Copertina | Indice: Generale - Opera | Parole: Alfabetica - Frequenza - Rovesciate - Lunghezza - Statistiche | Aiuto | Biblioteca IntraText
S. Alfonso Maria de Liguori
Lettere

IntraText CT - Lettura del testo
Precedente - Successivo

Clicca qui per nascondere i link alle concordanze

- 344 -


249. AD UN PADRE DELLA CASA DI CIORANI.

Manda un soccorso in denaro alla povera casa d'Iliceto.

 

Viva Gesù, Maria, Giuseppe e Teresa!

 

3 GIUGNO [1756].

 

Don L. mio, abbi pazienza: è necessario che V. R. vada ad Iliceto, dove oggi cominciano gli esercizî [degli ordinandi], e non ci è chi li aiuti. Vi mando in segreto ducati trenta: portateli ai Superiori d'Iliceto per le spese di vitto, mentre sento che stanno applettati [sopraffatti dal bisogno]. Questi trenta ducati, teneteli segreti con altri. E dite ad Iliceto che ci sta l'obbligo di dire settantadue messe. Facciano l'intenzione di dirle per quelli che han date le messe. Li denari per la cavalcatura, pigliateli da questi ducati trenta. Viva Gesù, Maria, Giuseppe e Teresa! Benedico tutti i novizi. Viva Gesù e Maria!

 

Conforme all'edizione romana.




Precedente - Successivo

Copertina | Indice: Generale - Opera | Parole: Alfabetica - Frequenza - Rovesciate - Lunghezza - Statistiche | Aiuto | Biblioteca IntraText

IntraText® (V89) © 1996-2006 Èulogos