Copertina | Indice: Generale - Opera | Parole: Alfabetica - Frequenza - Rovesciate - Lunghezza - Statistiche | Aiuto | Biblioteca IntraText
S. Alfonso Maria de Liguori
Lettere

IntraText CT - Lettura del testo
Precedente - Successivo

Clicca qui per nascondere i link alle concordanze

- 553 -


451. AL P. D. ANDREA VILLANI.

Si lagna di non poter avere per gli esercizî un Padre promessogli, ed esprime il suo sentimento intorno ad un candidato.

 

Viva Gesù, Maria, Giuseppe!

 

SANT'AGATA, 6 GENNAIO 1765.

 

Ricevo stasera la vostra, per mezzo di D. Alessandro Speranza.

In quanto al P. Melchionna, credevo che bastasse averlo detto al P. Caione due mesi prima, cioè che volevo qui il P. Melchionna con un'altro Padre per dare gl'esercizî a questo popolo. Ho richiesto poi V. R. in questa quaresima per dare gl'esercizî a' preti, non al popolo; perché nella quaresima vi è il predicatore per lo popolo. Se sapevo che il P. Melchionna non potea venire per ora, avrei cercato qualche altro Padre. Ora basta; il P. Caione ha portato malissimamente questo affare. Sapendo esso il nostro appuntamento, dovea mandarmi il P. Melchionna.

In quanto a Speranza, io gli ho detto che la cosa dipende dal giudizio de' Consultori, mentre io poco posso intrigarmi. Scrivo qui in segreto a V. R.; perché, nella lettera mia che vi porterà Speranza, non mi spiego così chiaro. Io non me la sento a riceverlo. E buono figlio, ma è di un naturale molto bilioso; onde difficilmente resisterebbe. Di più, è avanzato d'età; poco ha studiato: onde poco me la sento. E perciò potete pigliar tempo, con mettere avanti il parere de' Consultori che si ha da


- 554 -


concludere; tanto più ch'esso ha d'aggiustare molte cose della casa sua, come dice. Del resto, se li Consultori concludono a riceverlo, io non ripugno.1

Benedico V. R. e tutti.

 

Fratello ALFONSO del SS. Redentore, vescovo di Sant'Agata.

 

[P. S.] In quanto agli altri soggetti, che mi scrivete, mi rimetto a voi altri, ed in quanto a' sacerdoti.

 

Conforme all'originale che si conserva nel nostro archivio generalizio di Roma.

 




1 D. Alessandro Speranza non fu ammesso al noviziato.




Precedente - Successivo

Copertina | Indice: Generale - Opera | Parole: Alfabetica - Frequenza - Rovesciate - Lunghezza - Statistiche | Aiuto | Biblioteca IntraText

IntraText® (V89) © 1996-2006 Èulogos