Copertina | Indice | Parole: Alfabetica - Frequenza - Rovesciate - Lunghezza - Statistiche | Aiuto | Biblioteca IntraText
S. Alfonso Maria de Liguori
Opera omnia italiane

IntraText - Concordanze

(Hapax - parole che occorrono una sola volta)
brand-capac | capan-cerca | cerch-codic | coeat-comod | comoe-conde | condi-conse | consi-conva | conve-crepe | crepu-decla | decli-derid | deris-diffo | diffu-disde | disdi-divid | divie-editu | edmin-eracl | eradi-eutyc | euzoj-exsec | exseq-ferra | ferre-frang | frant-gesui | geths-guard | guari-iisd | il-cu-impor | impos-incru | incub-inger | inges-intel | intem-invoc | invog-jejun | jerem-legit | legna-macer | macha-maxil | maxim-miste | misti-mutan | mutar-novan | novat-offer | offfe-otten | otter-paven | pavet-perse | persi-poliz | polla-praep | praer-preti | preto-pronu | prooe-putid | putre-ratte | ratto-relin | reliq-revel | rever-riman | rimar-rista | risto-sagri | saiet-scara | scarc-sdrus | seabs-sfini | sflem-soggi | sogli-spasi | spass-stila | stili-suffi | suffl-tanga | tange-toler | tolet-treme | tremi-uscis | usere-vesti | vet-vorag | voreb-½

      
5024 0 3, 5, 701 | dello stato di Brandeburg, e l'università 5025 4 IV421, ---- | l'indicazione “Brano di lettera di 5026 0 28, 0, 415 | come parla il brave di Clemente XIII., 5027 0 1, 6, 72 | sed unus accipit bravium? Sic currite, 5028 0 1, 0, 488 | Teodoto dov'è quella bravura che mostravi poc' 5029 4 IV126, ---- | a mattoni. Le brecciole5 per gli astrichi 5030 4 IV126, ---- | tutti e farli di breccuoli di Teora, o almeno 5031 0 10, 4, 166(1) | Bredembach. in collat. l. 5032 0 10, 4, 166 | Di più Tilmanno Bredembachio1, narra che nell' 5033 0 2, 14, 640 | monte, accadde che Brenno duce dell'esercito 5034 0 11, 1, 188 | essendo nato in Brettan terra del Palatinato, 5035 0 3, 13, 1028 | propter electos breviabuntur dies illi10. L' 5036 3 III345, 575 | collegio.~ ~Per li breviari in coro.~7. Sentiamo 5037 0 3, 13, 1028 | fiet. Et nisi breviati fuissent dies 5038 0 28, 6, 436 | virtutes eius spatio breviore clauduntur9. Aggiungeva 5039 0 1, 2, 841 | sue parole: Non breviorem triente, nec longiorem 5040 0 1, 8, 261 | poenas, sed et breviores; adeo ut cruciatuum 5041 0 3, 0, 219 | debbono essere brevissime. Si entra poi 5042 0 2, 0, 130(3) | De brevit. vitae. c. 1~ 5043 0 1, 2, 843 | longitudinem, quam in brevitatem; quia cum longitudine 5044 3 III3, 10 | Salvatoris librum, quo brevius et ordinatim in 5045 0 2, 2, 260 | Foligno: I beni... bricciole della mensa di 5046 0 1, 7, 245 | da lo sole li briccune.~ ~ 5047 0 26, 79, 250 | non avrà mai una briciola di pane. Avrà 5048 0 1, 0, 499 | superiora chiamata Brienna nobile e di molta 5049 0 3, 2, 262 | misericordiae (S. Brig.), tu consolatio 5050 4 IV467, ---- | Rinuncia, senza voler brigare tra loro, altro 5051 0 11, 4, 230 | francescani, ed i brigidiani, che in quella 5052 0 Lettere, 21, 466 | menoma parte il brillante aspetto. Tanto 5053 0 2, 1, 480 | lo videro tutto brillare28 di celeste allegrezza 5054 0 1, 0, 490 | una freddissima brinata, che in quel tempo 5055 0 5, 2, 448 | obbrobrio ./. brio degli uomini: 5056 0 2, 4, 819 | diversae nationes, et britannorum inaccessa romanis 5057 0 2, 4, 820 | cimmerios, germanos et britannos, utque semel dicatur, 5058 0 6, 3, 132(3) | n. 626. P. a Brix. p. 8. cont. Fel. 5059 0 6, 3, 130(2) | P. Fortunatus a Brixia de or. dom p. 5060 0 2, 7, 259 | secondo porta il Broccardo) settanta miglia, 5061 4 IV508, ---- | piattini, zuppiere, brodiere ed altro della 5062 0 1, 500(4) | Ap. di Bron.~ 5063 0 1, 0, 585 | correndo fra sassi e bronchi, lasciarono la 5064 0 4, 2, 28 | gli Eusebiani, brontolando sotto voce tra 5065 0 1, 0, 479 | informato del bruciamento delle scritture, 5066 0 27, 462 | unghie di ferro, bruciandoli con lamine infocate, 5067 1 I472, 575 | libri infetti, bruciarli con rigore? ~Perdoni 5068 0 2, 2, 619 | patibololegna per bruciarlo. In tutto il tempo 5069 1 1, 10, 2, 363 | laceratela subito, anzi bruciatela e non gli rispondete. 