Copertina | Indice | Parole: Alfabetica - Frequenza - Rovesciate - Lunghezza - Statistiche | Aiuto | Biblioteca IntraText
S. Alfonso Maria de Liguori
Opera omnia italiane

IntraText - Concordanze

(Hapax - parole che occorrono una sola volta)
diffu-disde | disdi-divid | divie-editu | edmin-eracl | eradi-eutyc | euzoj-exsec | exseq-ferra | ferre-frang | frant-gesui | geths-guard | guari-iisd | il-cu-impor | impos-incru | incub-inger | inges-intel | intem-invoc | invog-jejun | jerem-legit | legna-macer | macha-maxil | maxim-miste | misti-mutan | mutar-novan | novat-offer | offfe-otten | otter-paven | pavet-perse | persi-poliz | polla-praep | praer-preti | preto-pronu | prooe-putid | putre-ratte | ratto-relin | reliq-revel | rever-riman | rimar-rista | risto-sagri | saiet-scara | scarc-sdrus | seabs-sfini | sflem-soggi | sogli-spasi | spass-stila | stili-suffi | suffl-tanga | tange-toler | tolet-treme | tremi-uscis | usere-vesti | vet-vorag | voreb-½

      
10649 0 11, 0, 132 | lumen, nubilum diffugit, redit serenum.10 10650 VI VI, 0, 0, 870 | Spiritum sanctum diffundatur atque illis inhaereat, 10651 0 25 391 | eo charitatem diffundentis qua divinae legis 10652 0 11, 3, 222 | Propriam in nos vitam diffundere, quamvis in nos 10653 0 29, 470 | Bonum est sui diffusivum. Ed in fatti si 10654 0 6, 365 | peccato mortale si difinisce comunemente da' 10655 0 1, 4, 141 | pavidi procul diflugiunt; volentes potius 10656 0 0, 27 | della terra; col difondersi, sempre sono nel 10657 0 15, 3, 342 | ogni altra cosa digeribile: perché sebbene 10658 0 15, 3, 342 | cose che posson digerirsi, cioè quelle che 10659 0 1, 5, 936 | dormire, e così digerisco il vino. E che 10660 0 11, 3, 202 | erudizioni mal digerite, invettive ed 10661 VI VI, 0, 0, 862 | e, dopo averli digeriti, li proponessero 10662 0 2, 0, 153 | in artem ludos digessit. Leggo che s. 10663 0 2, 4, 956 | trangugiata alcuna cosa digestibile di cibo, o di 10664 XXII XXII, 1, 1, 959 | una legge del digesto si dice corretta 10665 0 18, 421 | inclinans se deorsum, digito scribebat in terra. 10666 0 1, 1, 632 | coelos tuos, opera digitorum tuorum; lunam 10667 0 26, 0, 862 | ad praelium et digitos meos ad bellum. 10668 0 22, 2, 626 | non che se hanno digiunato nella quaresima 10669 1 1, 8, 2, 278 | che quando voi digiunavate, io mangiava di 10670 0 2, 3, 424 | penitenze corporali, digiuneranno tutte le vigilie ./. 10671 0 8, 0, 657 | facciamo limosine, digiuniamo, preghiamo Dio; 10672 0 11, 1, 247 | contemtu, qui, digladiantibus inter se catholicis, 10673 4 IV244, ---- | amicabiliter componere dignareamur.~Nos igitur antedictis 10674 0 2, 7, 754 | suae sibi adesse dignaretur, respondit: «Hoc 10675 0 20, 2, 320 | muliere nasci dignatum esse. Fra i padri 10676 XXV XXV, 1, 2, 996 | me supplicare dignemini etc. E lo stesso 10677 0 1, 0, 83 | sacerdozio, dice: Multo digniores erant ad catastam 10678 3 III372, 658 | meno degni: Si dignioribus praeferantur, 10679 0 28, 6, 437 | adoptionem filiorum, dignique fierent coelorum 10680 0 2, 7, 754 | plenissime et dignissime in se suscepit 10681 0 2, 7, 754 | sicut in throno, dignissimo sublimavit honore, 10682 3 III5, 14 | Supremo Pontificatu dignissimum reddiderunt.~ ~ 10683 XXIV XXIV, 1, 0, 986 | infames omniumque dignitatum incapaces; et 10684 0 1, 1, 64 | qual cosa più dignitosa, dice l'apostolo, 10685 XXII XXII, 1, 1, 956 | sacrificans participasse dignoscetur? Dunque già si 10686 1 1, 7, 5, 224 | Bernardo: Si coeperis diiudicare praelatum, murmurans 10687 0 16, 0, 777 | medio autem deos diiudicat. Iddio assiste 10688 0 3, 9, 727 | provincialium diiudicationes sive dissensiones 10689 0 1, 3, 645 | dottissimo Silvio, dikendo: Aktualiter tunc ( 10690 0 11, 1, 188 | quae ecclesiam dilacerat, et aspernatur, 10691 0 8, 0, 455 | sia ormai più dilacerata; che pare appunto 10692 0 7, 3, 138 | o prodigo in dilapidare le robe. 2. Se 10693 0 1, 4, 931 | ancorché abbiano dilapidata la loro porzione: 10694 0 10, 2, 184 | acciocché nol dilapidi con danno della 10695 0 48, 570 | aperietur deorsum, dilatabitur in profundum; 10696 0 1, 3, 550 | di mantici si dilatano; e col dilatarsi 10697 0 1, 444 | questa terra per dilatar la sua gloria, 10698 3 III2, 8 | erigi, et fines dilatari aggressus es; 10699 2 II1002, 617 | luogo ove potete dilatarla.