Copertina | Indice: Generale - Opera | Parole: Alfabetica - Frequenza - Rovesciate - Lunghezza - Statistiche | Aiuto | Biblioteca IntraText
S. Alfonso Maria de Liguori
Lettere

IntraText CT - Lettura del testo
Precedente - Successivo

Clicca qui per nascondere i link alle concordanze

- 585 -


976. AL P. D. FRANCESCO ANTONIO DE PAOLA.

Gli manda una lettera per un valente personaggio, nella cui opera molto confida presso la S. Congregazione.

Viva Gesù, Maria e Giuseppe!

PAGANI, 10 GENNAIO 1781.

Don Francesco mio, oggi ho ricevuta la vostra, da cui

appariscono certi segni di speranza; ma non avremo speranza soda, se il Papa non si persuade che noi ci vediamo stretti tra Scilla e Cariddi. Se noi ributtiamo il Regolamento, che cosa ne caveremmo di bene, se non perdere il tutto?

Vi prego far capitare questa mia al Sig. Zuccari, al quale ho scritto queste cose nostre e nostre afflizioni in vederci castigati senza delitto; ma spero alla Madonna che non ci abbia ad abbandonare.

Frattanto bisogna, come V. R. mi scrive, che abbiamo pazienza ed aspettiamo la divina misericordia.

L'abbraccio con tutto il cuore, e la prego a raccomandarmi a Gesù Cristo con tutti gli altri compagni.

In somma, ottenere dal Re l'exequatur della Bolla è cosa impossibile. All'incontro, se ributtiamo il Regolamento reale, che altro ne caveremo che perdere anche la grazia del Re, con essere discacciati dalle quattro case a noi concesse, colla proibizione di far più missioni nel Regno?

Spero che questo Sig. Zuccari voglia parlar con fortezza a' Prelati della S. C.


- 586 -


Prego anche V. R. di scrivere al Sig. Zuccari per la nostra riunione.

Io spero di vederla fatta coll'aiuto di Maria, prima della mia morte.

La prego intanto a far capitare subito questa mia al Sig. Zuccari, e poi mi faccia sentire tutto ciò che sentirà.

Lasciamo fare a Dio e Maria Vergine.

Di nuovo l'abbraccio carissimamente e resto Di V. R.

Devmo servo e fratello

ALFONSO MARIA, vescovo.

[P. S.] Del resto, si può cominciare a far le missioni in Sora, in Aquino ecc. Qui a noi non manca che fare: ora sta per finire la missione di Foggia, e dopo si ha da fare la missione di Nola, che sarà di maggior numero di anime di quella di Foggia; perché saranno più paesi.

Quando scrive, scriva sempre a me.

Conforme all'originale che si conserva nel nostro archivio generalizio di Roma.




Precedente - Successivo

Copertina | Indice: Generale - Opera | Parole: Alfabetica - Frequenza - Rovesciate - Lunghezza - Statistiche | Aiuto | Biblioteca IntraText

IntraText® (V89) © 1996-2006 Èulogos