5070 0 9, 299 | cocente il fuoco che bruciavalo di fuori, di quello 5071 0 3, 1, 682 | membra co' ferri e bruciavansi loro le carni 5072 3 III36, 64 | bruciato La-Croix1, e brucieranno anche il libro 5073 0 18, 0, 817 | venit locusta et brucus, cuius non erat 5074 4 IV338, ---- | 338. A Bruganti Tommaso, governatore 5075 0 3, 146 | bruciare, non brugiare;~correggere, non 5076 0 7, 386 | fuoco che avea da brugiarmi nell'inferno, 5077 0 4, 147 | buggia;~brucio, non brugio;~cammino, non 5078 0 4, 2, 52 | mangiato vivo da un brulicame di vermi, mandando 5079 4 IV148, ---- | Giovanni Brunnemanno120 dv ed altridw. 5080 0 1, 0, 83(1) | Ep. 8. ad Brunon.~ 5081 0 11, 1, 191 | nell'accademia Brunsviciese, e morì nell'anno 5082 0 6, 5, 295 | Bosco; Byvin; Bruodino; Sichen; Fulgenzio 5083 1 1, 12, 2, 453 | riceverla con cera brusca o di rispondere 5084 0 9, 288 | uncini di ferro, brustoliti con torce ardenti, 5085 0 19, 3, 561 | Ginandr., cardin., Brut., e tutti gli 5086 0 19, 2, 313 | silvis, vel inter bruta animalia ductum 5087 0 1, 1, 538 | inettissimo e brutal sistema. Poiché, 5088 1 1, 9, 1, 317 | vincere poi più bruttamente nelle cose minime! 5089 0 4, 2, 25 | maniere affabili, ma bruttissimo di aspetto, come 5090 0 45, 550 | et de homine brutum efficit. Nell' 5091 0 18, 0, 807 | nycticorax, leggono bubo, che significa 5092 0 26, 0, 866 | crystallum suum sicut buccellas; ante faciem frigoris 5093 0 4, 670 | prestito alcuni buccheri con fiori d'argento, 5094 0 2, 1, 483 | in] clangore buccinae (II Reg. VI, [ 5095 0 16, 0, 775 | Buccinate in neomenia tuba; 5096 0 18, 0, 803 | e trombe, cioè buccine di corno, buccinis 5097 0 18, 0, 803 | buccine di corno, buccinis ex cornu, come 5098 1 I63, 101 | missionare in Buellino. E così D. Andrea [ 5099 1 I308, 413 | sopra il vostro buffettino. Questo libro 5100 0 3, 4, 692(1) | miracolo d'un buffone per la scena): 5101 0 7, 264 | Fuggir le parole buffonesche ed oziose94.~ 5102 0 4, 2, 26 | riempendolo di detti buffoneschi, per allettare 5103 0 11, 298 | qualità pieno di bufoni64; carne poco 5104 0 2, 1, 603 | d. Melchiorre Bugendono, il quale era 5105 0 7, 265 | Teresa, tra mille buggie ecc. Vi sono però 5106 0 5, 0, 446 | ipocrita, per bugiarda, per superba ed 5107 0 2, 16, 647 | profezie sono false e bugiarde? Bel modo di argomentare! 5108 0 11, 1, 194 | giudizio: altri Buholdiani da Giovanni Bhuold, 5109 0 17, 302(44) | This church was built in the seventeenth 5110 0 8, 144 | accuset. Resp. ad Bulg., cap. 9. Sicché 5111 XXIV XXIV, 1, 0, 982(1) | Ad cons. Bulgar. c. 3. 5112 0 4, 3, 60 | che in lingua bulgara significa, Diletti 5113 0 16, 4, 393(4) | In bullatio tom. 3. p. 240.~ 5114 2 II671, 180 | Sto rivedendo la bulletta [conticino] delle 5115 0 3, 6, 703(1) | epistola 57 a Bullingero: Cognosco quidem 5116 0 11, 3, 201 | Sua contesa con Bulseco. 67. Fa morir 5117 0 1, 7, 245 | nata vota:~Ma che buò ca cchiù arrecietto~ 5118 4 IV113, ---- | aggiustar la cosa buonamente, perché mi dispiacerebbe 5119 4 IV396, ---- | esposizioni, buonamorte, catechismo, prediche, 5120 4 IV176, ---- | Sig. D. Michele Buonanno, fratello di codesto 5121 1 I298, 396 | Pentimalli ed al P. Buonassisi che vengano a 5122 4 IV409, ---- | Sig.re nipote di Buonpiano, ch'io non sapevo 5123 4 IV470, ---- | afflitto per questa burasca venutaci sopra."~ 5124 0 5, 139 | Ivone, da Rabano, Burcardo carnotese, Polibio 5125 0 2, 0, 100 | poi il concilio burdigalense: Clerici vita 5126 0 11, 3, 201 | padre lo mandò in Burges a studiar la legge 5127 0 4, 11, 37 | Burgundi[c]a, che è ottima 5128 0 17, 302(44) | ten years and is buried there in the basilica 5129 Testo 6, 2, 487 | Scrive Guglielmo Burio che S. Pio V fu 5130 0 7, 6, 63 | isputargli in faccia, burlandolo da falso profeta 5131 0 1, 0, 493 | risposta, il santo burlandosi de' ministri dimandava: 5132 0 2, 0, 103 | quel cherico che burlasse con parole immodeste: 5133 0 11, 1, 172 | di ammogliarsi: burlavasi delle indulgenze 5134 1 1, 8, 0, 247 | e noi non ci burleremo alcuna volta di 5135 0 3, 5, 701 | Calisto, Paion, Burneto, Locke ed altri 5136 2 II727, 251 | P. Cutica, e ne buscai una bella ingiuriata [ 5137 2 II875, 455 | quel che posso buscare, ve lo mando.