Copertina | Indice | Parole: Alfabetica - Frequenza - Rovesciate - Lunghezza - Statistiche | Aiuto | Biblioteca IntraText
S. Alfonso Maria de Liguori
Opera omnia italiane

IntraText - Concordanze

(Hapax - parole che occorrono una sola volta)
impos-incru | incub-inger | inges-intel | intem-invoc | invog-jejun | jerem-legit | legna-macer | macha-maxil | maxim-miste | misti-mutan | mutar-novan | novat-offer | offfe-otten | otter-paven | pavet-perse | persi-poliz | polla-praep | praer-preti | preto-pronu | prooe-putid | putre-ratte | ratto-relin | reliq-revel | rever-riman | rimar-rista | risto-sagri | saiet-scara | scarc-sdrus | seabs-sfini | sflem-soggi | sogli-spasi | spass-stila | stili-suffi | suffl-tanga | tange-toler | tolet-treme | tremi-uscis | usere-vesti | vet-vorag | voreb-½

      
16671 2 II840, 399 | De Paola, ma gl'imposi che la leggesse 16672 0 14, 3, 321 | dice: Loco manus impositionis dari in ecclesia 16673 0 16, 0, 778 | dire: Andiamo ad impossessarci del santuario 16674 0 18, 0, 826 | mi condurrà ad impossessarmi della forte città, 16675 0 1, 139 | sovra di te e per impossessarsi delle tue ricchezze, 16676 0 14, 0, 755 | ingiustamente impossessati (dominibus iniquitatum, 16677 XV XV, 0, 3, 924 | fieri praecipitur, impossibilem dicere, aut carnificinam 16678 0 18, 2, 477 | si turpes aut impossibiles fuerint, debeant 16679 0 25, 0, 396 | inconveniens sequitur impossibilitas. Oltreché, se 16680 0 9, 2, 186 | parte si vede come impossibilitata ad eseguirlo per ./. 16681 0 2, 502 | che sono quasi impossibilitate a fare certe coscienze 16682 0 1, 0, 29 | pecca: Nihil autem impossibilius illum corrigere, 16683 2 2, 19, 0, 289 | occupata in faccende impostevi dall'ubbidienza, 16684 2 II598, 105 | continuamente negli uffici impostile: oh volesse Iddio 16685 4 IV148, ---- | perché l'obbligo impostomi dal donante D. 16686 XXII XXII, 1, 1, 953 | Si quis dixerit imposturam esse missas celebrare 16687 0 2, 16, 648(1) | magicis fraudibus imposturas facere. De Humanit. 16688 0 12, 0, 735 | dorso nostro; imposuisti homines super 16689 0 2, 1, 337 | e dice: Impotensne fuit sapientia 16690 0 7, 7, 66 | illum tamquam impotentem, quia signum non 16691 2 2, 13, 2, 34 | con rendervi impraticabile, ma ad unirvi 16692 0 14, 188 | che si rendono impraticabili. Vorrei saper 16693 0 10, 0, 707 | miei nemici m'imprecano male, dicendo: 16694 0 3, 6, 703(1) | vitae suae diras imprecans, ac suis studiis 16695 0 1, 9, 294 | faceva altro che imprecare loro castighi 16696 0 16, 0, 791 | ne' giuramenti imprecatorj gli ebrei taciono 16697 0 2, 0, 173 | gelosia che altri imprendano le opere ch'egli 16698 0 2, 2, 168 | per quel ch'egli imprendea per la gloria 16699 3 III374, 663 | di Sant'Agata imprenderebbero la pretensione 16700 3 III197, 314 | anche a spese mie, imprenderei a far di nuovo 16701 3 III332, 537 | non si facciano impreparati e senza che, prima 16702 0 7, 0, 89 | ventre matris menti impressam habuit, adeo ut 16703 2 2, 23, 1, 374 | primo informo,15 s'impressionano di ciò che prima 16704 0 1, 6, 569 | soggetto in noi impressionato dall'intiera immagine 16705 0 3, 9, 741 | discordiarum et quasi impressionum, quas in eodem 16706 0 2, 1, 41 | transumtis, etiam impressis, manu alicuius 16707 0 Append, 3, 74 | mezzo del lume impressoci da Dio, come dice 16708 IV IV, 0, 0, 846 | scomunica, agl'impressori il dare alle stampe 16709 4 IV448, ---- | trovate chi ve l'impresta, quando verrete 16710 0 1, 7, 945 | sperantes, gli hai da imprestar quel danaro per 16711 4 IV348, ---- | ove la supplico imprestarmi il palazzo, o 16712 0 4, 14 | che gli aveva imprestati da Dio otto giorni 16713 0 intro, 0, 9 | abbiamo per regola impreteribile di non tralasciar 16714 0 11, 4, 238 | stesso tempo fu imprigionata Lisabetta figlia 16715 0 1, 3, 550 | ed immagini s'imprimano e si conservino 16716 0 1, 655 | lasciarlo affatto, imprimendogli un gran desiderio 16717 0 19, 2, 539 | retinentes, legentes, imprimentes, et defendentes 16718 0 20, 4, 591 | regolari non possono imprimer libri senza licenza 16719 0 1, 3, 447 | altri mai poteva imprimerla così universalmente 16720 0 0, Avvert, 900 | per maggiormente imprimerne la necessità di 16721 2 II938, 533 | intendete, ed imprimetela nella vostra memoria, 16722 4 IV425, ---- | questi tempi. Imprimetevi bene questa massima; 