~Intesi parlare 10700 0 18, 307 | predicare; e così dilatasi sempre più l'abuso 10701 0 2, 4, 819 | affinché presto si dilatasse la fede di Gesù 10702 0 8, 72 | solum Dei amorem dilatat, quidquid a rectitudine 10703 0 2, 2, 513 | di amare Dio, dilatate il vostro cuore. 10704 0 13, 0, 741 | Dilatatum est os meum super 10705 0 intro, 0, 6 | tanto amplius dilatatur.1 Viene a dire 10706 0 19, 0, 833 | impinguatus, dilatatus.~ 10707 0 8, 0, 692 | Et dilataverunt super me os suum; 10708 2 II1002, 617 | che con essi si dilati la gloria di Dio; 10709 0 1, 6, 200 | mea, ostendit se dilaturum fuisse miraculum, 10710 0 40, 526 | est a facto qui dilectatur in verbo. Oltreché, 10711 0 2, 1, 515 | suo figlio: Duae dilectiones in unum connexae 10712 0 2, 4, 663 | Accipe, fili dilectissime, hoc tui Ordinis 10713 0 1, 3, 119 | repellat, quemque dilectissimo Nato suo (modo 10714 0 11, 1, 247 | caricando d'ingiurie e dileggiamenti gli avversari, 10715 1 1, 11, 4, 418 | sempre ne siete dileggiata; allora si vede, 10716 0 1, 0, 548 | mentre si vedeano dileggiati dagli stessi gentili. 10717 0 2, 0, 144 | vieni ripreso e dileggiato: allora sarai 10718 0 2, 0, 853 | sonnacchioso, lo dileggiava; trovando poi 10719 4 IV189, ---- | a sgombrare e dileguare ogni qualunque 10720 0 2, 16, 648(1) | dell'arte magica dileguata, fondato su quel 10721 0 27, 288 | gioia quando si dilegueranno le nuvole, quando 10722 4 IV462, ---- | colla viva voce si dileguino le nebbie, le 10723 4 IV88, ---- | P. re e F.llo dilett.mo in Gesù Cristo ~ 10724 0 0, 894 | di peccare, o dilettandoci del peccato, affinché 10725 0 1, 3, 549 | pesi, o anche dilettandoli col loro canto, 10726 0 7, 0, 652 | castigare il figlio, dilettandosi non già della 10727 0 2, 0, 160 | terra non solo per dilettarci, ma ancora affinché 10728 0 41, 323 | ascoltanti, ma di dilettarli col bel dire, 10729 0 7, 5, 1058 | fatte a posta per dilettarlo, secondo scrisse 10730 0 3, 2, 74 | non è lecito il dilettarsene6. 10731 0 9, 11, 9 | perché sappiamo dilettarvi dell'amore, vi 10732 0 3, 2, 73 | deliberatamente dilettasi dell'atto, senta 10733 0 9, 0, 701 | che voi non vi dilettate di olocausti.~ 10734 0 8, 0, 694 | petitiones cordis tui. Dilettati in Dio, cioè fa 10735 3 III262, 425 | acconsentito o dilettato, è sempre peccato 10736 0 13, 401 | che mentre si dilettava nelle creature, 10737 1 1, 9, 2, 340 | porta al lato. Si diletterà di portar l'abito 10738 0 41, 323 | allora gli uditori diletteransi, come dice s. 10739 0 13, 0, 740 | voi co' beneficj diletterete gli esiti del 10740 XV XV, 0, 3, 926 | inflammatas valde illum dilexisse1 Dal che apparisce 10741 3 III332, 545 | messe, né cose dilicate, come polli, uccelli, 10742 1 I112, 173 | bisogna trattar con dilicatezza e che saranno 10743 3 III332, 545 | il soverchio e dilicato e servirsi ordinariamente 10744 0 26, 0, 406 | Cristo: Ipsum dilige, qui ad hoc descendit, 10745 0 2, 11, 623 | damnasset, ab eo diligendo non abstinuerunt, 10746 0 2, 3, 595 | tota virtute diligeret, et esset gratia 10747 0 15, 3, 285 | avea detto: Si diligeretis me, gauderetis 10748 0 1, 0, 14 | familiarius ab homine diligeretur Deus (UGO de S. 10749 0 2, 10, 273 | che lui? Summa diligibilitas, avverte S. Bonaventura, 10750 XV XV, 1, 10, 938 | tam apertam et dilucidam apostoli Iacobi 10751 0 inten, 0, 622 | non han potuto dilucidarla: poiché molti 10752 3 III66, 111 | dice d'avermi dilucidata la maniera in 10753 3 III315, 516 | meglio si son dilucidate le cose circa 10754 4 IV58, ---- | occorreva per la dilucidazione di detto affare, 10755 0 1, 1, 69 | stipendiis, nec diluerunt peccata9.~ ~ 10756 0 24, 6, 371 | vetuit. Facile diluitur. Udiamo da Calvino 10757 0 7, 9, 7 | vigilantissimo conservatore dilungando da noi il nemico 10758 0 7, 0, 677 | iniquità, tanto si dilungano dalla vostra legge.~ 10759 0 1, 42 | Curzio; ma per non dilungarci dal divisato fine 10760 0 1, 0, 561 | anzi ti prego a dilungare il mio combattimento, 10761 1 1, 11, 4, 430 | voluto alquanto dilungarmi in questa materia, 10762 0 1, 1, 629 | quando, Signore, mi dilungherete il vostro soccorso?