~ 5138 0 19, 2, 527 | Bonac., Navarr., Buss. ec., benché costui 5139 0 2, 1, 447 | cercano la porta, bussano e sentono subito 5140 0 18, 274 | Ora si pone a bussargli la porta del cuore 5141 0 4, 3, 92 | Salmat., Croix, Bussem. ec., che puoi 5142 0 2, 2, 102 | Grazia, invano busserebbe alla porta del 5143 2 II856, 427 | aspettare ch'essi bussino la porta.~Aspettava 5144 1 1, 2, 0, 47 | Ven. Cesare da Bussis scrisse una volta 5145 0 12, 1, 260 | composti con ova o butiro (chiamati ciambelle); 5146 0 19, 0, 832 | Avesse di più il butirro ./. dagli armenti 5147 4 IV57, ---- | istesso difende Butrio29 appresso Pignatel., 5148 4 IV381, ---- | appena l'accenno buttandola, senza provarla 5149 0 2, 6, 710 | fece il Padre, buttandoli ivi stesso al 5150 0 3, 2, 687 | bevendo di quella, o buttandovi qualche cosa dentro 5151 0 1, 4, 12 | cassa lo portino a buttarlo in una sepoltura. 5152 0 2, 142 | ostinato giunge a buttarsegli davanti ed a lavargli 5153 0 11, 3, 215 | minacciando di buttarvela dentro; e nello 5154 0 2, 1, 609 | alle sue dame che buttassero la corona cristiana 5155 2 2, 17, 0, 175 | questi, presto buttatelo al fuoco, acciocché 5156 0 8, 6, 1060 | dipoi ivi si buttavano i cadaveri e tutte 5157 2 2, 18, 3, 267 | sonno l'opprimeva, buttavasi sopra gli scalini 5158 2 2, 14, 1, 61 | pittore? non lo butterebbe subito al fuoco? 5159 0 4, 285 | immediatamente si butterebbero in quell'abisso 5160 0 2, 1, 85 | necessario che ci buttiamo nelle braccia 5161 3 III277, 449 | voglio che si buttino.~Io mi sento affliggere, 5162 2 2, 15, 1, 92 | che una volta buttossi a refrigerarsi 5163 3 III2, 4 | et diu inter Butuntinos nobiles tantis 5164 3 III2, 4 | Messanam, et inde Butuntum transvecta est, 5165 0 19, 0, 832 | Butyrum de armento et 5166 0 1, 1, 538(1) | insinuazione del curato Buylaurens, ov'egli studiava, 5167 0 2, 28 | sposo cingit te bysso: 2 ti cinge il 5168 0 2, 11, 624 | terraeque motus in Bythynia Nicaeae multas 5169 0 6, 5, 295 | Delgadillo; Bosco; Byvin; Bruodino; Sichen; 5170 0 6, 2, 112 | fides est. Cum Byzantium advenisset, ob 5171 0 8, 9 | Parimente Bzovio (Bzovius, ad ann. 5172 0 8, 9 | Parimente Bzovio (Bzovius, ad ann. Chr. 5173 0 14, 299 | 20. giorni in c.a. Lacedonia, Rocchetta, 5174 4 IV467, ---- | non essendo le Caase provvedute di 5175 0 1, 2, 546 | saper tutto da Caat suo avolo, che 5176 0 12, 1, 260 | dist. del concilio cabaloniense (malamente citato 5177 XXII XXII, 1, 0, 948 | sentenza di Nicola Cabasila, il quale fu di 5178 0 2, 1, 40(4) | sect. 4. pag. 140 Cabassunt. theor. iur. l. 5179 0 5, 3, 78(3) | Cabassut. not. conc. sec. 5180 XV XV, 0, 3, 926 | nel can. I, il cabilonese, il vormaziese 5181 0 2, 2, 260 | Elis. d'Ungheria cacc.5 co' figli, gettata 5182 4 IV233, ---- | monache non la cacceranno, onde basta che 5183 0 32, 98, 323 | intercessione lo caccerebbe18 dall'inferno. 5184 1 I50, 82 | come dissimo, ne cacceremo l'andare e venire. 5185 0 1, 7, 243 | Da dint'o core~Cacciajeno a migliara atte 5186 0 1, 10, 782 | leggermente la patena, cacciandola fuori del corporale, 5187 4 IV241, ---- | rispondere dal P. Cacciapuoti che per una Missione 5188 0 4, 32, 42 | rimedio sarà poi cacciargli tutti e prendere 5189 4 IV40, ---- | solo non ponno cacciarmene dalla Congregazione, 5190 0 27, 84, 267 | niuno viene a cacciarneli, e niuno ne ha 5191 0 5, 0, 447 | subito, e quelli la cacciarono con calci e così 5192 2 II578, 84 | Sicilia, ancorché ci cacciassero da quella per 5193 3 III48, 84 | pressato ch'io cacciassi fuori quest'opera, 5194 1 I290, 388 | castighi, digiuni; cacciatelo dalla conversazione 5195 0 1, 96, 131 | uscito ancora, cacciatemene voi, o Gesù mio, 5196 0 2, 0, 172 | cantici or si facea cacciatrice, or guerriera, 5197 1 I193, 282 | venisse, io non lo caccierei; ma non ce lo 5198 0 2, 5, 601 | fra le quali ti caccierò in bando; non 5199 4 IV174, ---- | della quale gliene caccio la copia. Io per 5200 2 II841, 403 | quattro paia di caciocavallo ed una scatola 5201 2 II734, 256 | sino a parte del caD. nte anno 1773; 5202 0 50, 576 | illam aeternitatem cadam, necesse est3.