Copertina | Indice | Parole: Alfabetica - Frequenza - Rovesciate - Lunghezza - Statistiche | Aiuto | Biblioteca IntraText
S. Alfonso Maria de Liguori
Opera omnia italiane

IntraText - Concordanze

(Hapax - parole che occorrono una sola volta)
tremi-uscis | usere-vesti | vet-vorag | voreb-½

      
34825 0 24, 75, 233 | Anselmo:6 «Qui non tremit ad tantum tonitruum, 34826 2 II673, 182 | attaccano con Tremolito; altrimenti, scrive 34827 0 12, 0, 731 | legge l'ebreo, tremoris; e tutto a fine 34828 0 14, 0, 758 | iudicium; terra tremuit et quievit. Dal 34829 4 IV508, ---- | guarniti con trene di seta cremisì. ~ 34830 0 3, 0, 185 | che ho avuta di trentaquattro anni di missioni 34831 0 30, 479 | proposito nel sermone trentesimoquarto nella domenica 34832 0 2, 0, 111 | persona che per trentotto anni avea conservata 34833 2 II801, 342 | cattedrale ha trentun canonici con cinque 34834 0 1, 0, 620 | Dominum nihil trepidabit, quoniam ipse 34835 0 8, 0, 678 | vitae meae; a quo trepidabo? Se Dio ha preso 34836 0 2, 0, 34 | alligat, et adhuc trepidas? (Serm. 1, in 34837 0 3, 3, 274 | burle o altre tresche del mondo, è impossibile; 34838 4 IV365, ---- | Ecclesiae, quam tresdecim abhinc annis Apostolica 34839 0 10, 4, 165 | riferito da Tommaso Tretero2. Alcuni ebrei, 34840 0 2, 0, 849(4) | Conc. Trevir. c. 6. de hor. 34841 0 1, 1, 48 | P. Girolamo da Trexo della Compagnia 34842 0 1, 6, 559 | sia quadrato o triangolare? Inoltre se nell' 34843 0 2, 3, 459 | figura quadrata o triangolata come dovrebbe 34844 0 12, 0, 732 | nemici che ci tribolano.~ 34845 0 8, 0, 657 | per punirci e tribolarci? È il peccato 34846 0 1, 1, 638 | rallegreranno in tribolarmi? mio Signore e 34847 0 16, 0, 777 | coloro che li tribolavano.~ 34848 0 3, 30 | son quello che tribolo e consolo. Metto 34849 0 5, 0, 65 | Vicit leo de tribu Iuda (Apoc. V, 34850 4 IV365, ---- | praesens adesset, tribuens circa praemissa 34851 0 4, 3, 56 | occidentali ecclesia tribuentibus. Lo stesso scrive 34852 0 8, 2, 1059 | religiosa iura tribuerunt.... reditum ad 34853 0 8, 0, 695 | autem miseretur et tribuet. Il peccatore 34854 0 10, 0, 710 | miei nemici mi tribulano con rimproveri.~ 34855 0 14, 0, 764 | redemit eos de manu tribulantis. Non si sono ricordati 34856 0 8, 0, 680 | in animas ./. tribulantium me; quoniam insurrexerunt 34857 2 2, 13, 1, 12 | Patrem blandientem. Tribularis? agnosce Patrem 34858 0 5, 260 | sono state più tribulate dalle persecuzioni, 34859 0 2, 2, 260 | ringraziamenti.~Le tribulationi4 sono li maggiori 34860 0 2, 1, 506 | aetate, tanto tribulationum spinis pungebatur ( 34861 0 1, 3, 104 | tutissimum, ut sit tribulatis asylum: Mentreché 34862 0 18, 0, 822 | Et tribulaverunt eos inimici eorum, 34863 0 12, 0, 726 | die impugnans tribulavit me. Mio Dio, abbi 34864 0 36, 505 | spinis uvas, aut de tribulis ficus4? E così 34865 0 2, 18, 665 | immortalitatem, subterranea tribunalia, mercedem recte 34866 0 5, 4, 103 | conti e molti tribuni e magistrati della 34867 0 16, 0, 790 | arabi e gl'idumei, tributarj di Davide; e per 34868 0 2, 1, 496 | Maria non gravat tributis, sed largitur 34869 0 1, 1, 630 | legge congregatio tribuum), ed allora tutto 34870 0 2, 1, 406 | Agostino: vitam quid tricas mundo? (Serm. 34871 0 6, 38, 1055 | percipiunt2. Prudenzio Tricass.: Perpetua plexione 34872 0 3, 6, 702(1) | quia concilium Tridenti et abominabilis 34873 V V, 0, 0, 857 | contrario.~Sacrosanta tridentina synodus statuit 34874 0 10, 2, 153 | della chiesa di Trieffnstein nella Franconia. 34875 3 III362, 636 | ob superioris triennii descriptionem, 34876 0 5, 874 | chiamate bifaciate, o trifaciate, ac si vellent 34877 0 2, 12, 630 | giunse a correggere Trifilio vescovo ledrense, 34878 0 26, 455 | Nel sermone trigesimonono dimostrerò quanto 34879 0 5, 3, 84 | qui bimestris ac trimestris factus est, nunquam 34880 0 11, 2, 198 | cattolici ruppero le trincee, e li posero in 34881 0 11, 2, 198 | quei di Zurigo trincerati in numero di 1500., 34882 0 9, 2, 146 | clare ipsum Deum trinum et unum sicuti 34883 0 2, 199 | grandezza e potenza e, trionfando di tutti i suoi 34884 0 13, 18, 336 | amore, regnate, trionfate di tutto me; distruggete 34885 0 2, 8, 840 | poiché Gesù Cristo trionferà nella fine dei 34886 0 20, 2, 320(6) | et dialog. cum Triph. num. 44.