16723 0 2, 3, 2 | colla lingua, lo imprimeva nelle sue Pistole 16724 0 18, 241 | bisogna che c'imprimiamo nella mente certe 16725 0 2, 18, 663 | dell'immortalità: Imprimis hoc volunt persuadere ( 16726 XXIII XXIII, 1, 4, 965 | confirmatione, character imprimitur, qui nec deleri 16727 0 2, 3, 83 | quamvis putet improbabilem (non improbabilissimam), 16728 0 9, 3, 179 | probabiles, in praxi improbabiles evadunt. Hinc 16729 0 2, 3, 83 | improbabilem (non improbabilissimam), tenetur eum 16730 0 16, 2, 368 | improbabile; poiché l'improbabilità non è nota di 16731 0 12, 3, 256 | abiicere, et corde improbare detrectent etc. 16732 0 5, 2, 70 | obesse, etiamsi improbe viverent, si a 16733 XXIV XXIV, 1, 0, 986 | habent sedes: et ut improbi sunt ingenii, 16734 0 8, 9 | molti benefizi: Improbus porro sit, son 16735 0 1, 2, 544 | materia è eterna ed improdotta; sicché tutte 16736 0 4, 5, 4 | vede colla sua impronta, ed intinta col 16737 3 III162, 264 | le genti se l'improntano gl'uni coll'altri; 16738 0 5, 123 | né tra loro, né improntar. - 5. Non andar 16739 3 III218, 345 | caro che me l'improntasse per osservare 16740 1 I303, 406 | bisognassero che m'improntaste 50 ducati per 16741 4 IV148, ---- | D. Nicola avea improntato al suo fratello 16742 0 14, 0, 754 | Usquequo, Deus, improperabit inimicus? irritat 16743 0 14, 0, 755 | huius, inimicus improperavit Domino; et populus 16744 0 27, 460 | peccato, neque improperes ei6. Non disprezzare 16745 0 14, 0, 755 | tuam; memor esto improperiorum tuorum, eorum 16746 0 2, 1, 489 | angelorum, ergo et improportionabiliter est supra omnem 16747 0 18, 2, 497 | Oriri potest 3. ex improportione membrorum, nempe 16748 0 17, 2, 750 | frigiditatem, aut improportionem membrorum, nempe 16749 0 20, 1, 765 | si considerasse improporzionata a' tempi presenti, 16750 0 10, 2, 151 | Spirito santo sono impropri; ma che sono un 16751 0 11, 1, 172 | a' rettorici l'improprietà, e profanità de' 16752 0 1, 19, 32 | non gli arrivi improvisamente7 il castigo minacciato 16753 4 IV345, ---- | non abbordino ed improvvisino, altrimenti in 16754 0 18, 1, 468 | parla solamente de impubescentibus, come esprime 16755 0 42, 536 | pudet non esse impudentem. Andiamo, facciamo 16756 0 2, 16, 1025 | Agostino: Magnae impudentiae est negare animas 16757 2 II727, 250 | per vergogna, impudenza per audacia, a 16758 0 18, 1, 470 | permesso di essere impudicamente toccata. All'incontro 16759 0 10, 3, 156 | alle usure. Erano impudicissimi, non lasciando 16760 0 3 1026 | regni. 7. Sarà impudicissimo. 8. Disprezzerà 16761 0 18, 2, 481 | excusari, si tactum impudicum habeat, ut se 16762 0 2, 0, 161 | dice s. Agostino: Impudicus oculus impudici 16763 0 21, 0, 845 | loquebar illis impugnabant me gratis. Con 16764 0 8, 0, 690 | nocentes me; expugna impugnantes me. Giudicate, 16765 4 IV83, ---- | Religionem ex professo impugnantibus.~Hos autem damnatos 16766 0 SchIntr, 1, 8 | stimato bene d'impugnarlo. E così ancora 16767 0 16, 0, 288 | dissimile al Padre, impugnarono la divinità dello 16768 4 IV148, ---- | stimo sacrilegio l'impugnarsi, perché sacrilegio 16769 0 5, 512 | Porfirio: Cuius impugnatio testimonium veritatis 16770 2 2, 18, 3, 234 | omnem daemonum impugnationem (3. p. qu. 79, 16771 0 11, 3, 225 | errori di Calvino. Impugnava il primo errore, 16772 0 6, 1, 111 | e solamente l'impugnavano i monaci Acemeti, 16773 0 1, 4, 141 | auxilium implorantem impugnaverint, ad ipsius Virginis 16774 0 Lettere, 20, 465 | apertamente falsa l'impugnazione del suddetto p. 16775 0 19, 2, 528 | opinionem non impugnent, nec de ea aliquo 16776 3 III5, 12 | satisfaceres, me impulerunt ut hos tenues 16777 0 24, 6, 370 | Homo iusto Dei impulsu agit quod sibi 16778 XV XV, 0, 2, 920 | Spiritus sancti impulsum, non adhuc quidem 16779 0 7, 0, 650 | senza castigo: Si impunita dimittit (Deus), 16780 0 6, 0, 647 | est nequitiam impunitam non relinquere1, 16781 0 1, 0, 51 | est carnis tuae impuritas10. Egli allora, 16782 0 24, 74, 231 | quid de verbo impuritatis?» Specialmente 16783 0 9, 3, 675 | vitare; alioquin imputabitur ei ad culpam pollutio 16784 0 22, 8, 637 | quoniam illi imputandi sunt, non iam 16785 0 8, 1, 672 | All'ubbriaco poi imputansi tutti quei peccati, 16786 0 2, 1, 597 | mai chi voglia imputarvi a viltà il morire 16787 0 2, 2, 111 | originale che loro s'imputasse a