Copertina | Indice | Parole: Alfabetica - Frequenza - Rovesciate - Lunghezza - Statistiche | Aiuto | Biblioteca IntraText
S. Alfonso Maria de Liguori
Opera omnia italiane

IntraText - Concordanze

(Hapax - parole che occorrono una sola volta)
ammut-appet | appia-arser | arsic-atton | attor-bambe | bambo-branc | brand-capac | capan-cerca | cerch-codic | coeat-comod | comoe-conde | condi-conse | consi-conva | conve-crepe | crepu-decla | decli-derid | deris-diffo | diffu-disde | disdi-divid | divie-editu | edmin-eracl | eradi-eutyc | euzoj-exsec | exseq-ferra | ferre-frang | frant-gesui | geths-guard | guari-iisd | il-cu-impor | impos-incru | incub-inger | inges-intel | intem-invoc | invog-jejun | jerem-legit | legna-macer | macha-maxil | maxim-miste | misti-mutan | mutar-novan | novat-offer | offfe-otten | otter-paven | pavet-perse | persi-poliz | polla-praep | praer-preti | preto-pronu | prooe-putid | putre-ratte | ratto-relin | reliq-revel | rever-riman | rimar-rista | risto-sagri | saiet-scara | scarc-sdrus | seabs-sfini | sflem-soggi | sogli-spasi | spass-stila | stili-suffi | suffl-tanga | tange-toler | tolet-treme | tremi-uscis | usere-vesti | vet-vorag | voreb-½

      
2514 1 I415, 520 | ma ieri poi si ammutinò con gran furore 2515 0 4, 359 | Cristo, restavano ammutoliti dallo stupore. 2516 0 3, 9, 745 | ed una generale amnistia di tutte le cose 2517 0 9, 614 | solitudinem coelesti amoenitate florentem inducit. 2518 0 2, 7, 754 | sui, caelicaem amoenitatem illi ministrabo.» 2519 0 2, 297(4) | is not listed among Alphonsus'direct 2520 0 3, 2, 685(5) | piaceano, diedesi ad amoreggiare con Marte, del 2521 2 II1032, 649 | ed informarsi amorevolmente de' loro bisogni, 2522 0 13, 156 | braccia del nostro amorisissimo Padre celeste 2523 0 3, 145 | Amarono, non amorono; comprarono, non 2524 0 2, 0, 31 | quaesivit animam tuam amorosus Iesus! Senti, 2525 0 16, 8, 441 | quale dice: Si amotio subditi ab administratione 2526 0 5, 3, 77 | dignitatis gradu amotum esse7. Fu insieme 2527 4 IV245, ---- | Nos harum serie amoveamus, amotumque denunciamus. 2528 0 4, 0, 635 | si flagella non amoveantur. Porta il Lorino4 2529 XV XV, 0, 6, 931 | existimata fuit ad amovendam imminentem a Domino 2530 0 3, 9, 748 | diversum senserit, amoventes6. Né all'incontro 2531 4 IV232, ---- | dediche da [st]ampare in Napoli insieme 2532 4 IV143, ---- | ottenere facultà più ampie di queste, sarebbe 2533 0 1, 8, 274 | queste parole: Amplectamur Mariae vestigia, 2534 0 3, 10, 758 | doctoribus, eam amplectatur, et praeterea 2535 0 Intro, 6, 18 | et ideo magis amplectenda. De sent. præc., 2536 0 3, 213 | columnam sponte amplectens ligatur et flagellis 2537 0 3, 9, 725 | synodi fideliter amplectentes, in cunctis sequutae 2538 0 10, 19 | protectorem suum, votis amplectentur, devotione inclinent; 2539 0 intro, 0, 10 | misericordiam amplectimur carius, recordamur 2540 2 II1023, 637 | distaccata dai dolci amplessi della vaga Rachele, 2541 0 1, 3, 105 | lo cerca. Eum amplexabor, et si mihi non 2542 0 12, 5, 98 | manus expansae ad amplexandum, pectus apertum 2543 0 22, 878 | seculum ubique amplexas fuisse.~ 2544 4 IV304, ---- | extant parata pro ampliando choro et atrio 2545 3 III365, 644 | exstant parata ad ampliandum chorum, ad excitandum 2546 0 2, 7, 61 | favores convenit ampliari, saviamente dicono 2547 0 SchIntr, 1, 618 | di stenderli ed ampliarli a loro piacere, 2548 0 30, 477 | non vero, o con ampliarlo più del vero, 2549 0 Abbrev ---- | Larraga, O.P., ampliato e corretto ("adicionado 2550 0 3, 2, 234 | sermone che l'amplifica. Inoltre s'avverta 2551 0 3, 2, 234 | raziocinazione, che si fa amplificando le circostanze 2552 0 3, 2, 234 | in secondo le amplificanti, e quelle che 2553 0 1, 0, 15 | loro sovrani e ad amplificar le loro glorie; 2554 0 3, 1, 187 | allora basta amplificarla colla ponderazione. 2555 1 1, 12, 2, 444 | non vero o con amplificarlo più del vero o 2556 3 III2, 8 | erexisti, ornasti, amplificasti.~ ~Praetermitto 2557 3 III2, 7 | largitionibus amplificata. ~At prae caeteris 2558 0 4, 299 | di acutezze, di amplificazioni pompose; uno stile 2559 0 2, 4, 594 | ad Erode, che ampliò il tempio nell' 2560 1 1, 1, 0, 19 | Si nulla merces amplior virginem sequeretur, 2561 4 IV270, ---- | ut in meliorem amplioremque reduceretur formam 2562 4 IV321, ---- | colla clausola amplissima ut alter ego e 2563 0 4, 3, 59 | erano edifizj amplissimi a guisa di piazze, 2564 3 III2, 5 | conjunctos, D. Carolum amplissimum patrem tuum, Canneti 2565 3 III2, 4 | familiae perillustris amplitudinem?