Copertina | Indice: Generale - Opera | Parole: Alfabetica - Frequenza - Rovesciate - Lunghezza - Statistiche | Aiuto | Biblioteca IntraText
S. Alfonso Maria de Liguori
Lettere

IntraText CT - Lettura del testo
Precedente - Successivo

Clicca qui per nascondere i link alle concordanze

- 637 -


1023. A SUOR BRIANNA CARAFA, NEL MONASTERO DI S. MARCELLINO, IN NAPOLI.

La conforta a sostenere un officio che le impedisce il ritiro.

Viva Gesù, Maria e Giuseppe!

NOCERA, 30 GENNAIO 1783.

Sento le vostre agitazioni per lo nuovo peso addossatovi.

Sottomettete volontieri il collo al giogo, e tenete sempre Dio innanzi agli occhi.

Io da una parte vi compatisco, nel riflettere che vi hanno distaccata dai dolci amplessi della vaga Rachele, unendovi alla lipposa Lia; voglio dire, vi hanno cacciata dal vostro lungo tiro, ove, placida, siete dimorata per tanto tempo, e vi anno posta in mezzo alle faccende; ma dall'altra, ho motivo di consolarmi, ad oggetto che così vi rendete più simile a Gesù Cristo, che stette ugualmente nel deserto che tra le turbe.

Resta solo che, a sua somiglianza, se volontieri siete stata nel deserto, non vi rincresca di trattare colle turbe.

Tirate avanti e raccomandatevi con modo particolare a Gesù Cristo ed alla Madre Santissima, mentre ora avete bisogno di

doppio spirito.

Pregate pure per me. E sono vostro ecc.

Conforme all'edizione romana.




Precedente - Successivo

Copertina | Indice: Generale - Opera | Parole: Alfabetica - Frequenza - Rovesciate - Lunghezza - Statistiche | Aiuto | Biblioteca IntraText

IntraText® (V89) © 1996-2006 Èulogos