Copertina | Indice: Generale - Opera | Parole: Alfabetica - Frequenza - Rovesciate - Lunghezza - Statistiche | Aiuto | Biblioteca IntraText
S. Alfonso Maria de Liguori
Lettere

IntraText CT - Lettura del testo
Precedente - Successivo

Clicca qui per nascondere i link alle concordanze

- 560 -


958. A MGR CARLO BERGAMO, VESCOVO DI GAETA.1  

L'invita ad un abboccamento, per averne conforto nelle sue gravissime angustie.

[NOCERA, VERSO IL 12 OTTOBRE 1780.] .

Voleva venire di persona a parlarvi; ma trovandomi storpio sopra una sedia, con anni ottanta quattro di età e pieno di infermità, fidato non mi sono di venire. Pertanto vi aspetto e prego farmi questa carità.

Iddio certamente vi rimunererà questo viaggio; mentre spero, colla vostra venuta, si quieteranno tutti i rumori.

Io, con tutti i Padri di questa casa e di tutte le altre, aspettiamo questa vostra venuta e ve ne preghiamo. Si tratta di riparare la ruina di questa Congregazione, che finora ha santificato tante provincie. V. S. Illma è piena di zelo e carità: spero certo che voglia consolarmi . . .

Tannoia, nella vita del Santo, lib. IV cap. 20.




1 Voleva parlare con questo suo amicissimo prelato, perché sperava che la sua mediazione potrebbe indurre il Cappellano Maggiore ad ottenere dal Re quelle modificazioni nel Regolamento, per le quali, salvandosi la sostanza della Regola, fosse facile giungere alla tanto da lui desiderata riunione dell'Istituto. Il Bergamo corrispose volentieri all'invito del Santo. Nell'abboccamento trattarono di tutto, e furono pure d'accordo che questi si porterebbe in Benevento dal Cardinal Banditi, "per vedere (così racconta il Tannoia) cosa potevasi fare perché sussistesse nel Regno l'opera delle missioni. Mi ci accompagnai anch'io "ed un altro Padre (e S. Alfonso diresse al Cardinale la lettera che siegue) "e quando avemmo esposto lo stato delle cose al Cardinale, questi ne fu mosso sino alle lagrime. Con tutto ciò, fu di parere che per allora non convenisse alcuna supplica al Papa, o altro passo in Roma, stimando ciò piuttosto dannoso che utile all'Istituto."




Precedente - Successivo

Copertina | Indice: Generale - Opera | Parole: Alfabetica - Frequenza - Rovesciate - Lunghezza - Statistiche | Aiuto | Biblioteca IntraText

IntraText® (V89) © 1996-2006 Èulogos