~ 10763 1 I57, 92 | occorre che io mi dilunghi più, perché è 10764 0 17, 233 | e con questi diluvi di tristezza e 10765 0 Unico, 5, 268 | Notandum est, Dilvestro, v. Jejunium q. 10766 0 5, 236 | buon ladrone S. Dima esercitò nella 10767 0 18, 0, 829 | qui s'intenda dimagrata la carne per l' 10768 0 SchIntr, 10, 15 | imperans ab æterna dimanat. E ciò lo ricava 10769 4 IV258, ---- | principale è S. Andrea, dimandai perché il Calendario 10770 0 2, 2, 512 | che chi vi dice: dimandami quel che vuoi 10771 0 2, 1, 362 | nostra chiesa. Dimandandogli quel nostro Padre, 10772 0 3, 3, 273 | dico. Ma, senza dimandarlo, voi stesse già 10773 0 21, 64, 197 | siete il primo a dimandarmi la pace. Sì, Gesù 10774 4 IV127, ---- | e non vele da, dimandatecele voi, per esempio 10775 4 IV379, ---- | abbandonare. ~Di più dimandatele: Ditemi sareste 10776 2 II692, 206 | Caposele quando saran dimandati perché si è licenziato 10777 3 III179, 289 | stessa lettera, le dimandavo notizie della 10778 2 2, 24, 4, 402 | sino alla fine, dimanderete con confidenza 10779 0 5, 3, 76 | s. Celestino, e dimandogli2 se, nel caso 10780 0 14, 677 | fine de' quali dimandolle il medico, se 10781 4 IV92, ---- | bene che subito dimattina si parta D. Celestino, 10782 2 II716, 231 | già fatta, mi dimenticai pregarlo che facesse 10783 0 1, 193 | Ecclesiastico a non dimenticarci della grazia di 10784 0 11, 4, 242 | d'Inghilterra, dimenticatosi del ricordo lasciatogli 10785 0 2, 9, 612 | ascoltarlo si dimenticavano anche di mangiare, 10786 0 1, 6, 507 | spesso noi ci dimenticheremmo di ricorrere al 10787 0 1, 1, 638 | Signore, voi vi dimenticherete di me? e mi terrete 10788 0 24, 0, 855 | mea. Se io mi dimenticherò di te, o Gerusalemme, 10789 0 1, 395 | religione, affinché vi dimentichiate affatto del mondo 10790 0 7, 0, 676 | disprezzato; ma non mi dimentico dei vostri comandi.~ 10791 2 2, 16, 2, 136 | conversa alla dimestica, con grande amore 10792 1 I5, 16 | peggio, anche dimestiche tra di noi) a 10793 0 18, 0, 826 | tabernaculorum dimetiar. Esauditemi, Signore; 10794 4 IV73, ---- | sua ora già si dimette quest'opera di 10795 1 I176, 257 | ora la faccia dimettere.~Ora io son vecchio 10796 0 15, 92 | pensieri parziali e dimezzati potrebbe fargli 10797 0 2, 10, 272 | amanti animum dimidiare cum Cristo ./. 10798 0 1, 2, 1019 | particolare sarò dimidiatamente assegnata, nell' 10799 0 16, 6, 410 | sacramentaliter absolvere dimidiate tantum confessos, 10800 0 9, 300 | aliquid in communi diminuat perfectionem Religionis?», 10801 0 1, 0, 41 | sempre più vanno diminuendole di numero e di 10802 0 17, 222 | diminuisce, e, diminuendoli poi da giorno 10803 4 IV265, ---- | limosine a' poveri, diminuendosi il parco lor vitto, 10804 0 3, 9, 728 | impugnare, vel diminuere, vel alicui ecclesiastico 10805 0 12, 1, 265 | differri possit, aut diminui absque detrimento 10806 2 2, 14, 1, 67 | Passione, niente si diminuì la sua bella pace. 10807 0 2, 350 | mala voglia, non diminuirai la tua miseria, 10808 0 1, 4, 127 | nostri peccati dee diminuirci la confidenza 10809 0 1, 666 | pregò il Signore a diminuirgli la vista, ed in 10810 2 2, 18, 3, 244 | divino, e non diminuirsegli la riverenza al 10811 1 I439, 543 | non accresco né diminuisco le cose della 10812 0 10, 4, 690 | utilità, e si diminuisse all'incontro il 10813 0 2, 209 | assistenza non diminuiva la pena del Figlio, 10814 0 1, 1, 637 | sanctus; quoniam diminutae sunt veritates 10815 1 I55, 88 | ob imaginariam diminutionem eleemosynarum, 10816 4 IV365, ---- | N.ro pro libera dimissione dictae suae Ecclesiae, 10817 4 IV365, ---- | cessionem seu dimissionem idem E.mus et 10818 4 IV365, ---- | Atto ufficiale di dimissioni del Santo nella 10819 0 15, 4, 360 | vero (sacerdos) dimissurus sit paramenta 10820 0 2, 18, 662 | nititur, unde dimissus est: ibi illi 10821 0 8, 0, 108 | tenui eum, nec dimittam- ./. Cant. III, [ 10822 XXIV XXIV, 1, 0, 977 | cum illa, non dimittat... Quod si infidelis 10823 0 18, 421 | mansuetudinis; sin dimittendam, transgressae 10824 0 2, 2, 121 | divino examini dimittendus 4. Lo stesso scrive 10825 XXIV XXIV, 1, 0, 978 | ductas uxores dimitterent a domo et thoro. 10826 0 1, 0, 22 | coram Domino..., dimitteturque peccatum8. Che 10827 XXIV XXIV, 1, 0, 977 | coniugia, sed dimittuntur crimina. Il matrimonio 10828 0 20, 4, 595 | per coloro che dimoran fuori senza licenza, 10829 1 I465, 566 | che ho veduto, dimorando nella città di 10830 1 I325, 429 | suddetti, Padri dimoranti nelle altre nostre 10831 IV IV, 0, 0, 842 | sessione solo dimorarono i greci, e se 10832 4 IV467, ---- | obbligassero finch'essi dimorassero nella Congregazione.