colpa, dovrebbe 16788 1 1, 7, 3, 183 | dignatur. Sibimet imputat illorum reverentiam 16789 VI VI, 0, 0, 869 | igitur requiritur imputatio iustitiae Christi, 16790 2 II968, 576 | sol perché ci s'imputava l'inosservanza 16791 0 1, 4, 76 | peccata vobis imputentur6. Taluni sacerdoti 16792 XXV XXV, 1, 2, 996 | ut non vobis imputetur stultitia3 Or 16793 0 8, 1, 159 | Quali colpe s'imputino all'ubbriaco; 16794 0 2, 3, 642 | steso. Le piaghe s'imputridirono e vi si generarono 16795 0 17, 212 | muove, presto s'imputridisce. E così l'anima, 16796 0 8, 0, 697 | piaghe si sono imputridite e corrotte per 16797 0 1, 0, 497 | della città di Imuis nell'Egitto. Egli 16798 0 9, 0, 117 | humiliatio de summo ad imum (Lib. de Incarn., 16799 0 9, 152 | preposizione, v. gr. in-abile, pos-posto, tras-ferire 16800 0 9, 152 | abs-trusus, dis-cors, in-ers, et-enim, et-iam, 16801 3 III323, 525 | ricevuto tre tomi in-folio di Patuzzi, 6 16802 0 11, 4, 226 | anno 740. dal re Ina, il quale censo 16803 0 19, 3, 546 | irregolarità per I. inabilita a ricevere gli 16804 4 IV298, ---- | per morte o s'inabilitano per infermità. 16805 0 12, 674 | incontro vedevasi inabilitata a potersi spiegare; 16806 4 IV467, ---- | avendole il Re inabilitate a poter fare ulteriori 16807 0 2, 1, 488 | Maestà, e tutta inabissata nella cognizione 16808 1 I477, 581 | che si renderà inabitabile.~ ~Conforme all' 16809 0 2, 4, 819 | et britannorum inaccessa romanis loca, 16810 0 9, 9, 1072 | lucem habitat ./. inaccessibilem scrisse: Intelligas 16811 0 9, 9, 1072 | habitans Deus inaccessibilis sit1.~ ~ 16812 0 11, 4, 230 | ravvedersi, sempre più inacerbito vietò con gravissime 16813 XV XV, 0, 2, 919 | anche essenziale inadequata del sacramento, 16814 0 3, 2, 69 | contra (scrive) si inadvertentia sit invincibilis 16815 0 2, 7, 754 | Filii; quamque inaestimabiliter exuberet visceribus 16816 0 Prepar, 0, 214 | continuamente l'inaffia, come si vedono 16817 0 3, 217 | capitano allora inalberare il vessillo, sotto 16818 0 28, 6, 435 | cordibus et animo inalienabilia iura sua exercuisset. 16819 0 5, 41, 1044 | loro corpi sono inalterabili con alterazione 16820 0 3, 146 | giongere e gionto;~inalzare, non innalzare;~ 16821 0 14, 20, 339 | fatta di così inalzarvi, e di rendervi 16822 0 11, 17, 333 | ma orché siete inalzata sovra il più alto 16823 0 6, 15 | essendo stato inalzato dal Signore ad 16824 1 I485, 590 | parrocchia stanno inamicati: Carluccio de 16825 4 IV40, ---- | perché del restoinammissibile] il voler confondere 16826 0 24, 5, 367 | dottrina di Lutero l'inammissibilità3 di tal giustizia 16827 0 1, 1, 65 | ne sit nomen inane, crimen immane. 16828 0 1, 3, 868 | lunga ed anche inanellata, sopra cui per 16829 3 III353, 600 | e tanto meno inanellati ed adornati con 16830 0 18, 0, 823 | satiavit animam inanem; et animam esurientem 16831 VI VI, 0, 0, 865 | velit, sed veluti inanime quoddam nihil 16832 2 II900, 489 | resto, da oggi inanzi si quieti e, per 16833 0 14, 676 | stomaco, vigilie, inappetenze e vomiti; onde 16834 1 I362, 467 | morte la somma ed inapprezzabile grazia della vocazione. ~ 16835 0 2, 0, 651 | deserta et invia et inaquosa, sic in sancto 16836 0 12, 0, 737 | colle sue penne inargentate colla purità della 16837 0 8, 0, 657 | Signore gli fece inaridir la mano, sicché 16838 0 1, 487 | riferì, sentì inaridirsi il cuore fin d' 16839 0 15, 0, 772 | nella sera cade, s'inaridisce e secca.~ 16840 0 Lettere, 8, 447 | angelico, la cui inarrivabil autorità concede 16841 4 IV340, ---- | sommamente lodare la inarrivabile condotta del nomato 16842 0 11, 4, 229 | Errico7 più s'inasprì, e disprezzando 16843 0 12, 145 | importa il non inasprir le piaghe.”5 Ed 16844 0 18, 237 | correzione più presto l'inasprirà, che lo farà ravvedere.