Copertina | Indice: Generale - Opera | Parole: Alfabetica - Frequenza - Rovesciate - Lunghezza - Statistiche | Aiuto | Biblioteca IntraText
S. Alfonso Maria de Liguori
Lettere

IntraText CT - Lettura del testo
Precedente - Successivo

Clicca qui per nascondere i link alle concordanze

- 448 -


343. AI VESCOVI.

Li prega di far leggere nelle loro diocesi la sua operetta: La Messa e l'Officio strapazzati.

 

Viva Gesù, Maria e Giuseppe!

 

27 DICEMBRE 1760.

 

Illmo e Rmo Sig. Sig. Pne colmo.

Vedendosi vieppiù sempre crescere lo strapazzo e poco conto, che si fa da' sacerdoti, di Gesù Cristo nel santo sacrificio della Messa, sono stato spinto da buoni amici a dare alle stampe la presente operetta della Messa della strapazzata.

Ho procurato di farla breve, acciocché i sacerdoti più facilmente s'inducano a leggerla.

Intanto mi prendo l'ardire d'inviarne più copie a V. S. Illma, affinché si degni di darle un'occhiata, ed insieme si compiaccia di darla a leggere a' sacerdoti suoi sudditi; acciocché si comprenda l'attenzione e riverenza che si dee ad una azionesacrosanta, oggidì quasi comunemente da' celebranti troppo vilipesa.

In fine, vi è anche una breve aggiunta, circa il modo di dire il divino Officio con divozione e frutto.

E con ciò dedicandole la mia debole servitù, resto baciandole con tutto l'ossequio le sacre mani e dichiarandomi ecc.

 

Conforme all'edizione romana.




Precedente - Successivo

Copertina | Indice: Generale - Opera | Parole: Alfabetica - Frequenza - Rovesciate - Lunghezza - Statistiche | Aiuto | Biblioteca IntraText

IntraText® (V89) © 1996-2006 Èulogos