Copertina | Indice: Generale - Opera | Parole: Alfabetica - Frequenza - Rovesciate - Lunghezza - Statistiche | Aiuto | Biblioteca IntraText
S. Alfonso Maria de Liguori
Lettere

IntraText CT - Lettura del testo
Precedente - Successivo

Clicca qui per nascondere i link alle concordanze

- 55 -


31. AL SIG. GIUSEPPE REMONDINI

Chiede un certo numero di copie della sua opera morale.

 

Viva Gesù, Maria e Giuseppe!

NOCERA, 25 APRILE 1757.

 

Illmo Sig. Sig. mio e Pne colmo.

Nell'altra settimana scrissi già a V. S. Illma, ringraziandola de' 12 corpi che mi favoriva. Ma i miei compagni, perché desiderano studiar la Morale in codesta nuova ristampa di


- 56 -


Venezia, per le molte cose aggiustate ed aggiunte che vi sono, ne desiderano più corpi, essendo molte le case che noi abbiamo in questo Regno.

Onde pregherei V. S. Illma a compiacersi di farmi la cortesia d'inviarmene quindici, o almeno dieci altri corpi; non già in dono, ma a quel valore che a lei costano. Mi avvisi se vuol farmi questo favore.

Resto facendole umilissima riverenza, dicendomi -Viva Gesù, Maria, e Giuseppe!

Di V. S. Illma

Umo e divmo servitore vero

ALFONSO DE' LIGUORI, della C. del SS. Redentore.

Conforme all'originale che si conserva nel nostro archivio generalizio di Roma.

 




Precedente - Successivo

Copertina | Indice: Generale - Opera | Parole: Alfabetica - Frequenza - Rovesciate - Lunghezza - Statistiche | Aiuto | Biblioteca IntraText

IntraText® (V89) © 1996-2006 Èulogos