~ 34887 0 Coron, 1, 483 | Ricorreremo con triplicato saluto, come potentissimo 34888 0 1, 0, 40 | Deum. Indi dice: Triplici ratione aliqua 34889 0 9, 1, 173 | quo se iactans tripliciter ordinarie peccat. 34890 4 IV148, ---- | dispensato a' poveri il triplo delle limosine, 34891 0 Lettere, 7, 443 | oracolari risposte ex tripode, ma con molte 34892 0 16, 0, 797 | figliuole di Giuda tripudiarono di gaudio nell' 34893 0 2, 2, 542 | tanto tesoro: Tristabatur ex humilitate, 34894 0 3, 2, 74 | vita alicuius tristari, et de illius 34895 2 2, 13, 2, 41 | alla preghiera. Tristatur aliquis vestrum? 34896 1 I351, 455 | siano buoni o tristi; e leggiamo nelle 34897 0 3, 37, 58 | ripeta questa trita opposizione, dopo 34898 0 1, 4, 506 | farmi più presto tritare a pezzi che commettere 34899 0 10, 2, 153 | si rinnovava il Triteismo insegnato da Giovanni 34900 0 2, 2, 582(5) | omnia plena erant triticeae et hordeaceae 34901 0 1, 1, 625 | sottile o sia triturata, la quale vien 34902 0 0, 421 | confidenter palam triumphans illos in semetipso ( 34903 0 11, 1, 247 | lacerantibus, plane triumphant.~Indi soggiunge, 34904 0 2, 8, 829 | totiusque curiae triumphantis, ad utilitatem 34905 0 1, 0, 47 | fere impossibile triumphare de carne, si ipsa 34906 0 0, 421 | Quasi victor ac triumphator circumvehens secum 34907 0 6, 0, 72 | vivus, sed ut triumphet occisus.1 È venuto 34908 0 2, 0, 104 | Cipriano acquisitio triumphorum. Chi vince il 34909 0 14, 299 | Monteverde, Carbonara, Trivico, Castello, Cirignola, 34910 2 2, 16, 2, 143 | plateis ei in triviis suum pietas habet 34911 0 3, 2, 688 | Giustino, l'antro di Trofonio figlio d'Apollo, 34912 0 2, 13, 304 | sarà poi~Da quel Tron'esser cacciato,~ 34913 0 3, 4, 244 | si fa quando si tronca il discorso, ma 34914 0 33, 494 | ibi erit5. Se troncandosi l'albero di tua 34915 0 2, 3, 632 | sfoderò la spada per troncargliela, ed ella non la 34916 1 1, 8, 3, 298 | procurate di troncarli con bel modo, 34917 0 2, 2, 622 | subito finì di troncarlo, dopo aver Gioachimo 34918 0 2, 2, 624 | agnellini: agli uni troncaron la testa, ad altri 34919 0 2, 2, 612 | principe glielo troncasse di propria mano, 34920 2 2, 18, 1, 203 | tribulazioni? Se voi troncaste tutti questi racconti, 34921 0 1, 4, 142 | belli potentiora, trophaeumque invictum praestitisti:21 34922 XIII XIII, 0, 0, 905 | voltarsi a sensi tropici e figurati, non 34923 IV IV, 0, 0, 850 | speriamo: ed in tropologico ossia morale, 34924 0 12, 395 | e che vogliamo trovarcene? Niente, niente. 34925 0 1, 7, 243 | Dint'i panni o trovarrite,~Nu potite - maje 34926 2 II531, 16 | certa armatura trovatagli sopra; e bisognando 34927 0 2, 14, 42 | operare a cercare e, trovatala, a seguire la 34928 1 I113, 175 | imprestito 100 messe: trovatemene solamente 72 e 34929 1 I517, 624 | egli vi caccia, trovatene un altro. ~Ma 34930 0 3, 11, 772 | se poi in morte troveralla falsa, siccome 34931 2 2, 14, 1, 64 | per quella via troverem la salute. Dicea 34932 0 0, 464 | Dio, nemmeno ci troveriamo64 in questo luogo 34933 0 1, 41, 61 | arriviamo in peccato; troviamolo ora col pentimento 34934 0 1, 10, 302 | B.V., c. 8).18 Trovisi un cuore indurito 34935 0 2, 3, 643 | astanti volean trucidarlo; ma il giudice 34936 0 2, 5, 827 | tempo i romani trucidarono una grande quantità 34937 0 2, 0, 157 | carnalem vitam trucidat ./. spiritus 34938 0 8, 0, 695 | et inopem; ut trucident rectos corde. 34939 0 15, 0, 774 | stessa mia mano li truciderà.~ 34940 0 2, 2, 45 | dicono Bonacina e Trulenchio, che se facilmente 34941 0 5, 1, 63 | poi nel concilio Trullano all'anno 692 e 34942 0 10, 1, 182 | i Salmat., e Trullen.4. 7. Coll'edificazione, 34943 0 7, 2, 136 | Salmaticesi con Trullenc., Fagund., Menoch., 34944 0 1, 2, 842 | plura confundere, truncare, vel saltem syncopare, 34945 0 3, 9, 262(1) | Iubil. in calce Trutinae §. ult.