Copertina | Indice: Generale - Opera | Parole: Alfabetica - Frequenza - Rovesciate - Lunghezza - Statistiche | Aiuto | Biblioteca IntraText
S. Alfonso Maria de Liguori
Lettere

IntraText CT - Lettura del testo
Precedente - Successivo

Clicca qui per nascondere i link alle concordanze

- 363 -


266. AL P. D. GASPARO CAIONE.

Raccomanda di moderar l'applicazione degli studenti.

 

Viva Gesù, Maria, Giuseppe e Teresa!

 

NOCERA, 27 OTTOBRE [1756].

 

Mi è stato detto che Fr. Michele [de Michele] è ritornato a comparire colla faccia di prima. Prego V. R. a vedere come sta; e se bisogna, levategli lo studio, non solo quello che gli ho concesso, ma anche tutto. Se questo giovane torna a cadere, non si riaverà più. Fr. [Lorenzo] Nigro anche sento ch'è stato stroppiato colle viscere, ed anche altri. Io do a V. R. tutta la mia facoltà, acciò moderiate lo studio; ed in dubbio, tenetevi sempre alla parte della sanità. Le do la mia facoltà, ma veda che poi V. R. me ne darà conto. Viva Gesù, Maria, Giuseppe e Teresa!

 

Conforme all'edizione romana.




Precedente - Successivo

Copertina | Indice: Generale - Opera | Parole: Alfabetica - Frequenza - Rovesciate - Lunghezza - Statistiche | Aiuto | Biblioteca IntraText

IntraText® (V89) © 1996-2006 Èulogos