~Ea nimirum est 2566 0 1, 0, 580 | conservato poi in due ampollette di vetro nella 2567 0 1, 7, 772 | parte verso le ampolline, acciocché se 2568 2 II727, 250 | di ogni parola ampollosa e gonfia, e che 2569 0 5, 0, 669 | Amputa opprobrium meum 2570 0 5, 0, 641 | da quello? Nec amputamus causas morbi, 2571 4 IV268, ---- | N.ro Franc. Ana. Lettiero d'Arienzo, 2572 0 11, 1, 186 | arbitrio, contra Anabaptistas, e da altre opere 2573 0 11, 3, 205 | una vedova di un anabattista, chiamata Ideletta, 2574 0 9, 1, 133 | Zaccaria vescovo di Anagna, con ordine di 2575 0 16, 0, 780 | intende la chiesa, anagogicamente s'intende il cielo.~ 2576 0 1, 1, 537 | Filosofico - L'analisi del Bayle - Il 2577 4 IV467, ---- | e soprattutto analizzò partitamente i 2578 0 2, 7, 60 | dall'uso. Gli analoghi poi (che hanno 2579 XXV XXV, 1, 2, 1003 | Dio per quelle analogiche similitudini.~ 2580 IV IV, 0, 0, 850 | della fede, in analogico, che si appartiene 2581 0 1, 3, 813 | furono Caifasso ed Anano che fece morire 2582 0 3, 2, 685 | Alessandrino che Anassagora, Protagora, Evemero 2583 0 24, 8, 383(11) | epist. 77. ad Anatal.~ 2584 0 17, 0, 296 | confutazione dell'anatematisma nono di s. Cirillo 2585 0 9, 1, 135 | di deporlo ed anatematizzarlo in un concilio; 2586 0 16, 1, 292 | angelo faceremus, anathemaremur a veritate Christi 2587 0 7, 2, 117 | azione 13 si disse: Anathematizari praevidimus, et 2588 0 12, 1, 695 | mallardi, follache, anatre, e simili; all' 2589 0 19, 3, 546 | Salm. con Felin., Ancar., Giball., e lo 2590 0 12, 18, 335 | Signora fra le ancelle, Regina fra le 2591 2 2, 16, 3, 167 | il P. Giuseppe Anchieta - il quale con 2592 0 1, 3, 36 | fluctuantibus anchora, pauperum thesaurus, 2593 4 IV511, ---- | e quasi sempre ancipite e dubbioso [e 2594 0 2, 1 | nella Marca di Ancona, e proprio nel 2595 4 IV365, ---- | filio, Presbytero Anconitano, et D. Petro Angelini, 2596 0 24, 8, 383(7) | Arim. s. Epiph. Ancorat. in fin. s. Cypr. 2597 0 17, 1, 300 | Epifanio nell'Ancorato dice così: Christus 2598 1 I34, 62 | abbandonate. ~Quando andammo al Principe,2 2599 0 1, 6, 230 | seppe il santo ed andandola a ritrovare ottenne 2600 1 I87, 136 | aiuti spirituali, andandole a ritrovare ne' 2601 0 2, 6, 719 | di tornarvi; ma andandosi a licenziare dall' 2602 4 IV316, ---- | del otto dell'andante mese di Novembre 2603 4 IV15, ---- | mese entrante noi andaremo alla missione 2604 0 1, 1, 64 | avete bisogno d'andarmi cercando, né io 2605 1 I185, 274 | siete capace di andarne a pregare il Papa 2606 2 II557, 59 | quando in quando andatele rileggendo, specialmente 2607 1 I517, 628 | non lo trovate, andatelo a trovare alla 2608 0 2, 1, 391 | oblat. Deip.) andavan corteggiando e 2609 0 1, 2, 805 | corruttela, tanto più andavansi scordando di Dio, 2610 0 2, 16, 646 | fede sempre più andavasi propagando: Magis 2611 0 13, 166 | allora voi vi andavate accostando in 2612 0 7, 385 | tua bruttezza. Andavi a sentir la Messa, 2613 0 12, 3, 257 | l'Apamiese e l'Andegavese; ma poi sotto 2614 0 intent, 3, 7 | ed altro non anderá cercando che di 2615 0 13, 2, 287 | meritevoli di lui anderan mendicando: di 2616 4 IV18, ---- | Spero che le cose anderando [sic] bene, e 2617 4 IV133, ---- | rivoco; altrimenti anderessimo in infinito2. 2618 1 I148, 219 | immenso Bene, ora andereste morta di consolazione.~ 2619 0 Ven, 1, 392 | a morire, dove anderesti?9 Tu non ti fidi 2620 0 6, 448 | allargheriamo6, ed anderia7 a terra l'osservanza.~ 2621 0 1, 9, 295 | Fatto giorno, ando la moglie nominata 2622 1 1, 11, 3, 409 | fuggì di e andossene al monastero di 2623 0 2, 6, 706 | così spirò (P. Andrad., l. 2, Imit. 2624 0 11, 2, 195 | caecitatem beatum Andream Carlostadium ea 2625 2 II760, 293 | quello scandalo di Andreanella Valentino, della 2626 0 3, 486 | tolti, le cose non andrebbero peggio; perocché 2627 0 3, 9, 744(4) | T. 2. in suis Anecdotis. 2628 0 1, 1, 233 | cori, che amare~Anelan davvero il loro 2629 2 2, 13, 1, 19 | da loro, aneliamo i piaceri eterni, 2630 0 49, 574 | decimatis mentham et anetum et cyminum et 2631 0 11, 1, 251 | parlando per anfibologia, poiché tutti 2632 IV IV, 0, 0, 846 | Basilio quella di Anfiloteo, s. Agostino quella 2633 2 II804, 346 | non serve in uno anfratto di tanta importanza 2634 2 II894, 482 | animo gratularer.