 11, 624(2) | Olymp. Cron. Thallus in syr. l. 3. 34141 0 2, 2, 453(1) | Gault. sec. 6. in Thalmud. er. 9. 34142 0 11, 4, 227 | secondogenito a Thamar, che prima era 34143 0 14, 1, 271(2) | Samos. s. Gregor. Thaum. in expos. fidei.~ 34144 0 2, 6, 732 | in paradiso (P. Thausc., de SS. Mar. 34145 4 IV106, ---- | Senior Cal. et Thean. Ep. ~ ~La lettera, 34146 4 IV106, ---- | Senior Calenus et Theanensis Episcopus et sanctae 34147 0 2, 1, 87 | sint qui Reges in Theatro se fingunt, cum 34148 XV XV, 0, 3, 928 | medium prodire theatrum; mihi soli dic 34149 0 1, 0, 56 | terribilis: Mane, Thekel, Phares, numeratum, 34150 0 22, 0, 330 | significa uno, e Thelema che significa 34151 4 IV333, ---- | Episcopo [cassatura] Thelesino vel eo impedito 34152 0 7, 2, 116 | Monos cioè solo, e Thelesis, cioè volontà1. ~ 34153 0 2, 0, 129(2) | De Themyst. c. 3. p. 2.~ 34154 0 6, 2, 112 | damnaturum dudum Theodorae Augustae promiserat, 34155 0 4, 2, 25(5) | cum Socrat. et Theodoreto. Orsi l. 12. n. 34156 0 6, 2, 113 | potius quam a Theodoriani nominis communione 34157 0 3, 9, 737 | leggesi: Maximus Theodosius imperator et Damasus 34158 4 IV190, ---- | et Praebendae Theologalis possessore, quorum 34159 0 2, 3, 91 | imposterum tuam hanc theologiam abiiciant procul 34160 0 12, 1, 252 | intitolato Tractatus Theologico-politicus, che poi fu stampato 34161 0 11, 3, 218(4) | Forvandes. in Theomach. Calv.~ 34162 0 15, 2, 283(5) | Theophilus l. 5. allegor. 34163 4 IV365, ---- | quondam Nicolai, de Theora [= Teora] Concsanae [= 34164 0 20, 2, 321 | Etenim nomen hoc Theotocos nullus unquam 34165 0 17, 302(44) | and is buried there in the basilica 34166 0 2, 297(4) | Ludolphus: has therefore to be considered 34167 0 16, 199 | quaerenti illum (Theren. III, 25). Onde 34168 0 0, 0, 434 | pro nobis, s. Theresia.~-Ut digni efficiamur 34169 0 0, 0, 434 | ut sicut de b. Theresiae virginis tuae 34170 4 IV190, ---- | per assecutionem Thesaurariatus Quidae Dignitatis 34171 4 IV243, ---- | Primiceriis, Thesaurario, caeterisque Canonicis 34172 0 1, 8, 268 | caelestis claves thesaurique commissi sunt ( 34173 XV XV, 0, 6, 931 | graviora labamur, thesaurizantes nobis iram in 34174 0 15, 301(37) | These words are underlined 34175 0 Unico, 6, 307 | dicevasi -omnes theses-, e le parole - 34176 0 11, 1, 247 | libris, quam in thesibus etc., caveant 34177 0 17, 302(41) | Cajetan (Gaetano da Thiene; 1480-1547), founder 34178 XXI XXI, 1, 0, 947 | menzione. Monsig. Thiers riferisce essere 34179 0 2, 297(4) | even the line, a thing he hardly ever 34180 0 2, 894(14) | 3. in 3. p. s. Tho. q. 80. a. 11. 34181 0 2, 3, 140 | Molinistico sensu, neque Thomistico, cum gratia sufficiens 34182 0 1, 4, 141 | solam habens ut thoracem protectionem tuam 34183 0 11, 2, 195 | legitimum consortium thori, convertantur. 