~ 16845 0 2, 2, 119 | peccatori, non già l'inasprirli con rimproveri 16846 0 14, 0, 764 | Quante volte essi l'inasprirono nel deserto, e 16847 0 53, 592 | che niuna colpa inasprisce tanto il Signore, 16848 0 2, 655 | l'indurano ed inaspriscono. Il suo vescovo 16849 0 1, 4, 935 | replicate, e così inasprite gli animi loro, 16850 0 1, 0, 592 | Massimiliano da ciò più inasprito fa condurre Pantaleone 16851 0 2, 0, 851 | est reputanda inattenta oratio3. Ma chi 16852 0 1, 6, 559 | tutte inerti ed inattuose, ed all'incontro 16853 0 2, 6, 732 | E con barbarie inaudita diedero occultamente 16854 0 3, 9, 729 | mentovati autori: Rem inauditam esse, romanum 16855 0 0, 902 | tutte queste così inaudite afflizioni, altro 16856 0 6, 671 | inginocchiatoio, e inavvedutamente se lo scappar 16857 0 14, 175 | rassegnazione sempre che incalzavano i dolori.9 Dicea 16858 2 II735, 259 | e Regolari], d'incamerare tutte le robe 16859 2 II602, 109 | consigliato, che incamminandosi la questione, 16860 2 II633, 139 | onde io voglio incamminar tra breve le cose 16861 0 9, 1, 181 | anime potrebbero incamminare alla perfezione, 16862 0 1, 0, 498 | co' martiri s'incamminarono al luogo della 16863 1 I470, 572 | Puoti presto ne incamminava la spedizione. ~ 16864 0 1, 69, 97 | che per colà t'incammini: è impossibile 16865 0 2, 3, 595 | Girolamo: Totam eam incanduerat divinus amor, 16866 0 9, 2, 185 | questa sorta d'incantamento io affatto non 16867 0 11, 886 | col loro dire incantano la gente. Egli 16868 0 12, 0, 729 | incantantium; et venefici incantantis sapienter. Il 16869 0 12, 0, 729 | exaudiet vocem incantantium; et venefici incantantis 16870 0 1, 9, 295 | era giunta ad incantare anche la S. Vergine. 16871 0 12, 0, 729 | saggiamente cercano d'incantarlo per suo bene.~ 16872 0 27, 0, 410 | anima dee stare incantata nell'orazione 16873 0 1, 0, 578 | disse: Siete voi l'incantatore, che, facendo 16874 0 1, 0, 589 | rispose che gl'incanti de' cristiani 16875 0 Unico, 5, 268 | 2, l'Abbate, incap. Significasti, 16876 0 28, 2, 423 | fieret Christus incapax illius appellationis, ./. 16877 3 III294, 471 | parole e cose quasi incapibili che è un tedio 16878 0 14, 466 | stimati di spirito c'incappano a questo.~ ~ 16879 2 II765, 298 | chiesa.~Io ci sono incappato, ma poi ne feci 16880 4 IV301, ---- | soggetti ad essere incarcerati [per altri debiti]… 16881 1 I185, 274 | chiesa in cui è incardinato, senza licenza 16882 4 IV467, ---- | figliolanza o incardinazione di Soggetti: e 16883 4 IV312, ---- | Ch'è quando incaricamo da doversi prontamente 16884 4 IV467, ---- | i quali nulla incaricandosi di ciò, che per 16885 2 II923, 512 | Maestà del Re N.S. incaricarci, con espresso 16886 4 IV189, ---- | i parrochi ed incaricarli il loro dovere, 16887 4 IV480, ---- | compiacque la M. S. incaricarmi colla mentovata 16888 0 AppenII, 1, 270 | l'esorti a non incaricarne gli eredi, poiché, 16889 4 IV194, ---- | raccomanda ad incaricarnela coscienza di tutti 16890 0 3, 1, 675 | vobis3. E ciò incaricarono sempre gli apostoli 16891 1 I159, 235 | festa, e voi non v'incaricaste a niente, se non 16892 2 II741, 266 | vostre, dove m'incaricate che mandi subito 16893 1 I69, 111 | ai vescovi che incarichino, con precetto 16894 0 Intro, 0, 811 | presenza del Verbo incarnalo, di offerirlo, 16895 0 2, 3, 629 | beata quia Verbi incarnandi ministra facta 16896 0 4, 4 | Qual gioielliere incastrerebbe un gran diamante 16897 0 9, 1, 200 | stringetemi a voi, incatenandomi coi dolci lacci 16898 0 1, 0, 15 | incatenato, ed incatenare insieme i nostri 16899 0 4, 9, 314 | la mia volontà, incatenatela voi coi dolci 16900 0 31, 96, 309 | Gen. 3).4 Ma l'incauta «vidit, tulit, 16901 1 1, 8, 1, 263 | aver una volta incautamente guardata una donna.18 16902 0 8, 0, 691 | lugens tristis, sic incedebam, e come s. Girolamo 16903 0 1, 0, 85 | officium conantur incedere4. E la ragione 16904 0 2, 0, 855 | salutarem affectum incendatur13. A tal fine 16905 0 14, 0, 754 | Incenderunt igni sanctuarium 16906 0 2, 2, 548 | composto di mille incendi. Ma tutto poi 16907 0 0, 1, 462 | Tertulliano, tunica incendiale, si accendeva 16908 0 19, 2, 527 | sono 1. Contro gl'incendiari, purché sieno 16909 0 2, 4, 593 | spianarono la città, incendiarono il tempio, e fu 16910 0 19, 2, 535 | per causa magni incendii, vel leprae, aut 16911 0 1, 1, 634 | superbit impius, incenditur pauper; comprehenduntur 16912 0 2, 4, 662 | un'ora e mezza l'incenerì, e vi rimasero 16913 0 2, 1, 145 | l'amor di Gesù incenerisca e distrugga in 16914 0 Prepar, 0, 220 | accendimi una volta, inceneriscimi d'amore verso 16915 0 5, 1, 96 | corpi de' defunti, incensandoli, aspergendoli 16916 XXII XXII, 1, 1, 955 | divine lodi, l'incensare, il genuflettere, 16917 0 5, 1, 104 | luogo sagro, l'incensarli, il baciare loro 16918 0 3, 8, 260 | Pange, lingua, e s'incenserà de more. Indi 16919 0 5, 4, 103 | innumerabili fiaccole ed incensieri che fumavano. 