Copertina | Indice: Generale - Opera | Parole: Alfabetica - Frequenza - Rovesciate - Lunghezza - Statistiche | Aiuto | Biblioteca IntraText
S. Alfonso Maria de Liguori
Lettere

IntraText CT - Lettura del testo
Precedente - Successivo

Clicca qui per nascondere i link alle concordanze

- 614 -


1000. A SUA NIPOTE MARIA TERESA DE' LIGUORI, EDUCANDA NEL MONASTERO DI S. MARCELLINO, IN NAPOLI.

Si mostra contento per la scelta della casa che deve accoglierla, uscita di monastero, e l'esorta a prepararsi sempre meglio alla monacazione.

Viva Gesù, Maria e Giuseppe!

NOCERA, 19 AGOSTO 1781.

Molto mi sono consolato che la vostra uscita1 siasi appuntata in casa della Signora duchessa di Bovino, mia antica padrona; onde le ho scritta subito una compita lettera, molto ringraziandola della carità che fa a me povero cionco, che sto buttato sopra d'una sedia, aspettando la morte che mi sta vicina.

Intanto V. S. si apparecchi a sposarsi allegramente con Gesù Cristo.

Io avrei gran desiderio di assistere alla vostra monacazione; ma Dio me n'ha privato a causa della vecchiaia. Onde non lascerò di raccomandarvi a Gesù Cristo, acciocché tutte le cose riescano con pace e con vostra consolazione; e V. S. mi raccomandi alla Madonna, che mi faccia fare una buona morte.

Resto con riverirmi la Signora Suor D. Marianna; che preghi anch'essa Gesù Cristo per me.

Di V. S. Affmo zio ALFONSO.

Conforme all'originale che si conserva presso D. Giuseppe Montuori parroco di S. Liborio in Napoli.




1 Di questa uscita dal monastero parla così il Tannoia, nella Vita di S. Alfonso: "Dovendo Teresina, prima di entrare in noviziato, uscire di monastero, anzi ché affidarla a' parenti, Alfonso affidolla alla sua penitente la duchessa di Bovino. Se la metto in casa de' parenti, diceva, eccola in mille pericoli, conversazioni, teatri e veglie. Se le mette un cicisbeo attorno, e può farle perdere l'amore di Dio e distorla dal pensiero di più monacarsi."- Uscì di monastero nel mese di febbraio dell'anno seguente, e ferma nel suo proposito, vi rientrò il giorno 16 giugno, perseverando nella sua vocazione fino alla morte.




Precedente - Successivo

Copertina | Indice: Generale - Opera | Parole: Alfabetica - Frequenza - Rovesciate - Lunghezza - Statistiche | Aiuto | Biblioteca IntraText

IntraText® (V89) © 1996-2006 Èulogos