Copertina | Indice: Generale - Opera | Parole: Alfabetica - Frequenza - Rovesciate - Lunghezza - Statistiche | Aiuto | Biblioteca IntraText
S. Alfonso Maria de Liguori
Lettere

IntraText CT - Lettura del testo
Precedente - Successivo

Clicca qui per nascondere i link alle concordanze

- 586 -


977. A MGR ANTONIO PUOTI ARCIVESCOVO DI AMALFI.

Lo ringrazia per gli auguri, fatti in occasione delle feste Natalizie.

Viva Gesù, Maria e Giuseppe !

NOCERA DE PAGANI, 15 GENNAIO 1781.

Illmo e Rmo Sig. Pne colmo,

Il pregiatissimo foglio di V. S. Illma e Rma, che porta la data delli 14 dello scorso, non prima di quest'oggi, 15 del corrente, mi è capitato: vale a dire un mese dopo.

Non si deve perciò maravigliare se più prima non ho adempito alle parti del mio dovere, con renderle i più distinti ringraziamenti per l'augurio felicissimo, fattomi delle passate Natalizie feste, e con avere ancor io l'onore di riaugurarcele ripiene di ogni felicità.


- 587 -


Soddisfo adunque con questa mia divotissima all'obbligo che mi assiste; e benché secondo la pia e civile costumanza non mi si offra l'occasione da poterle fare un simile augurio, per essere già passato il tempo; questo però non impedisce desiderarle dal cielo ogni prosperità spirituale e temporale, per una lunga serie di anni, a pro di coteste anime alla pastorale sua cura commesse.

Mi dia intanto l'onore de' suoi venerati comandi, mentre dopo essermi raccomandato alle sue sante orazioni, con vera stima le bacio le sagre mani, e costantemente mi raffermo

Di V. S. Illma e Rma

Devmo ed obblmo servo vero

ALFONSO MARIA DE' LIGUORI, vescovo.

Conforme all'originale che si conserva in Amalfi dalla famiglia Emmanuele Volpe.




Precedente - Successivo

Copertina | Indice: Generale - Opera | Parole: Alfabetica - Frequenza - Rovesciate - Lunghezza - Statistiche | Aiuto | Biblioteca IntraText

IntraText® (V89) © 1996-2006 Èulogos