34184 XXIV XXIV, 1, 0, 978 | dimitterent a domo et thoro. Un tal ripudio 34185 XXIV XXIV, 1, 0, 980 | coniuges quoad thorum seu quoad cohabitationem 34186 0 2, 297(3) | the fourteenth through the eighteenth 34187 0 5, 1, 99 | Durando8. Porro thurificatio fit ad reverentiam 34188 XXII XXII, 1, 1, 954 | benedictiones, lumina, thymiamata, vestes aliaque 34189 0 1, 0, 17 | in fronte sulla tiara: Sanctum Domini, 34190 0 1, 0, 521 | Nella città di Tibali, come narra il 34191 0 2, 4, 820 | Gesù Cristo, i tibareni non più praticavano, 34192 0 4, 252(2) | Ep. 6. Ad Tibaritan.~ 34193 0 6, 270 | e Svetonio (In Tiber. cap. 84) attestano 34194 0 1, 1, 793 | abbraccia il mare di Tiberiade ed altri luoghi 34195 0 1, 0, 10 | est in insula tiberina intra duos pontes, 34196 0 4, 400 | prescrisse nel concilio tiburtino can. 24. E lo 34197 0 18, 2, 499 | Lambertini6, con Tiburz., Navarro, Tesaur., 34198 0 1, 7, 243 | boccapierte~Pe tanto tiempo senza parola;~ 34199 1 1, 7, 4, 212 | dire il Santo, tienilo per giorno di 34200 0 3, 46 | fallo mó, e se , tieniti per dannato.~ ~ 34201 0 1, 1, 911 | Signore assistimi, tienmi le mani sopra, 34202 0 1, 0, 560 | ed il santo: Tienti per te il tuo 34203 0 6, 519 | appena diventano tiepide, ma non calde. 34204 0 19, 24, 351 | mia, quando per tiepidezze o per affari di ./. 34205 0 1, 6, 940 | fu vescovo di Tiers, nella vita di 34206 0 2, 495 | fanciulli infetti di tigna; l'istruiva, l' 34207 0 35, 505 | vangelo, non vi sono tignuole che li consumano 34208 0 1, 3, 814 | avendo vinto il re Tigrane, erasi ritirato 34209 0 2, 11, 623(8) | Chaleid. comment. in Timacum. 34210 0 2, 12, 628 | un solo: Filius Timaei, Bartimaeus caecus 34211 1 1, 5, 0, 111 | minora sunt, sed time quia plura sunt: 34212 0 28, 6, 436 | habere mentem, ut timeant me, et custodiant 34213 3 III36, 64 | Bussembao, nisi timeantur majora incommoda ( 34214 0 45, 552 | stesso s. Agostino: Timebam ne me cito exaudires, 34215 0 3, 398 | vobis id quod timebatis advenerit 2. E 34216 0 10, 0, 714 | Propterea non timebimus, dum turbabitur 34217 0 1, 0, 52 | manus iniicere non timemus1. Tale fu il peccato 34218 4 IV509, ---- | incertius hora eius timens repentinae mortis 34219 0 9, 30, 90 | morte? vivi bene. «Timenti Deum bene erit 34220 0 1, 0, 620 | est spes eius. Timentis Dominum beata 34221 0 1, 6, 228 | Adamo abbate: Timerene debet ut pereat, 34222 0 10, 336 | istis infelicitas timeretur (S. Aug. De catech. 34223 0 14, 0, 765 | in spe et non timerunt; et inimicos eorum 34224 0 8, 3, 168 | evitar la nota di timidità (come il permetteva 34225 0 8, 3, 169 | formidolosus, timidus, abiectus, et 34226 0 1, 0, 505 | al Bagno detto Timiotimo. Questa è la seconda 34227 0 9, 1, 173 | vel aliis parum timoratae conscientiae5: 34228 IV IV, 0, 0, 854 | scrisse a Timoteo: O Timothee, depositum, custodi, 34229 0 12, 0, 738 | suonavano i loro timpani.~ 34230 0 10, 0, 718 | Ne timueris, cum dives factus 34231 0 2, 2, 533 | cogitationes tuae tinctae in sanguine dominicae 34232 0 3, 221 | venit de Edom tinctis vestibus de Bosra? 