~ 10833 0 Coron1, 264 | dolcissimo, che dimoraste in Egitto per 10834 2 II1023, 637 | placida, siete dimorata per tanto tempo, 10835 1 I111, 170 | Atella. Queste dimore così lunghe fuor 10836 0 9, 0, 702 | allegrezza, poiché voi dimorerete in essi.~ 10837 0 12, 0, 732 | dato, io sempre dimorerò sicuro; mentre 10838 0 1, 0, 577 | figliuol mio, che voi dimoriate meco in corte; 10839 3 III372, 656 | sanità; e qui dimoro senza scrupolo 10840 0 15, 195 | Fede, nella quale dimostrai con chiarezza 10841 0 9, 523 | quelli i quali dimostran di credere le 10842 0 1, 2, 544 | stesse creature dimostranci esservi un creatore 10843 0 7, 0, 155 | dica a tutti noi dimostrandocelo nella stalla di 10844 0 31, 482 | di Gesù Cristo, dimostrandoci con quelle l'ardente 10845 1 1, 8, 2, 283 | grati con lui, dimostrandogli il nostro amore, 10846 0 34, 104, 344 | segni d'amore che dimostransi dagli amici in 10847 0 9, 1, 132 | modestia facesse dimostranza di ricusarlo. 10848 0 19, 2, 522 | del debito, che dimostranze d'onore; ma almeno 10849 0 Intent, 0, 8 | nostra fede, in dimostrarcela sempre uniforme 10850 0 12, 1, 251 | principj, cercando di dimostrarli geometricamente 10851 0 9, 2, 144 | totale esterminio, dimostraron desiderio di volersi 10852 0 12, 5, 266 | Leone, che anche dimostraronsi veri penitenti1. ~ 10853 0 2, 0, 28 | l'amore che ci dimostrasti, affin di guadagnarti 10854 0 16, 0, 781 | tuum da nobis. Dimostrateci, Signore, gli 10855 0 4, 2, 662 | tuas edoce me. Dimostratemi, Signore, lo strade 10856 0 5, 1, 108 | l'ha resa quasi dimostrativa, né saprei con 10857 0 6, 3, 130 | tassativamente, ma dimostrativamente, cioè tibi qui 10858 0 1, 6, 230 | funesto processo dimostratole, un giorno così 10859 0 Lettere, 22, 471 | di lei una ./. dimostrazion matematica, e 10860 0 3, 8, 1027 | faranno corona e dimostreranno di portarle in 10861 0 36, 505 | due punti, ove dimostrerovvi:~ ~ 10862 0 27, 462 | siamo cristiani, dimostriamoci cristiani di nome 10863 2 II589, 95 | Basta che non lo dimostriate esternamente né 10864 1 I56, 91 | mia, colla quale dimostro tanta stima verso 10865 3 III584, 676 | fermo il Santo nel diniego della dispensa, 10866 0 14, 0, 763 | che la manna si dinominò così dalla maraviglia 10867 0 1, 1, 39 | filius tuus:15 dinotandole in persona di 10868 0 16, 0, 782 | il futuro, per dinotar la certezza della 10869 0 1, 3, 40 | S. Giacomo, per dinotarci che Dio non è 10870 0 21, 2, 327 | factum est; quasi dinotasse che il Verbo si 10871 0 14, 1, 270 | unum sunt non dinotassero altro che l'unità 10872 0 1, 7, 243 | Arravugliato,~E dinto a lo Presebio 10873 0 25, 0, 858 | Dinumerabo eos, et super 10874 0 16, 9, 449 | potendo non fa la dinuncia almeno tra lo 10875 0 AppenI, 1, 244 | eccettua l'obbligo di dinunciare i confessori sollecitanti 10876 0 18, 2, 487 | lo deponga, o dinunzi con giuramento. 10877 0 13, 3, 300 | grave incomodo del dinunziante. Quei non però 10878 0 13, 3, 302 | v'è obbligo di dinunziarle fra lo spazio 10879 0 16, 9, 447 | se i confessori dinunziassero i penitenti1.~ 10880 0 3, 60, 161 | quale gli vien dinunziata la legge; ecco 10881 0 11, 4, 231 | comparire, lo dinunziava privato della 10882 0 7, 4, 143 | nel nono sinodo dioces. ordinò a' suoi 10883 4 IV302, ---- | Fraxii nostra dioceses letitimus natalibus 10884 0 11, 3, 206 | fuoco, chiamandoli Diocleziani; ecco come egli 10885 0 5, 1, 151 | adoro per mio Dioe signore e mi vergogno 10886 3 III362, 636 | Apostolatus partes dioecesanae Synodi celebratione 10887 3 III355, 622 | nostro inflammemus. Dioecesanam igitur Synodum 10888 0 2, 1, 42 | promulgatione in suis dioecesibus expectent. Possunt 10889 0 7, 4, 155 | Episcopi propriam dioecesin per seipsos, aut 10890 XXIV XXIV, 1, 0, 982 | singulis suarum dioecesum parochialibus 10891 0 39, 524(2) | Dioet. tit. c. 5. 10892 2 II933, 527 | teste. ~Io D. Diomede Tortora sono teste.~ 10893 0 2, 2, 555 | Salvatore a Suor Diomira monaca in Firenze, 10894 0 8, 273 | spirituale di Dionigio Cartusiano: Agli 10895 0 2, 14, 43 | rationem; quia, ut Dionysius dicit, 4 cap. 10896 0 3, 9, 720 | praecipit, ut Dioscorus alexandrinorum 10897 0 3, 2, 685(5) | detti ancora Dioscuri. Soggiungono che 10898 0 5, 4, 84 | Teodoreto. 