Copertina | Indice: Generale - Opera | Parole: Alfabetica - Frequenza - Rovesciate - Lunghezza - Statistiche | Aiuto | Biblioteca IntraText
S. Alfonso Maria de Liguori
Lettere

IntraText CT - Lettura del testo
Precedente - Successivo

Clicca qui per nascondere i link alle concordanze

- 69 -


566. AL PRINCIPE DELLA RICCIA.

Indica le ragioni per cui non poteva favorire un sacerdote da lui raccomandato.

16 APRILE 1768.

Eccellenza,

Ricevo la veneratissima di V. Ecc., per il sacerdote N. N. Ella sa quanto io venero i suoi comandi. Io so all'incontro quanto V. Ecc. è piena di prudenza.

Per tanto le partecipo che il detto sacerdote sinora è stato inquieto. Non voglio riferirle, per non tediarla, le cose in particolare.

Egli anche è venuto a pregarmi e ripregarmi che l'ammettessi al concorso; ma io gli ho risposto che per ora abbia pazienza, perché non lo stimo a proposito per essere parroco. Del resto gli ho detto che, quando poi si avanzerà più nell'età, mentre


- 70 -


ora è molto giovane, e quando avrà data più esperienza di sua sodezza, io non mancherò di promuoverlo.

Resto facendole profondissima riverenza, e con tutto l'ossequio mi dichiaro.

Conforme all'edizione romana.




Precedente - Successivo

Copertina | Indice: Generale - Opera | Parole: Alfabetica - Frequenza - Rovesciate - Lunghezza - Statistiche | Aiuto | Biblioteca IntraText

IntraText® (V89) © 1996-2006 Èulogos