Copertina | Indice: Generale - Opera | Parole: Alfabetica - Frequenza - Rovesciate - Lunghezza - Statistiche | Aiuto | Biblioteca IntraText
S. Alfonso Maria de Liguori
Lettere

IntraText CT - Lettura del testo
Precedente - Successivo

Clicca qui per nascondere i link alle concordanze

- 492 -


906. AI SIGNORI COMPONENTI IL MAESTRATO DELLA TERRA DI CORLETTO.

Non potendo il Santo accordar loro una missione, li dirige al Superiore di Caposele.

Viva Gesù e Maria!

PAGANI, 12 DICEMBRE 1718.

Illmi Sig. e Pni colmi.

Stimo troppo giuste le di loro richieste, ed infinitamente lodo lo zelo che hanno per la gloria di Dio e per lo bene spirituale di cotesta popolazione.


- 493 -


Io, siccome avrei tutto il desiderio di compiacere le di loro Signorie Illme, così mi vedo nell'impossibilità di trovarne il modo, ad oggetto che i Padri di questa casa e della casa de' Ciorani, da un mese incirca, si trovano colle sante missioni nelle Calabrie ed in altre parti, dove dovranno trattenersi sino all'està futura. Quelli di Caposele attualmente faticano nella dioecesi di Tricarico, e non so per quanto tempo debbono ivi travagliare; sicché non ho altri soggetti.

Potranno dunque scrivere al Superiore di Mater Domini in Caposele, anche in mio nome, e dirgli se può capire la missione di costì.

E con piena stima mi dico

Delle Signorie loro Illmo. Devmo servo vero

ALFONSO MARIA DE' LIGUORI.

Conforme ad un'antica copia.




Precedente - Successivo

Copertina | Indice: Generale - Opera | Parole: Alfabetica - Frequenza - Rovesciate - Lunghezza - Statistiche | Aiuto | Biblioteca IntraText

IntraText® (V89) © 1996-2006 Èulogos