Copertina | Indice: Generale - Opera | Parole: Alfabetica - Frequenza - Rovesciate - Lunghezza - Statistiche | Aiuto | Biblioteca IntraText
S. Alfonso Maria de Liguori
Lettere

IntraText CT - Lettura del testo
Precedente - Successivo

Clicca qui per nascondere i link alle concordanze

- 476 -


374. A SUO FRATELLO D. ERCOLE DE' LIGUORI.

Lo consiglia in occasione delle seconde nozze.

 

Viva Gesù, Maria e Giuseppe!

 

SANT'AGATA, 5 NOVEMBRE 1762.

 

Stamattina è la seconda messa, che ho detta per Donna Rachele1 all'altare privilegiato, e domani e posdomani o al più nell'altra settimana, dirò le due altre messe per V. S., acciocché il Signore faccia succedere il meglio per l'anima sua.


- 477 -


Quello che la prego è di stare attento a prendere qualche giovane, che sia di buoni costumi e che non sia capo all'erta, perché V. S. è avanzato di età: se quella è giovinetta e vuole stare sempre in Napoli ed andare ogni sera alla conversazione, facilmente troverà qualche cicisbeo alla moda che, secondo l'uso presente, verrà spesso in casa a trovare la signora, la quale poco vi potrà vedere; ed allora o l'avrà da far mettere presto in monastero, o avrà da stare sempre inquieto e, quel che è peggio, inquieto di coscienza. E così è meglio che sia di meno [nobile] nascita e di meno dote che mettersi sopra qualche lotano [impiccio].

Procuri prima, con essa e coi parenti, di fare le dovute proteste che non ha forza di mantenerla sempre in Napoli, né ha a caro conversazioni numerose e cose simili; stia attento a questo che le ho scritto, perché, se no, starà inquieto tutta la vita e di mente e di coscienza.

Io, per grazia di Dio, sto bene di salute, ma pieno di angustie per questa benedetta Sposa che mi è toccata. Viva Gesù, Maria, e Giuseppe!

 

Conforme all'edizione romana.




1 Donna Rachele, testé defunta, era stata la prima moglie di D. Ercole.




Precedente - Successivo

Copertina | Indice: Generale - Opera | Parole: Alfabetica - Frequenza - Rovesciate - Lunghezza - Statistiche | Aiuto | Biblioteca IntraText

IntraText® (V89) © 1996-2006 Èulogos