Copertina | Indice: Generale - Opera | Parole: Alfabetica - Frequenza - Rovesciate - Lunghezza - Statistiche | Aiuto | Biblioteca IntraText
S. Alfonso Maria de Liguori
Lettere

IntraText CT - Lettura del testo
Precedente - Successivo

Clicca qui per nascondere i link alle concordanze

- 295 -


207. AL MEDESIMO.

Gli dà ordini intorno ad alcune missioni, ai soggetti della casa di Caposele ed alle sue opere di teologia.

 

Viva Gesù, Maria e Giuseppe!

 

NOCERA, 30 GIUGNO [1755.]

 

Avete giusto impiegato il P. Margotta ora che serviva, ma già è fatto. Vi prego non però, per l'avvenire, di non appuntare più esercizî dentro il mese di giugno, se non fosse ne' principi.

In quanto alle missioni che vuole l'arcivescovo [di Conza],


- 296 -


basta: me l'avete detto. Non rispondete più né sì né no, né appuntatedate speranze ad alcuno d'altre missioni; perché, nell'anno venturo, non so se costì ne potremo fare nemmeno una, specialmente nell'inverno. Ora, quando sarà tempo e vi sarà la necessità di andare a quelle di Benevento, manderò io ad iscusarmi coll'arcivescovo.

Il Padre Apice, fatelo trovare qui alli 10, per pigliare l'acqua ferrata.

Per Polestra e Melaccio1 bisogna far fare le Remissorie [lettere dimissoriali.]

Per Monsignor di Muro, ho inteso2. Francescantonio de Paola, io già glie l'ho scritto che sta fra di noi: che quando lo vuole, se lo mandi a pigliare.

Per far chiudere la chiesa, bisogna che si accordi coll'arcivescovo.

Circa l'economo, V. R. è il Rettore. Se le pare bene, faccia fare, come scrive, a Fratello Gennaro; e Fratello Gasparo, l'impieghi dove le pare. Appresso vedrò di poterlo mandare col P. D. Andrea Villani, a S. Angelo a Cupolo. Viva Gesù, Maria, Giuseppe e Teresa!

Quando viene il P. Apice, mandatemi tutti li secondi tomi che avete costì3, perché li voglio far compire di fogli e legare, e poi li rimando. Al ritorno poi della cavalcatura d'Apice, vi manderò li secondi tomi. Ora ve ne mando solo due, se il figliuolo li vuol portare, con sei Pratiche e due Probabili4.


- 297 -


Vi mando ancora un'invoglio cogli Elenchi del secondo tomo; procurate dispensarli a quelli che hanno avuto il libro antico della prima edizione. Viva Gesù, Maria, Giuseppe e Teresa!

Abbraccio e benedico tutti. Viva Gesù, Maria, Giuseppe e Teresa!

Dite al P. Margotta che legga subito la lettera. Viva Gesù e Maria !

 

Fratello ALFONSO del SS. Redentore.

 

Conforme all'originale che si conserva nelle nostra casa di Monterone, in Roma.




1 D. Vito Polestra e D. Donato Melaccio, nativi dell'arcidiocesi di Conza, dovevano allora ricevere i sacri Ordini.



2 Il vescovo di Muro, Mgr Vito Moio, si trovava molto disgustato dell'ingresso del giovane Francesco Antonio de Paola, suo diocesano, nella nostra Congregazione.



3 I secondi tomi della sua Teologia morale, ai quali voleva aggiungere l'Elencus 99 quaestionum post primam editionen anni 1748 reformatarum



4 L'Opera Pratica del Confessore per ben esercitare il suo ministero, e l'opera Dissertatio scholastico-moralis pro usu moderato opinionis probabilis in concursu probabiliois.




Precedente - Successivo

Copertina | Indice: Generale - Opera | Parole: Alfabetica - Frequenza - Rovesciate - Lunghezza - Statistiche | Aiuto | Biblioteca IntraText

IntraText® (V89) © 1996-2006 Èulogos