~ 34946 XXIV XXIV, 1, 0, 975(4) | Dial. cum Tryph. 34947 0 2, 8, 610(1) | Giustino (contra Tryphon.) che gli Ebrei, 34948 4 IV261, ---- | cose infra[de]tte; fidato dunque 34949 0 7, 0, 95 | agnosce munus, tuaeque praevaricationis 34950 3 III355, 621 | sponte currentem, tuaque virtute animatum, 34951 0 18, 0, 814 | autem te faciem, tubabuntur; auferes spiritum 34952 0 5, 6, 1036 | Gregorio che scrive: Tubam sonare nihil aliud 34953 0 16, 0, 775 | Dies clangoris et tubarum1.~ 34954 0 1, 0, 495 | della città di Tuburbo. Prima lo flagellarono 34955 0 18, 2, 482 | diximus; sed quia tuc probabilius, iuxta 34956 0 1, 4, 930 | di Gesù3, che a Tudela in Ispagna, luogo 34957 0 10, 3, 156 | che scrive Luca Tudense1, il quale attesta 34958 0 Frut, 9, 16 | Fra Giacomo da Tuderto, sentendo leggere 34959 3 III5, 14 | est, faveas et tuearis, paternaque ac 34960 XV XV, 0, 0, 913 | susceptam, constanter tueerentur, non fuisset opus 34961 3 III151, 246 | nostram sententiam tuendam contra Patutium 34962 0 8, 3, 169 | etiam honoris tuendi, vel humanae vilipensionis 34963 0 3, 8, 312 | nos pasce, nos tuere, tu nos bona fac 34964 0 20, 4, 594 | nullis privilegiis tueri se possint, quominus 34965 0 8, 0, 685 | ebreo sinceros tuetur Dominus); e così 34966 2 II887, 469 | se veramente è tufo, se gli dirà che 34967 3 III355, 621 | Ecclesiae statu, Tuique episcopalis regiminis 34968 3 III355, 622 | quantum in Te est tuisque viribus conniti, 34969 0 1, 30, 274 | Vidi, vì lo nomme tujo~Già l'ha fatto 34970 0 1, 0, 33 | pastorem de medio tulerit, totum gregem 34971 0 2, 1, 450 | secundum legem Moysi, tulerunt illum in Ierusalem, 34972 0 2, 349 | martyrum certamina, tulisti coronam; Togli 34973 0 2, 4, 150 | Tarantasia Vescovo Tullense, ./. Goderto 34974 VI VI, 0, TrAgg, 887 | Tarantasia vescovo tullese, Goderto de' Fonti, 34975 0 1, 3, 549 | hic confringes tumentes fluctus tuos1. 34976 4 IV305, ---- | vittuaglie circa tumoli trecentocinquanta 34977 3 III409, 701 | Dopo poi che il tumore è entrato dentro, 34978 0 32, 317 | potius studeo, quam tumori4.~ ~ 34979 0 3, 610 | idest seipsos a tumultu mundi (quantum 34980 0 2, 8, 605 | serpente di bronzo. Tumultuando il popolo ebreo 34981 0 2, 11, 623 | Chresto assidue tumultuantes Roma expulit. 34982 XXV XXV, 1, 2, 994 | praepostere et tumultuarie accommodatum, 34983 0 16, 0, 778 | spiega san Girolamo tumultuati sunt; e coloro 34984 0 2, 12, 631 | popolo talmente tumultuò per tal mutazione, 34985 0 1, 35 | dalle passioni tumultuose, ma sempre sereno, 34986 0 3, 611 | absconde te modicum a tumultuosis cogitationibus 34987 0 0, 41 | nell'aperto e tumultuoso campo delle passioni.~ 34988 0 5, 513 | Posuisti civitatem in tumulum, urbem fortem 34989 0 11, 1, 189 | forma:~Iste brevis tumulus miseri tenet ossa 34990 0 20, 428 | Agostino: Qui pectus tundit et non corrigit, 34991 0 21, 65, 198 | terra, se sente tuonare, oh come trema! 34992 3 III355, 622 | nihil dioecesi tuoque Clero utilius, 34993 0 1, 7, 245 | peccatore.~Aggio tuorto - haje fosse muorto~ 34994 0 1, 7, 242 | ffieno sicco e tuosto~Che fuje puosto - 34995 0 16, 0, 779 | et in ira tua turbabis eos. Siccome il 34996 0 10, 0, 714 | timebimus, dum turbabitur terra et transferentur 34997 0 11, 0, 461 | assai in tali turbamenti, conferirli col 34998 0 1, 2, 805 | allora Iddio, turbando la loro memoria, 34999 0 3, 30 | tanto non dobbiamo turbarci per cosa alcuna, 35000 2 II1006, 621 | nominare per non turbarvi la mente.~Questo 35001 0 3, 10, 765 | noxias illas turbas et zizania apostolicae 35002 0 5, 4, 93 | Nestorio che non turbasse la chiesa col 35003 0 10, 0, 714 | Sonuerunt, et turbatae sunt aquae eorum; 35004 0 2, 0, 142 | uomini: Facies turbatior pulcherrima ora 35005 0 17, 0, 798 | spiritus meus; in me turbatum est cor meum. 35006 0 51, 585 | etiam iusti anima turbatur4. Che sarà poi 35007 VII VII, 0, 1, 894 | diversi ministri si turberebbe l'ordine e la 35008 0 14, 5, 113 | il luogo: Non turbetur cor vestrum... 