~Angebar equidem et flebam, 2635 3 III382, 673 | È stato qui D. Angelantonio Grazioli e mi 2636 0 1, 4, 124 | Compressione levissima angelicae salutationis larga 2637 0 Lettere, 7, 443 | spiegazione che angelicamente mi somministra 2638 0 Unico, 7, 319 | il testo dell'Angelico- non excusat a 2639 0 15, 3, 347 | nam respondet angelicus5, ibi sermonem 2640 0 2, 3 | Giorgio, da Girolamo Angelita, e da Giovan Bonifacio ( 2641 0 18, 2, 480 | contra Nav. et Angi4. Vel si fiat 2642 3 III2, 4 | quibus Carolum I Angio2 pecuniis mutuo 2643 0 3, 3, 218 | so io, era un angioletto: Dio l'ha voluto 2644 0 22, 8, 638 | spiritum animatur, angitur invitus, plura 2645 0 11, 3, 224 | politia ecclesiae anglicanae pubblicato in 2646 0 11, 4, 241 | dello scisma anglicano, ove adduce il 2647 0 11, 4, 226 | per causa degli anglo-sassoni, s. Gregorio vi 2648 0 1, 8, 777 | expetunt. 11. Per angorem quem in horto 2649 0 9, 673 | tutta timida ed angosciosa: Padre, io non 2650 4 IV464, ---- | sgombrati tutti quelli angosciosi pensieri, che 2651 2 II951, 553 | Joannes de Novi. Angriae- L.+ S.~Conforme 2652 0 3, 3, 314 | Io crudo qual angue.~Qual cuore ostinato~ 2653 0 3, 0, 658 | factus est in caput anguli. La pietra riprovata 2654 0 2, 2, 103 | misericordia est, non in angulo aut diversorio, 2655 2 II816, 360 | casa.~Pertanto le anguro il felicissimo 2656 0 1, 0, 593 | più oscure e più anguste, e proibirono 2657 0 1, 10, 301 | divitiae, quia melius angustiam relevat (De laud. 2658 2 2, 24, 8, 412 | dunque vi andate angustiando con dire: Chi 2659 4 IV61, ---- | duc., ma per non angustiarvi non l'ho fatto. 2660 0 5, 3, 1035 | adversus eos qui se angustiaverunt10. Gli empj all' 2661 3 III687, 681 | mia lettera vi angustierà. Io mi guardo 2662 1 I181, 269 | resto, non si angustii. Qual mai difetto 2663 2 2, 15, 2, 102 | tamen ut continue anhelet ad cubilis sponsi 2664 0 1, 0, 474 | consigliarsi col papa Aniceto sopra alcuni punti 2665 0 5, 2, 67 | famiglia degli Anicj romani. Erasi 2666 0 43, 538 | loro stessi: Hac animadversione percutitur impius, 2667 0 3, 2, 69 | deliberationem, et animadversionem periculi, et tunc 2668 0 3, 895 | autem hoc amplius animadvertant (confessarii), 2669 0 22, 8, 638 | spiritus sui3. Animadvertantur verba, in impetu 2670 XXIV XXIV, 1, 0, 981 | sancta synodus animadvertat prohibitiones 2671 1 I510, 613 | circostanze, e l'animai a tirare avanti 2672 XXIII XXIII, 1, 4, 972 | natura carnale ed animalesca, ma non già della 2673 0 7, 265 | questi appetiti animaleschi e non moversi 2674 0 Mer, 1, 388 | di sangue, un animaletto velenoso che ti 2675 0 33, 330 | senti come questi animalucci lodano il lor 2676 0 3, 250 | autem eruisti animan meam, ut non periret3.~ ~ 2677 0 2, 6, 685 | Gesù le disse animandola: Or via, amami 2678 0 2, 18, 661 | non ha potuto animar la materia e darle 2679 0 2, 1, 405 | angelum debuit Virgo animari:8 Siccome il Salvatore 2680 1 1, 8, 2, 295 | ne' principi per animarle a camminare per 2681 0 2, 3, 633 | persecuzione, si animarono insieme a morire 2682 0 23, 71, 221 | avuta con te, dee animarti, non già a più 2683 3 III355, 621 | sacram militiam animarumque regendarum munus, 2684 0 2, 1, 511 | amat quam ubi animat.33 E prima lo 2685 1 I420, 524 | ed umiliato, ed animatelo ad accettare anche 2686 3 III355, 621 | tuaque virtute animatum, etsi nostra etiam 2687 0 22, 8, 638 | veluti spiritum animatur, angitur invitus, 2688 0 0, 394 | discorsi e vi animeranno a comparir piena 2689 0 2, 3, 637 | questa malvagità; animerò più presto mia 2690 XXII XXII, 1, 1, 960 | chiamato ancora animetta. I certosini conservano 2691 4 IV148, ---- | sostituendi da lui nell'aniministrazione60.~Quindi è, che 2692 0 1, 5, 61 | domanda, diciamo animosi coll'Apostolo: 2693 0 3, 3, 62 | concilieranno contro l'animosità di alcuni. Ma 2694 0 2, 0, 855 | adsequatur, unde mens animusque ad aliquem salutarem 2695 0 12, 1, 253 | beveri, e delle anitre d'un certo genere. 