16920 0 9, 2, 674 | Quaeritur 1. An incenstus cum consanguinea 16921 3 III2, 9 | complectaris, et ut incepisti protegas. ~ Vale.~ ~ 16922 0 26, 0, 865 | Signore scioglie gl'inceppati ed illumina i 16923 1 I55, 87 | cum sint valde incertae, idcirco est praejudicium 16924 XXIV XXIV, 1, 0, 986 | qui vagantur et incertas habent sedes: 16925 0 2, 5, 597 | intricati fra molte incertezze, e poco ne avrebbe 16926 0 Intro, 2, 147 | certum, et dimitte incertum- can. ./. Si quis 16927 XXIV XXIV, 1, 0, 980 | cohabitationem ad certum incertumve tempus fieri posse 16928 0 11, 2, 199 | spirare disse: Ego incertus in fide et fluctuans, 16929 0 45, 552 | plenos adulterii et incessabilis delicti3, incessabile 16930 0 1, 659 | Preghiera, preghiera incessante. Chi prega ottiene. 16931 0 5, 1, 107 | solent calumniis incessi, cum iam defunctis 16932 0 2, 0, 162 | habitu, gestu, incessu nihil nisi grave 16933 0 2, 2, 550 | mei cognoscebam incessum eius: quo enim 16934 0 5, 1, 107 | Pelusiota1 così: Vivi incessunt etiam mortuos; 16935 0 1, 0, 503 | i cristiani, d'incesti occulti e d'infanticidj; 16936 0 1, 17, 795 | alzandosi gli occhi ed inchinandosi la testa mentre 16937 0 1, 0, 21 | neppure ti degni d'inchinarti? Ah che se Iddio, 16938 0 1, 2, 759 | il sacerdote s'inchinasse profondamente 16939 XXII XXII, 1, 1, 955 | di occhi, delle inchinazioni, genuflessioni 16940 0 1, 7, 775 | croce, e subito inchinerà la testa con inchino 16941 0 14, 0, 749 | terreno, cioè s'inchineranno a baciar la terra 16942 0 3, 0, 44 | con funi, si inchiodar sulla croce, dove 16943 0 13, 443 | piedi, vi prego ad inchiodare a' piedi vostri 16944 0 3, 220 | Indi subito inchiodarono l'altra mano, 16945 0 1, 432 | la mia volontà: inchiodatela voi a questa croce, 16946 0 1, 12 | trafiggeste Gesù, inchiodatemi alla croce di 16947 0 0, 1, 462 | parte superiore v'inchiodavano le mani, ch'era 16948 0 3, 212 | di spine e nell'inchiodazione; ma la massima 16949 0 1, 8, 247 | Alla Croce chi t'inchiodò?4~ ~ 16950 4 IV213, ---- | rimettere quì inchiusa la lettera a Noi 16951 0 2, 0, 163 | sanctis ieiuniis inchoarunt5. S. Filippo Neri 16952 VI VI, 0, 0, 869 | iustificationem alioqui inchoatam et imperfectam 16953 0 25 391 | propositum et inchoatio per Dei gratiam 16954 XV XV, 0, 2, 920 | propositum et inchoationem, sed veteris etiam 16955 0 8, 0, 696 | giusto talvolta inciampa, il Signore non 16956 0 19, 0, 835 | fossa destinata, inciampando il lor piede nella 16957 3 III1, 2 | sì quelli che inciampano in tali bestemmie, 16958 0 0, 896 | desidera per non inciamparvi.~ 16959 0 12, 0, 735 | che i miei piedi inciampassero e che io cadessi 16960 1 I148, 221 | tutte; e quando inciampate in qualche impazienza, 16961 1 1, 6, 0, 133 | scelleraggini nelle quali inciamperessimo, se egli ci togliesse 16962 0 13, 0, 742 | acciocché non inciampino, e gli empj resteranno 16963 0 2, 6, 723 | il coro, egli inciampò sopra ./. di 16964 0 1, 1, 916 | che servono per inciarmare i vermi, per ligare 16965 0 7, 2, 121 | nec si membratim incidar, et mittar in 16966 XXV XXV, 1, 2, 994 | gravior quaestio incidat, episcopus, antequam 16967 XXII XXII, 1, 1, 960 | bacino, di nuovo incidendola e dicendo: Uno 16968 0 17, 2, 302 | decidere questioni incidenti, affin di attendere 16969 0 13, 2, 702 | mai lecito poi incider la madre viva 16970 0 14, 2, 309 | madre, o pure inciderla con pericolo prossimo 16971 0 12, 0, 728 | meam foveam, et inciderunt in eam. Hanno 16972 0 19, 3, 559 | intendersi, se s'incidessero le parti virili 16973 0 2, 1, 383 | gli acquedotti: Incidi praecepit aquaeductus 16974 0 3, 6, 703 | in turpe crimen incidisse, ac propterea 16975 3 III2, 7 | certe in tuum nisi incidisset pectus, quemvis 16976 0 5, 1, 96 | quelli che gl'incidono, e fanno a pezzi 16977 0 11, 4, 232 | afflitta regina incinta; arrivati i dolori 16978 0 19, 1, 309 | nostra, qua credere incipiamus, ex Deo est2. ~ 16979 0 7, 4, 143 | sensibus carere incipiant.~ 16980 2 2, 13, 2, 40 | ad cautelam, ne incipias contemnere sodales... 