60. Dioscuro scomunica s. Leone. 10899 0 2, 3, 137 | perciò i Padri Diospolitani richiesero da' 10900 2 II838, 395 | appartiene al suo dipartimento. - Napoli, 26 10901 0 16, 0, 783 | che non dobbiamo dipartirci dall'ebreo. Onde 10902 0 14, 0, 771 | così non mai ci dipartiremo da voi, mentre 10903 0 0, 39 | altrove, per non dipartirsi dalla stanza del 10904 0 1, 4, 552 | tutti essi non dipenderebbero da cause estrinseche, 10905 2 II668, 176 | volontà, mentre dipenderò dal mio direttore 10906 1 I7, 25 | Silvestro, come dipendi tu. Se Dio lo 10907 4 IV194, ---- | Monistero, e da chi si dipendino e da chi si vedono 10908 0 9, 0, 158 | Tommaso, fosse dipenduta da quella dell' 10909 3 III97, 159 | che ciò non è dipenduto da me. Ma l'Opera 10910 4 IV148, ---- | perduta coscienza, dipingendoli così avidi d' 10911 0 3, 4, 245 | descrizione, che si fa dipingendosi al vivo qualche 10912 0 12, 3, 258 | poi s. Paolo si dipingeva alla destra di 10913 0 0, 662 | personaggi che ivi si dipingevano; onde impose al 10914 XXV XXV, 1, 2, 1002 | attesta che s. Luca dipinse l'immagine della 10915 0 1, 2, 547 | significare il dipintore. Le prime navi 10916 0 18, 0, 830 | operiantur, sicut diploide, confusione sua. 10917 4 IV351, ---- | Deus.~Viso Regali Diplomate sub die tertia 10918 0 12, 3, 258 | dei pontificj diplomi di pingere s. 10919 0 2, 0, 140 | appunto egli si diportò nella sua passione: 10920 0 2, 2, 261 | Sales. Se il Dir.e in affari esternia. ~ ~ 10921 0 Lettere, 22, 471 | solo mi hanno diradate del tutto le tenebre, 10922 0 9, 2, 78 | dalla testa si diramano tutti i nervi 10923 0 2, 5, 57 | cosa, debbono dircela sempre a vista 10924 4 IV57, ---- | lex -seguita a dire-non obligat nisi eos, 10925 0 18, 0, 804 | Tu parasti directiones; iudicium et iustitiam 10926 0 20, 2, 571 | come dicesi, sed directiva, cioè per uniformarsi 10927 0 20, 4, 592 | solo quoad vim directivam, cioè per uniformarsi 10928 0 4, 3, 664 | meus stetit in directo; in ecclesiis 10929 0 3, 501 | Nisi contra Deum (director) praecipiat aperte. 10930 0 10, 2, 188 | padroni, come direm nel numero seguente: 10931 0 13, 265 | da patire, ma diremmo con Giobbe: Haec 10932 0 6, 149 | Dio ligato! Che diressimo, se vedessimo 10933 4 IV166, ---- | li esitasse. ~I Diretorj stanno per intieri, 10934 2 2, 18, 2, 212 | P. Scaramelli, Dirett. ascet., tr. II, 10935 2 II716, 231 | la mia lettera direttagli, di pregarlo per 10936 4 IV441, ---- | confacenti alla direz.ne di essa Congregazione, 10937 0 3, 10, 759 | dipendesse dalla direzion del concilio, 10938 4 IV2, ---- | insieme colla loro direzzione alle mie debolezze 10939 3 III369, 650 | desiderato di dirgliele a voce, ma non 10940 1 I44, 75 | pensato perciò di dirglielo in iscritto. E 10941 0 1, 0, 496 | e preti che le dirigeano; e tanto si adoperarono, 10942 0 6, 0, 675 | omnia mandata tua dirigebar; omnem viam iniquam 10943 4 IV316, ---- | Parochi, alli quali dirigemo il presente nostro 10944 3 III5, 13 | ad conscientias dirigendas exponeret, atque, 10945 3 III62, 107 | a lui scriva, dirigendo dell'istesso modo 10946 0 2, 0, 656 | mortis sedent; ad dirigendos pedes nostros 10947 0 40, 322 | propitius, ut eius DIRIGENTIBUS MONITIS, aeterna 10948 0 8, 0, 696 | gressus hominis dirigentur; et viam eius 10949 0 22, 163 | confessore, che in ciò dirigerà i suoi penitenti 10950 2 II862, 434 | gran prudenza nel dirigerle, come le visite 10951 3 III311, 508 | avanti di non dirigermi più le sue a Nocera, 10952 0 1, 1, 631 | peccatorum; et diriges iustum, scrutans 10953 0 2, 1, 492 | respiro che non lo dirigesse alla maggior gloria 10954 0 4, 2, 662 | Diriget mansuetos in iudicio; 10955 0 15, 0, 773 | loro figliuoli e dirigeteli per la via della 10956 3 III298, 478 | libro lo mandate, dirigetelo in testa del Sig. 10957 3 III18, 39 | sospensione. E replico, diriggami le lettere Napoli 10958 2 II808, 350 | ricordate sempre che diriggano ogni cosa che 10959 4 IV127, ---- | Battista non vi dirigge circa le regole 10960 3 III20, 42 | La lettera, la diriggerà in testa mia e 10961 2 II923, 517 | disposto, per diriggerla ai Superiori delle 10962 3 III181, 292 | non si scordi di diriggerle al Sig. Oronzio, 10963 4 IV166, ---- | onde la prego di diriggermi la risposta così: 10964 4 IV417, ---- | che seguitate a diriggervi con Scaja. Seguitate 10965 0 2, 253 | Dio, si fermava, diriggevala a Dio e seguitava3. 