2696 0 2, 1, 434 | redditura (Serm. 3, de Ann).24 E in altro 2697 0 Unico, 4, 230 | dicendo: Quicumque annales Ecclesiae attenderit, 2698 3 III2, 3 | litteris versatus per annalium vetustatem, sive 2699 0 27, 314 | visitazione d'Annecì. Ma perché predicava 2700 0 21, 2, 771 | plurimum delectationi annectitur desiderium copulae, 2701 0 2, 3, 424 | loro passioni, annegare in tutto la loro 2702 0 1, 2, 803 | arca restarono annegati, così periscono 2703 0 3, 1, 682 | bruciavano vivi, si annegavano, si precipitavano 2704 1 1, 7, 1, 171 | certo numero di annegazioni di propria volontà 2705 1 I446, 549 | non succeda l'annessamento delle rendite 2706 0 13, 1, 275 | dispensationem habet annexam; quia necessitas 2707 0 9, 2, 175 | voti ordini sacro annexi tenetur ad castitatem ( 2708 0 5, 235 | esilio di sette anni- secondo l'opinione 2709 0 4, 2, 36 | Dalmazio e ad Annibaliano suoi nipoti altri 2710 XIII XIII, 0, 0, 909 | transustanziazione, se annichilandosi la sostanza del 2711 0 32, 317 | impediscono e quasi annichilano il profitto delle 2712 0 9, 274 | ancorché dovesse annichilarci169. La santità 2713 0 2, 7, 254 | ridotto quasi ad annichilarvi, riducendovi in 2714 0 28, 3, 431 | che l'umanità si annichilasse avanti a Dio? 2715 0 2, 4, 462 | e così restano annichilate. All'incontro 2716 0 10, 276 | dateci amore, o annichilateci.~ 2717 XIII XIII, 0, 0, 909 | ch'ella non è annichilativa della ./. sostanza 2718 2 2, 14, 2, 74 | oscurità, almeno annichiliamoci innanzi a Dio 2719 0 15, 0, 174 | semetipsum2 - ed annichilito per amor degli 2720 2 2, 16, 3, 163 | questa verità, di annientarci da una parte a 2721 1 I118, 180 | tocca fare, che annientarvi innanzi a Dio 2722 0 2, 314 | Philip. II, 7), s'è annientato, per così dire, 2723 0 9, 2, 187 | che l'anima si annienti in se stessa.~ 2724 0 27, 0, 410 | suas potentias annihilare; et haec est via 2725 0 27, 0, 411 | operando anima se annihilat, et ad suum principium 2726 0 3, 7, 714(4) | Serm. in annivers. Assumpt. 2727 4 IV194, ---- | cantate o lette o anniversarii; e se vi è la 2728 4 IV396, ---- | obblighi di Messe, anniversarj, Missioni sagre, 2729 4 IV460, ---- | VV. come nell'anno1748 avendo io cominciata 2730 0 2, 2, 627 | alzò i capelli annodati sul capo, indi 2731 0 2, 16, 307 | questo?~Tu teco m'annodi con tante catene,~ 2732 0 2, 9, 299 | mio Gesù;~Già m'annoia, o mio bel Dio,~ 2733 0 1, 901 | vostro stato, vi annoiano le fatiche del 2734 2 2, 16, 1, 124 | si sente molto annoiata da una lunga solitudine, 2735 0 3, 4, 244 | paranomasia o sia annominazione o alliterazione, 2736 0 4, 298(16) | sacculum et peram de annona, per gladium de 2737 3 III2, 8 | pecunia et quidquid annonae repositum erat, 2738 4 IV185, ---- | ducati quindici annoni (sic), che più 2739 1 I75, 121 | erano capaci d'annotarsi da chi non le 2740 4 IV148, ---- | qualche catastuolo annotato sotto la rubrica 2741 3 III372, 659 | consensu exstat annotatum in cap. Constitutis 2742 Testo 4, 2, 480 | così ci crei, annoverandoci nel numero degli 2743 0 2, 2, 44 | ma queste si annoverano anche tra le precettive. 2744 0 24, 8, 385 | solo tralasciò di annoverarli tra i canonici, 2745 0 1, 0, 22 | vuoi tu ancora annoverarti tra questi ingrati? 2746 VI VI, 0, 0, 866 | vollero che si annoverasse fra gli altri 2747 0 7, 1, 114 | profeti, fra' quali annoverava anche Gesù Cristo. 2748 0 3, 11, 770 | e tra questi annoveravano i pianeti, le 2749 4 IV365, ---- | substentatione annuam pensionem ipsi 2750 0 20, 3, 586 | qua id praelatis annuentibus liceret. Onde 2751 0 3, 9, 752 | Vigilio rispose: Annuimus, ut de tribus 2752 0 10, 3, 157 | la loro. Tutti annuirono; la carta fu gittata 2753 XXV XXV, 1, 0, 989 | et offert annuis diebus dormitionis 2754 0 1, 2, 759 | dito piccolo e l'annulare, afferrando la 2755 0 2, 2, 649 | son le leggi che annullano i testamenti, 2756 0 9, 2, 140 | autorità apostolica annullasse quanto si era 2757 XXIV XXIV, 1, 0, 983 | concilio che si annullassero i matrimonj che 2758 XXIV XXIV, 1, 0, 982 | irritos facit et annullat, Insuper parochum 2759 4 IV148, ---- | mal infermata o annullata col nuovo istrumento 2760 0 11, 4, 234 | Cranmero, il solito annullatore de' matrimonj, 2761 0 18, 2, 489 | circa la qualità annullerebbe il matrimonio. 2762 0 18, 2, 491 | meto leggiero annulli il matrimonio12. 