35009 0 1, 2, 545 | tenebrosi et chaos turbidum; haec porro infinita 35010 0 4, 5, 1030 | ascendit Elias per turbinem in coelum14. E 35011 0 Testo, 3, 438 | soffrire. Questi turbini d'orrore, in mezzo 35012 0 3, 0, 283 | riposare. 7. Non si turbino nel vedere gl' 35013 1 1, 10, 2, 361 | nihil tibi et turbis (Serm. in Cant.).10 35014 0 14, 0, 749 | essere feroce e turbolenta, gusti la dolcezza 35015 0 5, 2, 71 | uomo inquieto e turbolento. Andò a Roma senza 35016 2 2, 23, 1, 371 | quam accusatio turbulenta; illa pudorem 35017 0 5, 1, 61 | Dionisio. Homo turbulentus, sibi laicus et 35018 0 1, 6, 217 | pro exp. adv. Turc. susc.).25~ 35019 0 11, 1, 185 | Praeliari adversus Turcas est repugnare 35020 0 2, 2 | cioè da Canisio, Turiano, e Gretsero, con 35021 0 9, 303 | candeliere, il turibolo e l'arca, ove 35022 0 2, 6, 701 | In Turino vi fu un eretico 35023 0 21, 2, 778 | stesso scrive Turlotti6 esortando la 35024 0 12, 0, 739 | radunanza o sia turma di tori feroci, 35025 4 IV508, ---- | Visita Pastorale. ~Turnely, Teologia in Compendio, 35026 0 1, 0, 496 | del Signore si turò le orecchie a 35027 0 10, 4, 687 | de Condit. ob turp. caus.1. Che debba 35028 0 20, 1, 766 | sollicitanti ad turpiai: quei che si abusano 35029 1 1, 5, 0, 108 | rugam tibi unam turpiorem esse quam maxima 35030 0 16, 9, 447 | quia istarum turpitudinum una non continetur 35031 4 IV235, ---- | confessiones, ut[i]turque propria ecclesia 35032 0 19, 3, 553 | Hurtad., Vasquez, Turr., Diana ecc., 35033 0 10, 0, 716 | legge: numerate turres eius, cioè numerate 35034 0 1, 0, 80 | vobis, volens turrim aedificare, non 35035 0 2, 3 | Tursellino ./. poi (Turselin., in Clyp. Lauret.) 35036 0 15, 4, 122 | Grisostomo (Hom. de Turt.), dicea S. Pietro 35037 0 2, 3, 624 | lege Domini, par turturum aut duos pullos 35038 0 45, 554 | praesidium et tutamen est, scrisse s. 35039 3 III2, 3 | nisi sub alicujus tutamine, qui nedum suis 35040 0 2, 3, 614 | innocentiam et famam tutaturum.2 - Dimostrò in 35041 0 1, 0, 565 | preso per lor tutelare.~ 35042 3 III345, 574 | de' Patroni e Tutelari, ed in altre solennità 35043 3 III355, 603 | patronorum et tutelarium; ac tandem major 35044 0 5, 8, 261 | semper eligenda tutiora, vel etc. Quo 35045 0 1, 5, 24 | sacramenti, relicta tutiore, nisi id vetet 35046 0 1, 3, 120 | Naufragorum portus tutissimus.36 Lo stesso santo 35047 0 9, 2, 174 | parentibus, aut tutoribus3. Ad quid autem 35048 0 10, 4, 244 | sine auctoritate tutoris promiserit. In 35049 0 1, 4, 145 | nominis invocatione tutos servas (Serm. 35050 4 IV467, ---- | con gerarchia e tuttaltro che caratterizza 35051 4 IV443, ---- | Consultori, dico quasi tutti--perché anche il 35052 1 I351, 456 | lasciano le anime, tuttocché vedono di non 35053 2 2, 17, 0, 174 | per contrario tuttodì suol essere la 35054 3 III151, 247 | doctrina enim tua tuumque nomen aliud quidem 35055 XIII XIII, 0, 0, 908 | il vescovo di Tuy Giovanni Emiliano 35056 0 12, 0, 738 | medio iuvencularum tympanistriarum. Precederono allora 35057 0 16, 0, 775 | psalmum et date tympanum; psalterium iucundum 35058 XXII XXII, 1, 1, 954 | luminaria... ut sub typo luminis illa lux 35059 3 III184, 296 | compito il Monitum typographi ad lectorem, il 35060 0 Abbrev ---- | Ligorio. Roma, Typographis S. Cong. de Propaganda 35061 0 11, 3, 217 | regio ornata, tyrannica crudelitate, ornamentum 35062 XXIV XXIV, 1, 0, 981 | superstitionem esse tyrannicam ab ethnicorum 35063 1 1, 7, 1, 167 | insoffribil peso. Quis tyrannus crudelior, siegue 35064 0 10, 0, 713 | Et filiae Tyri in muneribus, 35065 0 2, 0, 163 | praticato i santi: Tyrocinium militiae christianae 35066 3 III3, 10 | excogitavi tradere tyronibus nostrae minimae 35067 0 16, 0, 778 | cum habitantibus Tyrum. E questi sono 35068 0 16, 0, 785 | alienigenae et Tyrus et populus Aethiopum, 35069 0 8, 123 | umiliazioni. V. a . - volta tre carte.