10966 4 IV393, ---- | a coloro, che diriggono l'Opera ed i soggetti. 10967 0 2, 0, 652 | gentes in terra dirigis. Si rallegrino 10968 XXV XXV, 1, 2, 996 | dicendo ch'elle dirigonsi a' santi senza 10969 0 0, 37 | antequam causam dirimant, libros consulant 10970 0 1, 6, 213 | saluta: Salve, ius dirimens lites (Ap. Pep., 10971 XXIV XXIV, 1, 0, 977 | impedimenta matrimonium dirimentia, vel in iis constituendis 10972 0 4, 3, 89 | le robe, o per dirimer le liti, o per 10973 XXIV XXIV, 1, 0, 978 | alterius coniugum non dirimi, anathema sit. 10974 XXIV XXIV, 1, 0, 985 | postea factum dirimit ad eos tantum 10975 XXIV XXIV, 1, 0, 985 | magno scandalo dirimuntur. Volens itaque 10976 0 10, 321 | regnum possimus diripere Salvatoris: Prima 10977 0 18, 0, 828 | substantiam eius; et diripiant alieni labores 10978 0 8, 288 | auferat spolia et diripiat praedam (Is. X, 10979 0 10, 0, 711 | qui oderunt nos diripiebant sibi. Anzi ci 10980 0 10, 3, 197 | latrones peccant diripiendo, ad hoc quod non 10981 0 8, 0, 691 | et pauperem a diripientibus eum. Chi mai come 10982 0 8, 2, 164 | quam per mortem diripientis. E di questa sentenza 10983 1 1, 8, 0, 241 | non est sepes, diripietur possessio: dove 10984 0 16, 0, 792 | Diripuerunt eum omnes transeuntes 10985 0 4, 457 | Laonde vi priego a dirizzare sempre la vostra 10986 2 2, 18, 1, 192 | spesso vi ./. dirizzerete in piedi senza 10987 0 Lettere, 6, 440 | se non vogliamo diroccato ancora il probabiliorismo.~ ~ 10988 0 2, 3, 124 | dubita il dotto Diroisio, il quale dice 10989 0 11, 3, 219 | pretium fuit quod diros in anima cruciatus 10990 0 2, 2, 260 | pose a piangere dirott.e: Ciò diceva, 10991 0 9, 2, 193 | gridi, pianti dirotti, salti e simili, 10992 4 IV19, ---- | riserbo poi a dirtele a voce, se piace 10993 0 1, 1, 626 | Dirumpamus vincula eorum 10994 2 II940, 535 | demonio vuole diruparla, ma vedo che Gesù 10995 2 II932, 524 | Consultori, ed ha dirupate le facoltà del 10996 0 18, 0, 818 | Dirupit petram et fluxerunt 10997 0 19, 422 | precipitare in qualche dirupo, viene a dire, 10998 0 20, 3, 590 | qualche chiesa diruta col tempo, in 10999 0 20, 2, 573 | pollute, ed anche dirute (se non sieno 11000 3 III2, 8 | penitus terrae motu dirutum de novo magnis 11001 0 9, 152 | quamob-rem, abs-trusus, dis-cors, in-ers, et-enim, 11002 0 9, 152 | et-iam, ob-litus, dis-cutio, sus-cipio, sus-tineo, 11003 0 9, 152 | sus-cipio, sus-tineo, dis-tinguo, vel-ut, ec. Così 11004 0 1, 1, 51 | rilievo, stava disadorna, si pose colle 11005 0 53, 597 | stile così basso e disadorno. Tanto più ch' 11006 0 2, 40 | infimi, non sarà disaggradevole il vedere ora 11007 2 II604, 111 | mantenimento, ma al disagio non posso rimediare: 11008 0 1, 0, 41 | animo Blosio a non disaminarci in queste piccole 11009 1 1, 10, 1, 356 | vi chiamassero disamorata, ingrata, nemica 11010 0 Prepar, 0, 215 | freddo, il più disamorato con Dio, è certo, 11011 3 III6, 16 | vescovi, che si disanimano per l'infinite 11012 4 IV422, ---- | compita; non bisogna disanimarci. ~Intanto riverisco 11013 0 2, 9, 877 | buoni vescovi per disanimarli e indurli a diffidare, 11014 0 23, 323 | croce per non disanimarvi, ed offerite all' 11015 0 23, 324 | la vostra anima disanimata e disturbata dal 11016 0 1, 5, 65 | peccatori non vi disanimate, non fate che 11017 4 IV72, ---- | timore vivono disanimati, e perciò v'è 11018 0 Lettere, 4, 436 | si mostra più disappassionato e tanto rende 11019 1 I7, 22 | disprezzata e disapprovata da tutti? Ora, 11020 0 7, 67 | vien mormorato o disapprovato, non si affligge, 11021 0 4, 2, 39 | di Osio, in cui disapprovava così la parola 11022 0 1, 8, 245 | alcuni par che disapprovino il tanto decantare 11023 0 2, 6, 687 | sabbato andava disarmato. Occorse che in 11024 1 I53, 85 | asprezza de' monti disastrosi, riusciva assai 11025 0 9, 313 | così scarsi e disattenti con esso? Qui 11026 2 2, 14, 1, 63 | fosse una gran disavventura per quel povero 11027 0 1, 7, 685 | quelle che saranno disbrigate dalle faccende 11028 0 4, 670 | povertà, se ne disbrigò, rimettendo l' 11029 2 2, 21, 0, 321 | Maria non lo discaccerebbe, e colla sua intercessione 11030 0 3, 0, 209 | ec. io non lo discaccerò. Avete inteso? 