~ ~ 5203 0 1, 1, 628 | in tremore, ne cadamus. Colla parola 5204 4 IV467, ---- | due il giorno a cadaun Individuo sino 5205 0 9, 17, 1073 | egredientur, et videbunt cadavera virorum qui praevaricati 5206 0 44, 547 | corpo nel sito cadaverico alla supina, si 5207 0 9, 3, 675 | et combustionis cadaveris; si vero sunt 5208 0 1, 2, 802 | significa quasi cadentes, alludendo a quel 5209 0 5, 18, 49 | ogni momento può caderci sopra la spada 5210 0 34, 309 | mutando volontà, caderesti in altri peccati 5211 0 9, 29, 87 | corpo; ora io vedo caderlo a pezzi, e che 5212 2 2, 20, 0, 295 | vostro aiuto, io caderò e perderò la vostra 5213 0 2, 6, 705 | il voto, senti cadersi dentro la bocca 5214 0 4, 0, 634 | se stesse per caderti la casa sopra, 5215 1 I517, 626 | confessore; e se mai cadeste mille volte, subito 5216 0 16, 0, 777 | de principibus cadetis. Ma avvertite 5217 0 11, 4, 237 | coll'ammiraglio cadetto del duca, dovea 5218 1 1, 11, 2, 390 | permetterà che vi cadiate anche voi. Narra 5219 0 1, 2, 547 | fu insegnato da Cadmo circa l'anno 1490 5220 2 2, 18, 3, 252 | perché sempre cado in difetti e non 5221 0 1, 11 | ma che ancora cadon qualche volta ( 5222 0 16, 8, 436 | l'omicidio non cadrebbe sotto il sigillo, 5223 0 1, 1, 905 | prevede che noi cadremmo. Tutti debbono 5224 0 3, 3, 318 | tentazioni, colle quali cadressimo in peccato: ciò 5225 0 1, 5, 506 | vi porta, ora cadreste morta qui di pura 5226 0 3, 3, 310 | penitenza e non cadrete in maggiori peccati? 5227 0 2, 0, 153 | patitur, sed pro caducis. La carità è tutta 5228 3 III394, 689 | attacata alla caducità di questa terra, 5229 4 IV509, ---- | spe fragilem, et caducum quod nihil est 5230 0 1, 0, 33 | sangue: et tu me caecidisti alapis et flagellis, 5231 0 1, 2, 838(2) | Epist. 63. ad Caecilium.~ 5232 0 2, 2, 101 | sol deest oculis caecis. Sicché, siccome 5233 0 4, 229 | bestemmie: Non vestrae caecitatis arbitrio, o stulti 5234 XV XV, 0, 3, 928 | scelus: homines caelas, non Deum, et 5235 0 5, 3, 76(4) | Caelest. ep. 17. ap. Orsi 5236 0 1, 8, 271 | mettiamo impedimento: Caeleste nobis regnum suo 5237 0 2, 1, 490 | ponatur ordines caelestes (Lib. de sol. 5238 0 2, 1, 95 | Nazianzeno: Parvuli nec caelesti Gloria, nec suppliciis 5239 0 5, 3, 76(2) | Caelestin. ep. 161.~ 5240 0 3, 9, 750 | Aggiunge Gennadio1: Caelestinum papam decreta 5241 0 2, 7, 754 | consolationem sui, caelicaem amoenitatem illi 5242 Testo 0, 1, 462 | extinguendum non erat, in caena novissima, qua 5243 0 9, 11, 522 | intrabo ad illum et caenabo cum illo (Ap. 5244 1 1, 1, 0, 20 | Sicut diabolus caeno libidinis saginatur, 5245 0 14, 0, 764 | debba scrivere caenomya, che significa 5246 0 14, 0, 764 | Misit in eos caenomyam et comedit eos; 5247 0 10, 153 | ceremonia; coepi, non caepi. Dice poi doversi 5248 0 19, 2, 545(*) | congregationis caeremon. ivi: Proposito 5249 VII VII, 0, 1, 890 | differre, nisi quia caeremoniae sunt aliae et 5250 0 1, 3, 922 | giorni determinati: Caeremoniale vero, quantum 5251 0 19, 2, 545(*) | congregatione caeremoniali quodam abusu inter 5252 VII VII, 0, 1, 898 | baptizatorum otiosam caeremoniam esse et non potius 5253 0 10, 153 | caecus, non coecus; caerimonia, non ceremonia; 5254 0 2, 18, 663(5) | Caes. l. 6. de Bello 5255 0 11, 1, 175 | Massimiliano, fide a Caesare accepta, Augustae 5256 4 IV83, ---- | Pontificio et Caesareo, necnon Philologos 5257 0 5, 1, 103 | quidem est... nam caeterae quidem reliquiae 5258 0 1, 0, 16 | clericus, abiecta caeterarum rerum cura, uni 5259 0 1, 0, 19 | luminaria et magistri caeterorum, ac veluti angeli 5260 3 III362, 636 | constructionem, itemque caeterorumque sacrorum aedificiorum 5261 0 1, 8, 777 | ethnicos, haereticos, caeterosque infideles, qui 5262 0 11, 1, 247 | eorumque scholas, aut caetus sugillant, et 5263 0 1, 651 | casale detto de' Cafari, da pii ed onesti 5264 3 III345, 578 | nelle spezierie, caffeterie, botteghe e luoghi 5265 4 IV98, ---- | mandatemelo. ~Al P. Cafora.~La lettura e 5266 0 4, 147 | cagione, non caggione;~camera, non cammera;~ 5267 0 2, 1, 39 | interpretarsi, e cagionando inganno, far più 5268 0 1, 6, 563 | fossero pensieri, o cagionassero il pensiero, tutti 5269 4 IV217, ---- | la straquezza cagionategli il lungo governo 5270 0 16, 92 | medesime sensazioni cagionerebbero i medesimi effetti 5271 0 2, 1, 576 | i parti delle cagne. Presso gli abitanti 5272 0 2, 1, 245 | Riferisce il Padre Cagnolio (in Conc. Nativ.) 