Copertina | Indice: Generale - Opera | Parole: Alfabetica - Frequenza - Rovesciate - Lunghezza - Statistiche | Aiuto | Biblioteca IntraText
S. Alfonso Maria de Liguori
Lettere

IntraText CT - Lettura del testo
Precedente - Successivo

Clicca qui per nascondere i link alle concordanze

- 638 -


1024. AL PRIMICERIO D. LIBORIO CARFORA.

Se sia bene cercare benefici con cura di anime.

Viva Gesù, Maria e Giuseppe!

PAGANI, 19 FEBBRAIO 1783.

Illmo Sig. Sig. Pne e colmo.

Rispondo brevemente alla di lei gentilissima.

Il mio sentimento è questo: quando si tratta di cura d'anime, è sempre male, o direttamente o indirettamente, far maneggi per avere qualche carica.

V. S. Illma si metta nell'indifferenza; e quando la cosa la conoscerà venuta da Dio, ma senza che vi sia preceduto alcun impegno, allora si sottometta volontieri alle divine disposizioni.

Oh quanto pesano queste parole: Pro animabus vestris rationem reddituri!

Entrandosi per la porta e non già per la finestra, si potrà compromettere dell'aiuto di Gesù Cristo e di trovare la pace di sua coscienza.

Con che mi offerisco ad altri suoi comandi; mi raccomando alle di lei orazioni e costantemente mi dico

Di V. S. Illma Devmo servitore

ALFONSO MARIA Vescovo.

Conforme ad un'antica copia.




Precedente - Successivo

Copertina | Indice: Generale - Opera | Parole: Alfabetica - Frequenza - Rovesciate - Lunghezza - Statistiche | Aiuto | Biblioteca IntraText

IntraText® (V89) © 1996-2006 Èulogos