Copertina | Indice: Generale - Opera | Parole: Alfabetica - Frequenza - Rovesciate - Lunghezza - Statistiche | Aiuto | Biblioteca IntraText
S. Alfonso Maria de Liguori
Lettere

IntraText CT - Lettura del testo
Precedente - Successivo

Clicca qui per nascondere i link alle concordanze

- 272 -


745. AL P. D. FRANCESCO ANTONIO DE PAOLA, SUPERIORE DELLA CASA DI SCIFELLI.

Gli dice di alcuni libri, da spedirsi ad un benefattore.

Viva Gesù, Maria e Giuseppe!

ARIENZO, 12 MARZO 1774.

Ho ricevuto la vostra, nella quale mi dite che il Vescovo è andato a Ceprano, dove ha chiamato il P. Caione e Cimino: onde speriamo cose buone. Ma per ora non vedo ancora conclusa la fondazione, sebbene vi siano buoni indizi.

Io subito ho dato ordine al Fratello che faccia allestire e comprare, se bisogna, i quattro corpi [libri]: la Verità della Fede, la Dogmatica, la Monaca Santa e gli Esercizî a' preti; poi concerterò dove e come si hanno da mandare.

Se viene qui il P. Cimino, esso saprà dirmi il modo di far capitare questi libri a Monsignore.


- 273 -


Frattanto potrà dire a Monsignore che le quattro opere sono leste. V. R. poi mi avvisi, subito che vi è qualche altra cosa di buono. La benedico con tutti i compagni.

Fratello ALFONSO MARIA.

Conforme all'originale che si conserva nel nostro archivio generalizio di Roma,




Precedente - Successivo

Copertina | Indice: Generale - Opera | Parole: Alfabetica - Frequenza - Rovesciate - Lunghezza - Statistiche | Aiuto | Biblioteca IntraText

IntraText® (V89) © 1996-2006 Èulogos