34233 0 Testo, Intro, 441 | il Wolston, il Tindal, il Montaigne. 34234 0 3, 2, 685(5) | Leda moglie di Tindaro re di Sparta, 34235 0 12, 876 | concilio nella causa Tinen. a' 18 di marzo 34236 1 1, 1, 0, 28 | brucia, almeno tinge. Certe cose che 34237 0 16, 1, 289 | Trinità: Mandavit ut tingerent in Patrem et Filium 34238 0 16, 1, 289 | personas singulas tingimur1. ~ 34239 0 2, 1, 82 | di S. Paolo (1 Tinl. 2, 4): Qui vult 34240 0 11, 902 | aut cymbalum tinniens.~ 34241 0 23, 443 | quicumque audierit, tinnient ambae aures eius3. 34242 0 23, 442 | di Giuseppe, la tinsero col sangue di 34243 0 12, 1, 263 | vasai, lanaiuoli, tintori, lavatori, facchini 34244 3 III20, 41 | ricevuta da Francesco Tiorro, padrone della 34245 0 1, 0, 496 | Vittore che a Tipasa nella Mauritania 34246 2 II542, 31 | legittima, lo tirammo con belle maniere 34247 0 2, 0, 29 | fanno amare e si tiran l'amore di ciascun 34248 0 2, 6, 602 | ne' loro cuori, tirandoli a sé coi dolci 34249 0 1, 8, 266 | dell'Eterno Padre, tirandolo in terra a farsi 34250 0 2, 8, 294 | son dardi~Che tiranmi a te13.~ ~ 34251 2 2, 16, 1, 130 | discorsi lunghi che tiransi con persone spirituali. 34252 0 10, 4, 221 | probabile di Lopez, Tiraquello, Decio, e d'altri) 34253 0 1, 31 | tanto ardire di tirargli un'archibugiata 34254 0 31, 36, 384 | tempo, affine di tirarle con ciò al perfetto 34255 0 3, 0, 631 | dati ho voluto tirarti a me, e non hai 34256 0 2, 1, 146 | amore, che per tirarvelo non avete ricusato 34257 0 2, 432 | tempo era perduta; tiratela colle catene del 34258 0 7, 123 | Non vedertiratori, o boffette, lettere, 34259 4 IV54, ---- | pagare solo la tiratura, e la carta. Esso 34260 0 5, 2, 70 | secondo Prospero Tireno, oppure nell'anno 34261 2 2, 22, 1, 335 | pietoso, pure si tirerebbe il nostro amore, 34262 0 11, 0, 225 | terra, voi vi tirereste dagli uomini maggior 34263 0 5, 2, 47 | amore, quando mi tirerete tutto a voi? Voi 34264 0 9, 2, 139 | discendea da Tiridate re degli Armeni, 34265 0 1, 3, 29(5) | Tirill. de probab. q. 34266 0 16, 0, 785 | l'intendono), i Tiriotti ed i popoli di 34267 4 IV32, ---- | Pregiato: Cava dei Tirreni, Salerno].~Gli 34268 0 1, 32 | era che il P. Tirsi Gonsales Gesuita, 34269 4 IV365, ---- | anno pr[aedic]tis. ~Ita est. Jo. 34270 0 2, 1, 515 | idropica, etica e tisica, sprovveduta di 34271 0 3, 2, 685(5) | di accordo con Titano suo fratello; 34272 0 2, 4, 591 | Christi, et adventus Titi et populi romani 34273 0 2, 3, 129 | avrebbe potuto dire: Titillat delectatio illicita 34274 0 2, 0, 113 | Primis diabolis titillationibus obviandum est, 34275 0 18, 1, 467 | ha dalla leg. Titio, §. 1. ff. de 34276 0 37, 302 | tanti ricchi, titolati e principi, in 34277 0 2, 393 | cavaliere, un titolato, un monarca di 34278 0 4, 2, 44 | Stavano eglino titubanti se dovessero o 34279 4 IV235, ---- | patronorum et titularium, ac tandem major 34280 4 IV125, ---- | Non mette[te] al tituletto Appendix, ma mettete 34281 0 Abbrev ---- | Concessionis tituli Doctoris in honorem 34282 0 3, 2, 72 | quel cavallo di Tizio, costui non peccherebbe, 34283 0 sigle ---- | letterario, 1841.