16981 3 III355, 605 | munus exercentes, incipiendo a decano, cui 16982 0 8, 413 | amici, cioè gl'incipienti che appena godono 16983 0 1, 0, 32 | sanctuario meo incipite; spiega Origene: 16984 0 2, 0, 103 | colla chioma incipriata, coi manichetti 16985 0 3, 7, 717 | vedere che gl'incirconcisi non si uniformavano 16986 0 50, 577 | de' presciti sta incisa nella colonna 16987 0 18, 2, 498 | Veruntamen si incisio non posset fieri 16988 1 I148, 220 | con tutti questi incitamenti di disperazione 16989 0 0, 1, 455 | stato un grande incitamento ad abbracciar 16990 0 9, 1, 172 | sit actio valde incitans ad venerem1.~ 16991 0 9, 378 | plena laqueis; incitant cupiditates, insidiantur 16992 0 9, 1, 173 | libros componunt incitantes ad turpia, vel 16993 1 1, 12, 2, 444 | guardatevi d'incitarla a dire o di dimostrarle 16994 0 14, 0, 764 | luogo arido, l'incitarono a sdegno!~ 16995 0 2, 8, 839 | anzi di poi, incitati da' sacerdoti 16996 0 4, 2, 27 | quando i ministri l'incitavano a vendicarsi di 16997 0 14, 0, 755 | populus insipiens incitavit nomen tuum. Ricordatevi, 16998 0 2, 2, 55 | guardi dalle parole incivili come dal tu e 16999 0 14, 0, 769 | ebreo splende, inclaresce, manifestatevi, 17000 0 6, 2, 112 | rebus ab eo gestis inclaruit. Animi inconstantia, 17001 0 18, 0, 812 | stabilitatem suam; non inclinabitur in saeculum saeculi. 17002 0 10, 0, 717 | Inclinabo in parabolam aurem 17003 0 3, 7, 716 | iure divino caput inclinant, et primates mundi, 17004 0 2, 30 | passaggio, od inclinar il cuore ad altr' 17005 0 2, 4, 169 | voluerit, faciat inclinaricb 105. S. Tommaso 17006 0 25, 0, 398 | accidente poteva inclinarlo al male, non sarebbe 17007 0 0, 1, 461 | attualmente l'inclinasse per ricevere il 17008 2 II793, 329 | anche voi altri c'inclinaste, temo che questo 17009 0 5, 10, 1037 | opinione un tempo inclinavano ancora molti de' 17010 0 52, 589 | audierunt, nec inclinaverunt aurem suam: sed 17011 0 6, 0, 674 | Inclinavi cor meum ad faciendas 17012 0 10, 19 | amplectentur, devotione inclinent; non enim poterit 17013 0 1, 5, 556 | qual parte ella inclinerà a muoversi; per 17014 4 IV306, ---- | Sommaschi, io inclinerei che i miei Nipoti 17015 0 1, 2, 760 | riverentemente s'inclini. Se vi è il clero 17016 0 1, 2, 643 | che i cieli s'inclinino e che su quelle 17017 XV XV, 1, 8, 936 | nome di penitenza includeasi ancora il prender 17018 0 19, 2, 763 | di gen. 1748., includendo in ciò anche coloro 17019 4 IV166, ---- | questa risposta, includendola nelle lettere 17020 2 II669, 178 | lettera mia, dove includerò la copia del dispaccio.~ 17021 3 III44, 79 | cosa capace d'includersi nella lettera, 17022 0 17, 416 | Dio: Excusas te, includis peccatum, excludis 17023 XV XV, 0, 2, 920 | quod in illa includitur, non esse adscribendam. 17024 0 1, 5, 767 | quattro orazioni, inclusavi la colletta prescritta 17025 4 IV106, ---- | suorum venerationem inclusisse in theca, ut infra, 17026 0 22, 437 | latro tenetur inclusus, nec inter unam 17027 0 2, 10, 830 | serenissima et inclyta Virgo Maria, mater 17028 3 III2, 4 | interruptam numeramus, inclytos legimus omnes 17029 0 3, 12, 1028 | montis Oliveti, qui inclytus vocatur, quia 17030 1 I385, 487 | che sia stato incocciamento mio il voler far 17031 0 2, 5, 596 | cooperatus est; opus incoepere, at ne vel minimum 17032 0 9, 3, 177 | evenientem, puta si incoeperit in sommo, et in 17033 0 11, 1, 188 | et quidem iam incoeperunt nihil omnino credere. 17034 0 1, 6, 217 | quae maior est incogitabiliter omnibus vitiis 17035 0 27, 0, 868 | avviene per cause incognite. Non temerai ab 17036 0 18, 1, 471 | et postea, eis incognitis, dimittunt terram, 17037 0 31, 94, 303 | chi persevera: «Incohantibus praemium promittitur, 17038 0 8, 9, 7 | del suo Nome le incole barbere genti 17039 3 III89, 148 | luogo proprio, incollandole con un poco d' 17040 3 III206, 329 | trasmesse, una carta incollata sopra tutto il 17041 3 III375, 665 | foglio lo tengano incollato sopra di una tavoletta 17042 4 IV91, ---- | inco[ll]i a quelli due libri 17043 2 II700, 213 | parenti, non intesi incolparne V. R., ma i Rettori 17044 0 24, 7, 379 | culpam. Alcuni incolparono s. Agostino di 17045 2 II995, 607 | legge.~Furono indi incolpate le case del Regno 17046 0 18, 2, 757 | perché gl'ignoranti incolpevoli non possono perire. 