Copertina | Indice: Generale - Opera | Parole: Alfabetica - Frequenza - Rovesciate - Lunghezza - Statistiche | Aiuto | Biblioteca IntraText
S. Alfonso Maria de Liguori
Lettere

IntraText CT - Lettura del testo
Precedente - Successivo

Clicca qui per nascondere i link alle concordanze

- 608 -


506. A D. MICHELE N.

Non potendo ora accordargli un favore, gli fa sperar bene per l'avvenire.

 

Viva Gesù, Maria e Giuseppe!

 

SANT AGATA, 8 LUGLIO 1766.

 

Dalla lettera di V. S. Illma sento la buona intenzione, che tiene una figliuola di Ferino, di venire a questo monistero [delle monache del SSmo Redentore].

Io non avrei tanta difficoltà nell'ammetterla, tanto più che tiene ducati 250, che in queste emergenze darebbero la vita a questo nascente luogo; ma come facciamo? Ché qui vi sono molte cittadine, le quali mi fanno premura di voler entrare. Onde sono nella necessità ora di preferire queste alla sua raccomandata.

 


- 609 -


Se mai in appresso si desse l'opportunità, non mancherei fargliela avvisata.

Non lascerò di tenerla presente nelle mie orazioni ed anche sua moglie e famiglia, e sopra tutto per l'altro che mi ha avvisato; e mi confermo

Di V. S. Illma

 

Devmo ed obblmo servitore vero

ALFONSO MARIA, vescovo di Sant Agata.

 

Conforme ad un'antica copia.




Precedente - Successivo

Copertina | Indice: Generale - Opera | Parole: Alfabetica - Frequenza - Rovesciate - Lunghezza - Statistiche | Aiuto | Biblioteca IntraText

IntraText® (V89) © 1996-2006 Èulogos