Copertina | Indice: Generale - Opera | Parole: Alfabetica - Frequenza - Rovesciate - Lunghezza - Statistiche | Aiuto | Biblioteca IntraText
S. Alfonso Maria de Liguori
Lettere

IntraText CT - Lettura del testo
Precedente - Successivo

Clicca qui per nascondere i link alle concordanze

- 105 -


65. A SUOR MARIA GIOVANNA DELLA CROCE.

La esorta a dare all'orazione tutto il tempo che può sottrarre alle sue occupazioni.

 

Sia lodato il SS. Sacramento e Maria Immacolata!

 

ILICETO, S. MARIA DELLA CONSOLAZIONE, 14 APRILE [1745].

 

Figlia mia benedetta, ora sto ad Iliceto, ad un'altra casa nuovamente presa, che sta due giornate lontano da Ciorani. E non ho ricevuto altra lettera qui, se non quell'ultima, come forse penso.

Io non so quale risposta vi mandò Mgr di Caiazzo; ma già me l'immagino e vi dico che vi quietate.


- 106 -


Quel raggio, avuto nella confessione del giubileo, lo stimo vera luce di Dio, per darvi un poco di forza per soffrire le tempeste.

Giacché avete d'attendere all'officio, attendete e rubate quel tempo che potete per l'orazione; ma non vorrei tanto tempo per la fatica: è meglio che ne date più all'orazione, che è fatica che vi frutta per sempre. Raccomandatemi sempre a Gesù e Maria.

Resto (viva Gesù e Maria!)

 

Vostro affmo Padre

ALFONSO DE' LIGUORI del SSmo Salvatore.

 

[P. S.] Per finire di quietarvi, potrete rescrivere a Mgr di Caiazzo li cinque mila ducati, e poi non ci pensate più.

La vedova, l'ho raccomandata a Gesù. Ditele che Gesù la vuol tutta sua, perciò le ha tolto il figlio:l'offerisca a Dio e si faccia tutta di Gesù. Viva Gesù e Maria!

Le lettere, seguitate a mandarle a Ciorani. Viva Gesù e Maria !

 

Conforme ad una antica copia.

 




Precedente - Successivo

Copertina | Indice: Generale - Opera | Parole: Alfabetica - Frequenza - Rovesciate - Lunghezza - Statistiche | Aiuto | Biblioteca IntraText

IntraText® (V89) © 1996-2006 Èulogos