Copertina | Indice: Generale - Opera | Parole: Alfabetica - Frequenza - Rovesciate - Lunghezza - Statistiche | Aiuto | Biblioteca IntraText
S. Alfonso Maria de Liguori
Lettere

IntraText CT - Lettura del testo
Precedente - Successivo

Clicca qui per nascondere i link alle concordanze

- 397 -


300. AI NOVIZI, IN ILICETO.

Gli eccita a rendersi degni dell'apostolato presso gl'Infedeli coll'amore ai disprezzi.

 

Viva Gesù, Maria, e Giuseppe!

 

AGOSTO 1752

 

Figli miei,

signore, sempre che mi farete conoscere colle prove che avete veramente lo spirito di missione per gl'Infedeli, non ho difficoltà di mandarvici.

Ma queste prove non s'hanno da conoscere colli disprezzi fatti a posta, ma coi disprezzi sopportati pazientemente, secondo vengono i casi. I disprezzi volontariamente presi, o quando si sa che sono fatti a posta, poco pungono.

E così state attenti, che da oggi avanti qualcheduno non vi dica: E tu sei quello che vuoi andare al Giappone? Ogni giorno, specialmente alla comunione, pregate Gesù Cristo per me, e ditelo a tutti li novizi per obbedienza. Viva Gesù e Maria!

 

Vostro fratello

ALFONSO del SS. Redentore.

 

Conforme all'originale che si trova nella diocesi di Sant'Agata de' Goti.




Precedente - Successivo

Copertina | Indice: Generale - Opera | Parole: Alfabetica - Frequenza - Rovesciate - Lunghezza - Statistiche | Aiuto | Biblioteca IntraText

IntraText® (V89) © 1996-2006 Èulogos