Copertina | Indice: Generale - Opera | Parole: Alfabetica - Frequenza - Rovesciate - Lunghezza - Statistiche | Aiuto | Biblioteca IntraText
S. Alfonso Maria de Liguori
Lettere

IntraText CT - Lettura del testo
Precedente - Successivo

Clicca qui per nascondere i link alle concordanze

- 408 -


255. AL SIG. GIAMBATTISTA REMONDINI.

Chiede copie delle sue opere ed, annunziata la regia approvazione della Storia della eresia, manifesta la risoluzione presa di non scrivere per l'avvenire opere scientifiche di sorta, e perché.

 

Viva Gesù, Maria e Giuseppe!

ARIENZO, 31 MAGGIO 1772.

 

Illmo Sig. Sig. e Pne colmo

 

Prima di tutto, sono a pregare V. S. Illma di mandarmi trenta o quaranta copie della mia Dogmatica sopra il Concilio di Trento contra i Riformati; mentre con tanto impegno mi è stata cercata una copia di questo libro da persona a cui tengo obbligazione, e non ho potuto trovarla in Napoli, perché tutte sono finite.

Il Signore volle mortificarmi con quell'abbaglio preso da' suoi giovani; mentre V. S. Illma credea di mandarmi 150 copie della Dogmatica, e quelle si trovarono ch'erano del libro della Fede. Né ciò lo metta in dubbio; perché le dette copie si sono viste e riviste, e sono tutte della Fede, e non si è trovata neppure una copia della Dogmatica.

Favorisca di mandarmi, quanto più presto, queste copie per via di Manfredonia e del Sig. D. Oronzio Noè. E mi mandi ancora 50 altre copie di quel libretto: Esercizî di otto giorni e Passione; mentre quelle che mi mandò, le mandai a Napoli a ligare e si sono perdute per la via, con tanto mio disgusto; perché quello è un libretto d'oro; io per uso mio me ne servo ogni giorno. E mi avvisi il prezzo delle Dogmatiche e di questo libretto, che subito ce lo manderò.

Per l'opera mia dell'Eresie, già si era trovato un altro intoppo, e non si vedeva uscire il publicetur dalla Corte; ma per grazia di Dio ieri sera appunto ebbi notizia che già è stato ammesso. Subito che uscirà il decreto della Camera reale, ce lo manderò ligato alla rustica L'Opera è venuta in tre tomi, ma di poca mole in- ; ma io ce lo manderò ligato in un solo corpo.


- 409 -


L'Opera mi costa gran fatica e fatica di anni, e spero che riuscirà di grand'utile al pubblico, mentre è una fatica non fatta ancora da altri, e fatica di sangue. E questa è l'ultima fatica che avrò fatta in vita mia; perché non voglio più scrivere di materie scientifiche; non voglio aver che fare con revisori che mi han fatto sudar sangue. Se caccerò fuori qualche altra operetta, sarà solo di materie divote; come in fatti ho cominciato già a stendere un libretto col titolo: Pensieri di eternità1 Basta quanto ho faticato; sono già prossimo a compire li 77 anni: bisogna che pensi solo alla morte che mi è vicina.

Sto aspettando poi che m'avvisi il prezzo dell'opera dell'Istoria della filosofia, stampata in Lucca; io già ne ho ricevuti cinque tomi e gli ho letti quasi tutti. Mi disse il sig. mercante de' libri, Signori, che nel mese di maggio, mi avrebbe dato il sesto tomo, ch'è l'ultimo e che questo si dava gratis; ma ancora l'ho da avere: basta, V. S. Illma mi avvisi il prezzo che ho da mandare.

Mi è venuto da Venezia un bel libretto intitolato: Gesù Crocifisso, o sia spiegazione del mistero della Passione, del Sig. Cornaro, stampato in Bergamo, e non ho potuto sapere chi me l'abbia mandato; io ho pensato che forse V. S. me l'ha favorito: me ne avvisi anche il prezzo.

Le avviso poi, per suo regolamento, che quel segretario mio, D. Felice Verzella, si è licenziato da me e non sta più in casa mia; e l'avviso, mentre so che V. S. gli scriveva più lettere anche di cose mie, ma in testa sua.

L'opera delle Eresie ve la manderò per mezzo del Sig. Moschini.

Resto con tutto l'ossequio rassegnandomi

Di V. S. Illma

Divmo ed obblmo servitore vero

ALFONSO MARIA, vescovo di Sant'Agata.

Conforme all'originale che si conserva nel nostro archivio generalizio di Roma.

 

 




1 Questo opusculo sembra non essere stato mai pubblicato.






Precedente - Successivo

Copertina | Indice: Generale - Opera | Parole: Alfabetica - Frequenza - Rovesciate - Lunghezza - Statistiche | Aiuto | Biblioteca IntraText

IntraText® (V89) © 1996-2006 Èulogos