2763 IV IV, 0, 0, 842 | 1440, dove si annullò l'elezione di 2764 1 1, 1, 0, 33 | lo sposo mio. Annulo suo subarrhavit 2765 4 IV160, ---- | participantes annumeramus, Vobisque omnibus 2766 4 IV366, ---- | miserabile, che mi annuncia molto vicina la 2767 0 8, 0, 683 | tibi pulvis? aut annunciabit veritatem tuam? 2768 2 II923, 514 | da' vescovi per annunciare la divina parola 2769 4 IV21, ---- | Chiesa della SS.Ma Annunciata di Maiorano e 2770 0 3, 2 | stesso: In hac Annunciatione Santissima Virgo 2771 0 16, 6, 425 | morieris, non annunciaveris ei... ipse impius 2772 0 2, 3, 181 | Genitrix, gaudium annunciavit universo mundo".6 2773 0 2, 4, 586 | quae futura sunt annuncient eis.5. Chi è simile 2774 0 14, 0, 769 | et generationem annuntiabimus laudem tuam. Del 2775 0 4, 5, 668 | Annuntiabitur Domino generatio 2776 0 12, 0, 730 | execratione et mendacio annuntiabuntur in consummatione; 2777 0 15, 305 | sapientiae humanae, annuntians vobis testimonium 2778 0 11, 2, 196 | qui verbum Dei annuntiant». Disse altri 2779 XV XV, 0, 3, 925 | confitentes et annuntiantes actus suos. Lutero 2780 0 2, 7, 262 | Virgo, gaudium annuntiavit universo mundo; 2781 0 21, 2, 778 | Francesco dell'Annunz. agostiniano. 2782 0 2, 1, 114 | difetto di chi gli annunzi la divina parola, 2783 0 1, 0, 471 | Gesù Cristo ed annunziandogli il fine delle 2784 0 3, 488 | angelo dal cielo ad annunziarla: Sed licet vos, 2785 0 1, 3, 73 | sentiranno in morte annunziarsi da Dio medesimo 2786 0 2, 8, 840 | furono figure che annunziavano Gesù Cristo venturo 2787 0 14, 0, 761 | figliuoli, ma l'annunzieremo alla generazione 2788 0 18, 0, 806 | virtù, acciocché annunziino: dice il Bellarmino 2789 0 1, 2, 840(1) | In Bulla, Annus qui t. 3. bullar. §. 2790 0 8, 0, 692 | oderunt me gratis et annuunt oculis. I miei 2791 4 IV459, ---- | quali conte[ne]ano più che le Regole 2792 0 11, 1, 182 | nel 1416. da s. Anogrito, e vi si conservò 2793 0 2, 3, 140 | arripuisse sciolum Anonymum (cioè l'Arcivescovo ./. 2794 0 1, 472 | e 'l dotto p. Ansaldi nella sua opera 2795 0 8, 10, 1061(18) | de resur. s. Ansel. in Elucid.~ 2796 4 IV80, ---- | Congregazione dalla S[anta] S[ede] Apostolica, 2797 XV XV, 0, 2, 920 | vehementi quodam anteactae vitae odio et 2798 0 2, 2, 98 | salvar tutti. Antecedentis voluntatis, dice 2799 0 18, 2, 498 | impotentia nuptias antecesserit, vel supervenerit, 2800 4 IV32, ---- | scrissi, voglio antecipar questo giorno 2801 0 12, 2, 268 | sia tenuto ad antecipare la comunione. 2802 4 IV32, ---- | Perciò ò voluto anteciparti questa notizia, 2803 4 IV365, ---- | illius manibus antedictum Episcopatum illiusque 2804 0 3, 9, 756 | confirmatur. E nell'anteloquio §. Quo pacto, 2805 0 2, 4, 819 | praeter coetus antelucanos et carmina Christo 2806 0 5, 4, 103 | egli scrisse ad Antemio governatore di 2807 1 1, 2, 0, 42 | grand'argine ed antemurale per evitare poi 2808 0 1, 0, 54 | perché l'indegno anteponea la propria stima 2809 XXIV XXIV, 1, 0, 980 | statum coniugalem anteponendum esse statui virginitatis 2810 2 2, 22, 2, 356 | avvertito, ma dee anteponere il gusto di Dio 2811 0 1, 4, 78 | regendae multitudinis anteponunt3.~ ~ 2812 1 1, 11, 2, 393 | non basta il non anteporvi ad alcuna, bisogna, 2813 2 II549, 50 | pretendere d'esser anteposti; molto più poi 2814 0 3, 9, 755 | concessisset3. S. Antero: Facta subditorum 2815 0 1, 6, 564(1) | empio autore, come antesignano degli atei moderni. 2816 0 4, 2, 27 | ille dux, et non antesignanus fuit? Di più Gelasio ./. 2817 2 II623, 130 | stamino, ed un antesino [grembiale] di 2818 0 3, 10, 758 | ecclesiae iudicium antevertere. Illud assero, 2819 0 0, 505 | felice morte l'antevigilia della Visitazione 2820 0 19, 1, 309 | quaedam cogitationes antevolent, moxque illa ita 2821 0 24, 7, 379 | detestatione illis anthema dicimus.~ ~ 2822 0 24, 5, 367(4) | Anti. ad conc. Trid. 2823 0 26, 0, 400 | avrebbe intitolato Anti-Augustinus. Mentre s. Agostino 2824 0 11, 5, 243 | ART. V. DEGLI ANTI-TRINITARI E SOCINIANI~ ~ 2825 4 IV115, ---- | finestroni, e 50 anticamere. Se mai trovate 2826 0 10, 4, 227 | in pegno, detto antichriseos (volgarmente a 2827 0 4, 3, 1030 | quem significare Antichristum nullus ambigit. 2828 0 1, 2, 25 | nostre Orazioni l'anticipamento della loro entrata 2829 0 12, 2, 698 | modo che quei che anticipano la comunione, 2830 3 III14, 31 | presto.~Ho voluto anticiparle questa copia, 2831 0 1, 3, 927 | presente; onde l'anticiparlo per lo spazio 2832 3 III124, 205 | e la prego ad anticiparmela1 quanto più presto 2833 3 III55, 96 | fatto bene ad anticiparmele.