~[ 35070 0 1, 186 | desiderasse; ma frà Ubaldo suo confidente 35071 0 9, 248 | Puntuale nell'ubbedire e fervorosa nel 35072 1 1, 1, 0, 29 | povera e chi più ubbidente: In hoc ad invicem 35073 0 dedic, 0, 619 | Umil., devot., ed ubbidient., figlio e servo~ 35074 3 III351, 594 | campanello, e tutti ubbidientemente taceranno; altrimenti 35075 0 0, 0, Dedica, 841 | io~Suo umiliss. ubbidientiss. e devotiss. servo 35076 0 2, 1, 371 | potenza di lei ubbidienziale alla divina volontà 35077 4 IV445, ---- | Maggiore son tenuto ubbidire--allora V. R. si 35078 0 1, 2, 13 | penitente non ubbidirebbe all'ammonizione ( 35079 2 2, 18, 2, 217 | confessore, anch'io ubbidirei alla cieca: ma 35080 0 1, 0, 505 | Ma se voi non ubbidirete, sarete senza 35081 0 3, 486 | son tenuti ad ubbidirli, non solo per 35082 0 1, 0, 560 | eterno, se io ubbidissi a quel che mi 35083 1 I217, 308 | qualunque sia, e l'ubbidiste, se qualche volta 35084 0 SchIntr, 49, 61 | natura vuole esser ubbidita da' suoi sudditi 35085 2 II938, 532 | assegnati per padri. Ubbiditeli, rispettateli, 35086 0 15, 2, 718 | nel giuoco, o ubbriacandosi nell'osteria, 35087 1 I457, 561 | coloro che si ubbriacano alla taverna. ~ 35088 1 1, 7, 0, 147 | dal vino, e poi ubbriacarci di sdegno contro 35089 0 3, 0, 21 | dopo averli fatti ubbriacare. E così egli ebbe 35090 0 8, 1, 672 | sia potente ad ubbriacarlo; purché, soggiunge, 35091 0 27, 461 | vorrebbe che tutti si ubbriacassero come fa esso. 35092 0 2, 7, 288 | Cella Vinaria~GIÀ UBBRIACATA DEL DIVINO AMORE.~« 35093 0 14, 0, 743 | vituperose gli ubbriaconi, mentre beveano 35094 0 8, 0, 102 | Virgo lactabat ubere de caelo pleno.8 35095 XXII XXII, 1, 1, 955 | sacrificii fructus uberior proveniret. Nec 35096 0 9, 17, 1073 | complaceat, et de ea uberiores gratias Deo agant, 35097 4 IV148, ---- | Ulrlco Ubero116 dr, il quale 35098 3 III2, 7 | Congregationis Caputsilere, uberrima census aureorum 35099 0 2, 10, 831 | vulnere amoris tui uberrimae fluant lacrimae 35100 0 1, 2, 840 | etiam lacrymis uberrimis dignum, quod ob 35101 3 III5, 14 | gloriae cooperantes, uberrimum in vinea Domini 35102 0 4, 148 | che obbedienza;~ubertà ed ubertoso. 35103 0 2, 2, 574 | andate, dice Ubertino da Casale, andate 35104 0 4, 148 | obbedienza;~ubertà ed ubertoso. 35105 0 2, 479 | ancora la sua ubidienza e rassegnazione 35106 0 3, 0, 629 | è come un uomo ubriaco il quale dormendo 35107 0 1, 1, 636 | nelle reti degli uccellatori se ne vanno ai 35108 0 16, 411 | tutti gli altri uccelletti che vi sono. In 35109 0 29, 89, 283 | tutti gli altri uccellini, che vi sono. 35110 0 1, 0, 35 | benché non l'uccidano, nulladimeno perché 35111 0 2, 4, 820 | più acerbi ed uccidendoli colle morti più 35112 0 5, 4, 99 | dalle loro città, uccidendone ancora alcuni, 35113 0 19, 1, 513 | sapesse, anche l'ucciderebbe10. E scusa anche 35114 0 3, 2, 72 | fosse inferno: ucciderei il tale, se non 35115 0 40, 526 | persone, perché uccideresti i corpi, ma col 35116 3 III687, 679 | ostinato potrebbe ucciderla, o renderla inabile 35117 0 3, 10, 760 | pecorelle, ma ucciderle, conducendole 35118 0 40, 526 | di archibugio uccidessi molte persone, 35119 0 1, 0, 18 | di terra, e l'uccideste; e poi avendone 35120 0 12, 0, 733 | voi tutti mi uccidete, almen coll'animo 35121 0 49, 574 | in noi; se non uccidiamo il re, cioè la 35122 0 1, 1, 62 | ributtiate e mi uccidiate, io non perderò 35123 0 1, 2, 920 | ingiustamente: Per Dio ti uccido, se non torni 35124 4 IV294, ---- | Albanese ~n.ro Ud.e Generale (S. 35125 0 11, 3, 217 | stessa Lisabetta, udendone il racconto, ne 35126 XXI XXI, 1, 0, 946 | alla chiesa e udendovi le divine scritture, 35127 0 14, 1, 270 | essenza. E perché? Udiamone la ragione. Dicono: 35128 2 II542, 28 | carceri delle Udienze.~Di tutto ciò 35129 0 3, 145 | amammo, leggemmo, udimmo, non amassimo, 35130 0 3, 145 | leggemo; udiamo, non udimo; siamo, non semo; 35131 0 2, 11, 302 | voce mia presto udirai,~Che ti chiama 35132 0 1, 493 | essere, perché si udirebbero almeno suonare 35133 0 1, 1, 624 | opera mea. Oggi se udirete la sua voce non 35134 0 4, 3, 664 | mirabilia tua. Ivi udirò le voci di coloro 35135 0 9, 317 | ed è pronto ad udirvi e consolarvi: 35136 0 16, 0, 776 | nascosto e non udissi le tue preghiere. ( 35137 0 1, 10, 315 | Papa: il quale, uditala in confessione, 35138 0 17, 0, 798 | mia preghiera; uditela e secondo la vostra 35139 0 0, 396 | giubilo vi aspetta e uditelo con quanto affetto 35140 0 53, 597 | abbondano gli uditorj, perché così si 35141 4 IV166, ---- | Napoli piuttosto q[ue]lle di Stasi per 35142 2 II801, 342 | anche mantengono l'ufficiatura.Aspetto con molta 35143 0 1, 0, 7 | sacerdote dai grandi uffizi ch'essi hanno. 