Copertina | Indice: Generale - Opera | Parole: Alfabetica - Frequenza - Rovesciate - Lunghezza - Statistiche | Aiuto | Biblioteca IntraText
S. Alfonso Maria de Liguori
Lettere

IntraText CT - Lettura del testo
Precedente - Successivo

Clicca qui per nascondere i link alle concordanze

- 376 -


828. A SUOR MARIA ANGELA ROSA GRAZIANO, NEL MONASTERO DEL SS. ROSARIO, IN NAPOLI.

Vuol sapere come si regola nelle cose spirituali.

Viva Gesù, Maria e Giuseppe!

NOCERA, 14 LUGLIO 1776.

Gloria Patri, che dopo mille anni ho veduta un'altra lettera vostra, ma lettera tutta di guai, di malattie, di morte di subito.

Ho raccomandato a Dio l'anima di vostro fratello, e dimani lo farò meglio alla messa.

Mi son rallegrato poi assai che il figlio, colla morte del padre, è mutato. Preghiamo Dio che gli dia perseveranza.

Voglio sapere poi come va questa cosa Voi, quando viveva D. Michele, mi scrivevate tante cose della vostra coscienza, ed ora da tanto tempo non mi scrivete niente più.

Voglio sapere se tenete il direttore e se frequentate la comunione.

Cose dolci non ne voglio, mentre ora son ridotto che non

posso provare neppure un biscottino; appena prendo qualche volta un poco di cioccolata, ma senza cannella.

Onde non voglio sapere altro, fuorché come ora vi regolate per rallegrarmi, ed acciocché preghiate Dio per me che sto vicino


- 377 -


alla morte, e V. R. ancora si va accostando. E voglio che andate ad incontrarla con faccia allegra e non già picciando [piangendo], come solevate fare. Abbiamo che fare con un buono Dio. Che paura abbiamo?

Vi benedico. Raccomandate e fate raccomandare a Gesù Cristo la causa della nostra Congregazione che tra breve si avrà da fare.

Resto di V. R. Umo Servo

ALFONSO MARIA, vescovo.

[P. S.] Questo libretto, consegnatelo con questa mia alla Signora Suor Maria Aurelia. A V. R. già lo mandai.

Conforme ad un'antica copia.




Precedente - Successivo

Copertina | Indice: Generale - Opera | Parole: Alfabetica - Frequenza - Rovesciate - Lunghezza - Statistiche | Aiuto | Biblioteca IntraText

IntraText® (V89) © 1996-2006 Èulogos