~Sì signore, il 2834 0 15, 4, 356 | defunto, ben può anticiparne la celebrazione, 2835 0 1, 6, 199 | del vino poteva anticiparsi contro del decreto 2836 0 14, 0, 768 | commesse), ma presto anticipate, cioè prevenite 2837 0 14, 0, 768 | antiquarum; cito anticipent nos misericordiae 2838 1 I384, 486 | che io gliene anticiperò, di avvisare a 2839 0 18, 2, 482 | ipse petitionem anticipet; sed merito ait 2840 0 1, 1, 542 | in Inghilterra, anticipò il suo fine, perché 2841 XV XV, 0, 2, 916(1) | L. contra bull. anticr. 2842 4 IV256, ---- | con tornare nell'antidetto Sacro Seminario, 2843 0 4, 3, 58 | Apollinare vennero gli Antidicomarianiti, cioè gli avversarj 2844 XXV XXV, 1, 2, 996 | dignentur. Di più nell'antifonario gregoriano8 si 2845 4 IV148, ---- | Ciorani D. Girolamo Antinori, che uniti insieme 2846 0 3, 2, 688 | e v'era ancora Antinoro (carissimo ad 2847 0 9, 2, 146 | quartus autem antiochenus, et quintus ierosolimitanus, 2848 XXIII XXIII, 1, 0, 962 | et mittere ./. Antiochiam etc.1 E volea 2849 0 3, 8, 720 | se niuno degli antipapi fosse stato vero, 2850 1 1, 12, 2, 448 | son naturalmente antipatiche, perché son rozze 2851 1 I340, 445 | anche ad alcuno antipatico; e tutti restano 2852 0 2, 1, 461 | accuse? Ignorare Antipatrum sexcentas epistolas 2853 1 I499, 604 | necessario, perché le antiporte dentro del monastero 2854 0 2, 3, 79 | probabilistici o antiprobabilistici. ./. Vorrei solamente 2855 0 2, 10, 614(6) | L. 2. Orig. et antiqu. christ. 2856 4 IV235, ---- | tamquam nimis antiquata et angusta, quemadmodum 2857 0 3, 3, 690 | prius. Quod autem antiquatur et senescit, prope 2858 0 5, 3, 83 | Dei; nemo enim antiquiorem se parit. Onde 2859 0 2, 12, 631 | dissero, exemplaria antiquissima, quibus fidem 2860 0 27, 879 | falsam esse, verum antiquissimo ecclesiae usui 2861 XXV XXV, 1, TrXVI, 1017 | politici; gli antiscrittoriani, che rifiutano 2862 0 9, 10, 8 | primo Altare in Antisidero di Francia, sino 2863 0 3, 12, 31 | Anche un gentile (Antistene) dimandato qual 2864 0 1, 8, 777 | omnesque principes et antistites. 4. Per vulnus 2865 0 3, 9, 753 | ut primae sedis antistiti universalis ecclesiae 2866 0 3, 4, 245 | morituris1. 6. L'antitesi o sia contrapposto, 2867 0 11, 5, 246 | Ochino fu anche antitrinitario. Egli prima fu 2868 0 4, 2, 54 | novos Arianos et Antitrinitarios, qui de malo in 2869 0 1, 2, 545(7) | L. 2. ad Antolyc. 2870 4 IV365, ---- | Ant[oniu]s Ruggiero a [ETML-M:U="[]"] 2871 XXIII XXIII, 1, 3, 964(9)| De antr. eccl. rit. c. 2872 0 3, 2, 688 | s. Giustino, l'antro di Trofonio figlio 2873 0 5, 19, 1040 | si dirà degli antropophagos, cioè di coloro 2874 4 IV235, ---- | ut alia ten[e]antur ad praesens viae 2875 0 16, 4, 387 | interroget, an possit anve dubitet poenitentiam 2876 0 12, 0, 732 | te clamavi; dum anxiaretur cor meum, in petra 2877 0 14, 0, 759 | ebreo legge et anxius fui prae tristitia; 2878 0 17, 302(43) | determine its source: anyhow, so much is certain 2879 4 IV441, ---- | umiliandole l'anzid.o Regolamento, 2880 1 I438, 542 | questo contorno; ed anzioso di sapere che 2881 0 23, 6, 351(11) | Aool. 2. 2882 0 9, 153 | v. gr. deb-bia, ap-presso, ec.; ma quando 2883 0 3, 9, 742 | Spondano vescovo apamiense francese: Decreta 2884 0 12, 3, 257 | Belluacese, l'Apamiese e l'Andegavese; 2885 0 9, 1, 1070 | che il paradiso aparecchiato da Dio a' buoni 2886 0 9, 15, 1072 | quod suis quisque aperiat, abscondat alienis, 2887 0 1, 3, 40 | Grisostomo), et aperiemus nobis Caelum22. 2888 XV XV, 0, 3, 924 | essent confessione aperienda. Unde cum a ss. 2889 0 18, 0, 814 | illis, colligent; aperiente te manum tuam, 2890 0 2, 16, 646 | invenimus clausum... aperientes autem neminem 2891 0 9, 0, 700 | Domine, labia mea aperies; et os meum annuntiabit 2892 XXV XXV, 1, 2, 993 | coram quibus caput aperimus et procumbimus, 2893 0 1, 0, 49 | sacerdotis vocem coelos aperiri, in illo Iesu 2894 0 3, 0, 657 | Aperite mihi portas iustitiae; ./. 2895 0 17, 413 | ostium: ostium et aperitur et clauditur; 2896 XV XV, 0, 3, 926 | vitia corporis aperiunt iis qui rationem 2897 0 1, 347 | genitrix Maria9. Indi apertasi una gran fossa 2898 0 2, 8, 35 | videtur ratio apertissima quod conclusiones 2899 0 23, 6, 351 | propriam illam et apertissimam significationem 2900 XIII XIII, 0, 0, 903 | nostri omnes... apertissime professi sunt 2901 0 2, 3, 636 | fiamme da grandi aperture, nomate dai giapponesi 2902 0 5, 13, 1038 | ego Dominus, cum aperuero sepulchra vestra, 2903 0 4, 5, 666 | Aperuerunt super me os suum; 2904 0 3, 0, 657 | Circumdederunt me sicut apes et exarserunt 2905 0 sigle ---- | Roma).