Copertina | Indice: Generale - Opera | Parole: Alfabetica - Frequenza - Rovesciate - Lunghezza - Statistiche | Aiuto | Biblioteca IntraText
S. Alfonso Maria de Liguori
Lettere

IntraText CT - Lettura del testo
Precedente - Successivo

Clicca qui per nascondere i link alle concordanze

- 190 -


114. AL SIG. GIAMBATTISTA REMONDINI.

Manda le suddette aggiunte, suggerendo il modo pratico di disporle e fa all'uopo raccomandazioni per la stampa di altra opera

 

Viva Gesù e Maria!

ARIENZO, 25 OTTOBRE 1763.

 

Illmo Sig. Sig. e Pne colmo.

Mando già, qui inclusi, tutti gli scritti delle aggiunte, così del primo come del secondo e terzo tomo.

Ho procurato, ad ogni aggiunta, di mettervi distintamente il notamento della pagina, del numero e del verso: il che mi è costato gran fatica.

Prego poi che, prima di dare il libro alla ristampa, sarebbe bene di collocare ed unire, con un poco di colla di pasta, tutte queste aggiunte, ciascuna al luogo dove va (secondo sta avvisato in principio di ogni aggiunta) in una copia del libro dell'ultima [4a] edizione fatta in Bologna, dell'anno 1760; perché altrimenti temo che 'l compositore abbia a tralasciarvi più d'una di queste aggiunte; e fatta la stampa, non vi si potrà più mettere.

Onde bisogna che 'I compositore abbia avanti gli occhi tutte le aggiunte, quando arriva al luogo dove quelle vanno. E perciò bisogna ancora che, nell'unire con la colla le dette aggiunte, vi si facciano le chiamate o sia le crocette colla penna. Così feci io, allora che si fece la seconda ristampa, e vi mandai un libro intiero colle aggiunte incollate, e colle chiamate dove andavano.


- 191 -


Ma, a far ciò, vi bisogna una persona che sia pratica ed intendente della materia che si stampa; altrimenti vi verranno molti errori; tanto più che (come ho notato negli scritti) alcune cose si hanno da aggiungere, ed alcune cose si hanno da levare.

Prego V. S. Illma a starci con tutta l'attenzione sopra questo che ho scritto, ed a procurare che quella persona che ne avrà l'incombenza, prima che si cominci la stampa, legga questa mia, e collochi tutte queste aggiunte ai luoghi loro propri.

Torno a dire: ha da essere una persona intendente e che capisca il senso di quello che si dice; altrimenti vi verranno molti spropositi, con disonore mio e vostro.

E si assicuri che, con queste aggiunte che ora mando, verrà una Morale che fra tutte l'altre non vi è simile, almeno per le notizie di tante cose e decreti nuovi che ora vi ho notati: cose che certamente non si trovano negli altri libri.

La prego poi di non lasciare di mettervi i Prolegomeni del P. Zaccaria e l'Epitome del P. Mansi. Gli altri autori sdegnano che ne' loro libri si mettano cose d'altri; ma io non me ne curo per l'utile pubblico. Come anche la prego a mettervi l'altre cose stampate.

Resto confermandomi

Di V. S. Illma

Devmo, ed obblmo servitore vero

ALFONSO MARIA, vescovo di Sant'Agata.

 

[P. S.] Con quest'occasione di mandare le aggiunte, mando ancora il libretto nuovo per li Confessori di campagna; giacché, dopo tanto tempo di aver mandato a V. S. Illma i fogli per via di lettere, ella ultimamente mi avvisa di non averli ricevuti. E perciò di nuovo ho fatto la fatica di rivedere il libro e di accomodarvi tutto ciò che bisognava.

E di nuovo la prego, quanto posso, di farvi mettere subito mano per poterlo subito smaltire in questa mia diocesi ed altrove; giacché molti lo desiderano.

Questo libretto spero ch'abbia a fare gran bene, e perciò il demonio si ha pigliato tanto fastidio per non farlo uscir fuori.


- 192 -


La prego, subito che riceve questa scatoletta, subito ad avvisarmi; perché sino che ne avrò l'avviso, starò sempre inquieto, per timore che non si perda per la via questa fatica che non posso fare più. Viva Gesù, Maria e Giuseppe!

Vi prego di dire al compositore ed anche al revisore che mettano i numeri marginali dove mancano a questa Morale grande; perché in molti luoghi vi mancano, per trascuraggine del compositore; vi mancano, dico, nella Morale dell'ultima edizione.

Conforme all'originale che si conserva nel nostro archivio generalizio di Roma

 




Precedente - Successivo

Copertina | Indice: Generale - Opera | Parole: Alfabetica - Frequenza - Rovesciate - Lunghezza - Statistiche | Aiuto | Biblioteca IntraText

IntraText® (V89) © 1996-2006 Èulogos