Copertina | Indice: Generale - Opera | Parole: Alfabetica - Frequenza - Rovesciate - Lunghezza - Statistiche | Aiuto | Biblioteca IntraText
S. Alfonso Maria de Liguori
Lettere

IntraText CT - Lettura del testo
Precedente - Successivo

Clicca qui per nascondere i link alle concordanze

- 220 -


134. AL SIG. GIAMBATTISTA REMONDINI.

Provoca una risposta alla lettera precedente, gl'invia altre aggiunte per la Morale, e chiede alcune opere di S. Tommaso.

 

Viva Gesù, Maria e Giuseppe!

ARIENZO, 19 SETTEMBRE 1764.

 

Illmo Sig. Sig. e Pne colmo.

Speravo a quest'ora di aver ricevuto già il restante dei fogli del P. Patuzzi; giacché, come le ho scritto più volte, il suo segretario fece abbaglio di non includere nella lettera i detti ultimi fogli del P. Patuzzi; ma sinora non ho ricevuti questi fogli, e da molto tempo non ricevo sue lettere.

Le scrissi ancora acciò V. S. Illma mi facesse sapere come resta servita, nella stampa che si ha da fare della mia Risposta al libro del P. Patuzzi: cioè se V. S. vuole stamparla a spese


- 221 -


sue; perché io me ne prenderò poi più centinaia di copie, secondo importa la spesa, non già per venderle, ma per dispensare questa mia Risposta da per tutto; oppure vuole stampare questa mia Risposta a spese mie; perché poi le scriverò quante copie ne voglio. La prego per tanto a mandarmi di ciò risposta, quanto più presto, per mio regolamento; giacché, come ancora le scrissi, per giusti fini non voglio stampare questa mia Risposta in Napoli, ma voglio che si stampi in Venezia.

Le mando poi quest'aggiunta che si avrebbe da mettere verso il principio della Morale grande, cioè nel capo primo del trattato mio (non già a quello di Busembaum) de Conscientia, al punto 30 de Conscientia probabili, dopo il numero 32, nel luogo descritto in questa carta a parte, dove ho notato tutto distintamente.

E con ciò resto confermandomi

Di V. S. Illma

Divmo ed obblmo servitore vero

ALFONSO MARIA, vescovo di Sant'Agata.

 

[P S.] Aggiungo: in una delle case della nostra Congregazione, sono l'opere di S. Tommaso descritte in questa carta che mando. Desidererebbero i miei compagni che V. S. Illma procurasse loro le altre opere di

S. Tommaso che mancano in questa carta.

 

[Foglietto aggiunto e scritto da altra mano]

J. M. J. T.

Dell'Opere di S. Tommaso dell'edizione di Venezia 1745, presso Giovanni Bettinelli, ne abbiamo diecisette tomi, cioè:

1. Commentari sulla Scrittura.

2. Commentari su i libri delle Sentenze.

3. Altri brevi Commentari

4. De Potentia.

5. De Malo.

6. Due tomi de Virtutibus, de Veritate, e de Quodlibeto. Tutti formano tomi 17 continuati Tutto il resto poi delle opere del S. Dottore ci manca.

7. Commentari sopra le epistole di S. Paolo.

8. La Catena aurea.

Conforme all'originale che si conserva nel nostro archivio generalizio di Roma.

 




Precedente - Successivo

Copertina | Indice: Generale - Opera | Parole: Alfabetica - Frequenza - Rovesciate - Lunghezza - Statistiche | Aiuto | Biblioteca IntraText

IntraText® (V89) © 1996-2006 Èulogos