Copertina | Indice: Generale - Opera | Parole: Alfabetica - Frequenza - Rovesciate - Lunghezza - Statistiche | Aiuto | Biblioteca IntraText
S. Alfonso Maria de Liguori
Lettere

IntraText CT - Lettura del testo
Precedente - Successivo

Clicca qui per nascondere i link alle concordanze

- 547 -


445. A SUOR MARIA GIOVANNA DELLA CROCE, NEL MONASTERO DI CAMIGLIANO.

Tra gli altri consigli, la esorta a far conto dei cattivi trattamenti.

 

Viva Gesù, Maria e Giuseppe!

 

SANT'AGATA 18 NOVEMBRE 1764.

 

Scrivo di fretta perché sto pieno di occupazioni: onde rispondo solamente alle cose vostre, non già alle cose delle altre. Specialmente quella donna che piglia roba di casa, se lo consigli col confessore.

In quanto a V. R. non ho molto che dire, se non che, circa il lasciar le robe quando muore, se la gente sua sta in qualche strettezza, è meglio che le lasci alla casa sua.

In quanto alle altre cose dello spirito, mi consolo che è maltrattata e disprezzata; e queste cose voglio che cerchi sempre a Gesù Cristo: maltrattamenti e disprezzi e forza di sopportarli, e non già consolazioni sensibili e tenerezza.

E non lasci mai di raccomandarmi a Gesù Cristo, come fo io per V. R.

La benedico e resto

 

Devmo ed obblmo servo

ALFONSO MARIA, vescovo di Sant'Agata.

 

Conforme ad una antica copia.




Precedente - Successivo

Copertina | Indice: Generale - Opera | Parole: Alfabetica - Frequenza - Rovesciate - Lunghezza - Statistiche | Aiuto | Biblioteca IntraText

IntraText® (V89) © 1996-2006 Èulogos