5273 1 1, 12, 1, 439 | lascia gridare una cagnuola che grida da bestia 5274 1 1, 10, 2, 370 | come gatti e cagnuole. Le vogliono sempre 5275 1 1, 3, 0, 62 | tu Caius, ego Caia. Il che significava: 5276 0 17, 2, 746 | communem sententiam Caietani, Less., Toleti, 5277 0 18, 2, 480 | s. Bon., Sotus, Caietanus, Pontius, Sanchez, 5278 0 7, 150 | Iesum duxerunt ad Caipham principem sacerdotum, 5279 4 IV65, ---- | Missioni a Teora e Cairano7 con D. Paolo [ 5280 0 2, 2, 536 | chiamata Menfi ed ora Cairo.11 E qui si consideri 5281 1 1, 3, 0, 62 | parole: Ubi tu Caius, ego Caia. Il 5282 0 15, 283 | dispensa? Ben dice Cajetano [in] II-II, q. 5283 4 IV-I112b, ---- | 1~ ~ 10~Da Calabritto3 ne volevano 4, 5284 2 II717, 235 | io ancora ho calamaio e penna. Tocca 5285 0 10, 2, 665 | aversionem nostram calamitates inflixit Deus.~ ~ 5286 3 III2, 7 | tantisque subitis calamitatibus, si non exanimasset, 5287 0 1, 0, 87 | infelicius, nihil calamitosius ecclesiae esse 5288 0 2, 2, 526 | toccasse tal sorte: Calamitosus esset animus futuri 5289 0 10, 0, 712 | Lingua mea calamus scribae velociter 5290 0 1, 8, 780 | ginocchio destro, calandolo sino a terra ed 5291 VI VI, 0, 0, 867 | il vescovo di Calaorra Bernardo Diaz 5292 0 9, 299 | cominciarono a calarla nella pece dai 5293 0 1, 4, 765 | disunirsi (senza calarle) e porsi in guisa 5294 0 3, 5, 246 | ciò ha dovuto calarsene dal pulpito.~ ~ 5295 0 1, 3, 762 | genuflessione dee calarsi il ginocchio accosto 5296 1 1, 10, 1, 349 | era obbligata a calarvi, si metteva a 5297 0 20, 2, 572 | d'Alcantara e Calatrava, come provano 5298 0 1, 0, 38 | senza divozione: Calcabis olivam, et non 5299 4 IV278, ---- | miserabile, Domenico Calcagna di questa Terra, 5300 0 8, 1, 127 | collo sino a' calcagni, e poi forate 5301 2 II800, 340 | 800. A MGR GUIDO CALCAGNINI, ARCIVESCOVO DI 5302 0 6, 268 | calcata; ma Gesù calcandola l'ha aperta a 5303 0 10, 0, 717 | mala? iniquitas calcanei mei circumdabit 5304 0 3, 221 | vestimenta tua sicut calcantium in torculari? ( 5305 0 17, 0, 801 | e de' folgori calcaste, cioè camminaste 5306 0 8, 1, 124 | dell'imperatore e calcate coi piedi2. Ed 5307 0 2, 0, 155 | pater iacet, per calcatum perge patrem, 5308 0 15, 3, 286 | eius corrigiam calceamenti. La stessa risposta 5309 0 2, 28 | piedi, e lo sposo calceavit te:3 gioia più 5310 0 6, 38, 1055(12) | In tract. ad Calcem Iansenii l. de 5311 0 1, 0, 57 | mittatur foras, et calcetur ab hominibus9. 5312 0 1, 297 | neque panem, neque calciamenta, neque virgam»2 5313 0 2, 11, 623 | del Salvatore. Calcidio scrive la venuta 5314 XV XV, 0, 3, 928 | auricolare. Oppone Calcino un passo di s. 5315 0 2, 159 | 6 seguente si calcola per 7 e, seguitando 5316 0 0, 1, 457 | fede giunse al calcolo in circa di undici 5317 0 Unico, 4, 226 | fere theologorum calculo et consensu firmatum, 5318 0 2, 18, 663(2) | L. 3. de Cald. 5319 0 Append, 11, 83 | mettere in non cale i di lei dettami? 5320 0 10, 0, 125 | Maxilla et pectore calefaciebat eum cum laetitia 5321 0 2, 5, 678 | contemptum mundi; calefacit, facit fortes 5322 0 5, 4, 102(8) | 3. coment. in calend. neap. p. 885.~ 5323 4 IV296, ---- | le dice che i calendini non sono venuti 5324 3 III345, 572 | notato in fine del calendino, ed affiggersi 5325 4 IV106, ---- | gratia Senior Calenus et Theanensis 5326 2 II691, 204 | viene da Dio, calerò la testa; ma non 5327 2 II629, 135 | detti mesi sei non cali affatto alla grata, 5328 0 8, 1, 127 | primo fu s. Andrea Calibita, il quale ebbe 5329 0 Lettere, 21, 466 | ritrovato di quel calibro che si lusingava, 5330 1 1, 8, 2, 287 | vino et student calicibus epotandis? (Prov. 5331 0 7, 1, 115 | setta, chiamati Califfi, che rovinarono 5332 0 8, 1, 122 | insinuò a Jezido Califfo, o sia principe 5333 0 1, 0, 52 | Miser! nonne caligaverunt oculi tui, lingua 5334 0 34, 495 | bestia e da pazzo: Caligavit ab indignatione 5335 0 2, 4, 594 | abitò sotto figura caliginosa: Dominus pollicitus 5336 0 14, 1, 707 | copus meum, o pure calis, o zanguinis mei. 5337 0 22, 69, 212 | dritta.2 «Rectus callis iusti ad ambulandum» ( 5338 0 19, 2, 533(2) | in const. 