Copertina | Indice: Generale - Opera | Parole: Alfabetica - Frequenza - Rovesciate - Lunghezza - Statistiche | Aiuto | Biblioteca IntraText
S. Alfonso Maria de Liguori
Lettere

IntraText CT - Lettura del testo
Precedente - Successivo

Clicca qui per nascondere i link alle concordanze

- 587 -


482. A SUOR MARIA GIOVANNA DELLA CROCE, NEL MONASTERO DI CAMIGLIANO.

Le rivolge brevi e salutari esortazioni

 

Viva Gesù, Maria e Giuseppe!

 

ARIENZO, 1 NOVEMBRE 1765.

 

Mi è dispiaciuto leggere nella vostra lettera che state così indisposta di salute; ma ricordatevi che questa è la volontà di Dio, a cui voi dovete sempre ubbidire.

Non fate niente fintantoché non state bene, e ubbidite al medico.


- 588 -


Fate la Regola per quanto vi è permesso di farla, e poi lasciate dire quello che vogliono. Dall'osservanza della Regola ha da dipendere tutta la vostra santità e perfezione.

Quando ricevete qualche disprezzo, abbracciatelo con piacere ed offeritelo a Gesù Cristo; così vi renderete simile a quel Dio che tutto soffri per vostro amore ed esempio.

Non pensate più ai peccati della vita passata.

Vi mando la figura di Maria santissima.

Raccomandatemi a Maria santissima ogni giorno, ed io lo faccio per voi. Resto con benedirvi nel Signore.

Di V. R. Umo servo

 

ALFONSO MARIA, vescovo di Sant'Agata.

 

Conforme ad un'antica copia.




Precedente - Successivo

Copertina | Indice: Generale - Opera | Parole: Alfabetica - Frequenza - Rovesciate - Lunghezza - Statistiche | Aiuto | Biblioteca IntraText

IntraText® (V89) © 1996-2006 Èulogos