Copertina | Indice: Generale - Opera | Parole: Alfabetica - Frequenza - Rovesciate - Lunghezza - Statistiche | Aiuto | Biblioteca IntraText
S. Alfonso Maria de Liguori
Lettere

IntraText CT - Lettura del testo
Precedente - Successivo

Clicca qui per nascondere i link alle concordanze

- 136 -


88. AL P. D. PAOLO CAFARO, SUO DIRETTORE.

Il Re di Napoli, dopo la morte di Mgr Domenico Rosso, arcivescovo di Palermo, volea promuovere a questo arcivescovado il nostro Santo, il quale esprime così la sua ripugnanza per quella dignità:

 

[FINE DI LUGLIO 1747.]

 

.....È tempo d'orazione e di preghiere, perché mi vedo in una grave persecuzione e in un sommo travaglio. Il Re


- 137 -


ha stabilito di eleggermi arcivescovo di Palermo; ma io piuttosto andrò ad intanarmi in un bosco, che accettare una tale dignità.1...

 

Presso il P. Tannoia nella Vita del Santo, lib. Il. cap. 28.

 




1 Il P. D. Cesare Sportelli, dal canto suo, scrive così da Napoli al P. Mazzini: " Esso Padre Rettore Maggiore è stato tentato fortemente per accettar un vescovado, ed ancora trema per la paura. Si è difeso a meraviglia. "




Precedente - Successivo

Copertina | Indice: Generale - Opera | Parole: Alfabetica - Frequenza - Rovesciate - Lunghezza - Statistiche | Aiuto | Biblioteca IntraText

IntraText® (V89) © 1996-2006 Èulogos