~TM = Torino, G. Marietti, 34284 0 5, 1, 1035(1) | Iob. 19. 25. Tobiae 2. 18. Danielis 34285 0 36, 507 | Tobia col suo Tobiolo: da che era fanciullo 34286 4 IV148, ---- | il suo parere, toccante l'interesse de' 34287 0 0, 1, 461 | sorte che dovrà toccarci ./. in eterno. 34288 0 40, 525 | muto col solo toccargli la lingua: Tetigit 34289 0 11, 3, 211 | molti punti che si toccarono, si entrò specialmente 34290 0 1, 17, 795 | piede del calice o toccarselo in fronte. 4. 34291 0 3, 12, 31 | che avesse a toccarti; qual diligenza 34292 0 43, 542 | eternità, i quali ci toccheranno a godere per sempre, 34293 0 3, 6, 702 | nel contado di Toggembourg negli svizzeri. 34294 4 IV269, ---- | Doglia [Foglia, Toglia], Badessa del 34295 0 2, 1, 54 | covrirli prima che si togliano l'antica. E quando 34296 0 1, 140 | Pilato, diranno, toglici davanti agli occhi 34297 0 1, 2, 1 | umana redenzione, togliendoci dalla servitù 34298 0 0, 502 | una gran pace, e togliendoseli dalla mente ogn' 34299 0 2, 349 | martiri il patire, e toglierai loro la corona. 34300 0 2, 5, 964 | difficilmente la toglieranno dopo che sono 34301 1 I112, 174 | procurate ora di non togliercene minima parte, 34302 3 III102, 167 | dell'Opera; ma si toglierebbero tutte le aggiunte, 34303 0 18, 0, 814 | languiranno; toglierete loro la vita e 34304 0 2, 0, 165 | ferro, che per togliergliela in tempo di sua 34305 2 2, 24, 7, 411 | la modestia in togliervele. Aspergete il 34306 0 1, 1, 913 | non già che mi togliessi la corona del 34307 0 8, 0, 106 | divino esempio togliessimo dal cuore l'affetto 34308 0 1, 0, 554 | dissero: Ah Signore, toglieteci davanti quest' 34309 2 2, 24, 2, 391 | dispiace a Dio, e toglietela, facendo il proposito 34310 0 4, 2, 35 | me dal mondo, o toglietene Ario, acciocché 34311 0 10, 32, 95 | ogni rancore: toglietevi ora ogni scrupolo 34312 0 1, 7, 822 | divino amore, e toglili. Pensa che sei 34313 0 2, 7, 271 | divisa da Dio: Tolerabilius esset ei gehennam 34314 3 III364, 642 | per la città, tolerando soltanto il cappotto 34315 4 IV112, ---- | rata ac grata & tolerans & omologans &. 34316 0 28, 3, 428 | mentes auresque non tolerant... natura quippe 34317 0 9, 14, 359 | contrariis quæ tolerantur ab Ecclesia, ut 34318 0 2, 2, 1 | expediret pro te sola tolerarem quae toleravi 34319 4 IV172, ---- | stimandomi valevole a tolerarne il peso. Ma finalmente 34320 2 II524, 7 | affatto non possono tolerarsi, perché una di 34321 0 20, 3, 578 | stata visa, et tolerata, e questa dannazione 34322 XV XV, 0, 7, 932 | nobis patienter toleratis, apud Deum Patrem 34323 2 II969, 579 | 1752, ma sì bene tolerato.~Queste tre grazie, 34324 0 2, 2, 1 | tolerarem quae toleravi pro toto mundo.


tange-toler | tolet-treme | tremi-uscis | usere-vesti | vet-vorag | voreb-½

IntraText® (V89) © 1996-2006 Èulogos