Copertina | Indice: Generale - Opera | Parole: Alfabetica - Frequenza - Rovesciate - Lunghezza - Statistiche | Aiuto | Biblioteca IntraText
S. Alfonso Maria de Liguori
Lettere

IntraText CT - Lettura del testo
Precedente - Successivo

Clicca qui per nascondere i link alle concordanze

- 454 -


350. AI VESCOVI.

Annunzia loro l'invio della lettera intorno al modo di predicare.

 

Viva Gesù, Maria e Giuseppe!

 

[NOCERA, ] 10 MAGGIO 1761.

 

Illmo e Revmo Sig. Sig. e Pne colmo.

 

La compassione di tanti miseri idioti, che vanno a sentir le prediche, ma poco o niun profitto ne ritraggono, per causa de' predicatori che parlano con istile alto e fiorito e sdegnano di abbassarsi a spezzar loro il pane della Divina parola secondo la loro capacità, mi ha spinto a dare alle stampe la presente lettera, che mi do l'onore d'inviare a V. S. Illma.

La supplico prima a degnarla di una sua occhiata, e poi di farla leggere da' sacerdoti della sua diocesi che stanno applicati alla predicazione, ed anche di mandarla a' conventi de' Religiosi, raccomandando a' Superiori di darla a leggere a coloro che si esercitano in predicare.

E la prego ancora di farla leggere da' predicatori che vengono nella quaresima e nell'avvento. È vero che questi tali già portano la ricetta fatta; ma chi sa se forse, nel leggere questa mia, si moderassero per l'avvenire, pensando al gran conto che han da rendere a Dio quei predicatori, che non si fanno intendere dalla povera gente.

A questo fine gliene mando più copie. E se più ne comanda, favorisca di scrivermelo per la posta di Nocera, ché subito sarà servita, giacché a questo fine io le ho stampate, per dispensarle.

Le rinnovo la mia servitù e mi raccomando alle sue orazioni. Resto, baciandole umilmente le sacre mani e dichiarandomi ecc. Viva Gesù e Maria!

 

Conforme all'edizione romana.




Precedente - Successivo

Copertina | Indice: Generale - Opera | Parole: Alfabetica - Frequenza - Rovesciate - Lunghezza - Statistiche | Aiuto | Biblioteca IntraText

IntraText® (V89) © 1996-2006 Èulogos