~Sam = S. Aphonsi manuscripta documenta.~ 2906 0 5, 1, 63 | clausa erit, et non apierietur5; siccome scrissero 2907 4 IV213, ---- | la Benedizione Ap.lica coll'Indulgenza 2908 0 6, 37, 1054(12) | 14. de verb. apo. c. 3.~ 2909 0 2, 11, 624 | Seneca: più altre Apocalissi, chiamate di Pietro, 2910 XXII XXII, 1, 1, 957 | et cum aquae in Apocalypsi b. Ioannis populi 2911 0 12, 3, 255 | ch'ella o era apocrifa o almeno viziata. 2912 0 10, 4, 165 | epistolae sunt apocryphae, et seducunt a 2913 0 2, 7, 837(3) | S. Apollin. ap. Euseb. l. 2914 0 28, 2, 424(2) | Contra Apollinar. l. 1. n. 15.~ 2915 0 5, 3, 84 | aut certe insani Apollinarii. Queste parole 2916 0 5, 4, 87 | Valentini et Apollinaris perversitatibus 2917 0 1, 5, 936 | racconta di s. Apollonia, che da sé gittossi 2918 0 4, 3, 1030(8) | In Apologet. c. 32.~ 2919 0 3, 1, 228 | la favola o sia apologo è un fingimento 2920 0 2, 3, 617 | Maria, commenta Aponio.7 E perciò ancora 2921 1 1, 8, 2, 280 | della gola: le apoplessie, le diarree, le 2922 0 3, 4, 246 | dubitazione, detta aporia, che si fa quando 2923 0 9, 309 | luogo, scrivendo: Aporiamur, sed non destituimur;... 2924 0 1, 1, 65(3) | In. constit. apos.~ 2925 0 3, 4, 244 | Babilonia. 3. Dicesi aposiopesi o sia ellipsi, 2926 0 Intro, 0, 810 | destinati delegati aposlolici: Ipsi, ut delegati 2927 0 11, 2, 199 | via la cocolla, apostatando, e prese moglie, 2928 0 8, 1, 128 | sebbene altri apostatarono), e furono poi 2929 0 10, 4, 164 | coelorum, nisi apostataverint ab eisdem. 36. 2930 0 Testo, 2, 439 | ne pentirai ed apostaterai; e dove nel mondo 2931 0 2, 1, 492 | virtù: ella fu apostola degli apostoli, 2932 XXIII XXIII, 1, 4, 970 | assumpti postea in apostolatum relinquunt officium 2933 XXIII XXIII, 1, 3, 964 | diaconis) praeceptum apostolicum habemus. E pertanto 2934 0 2, 7, 291 | amor mio posso appagar?~ ~ 2935 0 3, 25 | che pria poteano appagarli l'occhio, e tirarsi 2936 0 1, 36, 55 | creature non possono appagarlo, ma solo Dio può 2937 1 1, 2, 0, 44 | se questi beni appagassero l'uomo, i ricchi, 2938 0 4, 0, 50 | così son restate appagate la giustizia e 2939 0 13, 398 | onori non restano appagati, ma cresce in 2940 4 IV198, ---- | col quale ho appaltato. E saluto tutti. ~[ 2941 1 I398, 504 | regio partitario [appaltatore], essere stata 2942 4 IV445, ---- | è fatto già l'appalto delle pietre per 2943 0 5, 4, 88(2) | Petr. Annat. Appar. ad theol. l. 2944 0 4, 3, 56(5) | Auctor l. apparat. brev. ad theol. 2945 0 12, 1, 263 | per la città, apparatori di chiese che 2946 0 2, 5, 596 | fundamenta nudata appareant, ut videas ipsos 2947 0 6, 15, 1048 | in corpore eius apparebunt. Dice poi s. Matteo: 2948 0 10, 1, 161 | patendo già per me e apparecchiandovi già a morire per 2949 0 2, 1, 484 | non solo per apparecchiarle il trono in quella 2950 0 2, 6, 694 | seguente tutte tre si apparecchiarono bene a detta festa, 2951 0 9, 106 | tale umiltà vide apparecchiarsele un gran trono 2952 0 Testo, 0, 437 | farti morire senza apparecchiarti alla morte. Ed 2953 4 IV499, ---- | vista il premio apparecchiatovi da Gesù Cristo. 2954 0 4, 2, 37 | che in Sardica apparecchiavansi molte accuse ben 2955 0 8, 3, 436 | di castighi mi apparecchiavate lumi, chiamate 2956 0 6, 3, 427 | a giudicarci, apparendoci colle stesse piaghe, 2957 0 2, 9, 24 | sensibus res magnae apparent, et non sunt, 2958 0 3, 145 | simili. Si dice apparii, comparii, non 2959 0 1, 3, 448 | non potendo Dio apparirci in persona, egli 2960 0 1, 0, 17 | mirare visibile, apparirgli da tenero bambino, 2961 0 2, 3, 634 | fuoco, che gli apparirono le ossa scoperte, 2962 0 8, 5, 73 | giungevano ad apparirvi scoperte le ossa 2963 0 6, 23, 1051 | angeli, ancorché apparissero in corpi umani 2964 0 1, 8, 279 | altre due sante apparitegli, che gli dice: 2965 0 5, 6, 1036 | secundum hoc ipsa apparitio Filii Dei vox 2966 0 1, 6, 563 | externum; alque apparitionem hanc, sive phantasma 2967 0 1, 34 | non ho voluto appartarmi dal suo comando 2968 0 4, 2, 37 | orientali, ed essi appartaronsi da Sardica per 2969 0 1, 6, 942 | quale non puoi appartarti, dice lo Spirito 2970 0 16, 8, 441 | qualche pretesto si appartasse, o