Copertina | Indice: Generale - Opera | Parole: Alfabetica - Frequenza - Rovesciate - Lunghezza - Statistiche | Aiuto | Biblioteca IntraText
S. Alfonso Maria de Liguori
Lettere

IntraText CT - Lettura del testo
Precedente - Successivo

Clicca qui per nascondere i link alle concordanze

- 207 -


693. AL MEDESIMO.

si scusa di non poter soccorrere il noviziato, dovendo sovvenire i poveri della diocesi.

Viva Gesù, Maria e Giuseppe!

[ARIENZO, ] 24 MAGGIO [1772?]

Stamattina [il P. D. Fabio] Buonopane mi ha mandato a cercare denari per lo noviziato, ed io gli ho mandato quattro ducati; ma gli ho mandato a dire che non faccia capitale di me per denari, specialmente ora che mi ho fatto debiti, e li poveri mi mangiano.

Io temevo che ancora vi trovaste a letto, secondo l'altra lettera mandatami, e poi intesi che stavate a Tramonti a dare gli esercizî. Gloria Patri!

Sl, signore, vi aspetto quando potete scappare; e pigliatevi il calesso, perché io lo pago.

Benedico V. R. e tutti.

Conforme all'edizione romana.




Precedente - Successivo

Copertina | Indice: Generale - Opera | Parole: Alfabetica - Frequenza - Rovesciate - Lunghezza - Statistiche | Aiuto | Biblioteca IntraText

IntraText® (V89) © 1996-2006 Èulogos