11031 2 2, 15, 2, 106 | ed impazienza; discacciamola con soavità, e 11032 0 8, 242 | per mia colpa, discacciandolo dall'anima mia.~ 11033 0 2, 0, 802 | morto per me, discacciandovi dall'anima mia; 11034 0 2, 7, 246 | mio cuore, e tu discacciane tutti gli amori, 11035 0 9, 0, 664 | Ella non può discacciarti, perché sei troppo 11036 0 20, 2, 574 | religiosi i quali discacciassero dalle loro chiese, 11037 1 I460, 563 | vedere. Per carità discacciatela, perché, se no, 11038 0 9, 0, 702 | loro iniquità discacciateli da voi; poiché, 11039 0 2, 7, 264 | per me, e da me discacciatelo in tempo della 11040 0 32, 487 | volta che peccavi, discacciavi Dio dall'anima 11041 0 2, 4, 178 | fuggiva; non mi discaccierete, or ch'io vi cerco. 11042 1 I69, 112 | abbiamo parlato per discaricare la nostra coscienza, 11043 3 III225, 361 | la farei per discaricarmi.~Non altro. Mi 11044 0 10, 3, 156 | dal medesimo per discaricarsi dalle accuse fattegli. 11045 4 IV148, ---- | S. M., come ne' discarichi delle imputazioni 11046 0 11, 3, 204 | Ma Calvino si discaricò da queste accuse, 11047 0 10, 455 | mi ha fatto una discarità.~ 11048 1 I14, 36 | voglia prendere a discaro il desiderio, 11049 0 1, 6, 71 | cito dare, ut discas magna magne desiderare; 11050 0 8, 0, 692 | sileas; Domine, ne discedas a me. Signore, 11051 0 14, 0, 771 | invocabimus. L'ebreo non discedemus a te; il caldeo 11052 0 6, 2, 112 | sententia iudicati discedens, emisso novo constituto, 11053 0 1, 7, 1020 | animarum e corporibus discedentium particulare iudicium 11054 0 14, 0, 771 | Et non discedimus a te, vivificabis 11055 0 3, 4, 695 | credendo essi che discendano da quella che 11056 0 4, 2, 1030 | novissimis temporibus discendent quidam a fide, 11057 0 2, 16, 648(1) | Et vidi Angelum discendentem de coelo, habentem 11058 0 14, 0, 749 | super terram. Discenderà, come discese 11059 0 4, 228 | croce, se volea discenderne senza consumare 11060 0 14, 0, 171 | corruptionem, cioè mentre discendo a prendere la 11061 XXV XXV, 1, 2, 1003 | innixum scalae discentem sibi: Ego sum 11062 0 6, 6, 1045 | valle Iosaphat, et disceptabo cum eis ibi. E 11063 0 2, 0, 68 | ingiusti, e poi, discernendo meglio le cose, 11064 0 2, 3, 131 | disputatur ita est ad discernendum difficilis, ut 11065 0 2, 3, 122 | justum et injustum discernentis, ad tollendum 11066 VII VII, 0, 1, 891 | quibus apud homines discernuntur fideles ab infidelibus, 11067 0 1, 2, 79 | paterna domo numquam discessisset, vel forte citius 11068 XIII XIII, 0, 0, 907 | Salvator noster discessurus ex hoc mundo ad 11069 0 0, 0, Intent, 841 | abbastanza lodato, si discettarono benché fossero 11070 2 II818, 363 | avuta qualche discettazione con Celano per 11071 0 7, 4, 155 | così meglio si discifrano i dubbi, e restano 11072 2 II634, 140 | ducati. Veda di discifrarlo col P. Fiocchi 11073 0 4, 509 | cose si sono ben discifrate, sì che i medesimi 11074 0 16, 6, 424 | non si ritrova discifrato ne' moralisti; 11075 0 1, 0, 85 | dimitti ex evangelio discimus5. Il Signore ben 11076 0 14, 0, 756 | vendetta, la terra si discioglierà (dissolvetur terra, 11077 0 14, 0, 756 | suoi abitatori si discioglieranno per lo spavento; 11078 0 4, 2, 44 | permettesse il discioglimento del sinodo, prima 11079 0 7, 672 | risolutamente se ne disciolse.~ ~ 11080 0 17, 2, 747 | e non ancora disciolti. VI. Votum, cioè 11081 XXIV XXIV, 1, 0, 979 | articolo di fede disciorsi il matrimonio 11082 0 2, 0, 90(6) | Ap. discipul. serm. 48.~ 11083 0 1, 462 | anima devota, ibi discit abscondita scripturarum, 11084 0 3, 9, 736 | modestis, sed etiam discolis.~ ~ 11085 0 2, 28 | Vestivit vos discoloribus: 1 d'una veste 11086 0 1, 0, 493 | quegli disse per discolparsi che si visitasse 11087 0 11, 5, 244 | luterano; ma egli si discolpò, dicendo che riprovava 11088 4 IV256, ---- | si torna, non disconfidando d'esser accolto 11089 0 3, 0, 77 | o per tre mesi discontinuatamente fra l'anno, da' 11090 XXIV XXIV, 1, 0, 980 | 28. Quanto poi disconvenga a' ministri della 11091 0 10, 4, 241 | giuochi notabilmente disconvengono allo stato ecclesiastico; 11092 0 Append, 16, 89 | conosce quella disconvenienza, non pecca né 11093 1 1, 9, 2, 338 | erbe, dicendo che disconvenivano agl'infermi che 11094 0 1, 17, 796 | etc., et interim discooperit calicem etc. 2. 