35144 0 0, 36 | abborrevole degli uffizî bassi; da quel 35145 2 II915, 503 | vantaggio, ed anche l'uffiziale Vecchietti che 35146 4 IV459, ---- | studentato; si creavano uffiziali; si erano ottenuti 35147 0 1, 0, 14 | diligeretur Deus (UGO de S. Vict., in 35148 0 19, 1, 516 | Con., Salmat., Ugolin., Busemb., ecc. 35149 0 11, 3, 213 | 1563.3, che un Ugonotto invasato da spirito 35150 0 10, 4, 692 | dee esservi l'ugualità del premio, e 35151 0 1, 7, 245 | T'amo, t'a... Uh sta canzona~Già 35152 XV XV, 0, 2, 917 | è seguitato da Ukamo, Almaino, Giovanni 35153 0 49, 575 | presto diventa ulcera insanabile. Per 35154 0 1, 1, 625 | cioè proximus ad ulciscendum, come dicono il 35155 0 1, 6, 214 | prohibuisti me hodie ne ulciscerer manu mea.21 Questo 35156 0 19, 0, 836 | servorum suorum ulciscetur. Lodate, o nazioni, 35157 0 11, 2, 196 | 51. Ulderico, o Uldrico, o Ulrico Zuinglio, 35158 0 42, 534 | autore, Antonio Ulissiponense, dice che Gesù 35159 0 1, 0, 592 | ad un albero di ulivo per farlo ivi 35160 0 11, 1, 184 | Peccata non sunt ulli remissa, nisi, 35161 1 I55, 87 | nulla Religio ullibi erigi posset; 35162 0 11, 1, 185 | nec probatum est ullis aut rationibus, 35163 4 IV401, ---- | provvista degli ulmitelli6. Bisogna però 35164 0 43, 539 | sufficiunt quatuor ulnae terrae. Inoltre 35165 0 11, 2, 196 | o Uldrico, o Ulrico Zuinglio, nacque 35166 4 IV148, ---- | Cujacio115 dq, Ulrlco Ubero116 dr, il 35167 0 12, 3, 254 | primo nacque in Ulsti nell'anno 1510., 35168 2 II995, 607 | Re di proibire ulteriore recezione di giovani, 35169 0 3, 0, 285 | molti insieme nell'ultim'ora. Assegnerà 35170 2 II578, 84 | ancora e si sta ultimando; ma quella casa 35171 1 I94, 144 | spero tra breve ultimarli, e mi pare mille 35172 2 II849, 420 | contratto, da ultimarsi con Araldi e col 35173 2 II593, 99 | ciantro, già è ultimato e stabilito. Vuole [ 35174 1 I393, 497 | di S. Nicola, ultimiate l'accordo fatto. ~ 35175 XV XV, 0, 3, 928 | ammettono che sia ultimissima la confessione 35176 0 27, 84, 266 | morire: «Flammis ultricibus traditus semper 35177 0 Lettere, 5, 438 | Ho ricevuto l'umanissimo foglio di V.S. 35178 0 1, 8, 258 | praestat (Nov., Virg. Umb., c. 15, Exc. 35179 0 1, 4, 124 | effusura (Nov., Umbr. Virg., cap. 10, 35180 0 1, 0, 20 | fervore quem Deus in umbraticis sacerdotibus exigebat9!~ ~ 35181 1 I184, 272 | le stanze così umide, mi mantiene inquieto; 35182 2 2, 13, 2, 31 | con pace.7 La B. Umiliana di Firenze francescana, 35183 4 IV441, ---- | clemenza di V.M., ed umiliandole l'anzid.o Regolamento, 35184 0 7, 271 | vostro Sommo Bene, umiliandovi e conoscendo che 35185 4 IV467, ---- | osservava: e nell'umiliarglielo si ebbe l'avvertenza 35186 0 Intro, 3, 11 | lo fa già per umiliarli (bisogna scoprire 35187 4 IV400, ---- | colle Missioni, umiliassero in questo tempo 35188 0 16, 0, 789 | inimicos tuos. Voi umiliaste il superbo (l' 35189 0 3, 29 | diavoli ai quali ti umiliasti: Licet fornicata 35190 1 I7, 31 | intendi a me, umíliati; che se t'umili 35191 0 1, 2, 645 | salverete gli umili ed umilierete i superbi. Il 35192 4 IV17, ---- | Giesù e Maria. ~U(milisi)mo Se(rvito)re ~[ 35193 4 IV148, ---- | lui questa mia umilissma supplica alla 35194 4 IV234, ---- | Agata de' Goti umiml.te rappresenta 35195 4 IV39, ---- | Giuseppe e Teresa.~U(mmilissi)mo obb(edientissi)mo 35196 0 2, 2, 623 | furono tre dame in Umura che dimostrarono 35197 XXIV XXIV, 1, 0, 975 | erunt duo in carne una- soggiunge immediatamente: 35198 IV IV, 0, 0, 845 | aut etiam contra unanimem consensum patrum... 