4. Callisti III. n. 143. vers. 5339 0 1, 0, 534 | nel cimiterio di Callisto e poi consacrò 5340 0 1, 0, 508 | tolti alla vedova Callitropa e di un campo 5341 0 4, 3, 58 | quanto poté per calmarlo: l'ordinò sacerdote, 5342 0 0, 34 | a sé stesso e calmatosi si diè con molta 5343 0 1, 4, 932 | procurate che si calmi lo sdegno, e poi 5344 2 II869, 446 | peggio coll'aria calorosa di Girgenti.Del 5345 0 3, 3, 304 | cibi o di bevande calorose, come di vino, 5346 1 1, 7, 0, 153 | una passione, calpestala, e passa a combattere 5347 0 34, 331 | avrete un giorno a calpestar quelle stelle25~ 5348 0 4, 2, 50 | Ariani nelle chiese calpestarono co' piedi il corpo 5349 0 Coron2, 284 | quella terra che calpestasti; ti ringrazio, 5350 0 27, 0, 869 | il basilisco e calpesterai il leone e il 5351 0 1, 0, 516 | ma di udirne il calpestìo e i nitriti: ma 5352 0 2, 1, 596 | della polvere che calpesto. Paolo contento 5353 0 2, 3, 141 | portenta haeresum calumniandi.~ 5354 0 5, 1, 107 | vita iam functum calumniaris et lacessis? nam 5355 0 6, 0, 675 | in bonum; non calumnientur me superbi. Ricevete 5356 0 2, 2, 107 | Non nisi ergo calumniose S. Thomae inputari 5357 0 4, 2, 32 | di s. Atanasio, calunniandolo di molte imposture, 5358 0 3, 6, 709 | eretici vogliono calunniarla, ma solo di dichiarare 5359 0 25, 0, 859 | presso Saulle il calunniavano.~ 5360 0 1, 0, 496 | donzelle, dissero calunniosamente al re Unerico 5361 4 IV445, ---- | chiamare un tale Calvanese, molto pratico, 5362 XXV XXV, 1, TrXVI, 1012 | specialmente dalle sette calvinistiche: dicendo che tutte 5363 0 11, 3, 210 | idolatra di Calvino, Calvinolatram1. ~ 5364 0 11, 3, 209 | scriptum invenio, Calvinum magni et detestabilis 5365 0 11, 5, 250 | Lutherus,~Muros Calvinus, sed fundamenta 5366 1 I62, 98 | Signore Andrea Calvitti mi è stato significato 5367 0 10, 2, 154 | loro particolare calzamento, o da zoccoli 5368 0 6, 2, 123 | così anche il calzare le scarpe, e ' 5369 0 5, 1, 62 | mortificata, andava poi calzato, portava panni 5370 0 5, 123 | tutti i tempi. Calze e scarpe all'Apostolica, 5371 0 1, 0, 528 | permettete mi calzerò. Si calzò, e furono 5372 4 IV508, ---- | dalmatica, sandali, calzettoni di armesino e 5373 0 1, 0, 528 | mi calzerò. Si calzò, e furono presto 5374 0 2, 4, 670 | Madre. Quel santo calzolaio, come narra S. 5375 0 6, 2, 124 | stesso dicesi de' calzolari7.~ 5376 4 IV508, ---- | cioè cammice, calzonetti, berettini, calzette, 5377 4 IV131, ---- | Roberto, Priore Camaldulense in Monte-Corona.~ 5378 0 0, 1, 458 | volete che io lo cambi per restare in 5379 0 Abbrev ---- | secondo l'Elenco dei cambiamenti ortografici, p. 5380 Testo 4, 2, 480 | ha vivificati cambiandoli da pane e vino 5381 0 1, 0, 587 | loro comandò che cambiassero quelle figure 5382 0 4, 406 | d'essere amato. Cambiatemi questo cuore, 5383 0 45, 325 | amore; il mondo cambierebbe faccia, e Dio 5384 0 32, 487 | mia grazia, non cambierebbero il loro stato, 5385 0 1, 1, 541 | futuro male; ma cambiereste voi un regno futuro, 5386 0 1, 0, 541 | rispose: Io non mai cambierò il mio proponimento, 5387 XXV XXV, 1, TrXVI, 1017 | arcivescovo di Cambral disse: “Tra il 5388 0 11, 4, 236 | università di Cambridge, e di Oxford, 5389 0 2, 12, 631 | degli evangeli di Cambrige e di Alessandria, 5390 0 2, 2, 453 | Dice che 'l suo camelo risusciterà e 5391 0 12, 5, 266 | l'arcivescovo Cameracese o sia di Cambrai, 5392 1 I495, 599 | chiesa. ~Circa il camerare [mangiar di grasso - 5393 0 3, 2, 279 | tutti gli studj camerarj! perché la morale 5394 2 II873, 451 | stanno ora le camerette, vicine alla chiesa.~ 5395 2 II773, 309 | prelati: tanti camerieri e non più; tanti 5396 0 4, 293 | grotta con tre camerini separatih, sotto 5397 0 3, 452 | i santi hanno caminato per la via del 5398 0 0, 451 | spirito17, che caminavano18 assai bene alcune 5399 0 3, 4, 692 | presi certi suoi cammelli, fece tagliar 5400 0 4, 147 | caggione;~camera, non cammera;~congiunto, non 5401 4 IV508, ---- | Biancherie, cioè cammice, calzonetti, berettini, 5402 1 1, 8, 0, 251 | giorno giunge a camminarne, quanto gli riuscirebbe 5403 1 I281, 376 | tempo, che può camminarsi senza nocumento 5404 0 1, 0, 29 | a colui che camminasse sopra di un precipizio 5405 3 III328, 531 | bisognano.~Se io camminassi per Napoli, io 5406 0 17, 0, 801 | calcaste, cioè camminaste la terra; e le 5407 0 18, 0, 806 | testo greco. Io camminerò nell'innocenza 5408 2 II775, 311 | acciocché tutte camminino dritte.