11095 0 1, 346 | della lucerna discopre ogni cosa nascosta.~ ~ 11096 0 12, 5, 265 | chiesa con far discoprire l'autore di tanti 11097 0 2, 5, 599 | mirate ciò che vi discopro, ma non vorrete 11098 0 2, 0, 137(5) | Ep. 5. ad Discor.~ 11099 0 Dissert, 1, 392 | si noti) non discordare positive ab illa 11100 0 10, 5, 171 | cattolici, benché discordassero nella dottrina. 11101 0 3, 6, 712 | ecclesiastica discordat traditione3. S. 11102 0 3, 8, 719 | gli autori han discordato circa il tempo, 11103 0 11, 1, 180 | quale confessione discordava da' Luterani nel 11104 0 3, 9, 741 | propter rumores discordiarum et quasi impressionum, 11105 0 8, 672 | allorché se ne discorrea, così: Se io me 11106 1 I470, 573 | secondo già qui discorremmo; poiché al sussidio 11107 0 1, 662 | tal fervore, che discorrendone sembrava uscir 11108 1 1, 11, 4, 426 | S. Bernardo, discorrendosi una volta d'un 11109 2 2, 16, 1, 133 | da lui veduto a discorrer con essi. Quelli 11110 0 1, 6, 939 | fermò alquanto a discorrerci, ed anche la discacciò: 11111 4 IV320, ---- | portandosi qua si discorrerebbe meglio l'affare, 11112 1 I75, 121 | Capitolo, ma solo di discorrersi; ché la moltiplicità 11113 VI VI, 0, 0, 872 | esempio (così discorreva): è certo che 11114 1 I16, 38 | mio, sempre che discorri così, è segno 11115 0 53, 594(6) | Mansi discors. 7. n. 2. 11116 0 17, 288 | solite meditazioni discorsive. Se fa così, non 11117 0 17, 288 | mancano questi lumi discorsivi e queste consolazioni 11118 0 1, 1, 758 | mezzo, ed indi discostando le mani circa 11119 0 2, 7, 255 | dell'inferno, discostandomi da voi, che siete 11120 0 1, 2, 761 | ferma nel piano, discostandosi un poco da quello. 11121 0 11, 3, 224 | Inghilterra, si discostano dagl'Indipendenti; 11122 0 4, 900 | altro? anzi che discostarci da lui per tali 11123 4 IV281, ---- | grazia di non discostarmi punto dal suo 11124 0 1, 17, 794 | detto altare. Non discostarsi un piede, quando 11125 4 IV384, ---- | opinioni poco discoste dalle proposizioni 11126 VII VII, 0, 1, 899 | Soave in ciò va discreditando il concilio, dicendo 11127 0 3, 11, 781 | dell'opera è di discreditar la predicazione, 11128 1 I122, 186 | necessario il discreditarci. P. D. Giuseppe 11129 3 III9, 20 | molte stampe vanno discreditate; perché non si 11130 0 1, 0, 543 | quest'empio che discreditava la lor religione. 11131 0 8, 72 | a rectitudine discrepat ignorat (San Greg. 11132 0 6, 263 | sono stati molto discreti in ciò87.~ 11133 0 3, 9, 751 | nominibus sine discretione misceri. E quindi 11134 0 3, 9, 735 | del consiglio discretivo, non già decisivo; 11135 0 2, 2, 121 | secundum consilium discretorum facere et peccatum 11136 2 2, 18, 2, 217 | consiglio: Consule discretos, et acquiesce 11137 0 8, 299 | Christo multi discumbebant»25. E questa è 11138 2 II709, 222 | Zurlo,1 e non discuopre alcun difetto 11139 0 2, 0, 171 | in arundineto discurrent9. Chi dunque si 11140 0 14, 0, 760 | instar rotae rapide discurrentis; e così anche 11141 0 2, 0, 152 | cavat terram, sic discursus temporalium conscientiam 11142 0 9, 2, 144 | concilio3 di nuovo si discussero i punti della 11143 0 3, 9, 726 | pontefici nel discuter le questioni possono 11144 0 1, 5, 1020 | bisogno di tempo per discuterle, né ha bisogno 11145 1 1, 4, 0, 96 | Fratres mei, discutite vos sine palpatione. 11146 0 18, 2, 492(4) | ubi alii casus discutiuntur. ~ 11147 0 9, 2, 137 | ove di nuovo si discutono gli errori. Definizione 11148 0 Lettere, 6, 441 | di morte erasi disdetto e ritrattato


diffu-disde | disdi-divid | divie-editu | edmin-eracl | eradi-eutyc | euzoj-exsec | exseq-ferra | ferre-frang | frant-gesui | geths-guard | guari-iisd | il-cu-impor | impos-incru | incub-inger | inges-intel | intem-invoc | invog-jejun | jerem-legit | legna-macer | macha-maxil | maxim-miste | misti-mutan | mutar-novan | novat-offer | offfe-otten | otter-paven | pavet-perse | persi-poliz | polla-praep | praer-preti | preto-pronu | prooe-putid | putre-ratte | ratto-relin | reliq-revel | rever-riman | rimar-rista | risto-sagri | saiet-scara | scarc-sdrus | seabs-sfini | sflem-soggi | sogli-spasi | spass-stila | stili-suffi | suffl-tanga | tange-toler | tolet-treme | tremi-uscis | usere-vesti | vet-vorag | voreb-½

IntraText® (V89) © 1996-2006 Èulogos