35199 0 2, 4, 667 | dum congregantur unanimes fiunt magni: et 35200 XV XV, 0, 3, 924 | patribus magno unanimique consensu secreta 35201 4 IV106, ---- | quo sit: vinum, unaque patenam, in qua 35202 0 42, 534 | viziosi è come un uncino che ci tira a 35203 VII VII, 0, 1, 901 | cum caeteras unctiones simplex sacerdos 35204 0 Preme, 328 | lavat, baiulat undam de fonte, nuncque 35205 0 16, 3, 378 | moralmente il numero undecimo, all'incontro 35206 0 17, 302(43) | is difficult to understand this assertion 35207 0 11, 2, 198 | Svitz, Zug, Uri ed Underval, i quali rimasero 35208 0 5, 259 | caro a Dio che, unendolo noi con quello 35209 0 17, 1, 454 | pollice nell'olio, unga in modo di croce, 35210 XV XV, 1, 8, 937 | altro esprime che ungant. Ma se vi è tempo, 35211 1 I514, 619 | A D. GERMANO UNGARO, GOVERNATORE DI 35212 0 1, 1, 16 | di misericordia ungendola con olio di allegrezza: 35213 XV XV, 1, 10, 941 | sanare gl'infermi, ungendoli con olio; e da 35214 VII VII, 0, 1, 900 | costantinopolitano, ungendosi la fronte, è questa: 35215 0 16, 1, 737 | forma prima di unger l'altra parte. 35216 0 16, 1, 736 | stesse parole si ungeranno gli altri sensi, 35217 0 1, 0, 38 | olivam, et non ungeris oleo1. Sarai, 35218 XV XV, 0, 3, 925 | sacerdoti che ungessero gl'infermi coll' 35219 XV XV, 1, 10, 939 | volte poi uno ungeva una parte ed un 35220 XV XV, 1, 10, 939 | anche i latini si ungevano coll'olio santificato 35221 0 1, 0, 514 | convertire gli ungheri che erano idolatri. 35222 0 11, 0, 132 | Invocatum lenit et ungit.9 Dice il santo 35223 0 14, 0, 745 | producentem et ungulas. E questo mio 35224 0 5, 8, 261 | vero est adhærere unî parti contradictionis, 35225 0 1, 5, 766 | qui vivis, si unicono all'in unitate. 35226 0 30, 880 | virtute caritatis unientis membra ecclesiae, 35227 0 11, 0, 461 | cercar ragione, ma uniformando il sentimento 35228 0 13, 153 | abbracceremo con pace uniformandoci alla sua santa 35229 0 24, 8, 386 | per vedere se uniformansi alla parola divina; 35230 4 IV467, ---- | dalla s. Sede coll'uniformarne il regolamento 35231 2 II821, 368 | perché non volete uniformarvi a quel che vuole 35232 0 3, 9, 753 | concilio che si uniformassero a quanto egli 35233 1 1, 12, 2, 447 | allora cedeste e vi uniformaste a quel che dicono 35234 0 5, 4, 95 | sì, mentre si uniformava colla lettera 35235 0 3, 7, 717 | incirconcisi non si uniformavano alle loro osservanze.~ ~ 35236 0 11, 3, 225 | che in più cose uniformavasi a' dogmi cattolici, 35237 0 16, 203 | dannazione, non già si uniformerebbe alla volontà di 35238 0 1, 38 | richiedevano, anzi uniformossi in ispecial modo 35239 0 0, 39 | Ist. Della Cost. Unig. lib. 5. pag. 35240 0 2, 1, 416 | quodammodo ad ordinem unionis hypostaticae; 35241 0 1, 0, 86 | Uniquisque proprium donum 35242 4 IV445, ---- | trovasse qui, ben vi unireste al parere di tutti 35243 0 9, 0, 112 | in persona una uniretur Deus et limus, 35244 0 1, 0, 15 | dagli altri per unirli tutti a sé: Num 35245 0 12, 4, 262 | irregolarità. Ad essi unironsi poi 12 vescovi, 35246 2 2, 16, 3, 158 | della volontà, in unirsegli con atti buoni 35247 0 3, 3, 194 | stendere, e possono unirvisi alcune sentenze 35248 0 2, 3, 585 | ubbidire, e con essi unisconsi cinquanta anziani 35249 0 21, 342 | gonfio, con voce unisona, o sempre alta. 35250 1 I86, 134 | più volte che ci unissimo con Mannarini, 35251 0 27, 0, 411 | amplius duae res unitae, sed una tantum. 35252 1 1, 9, 2, 343 | santi voleri; unitelo in somma tutto 35253 0 28, 1, 417 | natura et humana, unitione secundum subsistentiam 35254 0 21, 1, 326 | naturarum propter unitionem, magisque salva 35255 0 2, 3, 637 | mentis virtutem unitivam.13 Onde fu che 35256 0 2, 0, 129 | incomparabiliter per amoris unitivi desideria perfectio 35257 0 4, 37 | ad amare Dio. È unitivo, che unisce strettamente 35258 0 4, 2, 36 | vescovado; ed unitosi col partito degli 35259 0 2, 5, 1023 | ove si dice: Uniuscuiuscumque opus quale sit, 35260 XXIV XXIV, 1, 0, 981 | iuxta receptum uniusquisque provinciae ritum. 