Copertina | Indice: Generale - Opera | Parole: Alfabetica - Frequenza - Rovesciate - Lunghezza - Statistiche | Aiuto | Biblioteca IntraText
S. Alfonso Maria de Liguori
Lettere

IntraText CT - Lettura del testo
Precedente - Successivo

Clicca qui per nascondere i link alle concordanze

- 137 -


83. AL SIG. GIAMBATTISTA REMONDINI.

Per correggere alcuni errori incorsi nell'edizione dell'Istruzione e Pratica, manda un mezzo foglio a stampa, suggerendo il modo di riparare al mal fatto.

 

Viva Gesù, Maria e Giuseppe!

NOCERA, 8 NOVEMBRE 1761.

 

Illmo Sig. Sig. mio e Pne colmo.

Da molto tempo desideravo sue lettere, e specialmente il riscontro se ha ricevuto col primo anche il secondo tomo dell'Opera delle Monache. Ricevei bensì una sua, dove mi dicea aver ricevuto solamente il primo tomo; ma il riscontro di aver ricevuta intieramente l'Opera, che duplicatamente in due volte le ho inviata per mezzo del Sig. Agazzi, non l'ho ricevuto ancora.

E specialmente la prego ad avvisarmi se ha ricevuta l'Istruzione latina, che mi è costata molta fatica per aggiustarla; benché me ne ho lasciate qui le copie, se mai l'originale mandato si fosse perduto.

Le scrissi già che ho ricevute le Istruzioni volgari dell'ultima edizione; e questa veramente è venuta l'edizione più bella.

Onde la prego a mandarne altre copie al P. Ferrara, perché facilmente le smaltirà tutte.

Ma circa queste ultime Istruzioni, ho osservato, nel primo tomo in una questione, che alcuni passi, da me posti, non erano giusti, e le cose che seguivano non erano ben connesse. Onde qui in Napoli, al foglio l'ho fatto stampare il mezzo foglio che qui le mando incluso; e ne ho fatte stampare molte copie, per metterle a' suoi corpi mandati e che mi manderà.

Io ce l'invio questo mezzo foglio; perché sarebbe bene che anche V. S. Illma lo facesse stampare, per collocarlo in mezzo al foglio I del detto primo tomo, alla pagina 247, come vede.

La spesa è bagatella. All'incontro la questione, che si tratta qui, è una questione molto famosa ne' tempi presenti, e per al


- 138 -


cune osservazioni fatte, dovea stare come l'ho fatto ultimamente, non già come stava prima. Ed è ancora a mettersi in mezzo al foglio, togliendone quello che vi era prima.

Il P. Ferrara ora sta fuori, ma tra breve forse le scriverà.

Resto confermandomi

Di V. S. Illma

Umo e divmo servitore vero

ALFONSO DE' LIGUORI, della C. del SS. Redentore.

 

[P. S.] Tuttavia io sto faticando sopra tutte le mie opere ascetiche per ristamparsi unite, come V. S. Illma mi comandò. Viva Gesù e Maria!

Conforme all'originale che si conserva nel nostro archivio generalizio di Roma.

 




Precedente - Successivo

Copertina | Indice: Generale - Opera | Parole: Alfabetica - Frequenza - Rovesciate - Lunghezza - Statistiche | Aiuto | Biblioteca IntraText

IntraText® (V89) © 1996-2006 Èulogos