~E Dico 5409 0 8, 0, 687 | In camo et fraeno maxillas 5410 XV XV, 0, 3, 927(5) | 80. ad episc. Camp. 5411 3 III380, 671 | di Pagani, che campa unicamente colle 5412 0 52, 590 | Di più narra il Campadelli nel suo Domenicale, 5413 4 IV508, ---- | Merati, due corpi. ~Campadello. ~Croisset, Vita 5414 4 IV72, ---- | cultura de' poveri campagnoli, si dismetterà 5415 0 AppenII, 2, 280 | gli dica, se campando vi dannereste?~ 5416 4 IV235, ---- | nimirum Argentium in Campanea Felici situm, 5417 0 20, 2, 573 | chiesa, mura, campanili, tetti, atrii, 5418 0 5, 11, 264 | scomunicato, pulsatis campanis et candelis accensis, 5419 2 II757, 290 | appena potrebbero camparci due soggetti, 5420 0 11, 1, 180 | sua lettera al Campeggio, legato apostolico, 5421 1 I63, 100 | quasi tutti son campesi; sono inclinati 5422 0 2, 7, 837 | altri loro simili campioni d'iniquità che 5423 0 14, 0, 765 | popolo, cioè lo campò dalla schiavitù 5424 3 III2, 8 | convocabas. ~Reliquus campus patens occurrit, 5425 0 2, 1, 576 | tanti regni! I canadesi vanno a caccia 5426 0 1, 3, 550 | fossero 12500. canaletti.~ ~ 5427 0 2, 2, 533 | purpura regis vincta canalibus (Cap. VII, 5), 5428 0 4, 0, 55 | vostra condanna, cancellandolo col suo sangue: 5429 0 5, 8, 260 | et ratio illa Cancellarii Parisiensis, scilicet, 5430 4 IV351, ---- | Virgilius Cammino Cancellarius.~Copia = In Nomine 5431 0 8, 73 | amore basta a cancellarli. La Ven. Suor 5432 0 24, 4, 364 | non l'imputa col cancellarlo e rimetterlo: 5433 0 3, 25 | morendo, l'ha cancellata col suo sangue, 5434 2 2, 18, 1, 189 | cosi quegli lo cancellava da una carta scritta 5435 4 IV194, ---- | e come sono le cancelle del coro, del 5436 4 IV190, ---- | actis nostrae Cancelleriae defendi facere 5437 0 20, 4, 605 | vicario o del cancelliero di quell'ordinario, 5438 0 17, 414 | piaghe quando si cancrenano apportano la morte; 5439 2 II792, 328 | S. P. Reg.~P. Cancus Leonardi S. P. 5440 0 3, 2, 687 | Aspice hoc sublime, candens, quem invocant 5441 0 23, 3, 342 | ignis in ferro candente. E pertanto chiamò 5442 0 3, 6, 703 | impetrasset, lilii candentis ad humerum inustionem 5443 4 IV148, ---- | uso soltanto de' candidati dell'Adunanza. 5444 0 Lettere, 10, 450 | la mia solita candidezza, che ho osservato 5445 0 1, 2, ---- | Tabernacolo un candidissimo Agnello, a cui 5446 IV IV, 0, 0, 842 | Bartolomeo Abramo candiotto, mentre sino a 5447 0 2, 1, 364 | nasceste pura e tutta candore e tutt'amica del 5448 0 1, 0, 50 | va a celebrare: Candorem significat vitae 5449 0 1, 0, 518 | nella città di Canea in Candia da padri 5450 0 15, 4, 360 | Missa conventualis canenda est quotidie in 5451 0 17, 0, 803 | victor in psalmis canentem. Egli, il mio 5452 1 1, 1, 0, 21 | omnes alii sancti canere contenderent ( 5453 0 31, 880 | devotione simili canerentur. Così leggo presso 5454 1 I186, 275 | messe, e li due canestri di robe: vi ringrazio. 5455 0 2, 1, 596 | licenziarsi dal re di Canga Chicugendono, 5456 0 4, 404 | punture tutto se gli cangia in dolcezza. E 5457 4 IV459, ---- | l'informai de' cangiamenti e mutazioni fatte 5458 0 3, 6, 710 | Ma se eglino cangian massima, e vogliono 5459 0 3, 1, 677 | Iddio ben può cangiarlo senza mutare i 5460 0 2, 6, 691 | pietosi di Maria lo cangiarono in modo ch'egli 5461 0 2, 10, 301 | la calma~Poi si cangiò in tempesta8,~ 5462 0 1, 3, 846 | allora il tempo canicolare, non volle lasciare 5463 0 2, 0, 99 | che erano giorni canicolari, non volle anche 5464 4 IV61, ---- | vendervi lino e cannavo, e poi riserbarvi 5465 0 2, 0, 171 | fiamma per un canneto secco: Fulgebunt 5466 0 2, 1, 512 | erano poste acute cannucce fra l'unghie e 5467 1 I185, 274 | qualche Religione o Canonia regolare, a cui 5468 XV XV, 0, 3, 924 | satisfactionem canonicam imponendam; aut 5469 4 IV190, ---- | Santagathen(sis) Canonicatu cun Prebenda Teologali 5470 1 1, 9, 2, 337 | Vernazza, canonichessa regolare, dicea 5471 0 5, 1, 103 | cuius est sanctos canonizare, potest certificari 5472 V V, 0, 0, 862 | nella sua opera De canonizat. sanct., l. I, 5473 0 5, 1, 103 | quando la chiesa li canonizza; poiché allora 5474 1 1, 12, 2, 443 | ella l'avrebbe canonizzata per santa.4 Procurate 5475 0 2, 4, 587 | da Dio stesso canonizzate, avendo egli dichiarato 5476 0 14, 299 | Castello, Cirignola, Canosa, ed altre molte.