Copertina | Indice: Generale - Opera | Parole: Alfabetica - Frequenza - Rovesciate - Lunghezza - Statistiche | Aiuto | Biblioteca IntraText
S. Alfonso Maria de Liguori
Lettere

IntraText CT - Lettura del testo
Precedente - Successivo

Clicca qui per nascondere i link alle concordanze

- 306 -


216. A SUOR MARIA NICOLETTA LEONI (DI CALVANICO), NEL MONASTERO DI S. GIUSEPPE, IN FISCIANO.

Le raccomanda la rassegnazione alla volontà di Dio.

 

Viva Gesù, Maria, Giuseppe e Teresa!

 

SALERNO, 11 AGOSTO [ 1755 ].

 

Io ricevei l'altra sua colla limosina per la messa, la quale è già detta. Ora ricevo l'altra sua qui, in Salerno, coll'altra limosina, e domani le dirò l'altra messa, acciò Maria santissima l'ottenga la grazia; ma bisogna star rassegnata alla divina volontà; altrimenti la B. Vergine non le farà la grazia. E mi raccomando alle orazioni di V. Riv. Viva Gesù, Maria, Giuseppe e Teresa !

Io, l'altra volta, non le risposi; perché non sapeva che V. R. stava a Fisciano, non essendovi nella lettera sua il nome del paese; ed ora in tanto le rispondo, perché casualmente mi è stato detto che la sua veniva da Fisciano. Viva Gesù, Giuseppe e Maria!

 

Umo servo vero

ALFONSO DE' LIGUORI del SS. Redentore.

 

Conforme all'originale che si conserva in casa Leoni, in Calvanico.




Precedente - Successivo

Copertina | Indice: Generale - Opera | Parole: Alfabetica - Frequenza - Rovesciate - Lunghezza - Statistiche | Aiuto | Biblioteca IntraText

IntraText® (V89) © 1996-2006 Èulogos