si scusasse 2971 0 9, 2, 145 | o fermentato s'appartenea alla sola disciplina: 2972 0 22, 68, 210 | che a lui non appartenessero; e a tali colpi 2973 0 16, 200 | Dio, a cui non appartenessimo in alcun modo 2974 0 4, 251 | del paradiso ed apparteniamo alla famiglia 2975 0 1, 472 | cognizioni si apparterrebbero all'intelletto; 2976 0 1, 0, 13 | misericordia: Apparuerat ante potentia 2977 0 2, 0, 651 | sic in sancto apparui tibi ut viderem 2978 0 3, 145 | comparii, non apparvi, comparvi. Ho 2979 1 I281, 377 | può, cercando di appassionarsi per quelle sentenze, 2980 0 1, 7, 245 | Se mettetteno appaura,~Pecchè a scura - 2981 0 17, 2, 302 | Patris Spiritum appellamus. Aggiungono certi 2982 0 45, 551 | fornicationis appellandi sunt filii, quod 2983 0 11, 1, 181 | giudizio del papa, appellando al concilio; ma 2984 0 15, 1, 275 | a' Galati 4 8, appellandosi ivi l'idolo col 2985 0 3, 9, 730 | qualibet mundi parte appellandum est, ab illa autem 2986 0 2, 3, 140 | quam sufficientem appellantes. Ciò gli oppongono 2987 0 avver, 0, 4 | recte filii sponsi appellantur; sed plane Mater 2988 0 3, 9, 723 | che non è lecito appellar dal papa al concilio, 2989 0 5, 252 | quod patrem Deum appellaret.46 Ma S. Gio. 2990 0 5, 4, 99 | non dubitò di appellarlo principe di santa 2991 0 4, 0, 54 | Haec gloriam appellas?15 Una passione 2992 0 3, 9, 729 | concilio: Quem appellasti iudicem? Futurum 2993 0 3, 10, 763 | Quorundam sententia de appellatione a sententia pontificum 2994 0 3, 9, 731 | nostrorum talem appellationem interponere, aut 2995 3 III334, 552 | exemptionibus, appellationibus ac consuetudinibus 2996 0 28, 2, 423 | incapax illius appellationis, ./. Filius Dei1. 2997 0 15, 1, 276 | Dio sia un nome appellativo, in modo che possa 2998 0 4, 2, 40 | Christum et Filium appellatum fuisse, et principium 2999 0 17, 1, 301 | termini: Spiritus appellatus est veritatis, 3000 0 5, 3, 84 | nunquam Deum appellaverim. E perciò egli 3001 0 3, 9, 729 | concilium, dicis, appellavi. Ubi est futurum 3002 0 10, 4, 164 | excommunicans clericum qui appellavit ad regem, vel 3003 0 1, 1, 791 | scrittura a dire: Appellavitque lucem diem, et 3004 0 3, 9, 725 | apostolicam appellent sedem, ut ab ea ( 3005 0 11, 1, 252 | colpa, e pena, chi appende alla porta d'alcuno 3006 0 4, 6 | Maria: Quando appendebam fundamenta terrae, 3007 0 1, 0, 570 | tiranno lo fece appender per li piedi ad 3008 0 2, 210 | disse: Utinam appenderentur peccata mea... 3009 0 1, 492 | cucinate, se li appendeva a' fianchi, e 3010 0 2, 3, 635 | farlo rinnegare, l'appesero ignudo ad un albero, 3011 0 25, 76, 237 | fuoco questa casa appestata di peccati. Ecco 3012 0 13, 278 | gittatele come robbe appestate; anche sieno di 3013 0 26, 0, 398 | anima in bonum appetendum delectabiliter 3014 0 12, 1, 259(*) | che principia Appetente, sotto li 20. 3015 0 22, 8, 636 | mulieribus, et earum appetiisse, ac peregisse 3016 0 20, 94 | naturalmente ella appetisca la unione col 3017 0 9, 23, 1074 | le anime beate appetiscano di riunirsi co' 3018 0 7, 7, 160 | mulieribus et earum appetisse ac peregisse concubitum. 3019 0 9, 23, 1074 | habet id quod suo appetitui sufficit; sed 3020 2 2, 14, 2, 73 | delicato come l'appetiva? E perciò contentiamoci 3021 0 1, 5, 162 | filii, servitutem appeto genitricis ./. 3022 3 III131, 217 | ringrazio. E resto appettando presto gl'altri.~


ammut-appet | appia-arser | arsic-atton | attor-bambe | bambo-branc | brand-capac | capan-cerca | cerch-codic | coeat-comod | comoe-conde | condi-conse | consi-conva | conve-crepe | crepu-decla | decli-derid | deris-diffo | diffu-disde | disdi-divid | divie-editu | edmin-eracl | eradi-eutyc | euzoj-exsec | exseq-ferra | ferre-frang | frant-gesui | geths-guard | guari-iisd | il-cu-impor | impos-incru | incub-inger | inges-intel | intem-invoc | invog-jejun | jerem-legit | legna-macer | macha-maxil | maxim-miste | misti-mutan | mutar-novan | novat-offer | offfe-otten | otter-paven | pavet-perse | persi-poliz | polla-praep | praer-preti | preto-pronu | prooe-putid | putre-ratte | ratto-relin | reliq-revel | rever-riman | rimar-rista | risto-sagri | saiet-scara | scarc-sdrus | seabs-sfini | sflem-soggi | sogli-spasi | spass-stila | stili-suffi | suffl-tanga | tange-toler | tolet-treme | tremi-uscis | usere-vesti | vet-vorag | voreb-½

IntraText® (V89) © 1996-2006 Èulogos