17047 0 1, 1, 630 | meritano. Qui non s'incolpi Davide che cercasse 17048 0 2, 10, 615(7) | solamente ne' luoghi incolti, o ne' poveri 17049 2 2, 17, 0, 175 | per lo stile incolto che in questi 17050 3 III5, 15 | Tuam diu servet incolumem, diuque in terris 17051 0 28, 6, 437 | efficiat, sed quod incolumes, opulentos etc. 17052 3 III362, 636 | profecto animarum incolumitati consuluisti, et 17053 Testo 4, 2, 474 | spe salutis et incolumitatis suae; queste parole 17054 4 IV265, ---- | questo s'è stimato incombenzarne persona straniera, 17055 4 IV327, ---- | altrimenti; tanto incombeva a me fare per 17056 0 12, 1, 263 | alcuno già avesse incomiciato il viaggio e sopravvenisse 17057 0 4, 7, 36 | vicino al letto, s'incomincerà12 a leggere il 17058 0 Lettere, 6, 441 | Ricordatevi che quando incomincerete ad essere indulgente 17059 0 16, 2, 374 | peccato, come l'incominciamento di nuova vita, 17060 0 2, 1, 401 | tardi, che non incominciar mai. Ecco, o Maria, 17061 3 III240, 382 | mandassero per incominciarne lo smaltimento.~ 17062 0 1, 34 | che Fr. Curzio incominciasse ad esser colmato 17063 4 IV489, ---- | Messe si siano incominciate ad applicare per 17064 1 1, 7, 5, 234 | vedendo che Eva incominciava a mettere in dubbio 17065 0 5, 4, 87 | eorum blasphemias incommutabiliter sequi; qui nec 17066 2 2, 19, 0, 278 | onde più presto l'incomodano che lo contentano.~ 17067 3 III392, 686 | sarò di nuovo ad incomodarla per prender consulta ./. 17068 1 1, 8, 2, 292 | mattina tutta incomodata, colla testa aggravata, 17069 1 I275, 370 | carità, non v'incomodate per me. Per ora 17070 0 3, 8, 258 | giorni si sono incomodati per noi e ci hanno 17071 2 II836, 389 | non serve che vi incomodiate a scrivere.~Vi 17072 3 III98, 160 | perché tal sesto è incomodissimo per la lezione 17073 0 2, 3, 129 | faciebam quod et incomparabili affectu magis 17074 4 IV408, ---- | scuserei da quest'incompensa.~Attendo il suddetto 17075 1 I470, 573 | cominciano colle cose incomplete. ~Io già scrivo 17076 0 19, 308 | rustica sint, et incomposita, viva sunt, quoniam 17077 0 5, 3, 115 | facesse più voti incompossibili, sarebbe tenuto 17078 0 20, 2, 320 | inenarrabilem, incomprehensibilem, Patri aequalem 17079 0 21, 1, 325 | inexplicabili, incomprehensibilique modo hominem factum, 17080 3 III2, 7 | assecuta sponsum, incomtam et non pari decore 17081 0 2, 3, 141 | minervae homines, inconcussa Augustini dogmata ( 17082 0 2, 42, 67 | peccavit, non incongruenter nolens peccasse 17083 0 1, 0, 581 | certe frivole incongruenze; ma il miracolo 17084 0 20, 1, 765 | al suo cliente inconsapevole della sua ingiustizia. 17085 0 25, 0, 860 | ne esca parola inconsiderata di vostro dispiacere.~ 17086 0 2, 1, 514 | ogni parola detta inconsideratamente, ad ogni pensiero 17087 0 Lettere, 4, 436 | altrui scrivere inconsiderato. La mette in chiaro 17088 0 1, 17, 793 | Bonaventura, atque inconsideratus accedas, quia 17089 0 16, 5, 406(1) | P. 1. de inconst. etc. c. 18. et 17090 0 6, 2, 112 | inclaruit. Animi inconstantia, mutandaeque sententiae 17091 0 6, 2, 112 | hanc Vigilii inconstantiam a doctis prudentiam 17092 0 1, 502 | immoderatus aut inconsulta praesumptio praecipitat. 17093 XXV XXV, 1, 2, 994 | tamen ut nihil, inconsulto sanctissimo romanorum 17094 0 3, 215 | erat autem tunica inconsutilis, desuper contexta 17095 2 2, 23, 7, 386 | fate, e sembra incontentabile; ma voi dovete 17096 0 16, 6, 414 | nullitatis timetur incontinentia, aut scandalum, 17097 0 1, 0, 43 | dice Dio, dalle incontinenze de' miei sacerdoti 17098 4 IV153, ---- | infermicci; ed all'incontrario dicono ch'è giovine 17099 0 2, 0, 800 | egli stesso va ad incontrarli per darsi nelle 17100 0 42, 537 | eviti anche d'incontrarti con essi: Ne derelinquas 17101 0 2, 3, 2 | caso sinistro incontrasi di avversa fortuna, 17102 0 11, 0, 466 | naturalmente v'incontrassimo qualche ripugnanza. 17103 0 1, 902 | più sicuro ed incontrastabil contrassegno del 17104 0 Lettere, 19, 463 | ho ammirata la incontrastabilità di que' due sodissimi 17105 0 3, 485 | sono debitori incontrastabilmente al cristianesimo 17106 4 IV251, ---- | riparo agli sortiti inconvenenti, sicché restino 17107 0 6, 6, 1046 | non osta alcuna inconvenienza; tanto più che 17108 0 2, 483 | promesse del premio l'incoraggia a viver bene. 17109 0 1, 3, 812 | predicar loro, incoraggiandoli specialmente a 17110 0 1, 0, 492 | quelle pene, ed incoraggiava gli astanti a 17111 0 11, 1, 191 | Leide, che si fece incoronar da re; ma poi 17112 0 8, 1, 122 | chiamato Cosimo, per incoronarlo imperatore. I 17113 0 1, 409 | vostro re Gesù incoronato con corona di 17114 0 9, 1, 136 | solennemente l'incoronò5. ~ 17115 0 1, 0, 12 | era una virtù incorporale che vestiva la 17116 XXI XXI, 1, 0, 944 | sacramentale, ma dell'incorporamento mistico che si 17117 2 II1032, 648 | e di realmente incorporare alla Comunità 17118 0 20, 4, 597 | convento, unirlo e incorporarlo ad un altro4. 