~ ~~ 5477 0 2, 6, 694 | con una veste di canovaccio, onde quella le 5478 0 9, 2, 1076 | luogo v. 3. Et cantabant quasi canticum 5479 0 5, 0, 670 | Cantabiles mihi erant iustificationes 5480 1 1, 1, 0, 30 | Christo copulata cantabis: Pars mea Dominus ( 5481 0 11, 2, 200 | Inghilterra, morì in Cantabrigia, in età di anni 5482 0 26, 286 | canteranno i beati: Et cantabunt quasi canticum 5483 0 1, 7, 244 | La nonna che cantajeno mme pare~Ch'avette 5484 4 IV148, ---- | prezzo di alcune cantalabr di mele provenute 5485 0 9, 1, 173 | facientibus, vel cantantibus cantilenas plenas 5486 3 III171, 278 | ogni parola pesa cantàra. Questo sarebbe 5487 0 1, 447 | alcuni come le cantarelle, che si mettono 5488 0 2, 1, 598 | e proseguì a cantarlo finché fu trafitta 5489 2 II1018, 633 | volere, che se cantaste dalla~mattina 5490 0 2, 1, 375 | Haec mihi de illa cantat Ecclesia, et me 5491 0 24, 0, 855 | portati, ci dicono: Cantateci quegl'inni che 5492 0 14, 0, 746 | In te cantatio mea semper; tamquam 5493 0 41, 323 | sentire un buon cantatore, che dicesse un 5494 0 14, 0, 748 | labia mea cum cantavero tibi; et anima 5495 0 3, 9, 261 | lingua, con cui cantavi quelle belle canzoni? 5496 0 2, 4, 151 | Fonti, Enrico da Cantavo Dottori Sorbonici, 5497 0 14, 0, 746 | meum laude, ut cantem gloriam tuam; 5498 0 15, 0, 773 | Cantemus Domino, gloriose 5499 0 25, 0, 856 | Et cantent in viis Domini; 5500 0 9, 1, 173 | vel cantantibus cantilenas plenas lasciviis2. 5501 0 1, 0, 58 | Scrive Tommaso da Cantimplano che in Parigi 5502 0 24, 0, 855 | duxerunt nos verba cantionum. Ivi quelli che 5503 0 2, 6, 725 | sommo contento (Cantip., l. 2, c. 29, 5504 0 2, 6, 731 | e disparve (Cantipr., l. Apum, ap. 5505 0 2, 6, 689 | quella confessione (Cantiprat., l. 3, c. 19, 5506 0 40, 527 | scandalizzarle. Narra il Cantipratano che il figlio 5507 4 IV324, ---- | temo di qualche cantonata, del resto faccia 5508 2 2, 16, 2, 151 | dentro di noi un cantoncino segreto, ove possiamo 5509 0 11, 4, 238 | arcivescovo di Cantorberì con cui avea dichiarato 5510 0 41, 323 | oblectet, quasi cantores audientes. Et 5511 XXIII XXIII, 1, 4, 969 | lectoribus et cantoribus liceat, si voluerint, 5512 1 1, 3, 0, 72 | Agostino: Vox huius cantoris fervor est sancti 5513 1 1, 8, 2, 281 | indigestum cogis, non cantum, sed planctum 5514 3 III2, 5 | reliquit) nimirum ad Canusitensem praeposituram, 5515 0 1, 4, 929 | uscita la barba canuta da vecchio. Fu 5516 0 14, 0, 747 | alla vecchiaia e canutezza (come intendono 5517 4 IV268, ---- | ragione, modo o caosa &. Arienzo, li 5518 4 IV268, ---- | giuste e legittime caose, fidato intanto 5519 0 1, 8, 776 | vel non esse capacem, opto et volo 5520 0 11, 1, 194 | adulti rationis capaces. 2. Non potest 5521 4 IV148, ---- | dell'altro erano capacissim di accettare cotal 5522 4 IV380, ---- | Ella si fidasse capacitare Ruggiero o almeno 5523 2 II953, 554 | ho potuto, per capacitarlo a lasciar di proteggere 5524 2 II658, 168 | a piedi fermi capacitasse il Sig. marchese 5525 0 24, 311 | povera plebe resti capacitata e mossa a modo 5526 0 3, 6, 249 | villani restino capacitati e mossi a modo


brand-capac | capan-cerca | cerch-codic | coeat-comod | comoe-conde | condi-conse | consi-conva | conve-crepe | crepu-decla | decli-derid | deris-diffo | diffu-disde | disdi-divid | divie-editu | edmin-eracl | eradi-eutyc | euzoj-exsec | exseq-ferra | ferre-frang | frant-gesui | geths-guard | guari-iisd | il-cu-impor | impos-incru | incub-inger | inges-intel | intem-invoc | invog-jejun | jerem-legit | legna-macer | macha-maxil | maxim-miste | misti-mutan | mutar-novan | novat-offer | offfe-otten | otter-paven | pavet-perse | persi-poliz | polla-praep | praer-preti | preto-pronu | prooe-putid | putre-ratte | ratto-relin | reliq-revel | rever-riman | rimar-rista | risto-sagri | saiet-scara | scarc-sdrus | seabs-sfini | sflem-soggi | sogli-spasi | spass-stila | stili-suffi | suffl-tanga | tange-toler | tolet-treme | tremi-uscis | usere-vesti | vet-vorag | voreb-½

IntraText® (V89) © 1996-2006 Èulogos