Copertina | Indice: Generale - Opera | Parole: Alfabetica - Frequenza - Rovesciate - Lunghezza - Statistiche | Aiuto | Biblioteca IntraText
S. Alfonso Maria de Liguori
Lettere

IntraText CT - Lettura del testo
Precedente - Successivo

Clicca qui per nascondere i link alle concordanze

- 163 -


106. AL MEDESIMO.

Accetta la sua oblazione.

 

Viva Gesù, Maria, Giuseppe e Teresa!

 

Io sottoscritto, Rettore Maggiore della Congregazione del SSmo Redentore, accetto l'oblazione e il giuramento, fatto dal Rmo Padre Abbate D. Giuseppe Muscari, dell'Illma Religione di S. Basilio, di perseveranza nella nostra Congregazione, in virtù della licenza, dallo stesso ottenuta dalla Santità del regnante nostro Sommo Pontefice Benedetto XIV, di passare dalla sua Religione alla suddetta nostra Congregazione. E per la potestà che ho, come Rettore Maggiore di detta Congregazione, dispenso al medesimo l'anno di noviziato, e da ora lo ricevo come oblato.1


- 164 -


Dalla casa di S. Michele in Nocera di Pagani oggi li, (manca la data).

D. ALFONSO DE LIQUORI del SS. Redentore Rettore Maggiore.

 

Conforme all'originale che si trova in S. Omer (Francia), presso il sacerdote Alberto Depotter.




1 Il P. Muscari, in seguito di questa accettazione, fece poi il 1 giugno 1749, festa della SS. Trinità, in Roma, la sua oblazione avanti di due notari in mano del Cardinale Domenico Orsini, che per procura rappresentava in tal atto la persona di S. Alfonso.




Precedente - Successivo

Copertina | Indice: Generale - Opera | Parole: Alfabetica - Frequenza - Rovesciate - Lunghezza - Statistiche | Aiuto | Biblioteca IntraText

IntraText® (V89) © 1996-2006 Èulogos