17119 0 2, 4, 588 | loro tribù fu incorporata a quella di Giuda. 17120 0 20, 4, 593 | che se fossero incorporate co' conventi, 17121 4 IV148, ---- | è nata una tal incorporazione da compra o per 17122 0 8, 8, 1061 | etiam spiritus incorporeos posse poena corporalis 17123 0 2, 12, 632 | quod non sum incorporeus spiritus. All' 17124 4 IV148, ---- | annui duc. 30. V'incorporò parimente sei 17125 1 I234, 328 | unite con la incorreggibilità; altrimenti è 17126 4 IV96, ---- | quando esso si fa incorregibile, io con tutto 17127 4 IV155, ---- | noi i difettosi incorregibili, ancorché non 17128 0 18, 2, 499 | acconsente, il rattore incorreràbene l'altre 17129 0 1, 4, 77 | coscienze: ma incorrerai un maggior pericolo, 17130 0 19, 2, 543 | peccherebbero, ma non incorrerebbero 'l irregolarità, 17131 0 3, 0, 219 | mezzi per non incorrervi: sono assai più 17132 0 19, 3, 548 | concedono non incorresi, mentre nel mentovato 17133 0 14, 153 | che per quello incorressimo qualche peccato 17134 0 1, 0, 12 | altrimenti s'incorreva l'esser soggetto 17135 0 5, 2, 71 | fecisse ab initio incorrigibiles esse, et poenae 17136 0 6, 1, 109 | Incorrottibili o sieno Incorrotticoli. I Corrottibili 17137 XXV XXV, 1, 3, 1005 | pie, sancte et incorrupte omnibus fidelibus 17138 0 1, 1, 66 | condiant animos ad incorruptionis sanitatem6. Ma 17139 0 19, 419 | legno forte ed incorruttibile, cioè coi doni 17140 0 2, 1, 404 | tutte l'altre incorsero nella maledizione 17141 0 47, 561 | nemico: In ipsis incrassata est pars eius, 17142 0 20, 2, 320 | se subsistens, increatum et creatorem. 17143 3 III2, 6 | exples, maxime ob incredibilem gravitatis cum 17144 0 2, 1, 440 | Non abiit quasi incredula de oraculo, sed 17145 0 5, 512 | fuit, ut propheta incredulis hominibus non 17146 2 II894, 482 | hujusce aetatis incredulos. Vale.~Tannoia 17147 0 2, 14, 639 | die ad populum incredulum; s. Paolo citando 17148 0 2, 15, 641 | et noli esse incredulus, sed fidelis7. 17149 0 25 391 | tamen iis obtinent incrementa virtutum. 45. 17150 0 2, 0, 151 | occupantur in incrementis pecuniae1. E ben 17151 0 25, 0, 860 | misericordia et increpabit me; oleum autem 17152 0 3, 2, 233 | interrogare o coll'increpare ecc.~ ~ 17153 0 2, 2, 543 | portava. Non erat increpatio, dice il B. Dionisio 17154 0 10, 0, 704 | ego defeci in increpationibus; propter iniquitatem 17155 1 1, 11, 4, 414 | gratias illi qui increpaverit te; non contristeris 17156 0 18, 419 | Et conversus increpavit illos dicens: 17157 0 3, 2, 231 | esclamazione d'increpazione o di commiserazione 17158 0 3, 2, 235 | s'intendono le increpazioni e i rimproveri 17159 3 III353, 601 | merletti o di tela increspata, chiamati girandole.~ ~ 17160 1 1, 8, 1, 270 | modo singolare increspato e lisciato? co' 17161 0 1, 1, 758 | spalle, dipoi se la incroci sopra del petto, 17162 1 1, 8, 1, 271 | sulla sedia, o d'incrocicchiare i piedi, e tanto 17163 0 11, 4, 241 | esilio. Dipoi s'incrudelì la persecuzione, 17164 0 1, 0, 619 | Gregorio, par che incrudeliate, ma allora più 17165 0 1, 0, 491 | per animarli ad incrudelire, ed ora trasportato 17166 0 5, 1, 96 | gravemente chi incrudelisce contro de' cadaveri? 17167 0 predic, 601 | con chi tanto incrudelite? fermate, fermate: 17168 0 1, 0, 540 | matrimonio, quando incrudeliva la persecuzione 17169 XXII XXII, 1, 0, 951 | s. Anastasio4 Incruentae hostiae oblatio 17170 XXII XXII, 1, 0, 950 | continetur et incruente immolatur qui 17171 XXII XXII, 1, 0, 951 | rispetto dell'incruento presente d'ogni


impos-incru | incub-inger | inges-intel | intem-invoc | invog-jejun | jerem-legit | legna-macer | macha-maxil | maxim-miste | misti-mutan | mutar-novan | novat-offer | offfe-otten | otter-paven | pavet-perse | persi-poliz | polla-praep | praer-preti | preto-pronu | prooe-putid | putre-ratte | ratto-relin | reliq-revel | rever-riman | rimar-rista | risto-sagri | saiet-scara | scarc-sdrus | seabs-sfini | sflem-soggi | sogli-spasi | spass-stila | stili-suffi | suffl-tanga | tange-toler | tolet-treme | tremi-uscis | usere-vesti | vet-vorag | voreb-½

IntraText® (V89) © 1996-2006 Èulogos