35261 0 26, 0, 405(7) | Theolog. univers. t. 2. de grat. 35262 0 3, 9, 725 | Christi ecclesia et universales synodi fideliter 35263 0 3, 9, 726 | scrisse: In universalibus synodis quid ratum, 35264 0 3, 11, 83 | modum ignorantia universalium juris quæ quis 35265 0 3, 7, 716 | eligitur, qui et universarum gentium vocationi 35266 0 17, 1, 458 | astergere le parti unte: una midolla di 35267 0 0, 1, 463 | torture. Altri erano unti di mele e così 35268 0 3, 501 | continuamente acceso coll'untume de' diletti carnali? 35269 0 2, 1, 459 | Mariae voluntas, unumque holocaustum ambo 35270 0 18, 55, 167 | Agostino)2 tandiu unumquenque a Dei patientia 35271 0 2, 4, 874 | della penitenza, unusqisque in sensu suo abundet. 35272 0 2, 6, 602 | super me, eo quod unxerit Dominus me; ad 35273 0 16, 0, 790 | oleo sancto meo unxi eum. Questi che 35274 4 IV209, ---- | sab(ato) quat(uor) Temp(oru)m post 35275 0 18, 877 | scrive Paolino. Uranio attesta, che s. 35276 0 2, 0, 107 | negare quod foenum uratur. Quod foenum est, 35277 0 1, 2, 545 | Festus dies non uni urbi aut religioni, 35278 0 9, 2, 173 | esto in magnis urbibus meretrices permitti 35279 0 2, 0, 103(7) | Conc. urcellens. tract. 3. c. 35280 2 2, 17, 0, 183 | cogitationis nostrae urebant et sumebant torporem 35281 0 18, 0, 811 | ministros tuos ignem urentem. Voi rendete i 35282 0 2, 0, 107 | Ignem capis, nec ureris? Qui fieri id 35283 0 21, 0, 845 | Per diem sol non uret te, neque luna 35284 0 5, 3, 81 | Felice vescovo di Urgel ed Elipando arcivescovo 35285 0 2, 4, 145 | proposito che l'Uomo, urgendo il Precetto, colla 35286 0 51, 585 | sed mortis ./. urgentis admonitio compellit1. 35287 0 18, 2, 478 | interpres, ob urgentissimam causam declararet, 35288 0 5, 123 | maniera. Nelle urgentissime necessità poter 35289 0 18, 3, 506 | qualche caso (ma urgentissimo) anche può scioglierlo. 35290 0 1, 4, 869 | persona. E nelle urgenze speciali faccia 35291 4 IV304, ---- | ea qua majori urgere valeant auctoritate, 35292 0 1, 7, 241 | chiammà li Magge all'Uriente.~ ./. 35293 3 III325, 528 | ritenzione di urina. I medici cercarono 35294 0 Ven, 1, 392 | tormenti, piangono, urlano, si disperano, 35295 0 38, 520 | fracido, che così urlava da disperato, 35296 0 1, 1, 542 | scelleraggini talvolta urlavano per il terrore 35297 1 I318, 423 | allegramente.~ ~Urno servo~ALFONSO 35298 0 Intent, 0, 6 | di Valente e di Ursacio vescovi perversi 35299 0 10, 1, 184 | suddetti aa. contro Ursillo e Rovito, e come 35300 0 1, 0, 34 | parte de' quali urta in questo scoglio 35301 0 18, 1, 471 | sponsali. L'affermano Urtad., Trull., Leandro 35302 0 1, 0, 479 | gl'insolenti, urtando quel santo vecchio 35303 0 25, 0, 860 | perché hanno urtato nella pietra, 35304 0 1, 7, 244 | Chelle Manelle,~All'urtemo lo Musso e i Mascarielle.~ ~ 35305 1 1, 11, 3, 400 | tiene alzata, urterà colla fronte e 35306 0 3, 0, 657 | Spinto da' loro urti sono stato vicino 35307 0 1, 7, 242 | liupardo pazzeà;~L'urzo e o vitiello~E 35308 2 II968, 577 | anche di mira. Ma usai tuttavolta la 35309 0 16, 8, 441 | ragione, mentre usandole difficilmente 35310 0 6, 2, 122 | opera comune, usandosi il dipingere così 35311 1 1, 12, 2, 453 | trascuraggine, non usandovi quell'attenzione 35312 XXV XXV, 1, 2, 1002 | Agostino, quelle usanze di cui non si 35313 0 52, 591 | giudizj non vorrà usartela, che ne sarà di 35314 1 I102, 158 | debolezza che usaste quando, per compassione, 35315 0 Prepar, 0, 221 | ricordatevi, Voi, che usastivo la carità a S. 35316 0 1, 6, 230 | della misericordia usatale da Dio; di più 35317 0 Prepar, 0, 221 | nella tepidezza, usateci la carità, veniteci 35318 0 11, 3, 211 | atto familiare usatogli dall'eretico, 35319 0 5, 3, 116 | permanervi; altrimenti uscendosene senza giusta causa, 35320 0 29, 89, 282 | sarà come d'un uscignuolo8 in un bosco, 35321 0 2, 0, 848 | Quanti peccatori uscirebbero dalla schiavitù 35322 4 IV40, ---- | consiglierebbe di uscirmene e star colla gnora? 35323 4 IV40, ---- | rimorsi e per uscirvene dalla Congregazione 35324 0 4, 2, 33 | destro, ma tu ne uscisti sano e salvo,


tremi-uscis | usere-vesti | vet-vorag | voreb-½

IntraText® (V89) © 1996-2006 Èulogos